Welcome!

Benvenuto nel Forum EnergeticAmbiente! Siamo un insieme di persone che hanno a cuore il Pianeta Terra e che si prendono in qualche modo la responsabilità di proteggerlo dalla stupidità umana. Per poter scrivere o scaricare foto e documenti devi prima registrarti. Vedrai anche meno pubblicità. Basta 1 minuto, un nome inventato e una mail dove ricevere le notifiche delle risposte.

La registrazione è gratuita e puoi farla -QUI-

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

omologazione

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • omologazione

    ciao a tutti,
    ho una domanda che credo semplice:
    ho uno scooter elettrico con tanto di documenti di omologazione europea (credo addirittura sia in vendita in spagna);

    come posso fare per ottenere l'omologazione in italia?

    grazie

  • #2
    A grandi linee:
    se è una omologazione "nazionale" (direi di no... se è giusto quello che hai scritto: "con tanto di documenti di omologazione europea") occorre una omologazione ..o italiana.. o europea (più probabile), viceversa se è già europea... va già bene così.
    Si tratta di fare la sola nazionalizzazione del veicolo (ove previsto), ovvero la radiatura dagli (eventuali) registri spagnoli per definitiva "esportazione".. e l'iscrizione in quelli italiani (quindi anche la "targa").

    Per i documenti necessari consulta il DT (ex "motorizzazione") locale... in certi casi occorrono documenti aggiuntivi (come nel caso della Germania) in altri casi la sola documentazione rilasciata dalle autorità equivalenti comunitarie...
    ..ovviamente l'iter dipende anche dalla categoria del veicolo, ovvero se è L1.. o L3 (ciclomotore, motociclo, ecc.)

    Ricordo che ci sono poi gli aspetti "fiscali".... che nel caso comunitario sono da prendere in considerazione generalmente per i veicoli definiti come nuovi (sono definiti usati se e solo se hanno tutti e due i seguenti requisiti. un certo numero minimo di km, un certo numero minimo di mesi d'immatricolazione), nel caso extracomunitario (ricordo che ad esempio la Svizzera è Paese extracomunitario...) probabilmente anche nel caso di "usato"...

    Fare si puo'!..... Volerlo dipende da te.

    Consultate e rispettate il REGOLAMENTO ( < cliccare sopra per visionarli >) e l' INDICE del Forum

    Ricorda: un piano cottura a induzione consuma mediamente solo il 30% dell'energia richiesta da uno a gas e comporta in "bolletta" costi dimezzati. Contrariamente a quello che ti diranno in giro poi si può generalmente usare anche con il normale contratto da 3 kW, pur se sprovvisto di sistema di autolimitazione. Per maggiori informazioni:
    Vetroceramica (piani cottura HOBs): bugie&verità
    PIANI COTTURA: vetroceramica radiande/alogeno, induzione, metano/GPL, ecc: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    [/I]

    Commenta

    Sto operando...
    X
    TOP100-SOLAR