Welcome!

Benvenuto nel Forum EnergeticAmbiente! Siamo un insieme di persone che hanno a cuore il Pianeta Terra e che si prendono in qualche modo la responsabilità di proteggerlo dalla stupidità umana. Per poter scrivere o scaricare foto e documenti devi prima registrarti. Vedrai anche meno pubblicità. Basta 1 minuto, un nome inventato e una mail dove ricevere le notifiche delle risposte.

La registrazione è gratuita e puoi farla -QUI-

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Quanto assorbe il caricabattere? Devo cambiare il contratto ENEL da 3 kW?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Quanto assorbe il caricabattere? Devo cambiare il contratto ENEL da 3 kW?

    Me lo hanno chiesto in privato, ma immagino interessi a tutti, quindi rispondo qui.

    Se ho un contratto ENEL tipico da 3 kW, riuscirò a caricare un'auto elettrica? E uno scooter elettrico?
    La risposta è: dipende.

    Per capire la risposta, serve prima una premessa: bisogna capire la differenza tra kWh (chilowattora) e kW (chilowatt).

    I chilowattora sono il contenuto di una batteria, e si calcolano moltiplicando i suoi Ah (amperora) per i suoi V (volt): una batteria da 48V/60Ah contiene 2800 Wh, cioè 2,88 kWh (tipica di uno scooter). Una batteria da 200V/80Ah contiene 16000 Wh, cioè 16 kWh, valore tipico delle auto elettriche.

    QUindi vuol dire che un'auto elettrica non si può caricare con un impianto da 3 kW?
    La risposta è: non c'entra niente ! :-) Se l'impianto da 3 kW è adatto o no, non dipende dal fatto che la batteria contiene 16 kWh : in teoria l'impianto puo' può andare benissimo! Se il caricabatterie assorbe 200 W, semplicemente ci vorranno 16000/200 = 80 ore per ricaricare la batteria....
    Motivo per cui i caricabatterie delle auto assorbono MOLTO: almeno 2 kW, ma spesso anche 4, o 10 o anche 50 per le ricariche rapide... Credo che per legge debbano sempre prevedere almeno un'opzione di ricarica a bassa potenza, cioè meno dei canonici 3 kW.
    Con 2kW, 16 kWh si possono caricare in 8 ore.

    E gli scooter?
    Una batteria da 2880 Wh si caricherà, con un caricabatterie da 200W, in 2880/200=14 ore. Un po' tanto, ma per esempio è quello che succede, più o meno, sul mio scooter (Zem Star 45): per praticità, la batteria è divisa in due valigette da 10kg l'una, e ognuna viene caricata separatamente col suo caricabatterie, che assorbe 240W; quindi ognuna, da 1440 Wh, si ricarica in 6 ore, e siccome i caricabatterie sono due e posso ricaricare le batterie contemporaneamente, ci vogliono in tutto proprio 6 ore.

    Altri scooter però hanno una batteria singola a bordo, ma comunque da 3 kWh (a volte anche 4 o 5), quindi devono avere un caricabatterie più grosso: quello dell'Ecojumbo assorbe 600W, quello dell'Emax 1000, quello del Vectrix credo intorno ai 1500 W; non conosco caricabatterie per scooter che assorbano più di 1500 W, e comunque lo fanno per poco tempo (5000 Wh, il peggiore dei casi, si ricaricano in 3 ore, ma batterie più comuni da 3000 Wh si ricaricano in 2, anche se poi il caricabatterie rimane acceso per altre 3 o 4 per "sistemare" la batteria).

    Per Zem, Emax ed Ecojumbo ho qualche grafico (tutti parziali tranne l'emax)



    Zem:


    E-Max:


    Ecojumbo:


    Minicar Twizy:
    :
    Batterie, DoD e profondità di scarica: *** Scaricare le batterie solo fino a metà prima di ricaricarle. *** Al piombo da 60 km: usata 20 km per volta durerà 60.000 km, 60 km per volta ne durerà 12.000. *** Al litio da 60 km: usata 20 km per volta durerà 120.000 km, 60 km per volta durerà 60.000 km.
    -- Jumpjack --

  • #2
    Per la cronaca il mio lepton assorbe da un massimo di 400w ad un minimo di 40w a fine caricaca .il vectrix stiamo sui 1700w .la fiat 600 elettra 2200w

    Commenta


    • #3
      Grazie, molto interessante.
      Ma ora che ci penso non potevi infilare il Lepton nella 500 e portarlo al raduno, mannaggia? :-)
      E il Vectrix lo portavi al traino su un carretto. LOL

      Scherzi a parte, qualcuno ha idea del perchè di un cosFi così basso su Emax, Ecojumbo e Zem? Sulla Twizy non c'e' niente del genere.
      Batterie, DoD e profondità di scarica: *** Scaricare le batterie solo fino a metà prima di ricaricarle. *** Al piombo da 60 km: usata 20 km per volta durerà 60.000 km, 60 km per volta ne durerà 12.000. *** Al litio da 60 km: usata 20 km per volta durerà 120.000 km, 60 km per volta durerà 60.000 km.
      -- Jumpjack --

      Commenta


      • #4
        Una precisazione, già fatta implicitamente da Grillino: a parte caricabatteria vecchi o molto semplici e di potenza limitati, tutti i caricabatteria evoluti per gestire le batterie di un veicolo elettrico attuale non effettuano una carica a corrente costante ma una carica ottimizzata anche in base alla chimica della batteria.
        Quindi è difficile dire dai kWh del pacco se a casa devo aumentare il contratto Enel o no...l'unica è leggere i cataloghi o i manuali del mezzo, che da qualche parte dovrebbero precisare l'assorbimento MASSIMO del caricabatterie
        Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
        Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

        Commenta


        • #5
          in generale mi pare impossibile che per caricare batterie da 3 kwh si scelgano caricabatterie da 3kw o piu', non avrebbe molto senso.
          Batterie, DoD e profondità di scarica: *** Scaricare le batterie solo fino a metà prima di ricaricarle. *** Al piombo da 60 km: usata 20 km per volta durerà 60.000 km, 60 km per volta ne durerà 12.000. *** Al litio da 60 km: usata 20 km per volta durerà 120.000 km, 60 km per volta durerà 60.000 km.
          -- Jumpjack --

          Commenta


          • #6
            e invece può avere senso eccome, si chiama carica rapida... se vuoi caricare in 1h un pacco da 3kW sicuramente assorbirai più di 3kw di picco, e non si tratta di picchi di pochi secondi.

            Se poi parli di auto, quindi pacchi da più di 10kW, è molto probabile che il solo caricabatterie usi tutti i 3kW del contatore anche in modalità 'carica lenta'
            Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
            Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

            Commenta


            • #7
              pero' non conosco nessuno scooter a carica rapida, persino il vectrix assorbe meno di 2 kw.
              chissà il ghibli.
              Batterie, DoD e profondità di scarica: *** Scaricare le batterie solo fino a metà prima di ricaricarle. *** Al piombo da 60 km: usata 20 km per volta durerà 60.000 km, 60 km per volta ne durerà 12.000. *** Al litio da 60 km: usata 20 km per volta durerà 120.000 km, 60 km per volta durerà 60.000 km.
              -- Jumpjack --

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da jumpjack Visualizza il messaggio
                pero' non conosco nessuno scooter a carica rapida, persino il vectrix assorbe meno di 2 kw.
                chissà il ghibli.
                sono usciti i caricatori x il Vectrix da 3,3 kw e 6,6 kw
                Vectrix VX1 Batterie Nissan Leaf Inside

                Il mio precedente scooter

                Commenta

                Sto operando...
                X
                TOP100-SOLAR