annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Dimensionamento pacco batteria, tensione corrente?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Dimensionamento pacco batteria, tensione corrente?

    Ciao, se doveste iniziare un progetto di veicolo elettrico, con potenze in gioco di 30kW come propulsione, preferireste dimensionare il pacco batteria ed inverter da 100vdc e 300Amp , oppure 300Vdc e 100Amp.?Tralasciando il dimensionamento dei cavi, qual'é il sistema pių efficiente?CiaoFox
    16 moduli ST170M Conergy Inverter IPG3000 vision

    alla tv -calcio +rally

    http://www.evalbum.com/2123

  • #2
    Ciao a tutti
    Originariamente inviato da tonini_mingoni Visualizza il messaggio
    ...se doveste iniziare un progetto di veicolo elettrico...qual'é il sistema pių efficiente?...
    Ciao Fox essendo Mr. Joule sempre in agguato, un impianto a 300V e 100Ah sicuramente č pių efficiente rispetto a uno analogo perō a 100V e 300Ah. Meglio ancora 500V a 60Ah...da considerare che tutte le auto elettriche presenti sul mercato con caratteristiche di rilievo lavorano sempre con tensioni alte.

    Salutoni
    Furio57
    Ultima modifica di Furio57; 10-07-2014, 21:10.
    L' ACQUA E' IL MIGLIOR COMBUSTIBILE, BASTA SAPERLA ACCENDERE. ( Capitano Claudio F. )
    LA DIFFERENZA TRA UN GENIO ED UNO STUPIDO E' CHE IL GENIO HA I PROPRI LIMITI...
    Ma se "L'UNIONE FA LA FORZA", allora perchč "CHI FA DA SE' FA PER TRE"?

    Commenta


    • #3
      Tutto vero perō non sempre č vantaggioso perchč pių si alza la tensione pių cresce il delta di tensione del pacco tra quando questo č al massimo della carica e quando č al minimo.

      Ad esempio un pacco Lipo da 50S , ha 210 volts al massimo e 160 volts al minimo, vale a dire 50 volts, moltissimi !

      I motori brushless hanno un numero di giri volts ottimale per l'applicazione e forti variazioni di tensione possono rendere difficile e/o poco efficient e la regolazione del motore.
      Caldaia Lazar Smartfire 22kw , sonda lambda,240 lt serbatoio pellet, modulo Econet300 , Puffer Galmet multiinox 600 lt, Collettori solari Ksg21.

      Commenta


      • #4
        la variazione percentuale ,perō č sempre la stessa.
        secondo me č questa che ci interessa

        Commenta


        • #5
          I KV del motore brushless non li puoi variare e quindi se hai delle grosse variazioni di voltaggio ti ritrovi con un motore che ha dei KV inadeguati all'applicazione per la tensione dsiponibile .

          Un motore da 100 Kv con 210 volts farā 21.000 giri minuto , con 160 Volts ne fā 16.000 , una bella differenza .

          Quello che voglio dire č che non sempre andare su tensioni elevate rappresenta sempre e comunque un vantaggio.
          Caldaia Lazar Smartfire 22kw , sonda lambda,240 lt serbatoio pellet, modulo Econet300 , Puffer Galmet multiinox 600 lt, Collettori solari Ksg21.

          Commenta


          • #6
            se tra batterie cariche e batterie scariche c'č una differenza del 30% ci sarā una differenza del 30% anche nel numero di giri del motore.
            sia che il motore lavori a 210v sia che il motore lavori,ad esempio, a 21v.

            Commenta


            • #7
              Non capisci il punto.
              Di solito si dispone di un pacco batteria che č determinano da ingombri e peso , si ha un certo numero di celle e quindi una certa capacitā .
              Ora le celle le puoi collegare in diverse configurazioni , che č appunto la domanda iniziale di questo post.

              In certe applicazioni č svantaggioso avere una differenza di giri motore troppo importante ed allora č meglio non collegare troppe celle in serie perchč di solito i motori brushless hanno regime ottimale di rotazione motivo per il qiuale i motori brushless vengono costruiti con un certo numero di giri volts.
              Caldaia Lazar Smartfire 22kw , sonda lambda,240 lt serbatoio pellet, modulo Econet300 , Puffer Galmet multiinox 600 lt, Collettori solari Ksg21.

              Commenta


              • #8
                lucamax evidentemente non sai che tutti i veicoli moderni hanno inverter complessi ed evoluti (es la mia del 2001 aveva giā un inverter trifase vettoriale).

                Non risentono entro ampi limiti della tensione del pacco, perchč forniscono in uscita tensione e corrente regolate per avere la potenza desiderata.

                Quindi, a parte la giusta osservazione di chilosā che il calo percentuale č lo stesso, tutti i veicoli potenti tendono a lavorare a tensioni elevate per vari motivi, legati fondamentalmente all'effetto joule
                I miei articoli su risparmio energetico, veicoli elettrici, batterie e altro
                https://www.electroyou.it/richiurci/...-miei-articoli

                Commenta


                • #9
                  Lasciamo perdere....
                  Caldaia Lazar Smartfire 22kw , sonda lambda,240 lt serbatoio pellet, modulo Econet300 , Puffer Galmet multiinox 600 lt, Collettori solari Ksg21.

                  Commenta


                  • #10
                    si, forse č meglio
                    I miei articoli su risparmio energetico, veicoli elettrici, batterie e altro
                    https://www.electroyou.it/richiurci/...-miei-articoli

                    Commenta

                    Attendi un attimo...
                    X