annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Etropolis Belair - upgrade al LifePo4

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Etropolis Belair - upgrade al LifePo4

    Ciao a tutti,
    finalmente mi sono lanciato anch'io nell'avventura e ho deciso di convertire al LifePo4 il mio Etropolis Belair!
    Sono a metà dell'opera (forse anche oltre...) e ho deciso di condividere nel forum tutto quello che ho combinato e sto combinando....
    Spero anche di ricevere qualche dritta da chi di upgrade di questo tipo ne ha già fatto, e soprattutto spero di riuscire a far funzionare lo scooter!

    Prima di iniziare a raccontare la storia del mio upgrade, vorrei ringraziare tutti quelli che nel forum hanno condiviso i propri lavori (ho passsato ore ed ore a tentare di farmi una cultura tra le varie pagine del forum), in particolare CCriss che mi ha dato un grande aiuto!

    Dai, cominciamo!
    Ecco le principali caratteristiche (prima dell'upgrade) del mio scooter:

    Potenza Nominale del motore: 2000W
    Tensione Nominale: 60V
    Batterie: 5 al gel di Silicio da 27Ah (Hirate Energy)
    Peso: 145 Kg

    Aggiungo alcune foto...
    File allegati
    Etropolis Belair - upgrade al LifePo4

    Vectrix Vx1 Leaf 58Ah

    www.dormouse.it

  • #2
    Ecco i componenti principali che ho scelto per la modifica:
    - n.20 Celle Wina 36 Ah
    - BMS con display Oled da installare sul cruscotto.
    - Caricabatterie 600W Alloy shell preso da bmsbattery (BMSBATTERY AC Voltage 200~264VAC)

    Le batterie Wina le ho scelte perchè stanno perfettamente nel vano (avanzano 2 cm lateralmente e mezzo cm longitudinalmente), avrei voluto usare le Winston, ma purtroppo non ci stanno in altezza. Spero rendano come le specifiche e i performance test promettono...
    Per quanto riguarda la capacità (36Ah) dovrebbe essere sufficiente alle mie esigenze (30 km al giorno circa).

    Il BMS è parametrizzabile collegandosi con un PC via USB e il display dispone di 5 pagine (si variano con un pulsante) dove vengono visualizzati:
    percentuale di carica, tensione totale, corrente assorbita, tensione di ogni singola cella, SOC, SOH, Temperature (4 sensori), allarmi e stati principali.
    File allegati
    Ultima modifica di eroyka; 21-09-2019, 13:49.
    Etropolis Belair - upgrade al LifePo4

    Vectrix Vx1 Leaf 58Ah

    www.dormouse.it

    Commenta


    • #3
      Ciao Dormhouse, quanto ti invidio per quel BMS... Ha un sacco di regolazioni e poi ti dice pure quanto stai consumando e la capacità residua.. Un ragazzo che tempo fa lo ha comprato si lamenta che non riesce a bilanciare una cella, gli va sempre su di tensione piu' delle altre e blocca la carica. Tu hai già sperimentato come bilancia?
      Non so se lo hai preso, ma c'e' l'opzione bluetooth che permette di collegare il cellulare per avere le info al posto del display, altra interessante opzione... Il problema di questo BMS è che costicchia..
      Quando inizierai ad usarlo ci potrai far sapere come performano le WINA, sono piuttosto curioso.
      Ma quanti Km hai fatto con le piombo prima che cedessero?

      Commenta


      • #4
        Ciao Ccriss, non ho ancora sperimentato il bilanciamento delle celle, ho già acceso il BMS senza controller e caricabatterie collegati...non ho preso l'opzione bluetooth, anche se mi stuzzicava, ma non dava grande valore aggiunto. L'avrei trovata interessante se avesse dato la possibilità di modificare i parametri, ma la versione attuale non lo consente. Il prezzo? BMS + display: 335 euro spedizione inclusa senza spese doganali perchè acquistato dalla Ecat (azienda Slovena). Non costa poco, ma considerando tutte le funzioni di programmazione che ha, considerando che non fa solo da BMS, ma anche da interfaccia uomo-macchina, ho ritenuto la spesa accettabile. In più ha di bello che lo zero volt della batteria, passa esternamente, viene rilevato da un sensore di hall e il BMS agisce sul segnale dell'acceleratore per bloccare la fase di scarica (allego sotto lo schema di principio). In più il venditore sloveno fornisce un' ottima e celere assistenza via mail.

        Le piombo sono arrivate al 30% circa, con un'autonomia di 15Km. La mia esigenza minima è di 25 Km al giorno e dopo 2000 Km, dopo un lento e progressivo calo delle prestazioni, non ce l'ha più fatta...ora vediamo se con il Litio ci si riesce...
        File allegati
        Etropolis Belair - upgrade al LifePo4

        Vectrix Vx1 Leaf 58Ah

        www.dormouse.it

        Commenta


        • #5
          Interessante!

          leggi (anzi leggete) bene le istruzioni del BMS, mi hanno copiato.... cioè scherzo, ma trovate scritte molte indicazioni che ribadiscono quanto già verificati da alcuni passati al litio.

          Per esempio 3.6-3.65V Per le LiFe, ma dice anche (ovviamente) che se si sta un po' sotto si aumenta la vita a scapito di un po' di autonomia in meno.

          Non mi è ben chiaro il bilanciamento, sicuramente il BMS deve dialogare col CB e sembra che loro indichino un CB particolare.

          Comunque il parametro importante è, da quanto ho capito, che la corrente di bilanciamento è di 200 mA. Valore bassino che richiede tempi lunghi e soprattutto richiede che il CB abbassi la corrnte di carica a 200 mA o qualcosa meno. Forse il problema dell'amico di Ccriss è in questo parametro...
          Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
          Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

          Commenta


          • #6
            Non ho ancora cominciato a testarecarica e bilanciamento e non so dare per il momento una risposta...ilbilanciamento dovrebbe funzionare così: c'è un parametro che sichiama “balance active on” dove si indica la tensione di cellache abilita il bilanciamento. Se metto questo parametro per esempiosotto ai 3.5 volt, le celle vengono caricate così come sono, con glieventuali squilibri.
            Quando una delle celle, supera questovalore, il sistema considera 2 parametri: Difference ON (per esempio50mv) che è la differenza tra la cella a tensione più alta e quellaa tensione più bassa, oltre la quale il sistema inizia a bilanciarele celle che superano tale valore e smette di farlo, solo quando ladifferenza tra la cella più alta e quella più bassa va sotto unaltro parametro che si chiama Difference OFF.
            Riguardo alla corrente di bilanciamentodi 200mA, quasi tutti i BMS che avevo visionato, avevano questoparametro ancora più basso!


            Per quanto riguarda la giornata dioggi, mi ha reso un sacco!!!
            Sono riuscito a collegare il PC al BMSe settare i parametri iniziali, ho finalmente collegato il controller(dopo aver fatto precarica con resistenza in serie 1K 10w), horuotato l'acceleratore così a vuoto e la ruota gira!!!
            Allego alcune foto del cruscotto (cosìvi faccio vedere le pagine del display) e gli screenshoot delprogramma del BMS quando mi sono collegato...


            Sabato dovrei collegare ilcaricabatterie.
            File allegati
            Etropolis Belair - upgrade al LifePo4

            Vectrix Vx1 Leaf 58Ah

            www.dormouse.it

            Commenta


            • #8
              Evviva, una dei primi test piu' importanti è stato fatto, la ruota gira!!! Il lavoro che si vede dalle foto sembra ben fatto, molto meglio di quello che ho fatto io, i miei complimenti. Incrociando le dita, se tutto dovesse andare nella direzione giusta, avrai modo di macinare parecchia strada.
              Il mio amico che usa questo BMS si lamenta del fatto che il CB vada in stop per overvoltage, è probabile che non basti 200ma per bilanciare, ma considera che il mio BMS ne usa solo 70ma e se la cava. Credo che il problema sia nel CB, ne ho uno ad esempio (in tutto ne ho 3 senza contare gli altri 2 che mi si sono rotti) che quando il BMS stacca in negativo causa overvoltage e poi lo restituisce quando la tensione della cella torna normale (grazie al BMS) non riprende. Oppure potrebbe essere il BMS che non riattacca causa opzioni sbagliate, ma non credo, avevo controllato i setting e mi sembravano ok.
              In ogni caso , le celle una volta bilanciate inizialmente, non si discostano piu' molto, anche dopo una scarica profonda e anche 70ma possono bastare. Pensa che ho una cella che si è gonfiata e che è mostra una resistenza interna cresciuta di parecchio, nonostante tutto si mantiene bilanciata insieme alle altre, potere delle LiFe ;-)

              Commenta


              • #9
                Originariamente inviato da riccardo urciuoli Visualizza il messaggio
                Interessante!

                Non mi è ben chiaro il bilanciamento, sicuramente il BMS deve dialogare col CB e sembra che loro indichino un CB particolare.
                A quel che ricordo non serve un CB particolare, ha mosfet per la carica che sopportano fino a 30A di carica, mentre la scarica, in caso di undervoltage viene interrotta tramite acceleratore, quindi non ci sono limiti di Ampere in scarica, è tutto in carico al controller. La cosa che manca la BMS sarebbe il cortocircuito, ma per quello ci sono altre soluzioni piu' semplici....

                Commenta


                • #10
                  no intendevo che il bilanciamento "vero" vorrebbe un CB che con cella in bilanciamento si attesti a corrente bassa (inferiore ai 200 o 70mA che siano) o almeno che entri in on/off.
                  Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
                  Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

                  Commenta


                  • #11
                    Oggi pomeriggio ho avuto il "via libera" da moglie e figlie, per poter andare in garage ...oggi mi collego col pc, collego il caricabatterie e vediamo cosa succede...

                    Riguardo alla questione del bilanciamento e al problema dell'amico di Ccriss, non mi è chiaro se nel suo caso è il CB ad interrompere la carica, oppure se è il BMS a togliere il consenso alla carica sezionando il negativo del CB alle batterie...propendo per la seconda ipotesi.
                    Il fornitore del BMS mia ha spiegato le seguenti cose, alcune delle quali a mio avviso non sono spiegate chiaramente nel manuale di istruzioni:
                    IL BILANCIAMENTO:
                    - inizia solo quando c'è una carica in corso AND la cella/e raggiunge il parametro di Active_on AND la differenza tra la cella a tensione più alta e quella più bassa supera il valore del parametro difference_on.
                    - termina quando la differenza tra la cella più alta e quella più bassa è inferiore al parametro difference_off OR la temperatura interna del BMS supera il parametro di max_temp.
                    - può continuare anche quando la carica è terminata, ma non può cominciare se non c'è una carica in corso.
                    - può essere simultaneamente effettuato su nr.celle-1, quindi nel mio caso potrebbe bilanciare 19 celle contemporaneamente con 150-200 mA per cella.
                    LA CARICA DELLE BATTERIE (il cui consenso al polo negativo, viene dato dal BMS):
                    - inizia quando: il CB è collegato AND soc<100% AND tensione cella - termina quando uno dei parametri di Intermitted charge raggiunge la soglia (parametro tensione media OR param. corrente minima) OR una delle celle raggiunge il parametro CHG_limit OR tensione totale>param.over voltage OR temperatura interna BMS supera il relativo parametro.
                    - Importante: una volta che la carica è stata bloccata, bisogna scollegare il CB e ricollegarlo perchè riparta! Quindi se a seguito di un bilanciamento la cella max scende sotto il parametro di recovery, comunque la carica non riparte in automatico (questo è quanto sembra accada all'amico di Ccriss).

                    Mi ha detto di considerare anche che il chip scalda molto durante la fase di bilanciamento, quindi il parametro Active_on non deve essere troppo più basso di CHG_limit.

                    Fossi nell'amico di Ccriss, cercherei (se non l'ha già fatto) di capire quale condizione - parametro stoppa la carica e se possibile agirei su quello.
                    Dopodichè farei in modo di cominciare prima (temp.permettendo) il bilanciamento, magari facendolo durare poco avvicinando i parametri di diff_ON e diff_OFF.

                    Chiaramente da oggi in poi testerò sul campo quanto sopra indicato...
                    Etropolis Belair - upgrade al LifePo4

                    Vectrix Vx1 Leaf 58Ah

                    www.dormouse.it

                    Commenta


                    • #12
                      Grazie Dormhouse, provo a girare i suggerimenti, magari aiutano a dipanane il problema. L'amico ha comprato il BMS direttamente alla fonte e non al sito a cui fai riferimento tu, credo che il tuo fornitore abbia piu' cura dei suoi clienti..

                      Commenta


                      • #13
                        Ciao vi aggiorno su com'è andata oggi con il primo collegamento del CB: una notizia buona e una cattiva:
                        comincio da quella buona: il CB carica e sembra funzionare.
                        Ora quella cattiva: non riesco a bilanciare le celle...
                        Per le prime 3 ore di carica, le celle sono andate su tutte assieme fino a 3,4v
                        Dopodichè le differenze tra le celle sono aumentate e una cella in particolare è salita velocemente, fino a stoppare la carica.
                        Il bilanciamento durante la carica, non serve ad un'accidente in quanto la corrente di carica (6A) è talmente superiore che è ininfluente.
                        Il bilanciamento a CB disattivato funziona, ma confermo che non riparte automaticamente la carica...
                        Stacco e riattacco il CB, ma la stessa cella va su come un missile e siamo d'accapo...
                        Vi faccio alcune domande:
                        1) quale differenza tra le celle può essere considerata accettabile?
                        2) Può essere che (mea culpa) non avendo fatto l'equalizzazione che raccomanda il venditore celle, ovvero connessione di tutte le cella insieme in parallelo con carica a 3,6, possa essere la causa di questi squilibri?
                        3) Sbaglio se ipotizzo che c'è una differenza tale tra le celle, che una raggiunge già la tensione di fine carica, ma il CB continua a buttare dentro 6A perchè il resto del pacco è ancora scarico?
                        Cosa fareste nei miei panni?
                        Demoralizzato vado a vedere la finale di Champions...
                        Etropolis Belair - upgrade al LifePo4

                        Vectrix Vx1 Leaf 58Ah

                        www.dormouse.it

                        Commenta


                        • #14
                          Originariamente inviato da Dormouse75 Visualizza il messaggio
                          C
                          Il bilanciamento a CB disattivato funziona, ma confermo che non riparte automaticamente la carica...
                          Questa è la cosa che non torna, il mio BMS fa cosi:
                          Se cella >= 3,9V stop CB, ma continua a dissipare, quando cella <= 3,8V apre al CB. Quindi piano piano la cella che va troppo su di tensione si allinea alle altre e finisce il problema del disallineamento.
                          Alcuni CB non ripartono, ad esempio tutti quelli su chimica Pb che ho provato non lo fanno. Tu a quelli di BMSBattery hai indicato che si trattava di celle al Litio?
                          Il CB da 600W è uno di quelli che ho avuto e mi risulta riprenda a caricare se il BMS restistuisce la massa, forse c'e' qualche parametro del BMS che non è OK, ma da quello che scrivi (se stacco e riattacco il CB) sono orientato a pensare che il problema sia nel CB che non riprende a caricare.

                          Commenta


                          • #15
                            Non è il cb te lo assicuro, è proprio come dice il fornitore: il bms non restituisce la massa, fino a che non stacchi e riattacchi il cb, vedo tutto a video. L'anomalia è che la corrente di carica è ancora troppo alta e la tensione totale è ancora a 69 v. Sono sempre più convinto che ho sbagliato a non equalizzare le celle in parallelo al primo giro. Quindi o faccio così o sto qui un giorno intero a bilanciare la cella briosa e riattaccare manualmente il cb...
                            Etropolis Belair - upgrade al LifePo4

                            Vectrix Vx1 Leaf 58Ah

                            www.dormouse.it

                            Commenta

                            Sto operando...
                            X
                            TOP100-SOLAR