Welcome!

Benvenuto nel Forum EnergeticAmbiente! Siamo un insieme di persone che hanno a cuore il Pianeta Terra e che si prendono in qualche modo la responsabilità di proteggerlo dalla stupidità umana. Per poter scrivere o scaricare foto e documenti devi prima registrarti. Vedrai anche meno pubblicità. Basta 1 minuto, un nome inventato e una mail dove ricevere le notifiche delle risposte.

La registrazione è gratuita e puoi farla -QUI-

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Veicoli a consumo irrisorio

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Veicoli a consumo irrisorio

    Questa mi era sfuggita:

    Lo scorso 26-6-2005, sulla pista di Ladoux, presso il centro test Michelin alle porte di Parigi, PACCAR II ha stabilito, con l'ausilio di pneumatici radiali, il nuovo record pari a 5'385 km/l.

    NON 5,3 km/l ma CINQUEMILATRECENTOOTTANTACINQUE km/l !

    Trovate le info QUI

    Ciao
    Mario
    Molto urgente: cerco socio: Collaborazione a Milano
    -------------------------------------------------------------------
    Mala tempora currunt, non contattatemi piu' per questioni riguardanti il forum, grazie, il mio tempo e' finito.
    -------------------------------------------------------------------
    L'energia non si crea ne' si distrugge, ma ne sprechiamo troppa in modo irresponsabile. Sito personale: http://evlist.it
    Se fate domande tecniche e volete risposte dal forum precise e veloci, "date i dati" specificando anche l'ambiente operativo e fornendo il maggior numero possibile di informazioni.
    ------------------------------------------------

  • #2
    Impressionante, questo record

    In pratica e un veicolo a trazione elettrica e se prendono per base l'energia di un litro di gasolio di 16 000 kCal, hanno una disponibilita di 18,56 kWh quindi piu di 100 W durante tutto il percorso. Se i miei calcoli sono esatti, e possibile che il record andasse ancora avanti, 10 000 km con 1 litro. Tutto e nelle mani del'aerodinamica, penso.

    Commenta


    • #3
      malibus,
      CITAZIONE
      Tutto e nelle mani del'aerodinamica, penso.

      non solo. Anche nella scorrevolezza dei cuscinetti (lubrificanti speciali), nella indeformabilita' dei pneumatici, nel rendimento dei motori elettrici, nell'efficienza delle fuel cell.

      E' ovvio che la sezione frontale ed il cx abbiano la maggior rilevanza.

      Questi veicoli li chiamerei VUS, l'opposto dei SUV.

      Ciao
      Mario
      Molto urgente: cerco socio: Collaborazione a Milano
      -------------------------------------------------------------------
      Mala tempora currunt, non contattatemi piu' per questioni riguardanti il forum, grazie, il mio tempo e' finito.
      -------------------------------------------------------------------
      L'energia non si crea ne' si distrugge, ma ne sprechiamo troppa in modo irresponsabile. Sito personale: http://evlist.it
      Se fate domande tecniche e volete risposte dal forum precise e veloci, "date i dati" specificando anche l'ambiente operativo e fornendo il maggior numero possibile di informazioni.
      ------------------------------------------------

      Commenta


      • #4
        :B): Sono queste le notizie che riempiono il cuore di speranza :P <img src="> ...certo non si parla di prodotti "impiegabili" nella realtà, ma i margini ci sono per pserare in un futuro...più efficiente <img src=">

        Commenta


        • #5
          CX ed annessi, 10.000 km con un litro ecc..ecc..e tutto cosa si vuole: verificati sulla nostra scatoletta di lamiera nella vita quotidiana alla velocità media di 30/60 km/h cui siamo obbligati penso che abbiano una rilevanza minima....poi la ricerca è giustamente tutt'altra cosa. Saluti
          OSSI DI PESCA TRITATI sono un'ottima BIOMASSA alternativa

          Commenta


          • #6
            PENSATE CHE SI RIUSCIREBBE A COSTRUIRE QUESTO MOTORE IN ITALIA? O MEGLIO UN MOTORE CHE AL MASSIMO SI AVVICINI . CIOE' ANCHE SE NON FA 5000 CHILOMETRI ALMENO 1000 . MARIO SOLO UNA COSA HO BISOGNO DI PARLARTI SO CHE TE NE INTENDI TANTISSIMO DI MOTORI ELETTRICI E A QUANTO HO CAPITO E IL TUO CAMPO MI SERVONO DELLE INFORMAZIONI RIGUARDO UN MOTORE ELETTRICO DA USARE COME ENTROBORDO MA DEVE ESSERE A BASSA TENSIONE NON PIU' DI 24V 48V COPPIA DI GIRI MAX 3000 DA 500W A 10KW. HO VISTO UNA MAREA DI MOTORI E CI SONO UN SACCO DI FABRICHE IN ITALIA MA SONO COMPLETAMENTE IGNORANTE IN MATERIA MOTORE TRIFASE MONOFASE ECCNON SO NE QUALE SCEGLIERE NE COME FARE A GESTIRE I GIRI MOTORE O LA POTENZA IN V. SANTO MARIU' AIUTAMI TU HEHEHEHE

            STAVO PENSANDO CHE L'IDEA DI CREARE UN MOTORE DEL GENERE CHE GENERI CORRENTE DICIAMO CIRCA 15 KW L'ORA CON POCHISSIMA BENZINA O ALTRO COMBUSTIBILE NON E MALE COME IDEA CHE NE DITE SI POTREBBE FARE? QUALC'UNO HA QUALCHE IDEA?

            Commenta


            • #7
              biomassoso, ho letto più volte i tuoi interventi che ritengono la ricerca slegata dalla quotidianità. L'auto sulla quale viaggi oggi è il frutto della ricerca di un lustro fa, ed il time to market si sta abbassando. 5000km/l sono impensabili su strada per via delle continue accelerazioni e decelerazioni che portano via la maggiorparte del carburante, ma soluzioni aerodinamiche e meccaniche potrebbero essere presto sul mercato.

              gladiatore, utilizza i MP (messaggi privati) per questo tipo di comunicazioni. Trovi il pulsante sotto ogni intervento di Mario.


              Riguardo l'aerodinamica del veicolo, qui è possibile scaricare il modulo da compilare e spedire a
              ETH Zurich
              Inst. f. Mess-/Regeltechnik, ML
              Prof. Dr. Lino Guzzella
              Sonneggstrasse 3
              CH-8092 Zurich

              per ricevere (previo pagamento di 100euro) i file CAD dello stesso.

              Commenta


              • #8
                Ma l'avete mai visti i prototipi da record?
                super leggeri , non raggiungono i 60kg ,
                il pilota (superleggero )vestito solo con una magliettina e calzoncini per alleggerire il piu' possibile ,
                tengono una media ridicola ,
                e si possono usare solo in circuito , che se prendono una buca si disintegrano ,
                oltre al fatto che non hanno nessuna protezione attiva e passiva in caso di incidente ,
                mi pare addirittura senza sospensioni ,
                cilindrata del motore 25cc ,
                sono solo esperimenti distanti anni dalla produzione di serie

                Commenta

                Sto operando...
                X