adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Quali Scooter elettrici consigliate nel 2016?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Quali Scooter elettrici consigliate nel 2016?

    Salve, vivo a Roma ed ho intenzione di comprare uno scooter elettrico, quale mi consigliate nel 2016? Pensavo di prendere l'es2 della Askoll semplicemente perché non avendo mai guidato scooter in vita mia ma solo la macchina (ovviamente so andare in bicicletta) mi sembrava quello più simile ad una bicicletta e quindi più pratico per un neofita come me (lo so, a 32 anni è un po' tardi per cominciare ma meglio tardi che mai). Altra domanda che tipo di batteria dovrebbe avere uno scooter elettrico per durare di più? Grazie

  • #2
    Secondo me a Roma è difficile girare con lo scooter. Se dovessi farlo (non sono di Roma ma ci sono stato all'università e per il militare) vorrei uno scooter in grado di assorbire le buche (ruote alte o almeno larghe ) ,possibilmente ABS e soprattutto una discreta potenza per trarmi d'impaccio in mezzo al traffico. Io ho il Vectrix vx1 ma è pesante e grande per un neofita. Ho provato l'ecojumbo e l'emax (che ha lo stesso telaio del Vectrix vx2) e mi hanno fatto una buona impressione. Le batterie migliori sono al litio (ci sono delle differenze tra vari tipi di batterie al litio tra cui la chimica; la capacità ecc...). Un saluto

    Commenta


    • #3
      Una completa panoramica dei mezzi elettrici a due ruote è sul nuovo portale EVLIST.IT, creato da una delle figure storiche di questo Forum.

      Pace!
      Gym
      Dal giorno 08/02/2017 questo account è inattivo.
      Per favore non inviate alcun messaggio (soprattutto mail) al sottoscritto riguardante questo Forum poiché non otterrete alcuna risposta.
      Grazie!

      Commenta


      • #4
        L'ecojumbo è troppo grande e pesante per un principiante.
        L'emax non mi pare sia più venduto a Roma, però forse vendono ancora il Vx2 che è praticamrnte identico, però mi pare sia ancora al piombo...
        Ecoitalmotor vende un modello da 1500W (Geco50) e uno da 3000W(Geco150), per un principiante sarebbe forse meglio il primo, che pesa meno di 100kg.
        Energeko vende molti di modelli diversi, che puoi anche provare prima dell'acquisto.
        C'è anche Ekoroma, che niente ha a che fare con Enegeko, e vende qualche modello di Etropolis.
        Veicolielettriciroma.it una volta aveva parecchi modelli a catalogo, ora mi sa che vende solo Vectrix.
        La Askoll ha ben 4 punti vendita, ed ha in catalogo due ciclomotori (ES1 e ES2), mentre sta per arrivare l'ES3 da 70 km/h.

        Come batterie, l'unica possibilità è il litio; se cercano di rifilarti uno scooter con batterie al piombo, lascia perdere, sono fondi di magazzino!
        Batterie, DoD e profondità di scarica: *** Scaricare le batterie solo fino a metà prima di ricaricarle. *** Al piombo da 60 km: usata 20 km per volta durerà 60.000 km, 60 km per volta ne durerà 12.000. *** Al litio da 60 km: usata 20 km per volta durerà 120.000 km, 60 km per volta durerà 60.000 km.
        -- Jumpjack --

        Commenta


        • #5
          Grazie dei consigli. Sabato ho provato l'es2. Davvero maneggevole e simile ad una bici. Credo che lo comprerò.

          Commenta


          • #6
            Ciao, ho guidato un vectrix vx2, niente male, ha batterie al piombo silicio non sono come quelle al litio ma costano anche molto meno. Interessante l'askoll ma devo ancora provarlo

            Commenta


            • #7
              A Terni vendono un emax 120 con batterie al piombo molto simile al vx2 a 2200 euro trattabili con 170 km (di un negoziante che ha chiuso) e a roma un vx2 nuovo a 2000 euro (senza batterie).Se può interessare....
              Ultima modifica di farmarc; 29-11-2016, 12:49.

              Commenta


              • #8
                Alla fine ho comprato l'eS2. Lo sto utilizzando da sabato e mi. Trovo bene. L'unica scocciatura é che le due batterie vanno utilizzate con lo stesso livello di carica ma il caricabatterie ne carica solo uno alla volta, quindi devi stargli appresso. Per caricarle contemporaneamente dovresti tenerle dentro lo scooter ma io non ho un garage. Inoltre, di fatto, in una citta come Roma viaggi solo con la modalità sprint (l'eS2 ha 3 modalità di consumo e la sprint che ti fa andare a 50kmh è quella che ne consuma di più) che ti dà un'autonomia 50km. Calcolando che non mi fido di scaricarle del tutto e che le ricarico quando hanno il 20% di batteria, praticamente dopo 35/38km devo fare un pieno.

                Commenta


                • #9
                  Ma il caricabatterie lo tieni dentro lo scooter? Non si surriscalda?
                  Batterie, DoD e profondità di scarica: *** Scaricare le batterie solo fino a metà prima di ricaricarle. *** Al piombo da 60 km: usata 20 km per volta durerà 60.000 km, 60 km per volta ne durerà 12.000. *** Al litio da 60 km: usata 20 km per volta durerà 120.000 km, 60 km per volta durerà 60.000 km.
                  -- Jumpjack --

                  Commenta


                  • #10
                    Io ho preso oggi il vx2 che ho provato sabato. vi darò ragguagli.

                    ciao

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da jumpjack Visualizza il messaggio
                      Ma il caricabatterie lo tieni dentro lo scooter? Non si surriscalda?
                      No, le ricarico a casa, una alla volta, perché non ho un garage. Il caricabatterie non mi è sembrato surriscaldarsi molto anche se quelli della concessionaria mi avevano detto di stare attento perché "il caricabatterie potrebbe arrivare ad una temperatura superiore ai 60° gradi". Forse ricaricando dallo scooter, che a quanto ho capito ti permette di ricaricarle contemporaneamente e quindi di evitare lo sbattimento, si scalda di più e arriva a quelle temperature proprio perché le ricarica nello stesso momento. Comunque ho notato che sul carica batterie c'è un tasto "mode" che ti permette di settare la ricarica che vuoi farle fare e poi spegnersi (puoi ad esempio chiedergli di caricarle fino al 75% o fino al 50% e poi staccarsi da solo). In questo modo devi stare meno dietro al procedimento di ricarica. Il tizio della concessionaria mi ha detto che presto arriveranno dei caricabatterie con due uscite che caricheranno contemporaneamente le 2 pile anche da casa per ovviare alla perdita di tempo (considerando che una carica completa dura 3 ore vuol dire che per farle tutte e due da casa, attualmente hai bisogno di 6 ore e di ricordarti di fare il cambio, quindi la prima deve aver finito di fare il pieno prima di andare a letto a meno che uno non voglia svegliarsi nel cuore della notte per fare il cambio). Ultima cosa, il caricabatterie, proprio per evitare di scaldare troppo, ha due ventole molto potenti che fanno abbastanza rumore. Quindi è impossibile pensare di ricaricarle in ufficio perché potreste disturbare i colleghi o di metterle a ricaricare in camera da letto perché, perlomeno, dovreste prima abituarvi al rumore. Per il resto sono comunque molto soddisfatto del mezzo, anche se pensavo di avere più autonomia prima di doverlo ricaricare (anche se forse sono stato troppo premuroso io a staccarle che avevano ancora il 27% di ricarica per non rovinarle. Considerando che casa lavoro sono 7km a tratta, sicuro mi duravano un'altra giornata).
                      Ultima modifica di Beemot 84; 30-11-2016, 13:51.

                      Commenta


                      • #12
                        Quindi l'Es2 ha 2 batterie estraibili? di che capacità? potresti valutare un secondo caricatore (se non costa follia).

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da zorzside Visualizza il messaggio
                          Quindi l'Es2 ha 2 batterie estraibili? di che capacità? potresti valutare un secondo caricatore (se non costa follia).
                          Sono batterie LI ION da 54 V - 20 Ah. Si può comprare un caricabatterie a parte ma costa sui duecento euro. Io volevo comprarlo comunque ma il tizio mi ha detto di aspettare perché dovrebbero uscire dei caricabatterie con due prese per ricaricare contemporaneamente entrambe le batterie. A sto punto aspetto e compro quello.

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da zorzside Visualizza il messaggio
                            Quindi l'Es2 ha 2 batterie estraibili? di che capacità? potresti valutare un secondo caricatore (se non costa follia).
                            potresti anche sdoppiareil cavo della ricarica.
                            Vectrix VX1 Batterie Nissan Leaf Inside

                            Il mio precedente scooter

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da GianniTurbo Visualizza il messaggio
                              potresti anche sdoppiareil cavo della ricarica.
                              ... e pedere la garanzia su un CB da 200 euro! Conoscendo la fama di questi CB, non lo consiglierei.

                              @Beemot 84 , è ora di aprire un thread tutto tuo (o meglio ancora un blog!) dove raccontare le tue esperienze!

                              Io l'ho fatto per i miei due scooter, lo Zem Star 45 e l'Ecojumbo. Criss l'ha fatto per la sua collezione di scooter... :-)
                              Aprire un blog su wordpress è "complicato" quanto scegliere un nome utente e una password! :-)
                              Batterie, DoD e profondità di scarica: *** Scaricare le batterie solo fino a metà prima di ricaricarle. *** Al piombo da 60 km: usata 20 km per volta durerà 60.000 km, 60 km per volta ne durerà 12.000. *** Al litio da 60 km: usata 20 km per volta durerà 120.000 km, 60 km per volta durerà 60.000 km.
                              -- Jumpjack --

                              Commenta


                              • #16
                                Originariamente inviato da GianniTurbo Visualizza il messaggio
                                potresti anche sdoppiareil cavo della ricarica.
                                Ah, sennò potrebbe costruirsi un cavo a Y usando 3 connettori (Anderson?) Non invasivo ma altrettento efficace.
                                Batterie, DoD e profondità di scarica: *** Scaricare le batterie solo fino a metà prima di ricaricarle. *** Al piombo da 60 km: usata 20 km per volta durerà 60.000 km, 60 km per volta ne durerà 12.000. *** Al litio da 60 km: usata 20 km per volta durerà 120.000 km, 60 km per volta durerà 60.000 km.
                                -- Jumpjack --

                                Commenta


                                • #17
                                  Originariamente inviato da jumpjack Visualizza il messaggio
                                  Ah, sennò potrebbe costruirsi un cavo a Y usando 3 connettori (Anderson?) Non invasivo ma altrettento efficace.
                                  esatto una y
                                  se hai i connettori anderson è facile. sono sia maschio che femmina, occhio al colore, che identifica uno standard. i grigi si connettono solo con grigie e simili..
                                  pubblica delle foto oppure ancora meglio apri un thread apposito e linkalo qui.
                                  Vectrix VX1 Batterie Nissan Leaf Inside

                                  Il mio precedente scooter

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Originariamente inviato da Beemot 84 Visualizza il messaggio
                                    Salve, vivo a Roma ed ho intenzione di comprare uno scooter elettrico, quale mi consigliate nel 2016? Pensavo di prendere l'es2 della Askoll semplicemente perché non avendo mai guidato scooter in vita mia ma solo la macchina (ovviamente so andare in bicicletta) mi sembrava quello più simile ad una bicicletta e quindi più pratico per un neofita come me (lo so, a 32 anni è un po' tardi per cominciare ma meglio tardi che mai). Altra domanda che tipo di batteria dovrebbe avere uno scooter elettrico per durare di più? Grazie
                                    Io ho provato diversi scooter e devo dire che l'askoll è veramente ben fatto , intanto è italiano, poi i componenti sono tutti di qualità, le batterie hanno elementi giapponesi mi sembra sanyo , poi ha le batterie estraibili ( 2 ) e puoi caricarne anche una alla volta mentre usi lo scooter o inserirle entrambe . Poi ha le ruote alte ed è molto leggero , si guida benissimo , ha una buona autonomia ,ha un solo difetto è ad un posto solo se non fosse per questo gli darei un 10 pieno
                                    impianto 5,92kw 32 pannelli jingri jrm185m monocristallino da 185 w 2 inverter aero sharp da 3 kw orientamento sud inclinazione 34 gradi località padova non integrato allacciato il 18 febbraio 2011

                                    Commenta


                                    • #19
                                      E' uscito anche l'askoll ES2 a due posti.
                                      E anche l'ES3 che ha due posti e va a 70 all'ora invece che a 45.
                                      Batterie, DoD e profondità di scarica: *** Scaricare le batterie solo fino a metà prima di ricaricarle. *** Al piombo da 60 km: usata 20 km per volta durerà 60.000 km, 60 km per volta ne durerà 12.000. *** Al litio da 60 km: usata 20 km per volta durerà 120.000 km, 60 km per volta durerà 60.000 km.
                                      -- Jumpjack --

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Originariamente inviato da jumpjack Visualizza il messaggio
                                        E' uscito anche l'askoll ES2 a due posti.
                                        E anche l'ES3 che ha due posti e va a 70 all'ora invece che a 45.
                                        Grazie dell'informazione , avevo parlato coi tecnici di askoll e mi dicevano che avevano un progetto ma che ci voleva tempo, invece hanno fatto prima di quanto mi aspettassi
                                        impianto 5,92kw 32 pannelli jingri jrm185m monocristallino da 185 w 2 inverter aero sharp da 3 kw orientamento sud inclinazione 34 gradi località padova non integrato allacciato il 18 febbraio 2011

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Io ho preso un vextrix vx2 usato, ma se dovessi prenderne uno nuovo andrei diretto di es2. Italiani, assistenza ben diffusa, qualitativamente al top, litio.

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Originariamente inviato da jumpjack Visualizza il messaggio
                                            Ah, sennò potrebbe costruirsi un cavo a Y usando 3 connettori (Anderson?) Non invasivo ma altrettento efficace.
                                            Oddio, credo di non avere la minima idea di cosa sia un cavo a Y o i connettori Anderson. Per quel che riguarda l'eS3, la pagina Facebook di Askoll mi aveva risposto che sarebbe arrivato genericamente "in primavera", ma quelli della concessionaria mi hanno detto che in realtà è ancora "abbastanza in alto mare". Boh

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Poi ricordo che l'anno prossimo , sempre in primavera, dovrebbe essere messa in vendita la vespa elettrica Piaggio. Aspetterei di vedere di che si tratta anche se temo non sarà a prezzi della Askoll

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Originariamente inviato da ccriss Visualizza il messaggio
                                                Poi ricordo che l'anno prossimo , sempre in primavera, dovrebbe essere messa in vendita la vespa elettrica Piaggio. Aspetterei di vedere di che si tratta anche se temo non sarà a prezzi della Askoll
                                                avevo letto da qualche parte 4-5.000 euro la vespa

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Consiglio, edizione 2017

                                                  Salve,

                                                  sto pensando di fare il grande salto e di tuffarmi per la prima volta nel mondo dell'elettrico.

                                                  Ho letto un po' il forum, a caso, e sono abbastanza interdetto: guasti frequenti, aziende nate e morte nel giro di una stagione, manutenzione fai da te, celle, etc etc.. Sono totalmente incapace di portare a termine qualsiasi lavoro manuale che vada oltre l'attaccare un quadro, quindi questo per me è un grosso punto interrogativo.

                                                  Potreste darmi qualche spunto?

                                                  Cosa cerco: un mezzo esclusivamente per la città, da usare per gli spostamenti giornalieri casa/lavoro/casa (7 km totali) o casa/supermercato/casa, comunque sempre a cortissimo raggio. Le prestazioni sportive non mi interessano. Omologato per 2 persone, che magari costi anche più degli altri ma che sia affidabile e di una ditta che inizi ad avere una reputazione soddisfacente in termini di serietà ed assistenza.

                                                  Chiedo troppo?

                                                  Ho dato una sfogliata ad Insella e, parlando solo di estetica, mi hanno favorevolmente impressionato il Vasco e il Retrò, ma non ho particolari preclusioni ad altre linee.

                                                  Spero possiate aiutarmi e grazie comunque anticipatamente.

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Originariamente inviato da zorzside Visualizza il messaggio
                                                    avevo letto da qualche parte 4-5.000 euro la vespa
                                                    la vespa uscirà ibrida...
                                                    Vectrix VX1 Batterie Nissan Leaf Inside

                                                    Il mio precedente scooter

                                                    Commenta

                                                    Attendi un attimo...
                                                    X
                                                    TOP100-SOLAR