Welcome!

Benvenuto nel Forum EnergeticAmbiente! Siamo un insieme di persone che hanno a cuore il Pianeta Terra e che si prendono in qualche modo la responsabilità di proteggerlo dalla stupidità umana. Per poter scrivere o scaricare foto e documenti devi prima registrarti. Vedrai anche meno pubblicità. Basta 1 minuto, un nome inventato e una mail dove ricevere le notifiche delle risposte.

La registrazione è gratuita e puoi farla -QUI-

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Scelta motociclo elettrico per lavoro

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Scelta motociclo elettrico per lavoro

    Ciao a tutti,
    sono ormai da un paio di anni che seguo il mondo elettrico.
    Mi sembra che forse si stia muovendo qualcosa con l'arrivo di motocicli e ciclomotori con batterie al litio.
    Purtroppo con l'assenza di incentivi statali/regionali,l'acquisto risulta essere ancora un po' troppo oneroso.

    Io faccio tutti i giorni per lavoro circa 25km in tutto (andata e ritorno)...così stavo pensando di passare davvero all'acquisto di un motociclo(o ciclomotore?).

    Ciò che a me servirebbe,è un mezzo che mi possa garantire almeno 60/70km veri di autonomia..spesso leggo di mezzi che promettono ma poi si rivelano un po' delle "sole"...
    Recentemente ho avuto modo di vedere per le mie strade di paese un E-max 120L..molto bello..certo che quando ho visto il prezzo .

    Io come budget posso arrivare a 3500€...le cose per me fondamentali sono

    - autonomia vera di 60/70km (almeno lo posso caricare ogni 2 giorni)
    - batterie al litio

    Guardandomi in giro con queste caratteristiche ho trovato solo l'E-Max...ma sarei ampiamente fuori budget...
    Magari voi che siete più sull'argomento mi potreste indicare qualcosa che a me è sfuggito...

    Ad esempio cosa ne pensate del Bertini?Dichiara 70km di autonomia..(è un ciclomotore.)

    grazie a tutti per l'aiuto
    Ultima modifica di stealth81-; 15-09-2012, 14:57.

  • #2
    Ma perché lo vorresti ricaricare ogni 2 giorni e non ogni giorno(o meglio notte), come sarebbe naturale? Se fai 25 km al giorno hai un'amplissima possibilità di scelta, io ne faccio anche di più e vado con un ciclomotore con batterie al piombo che ricarico ogni sera.

    Commenta


    • #3
      Ok,posso caricarlo anche tutti i giorni..è per avere un certo margine.
      Però vorrei rimanere sulle batterie al Litio per due motivi...vita delle batterie e autonomia.

      Quindi su quali prodotti potrei indirizzarmi?

      Commenta


      • #4
        Personalmente non ho esperienza con batterie al Litio. Dei vari modelli che ho visto sui vari siti, l'unico che mi soddisfa appieno a livello estetico/pratico è l'ELIS della lukas-two, l'unico che ho visto con un design classico e soprattutto con la pedana piatta, indispensabile per portarci sopra qualcos'altro che non entri nel bauletto (valige, valigette, borsoni, chitarre, borse della spesa ingombranti etc.). Il preventivo che chiesi un anno fa era però di 4800 €. Però magari nel frattempo è calato di prezzo..

        Commenta


        • #5
          Cosa ne dici del X-spin Ted...sembra davvero performante.

          Commenta


          • #6
            Se passi all'elettrico, la ricerca delle performance non dovrebbe essere prioritaria, a meno che non percorri distanze tali da dover considerare i tempi di percorrenza, che non è il tuo caso..

            Commenta


            • #7
              Attualmente, che io sappia, 70 km reali non te li garantisce nessuno, per un motivo tanto semplice quanto "segreto" (nessun venditore te lo dice!): le batterie non devono mai essere scaricate completamente, sennò dopo un anno le butti, anche se sono al litio (lo so perchè le mie dovevano durare 1000 o 2000 cicli, e invece dopo 300 sono già ridotte al 20% della capacità iniziale!)
              Quindi se vuoi avere 70 km di autonomia, ti serve uno scooter con autonomia dichiarata di 140 km (meglio se 210)... che attualmente non esiste!

              Diverso il discorso per i 25 km che effettivamente ti servono: significa che il tuo scooter deve garantirne almeno 50, meglio se 75, e questo possono farlo tranquillamente tutti.

              In questi giorni sto ultimando la seconda edizione di un mio libro su auto e scooter elettrici (la prima è già disponibile su "ilmiolibro"), e contiene le schede tecniche dettagliate di oltre 60 scooter elettrici, classificati come 50cc-equivalenti, 125cc-equivalenti o persino 150cc-equivalenti, di cui una decina con batterie rimovibili per la ricarica in casa, nonchè ampie spiegazioni tecniche e consigli per la scelta del modello da acquistare. Ulteriori info tramite messaggi privati.
              Batterie, DoD e profondità di scarica: *** Scaricare le batterie solo fino a metà prima di ricaricarle. *** Al piombo da 60 km: usata 20 km per volta durerà 60.000 km, 60 km per volta ne durerà 12.000. *** Al litio da 60 km: usata 20 km per volta durerà 120.000 km, 60 km per volta durerà 60.000 km.
              -- Jumpjack --

              Commenta


              • #8
                mah basterebbe caricarlo ogni giorno e 25 km di autonomia ce l'hai con tutto, anche con una bicicletta elettrica ^_^ e non paghi nemmeno bollo e assicurazione

                @jumpjack:come nessuno scooter garantisce 70 km di autonomia? io con il vectrix passo i 100 km a occhi chiusi ^_^

                Commenta


                • #9
                  Sì, ma scaricando quanto le batterie? Al 100%?
                  Batterie, DoD e profondità di scarica: *** Scaricare le batterie solo fino a metà prima di ricaricarle. *** Al piombo da 60 km: usata 20 km per volta durerà 60.000 km, 60 km per volta ne durerà 12.000. *** Al litio da 60 km: usata 20 km per volta durerà 120.000 km, 60 km per volta durerà 60.000 km.
                  -- Jumpjack --

                  Commenta


                  • #10
                    Ma non esiste una discussione ufficiale per questo motociclo^Peccato..tra tutti quelli che ho visto sembra uno dei migliori...almeno per quanto riguarda il reparto batterie ed elettrico

                    Commenta


                    • #11
                      c'e' qualcuno che l'ha comprato e ogni tanto scrive sul mio blog, mi pare si chiami Flaviano.

                      Jumping Jack Flash weblog
                      Batterie, DoD e profondità di scarica: *** Scaricare le batterie solo fino a metà prima di ricaricarle. *** Al piombo da 60 km: usata 20 km per volta durerà 60.000 km, 60 km per volta ne durerà 12.000. *** Al litio da 60 km: usata 20 km per volta durerà 120.000 km, 60 km per volta durerà 60.000 km.
                      -- Jumpjack --

                      Commenta


                      • #12
                        Questo è il post dove annuncia l'acquisto:
                        Nuovo scooter elettrico al litio a Roma a meno di 4000 euro
                        Batterie, DoD e profondità di scarica: *** Scaricare le batterie solo fino a metà prima di ricaricarle. *** Al piombo da 60 km: usata 20 km per volta durerà 60.000 km, 60 km per volta ne durerà 12.000. *** Al litio da 60 km: usata 20 km per volta durerà 120.000 km, 60 km per volta durerà 60.000 km.
                        -- Jumpjack --

                        Commenta


                        • #13
                          Jumpjack
                          forse i tuoi dati sono un po' pessimistici. L'autonomia dichiarata per il mio scooter mi pare fosse di 60 km. Io ultimamente faccio anche 40 km al giorno e le batterie sembrano non risentirne. Adesso sono a quota 13000 km fatti e vanno ancora benissimo (tocchiamo ferro..).

                          Commenta


                          • #14
                            La fregatura nell'usare troppo le batterie è che sul momento non ti accorgi di far danni, perche' funzionano benissimo.
                            Il problema è il "ginocchio" della maledetta curva di capacità:
                            cycle.jpg

                            Il "ginocchio" è ovviamente il punto in cui la curva "cede" e piomba verso il basso.

                            Per i primi 300 cicli (in questo grafico) non ti accorgi di niente, le batterie si comportano allo stesso modo se le scarichi al 10% o al 100%, ti danno comunque tuttii km inizialil... poi un bel giorno ti ritrovi al 301° ciclo e ti durano 10 km invece che 50! :-(
                            Batterie, DoD e profondità di scarica: *** Scaricare le batterie solo fino a metà prima di ricaricarle. *** Al piombo da 60 km: usata 20 km per volta durerà 60.000 km, 60 km per volta ne durerà 12.000. *** Al litio da 60 km: usata 20 km per volta durerà 120.000 km, 60 km per volta durerà 60.000 km.
                            -- Jumpjack --

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da jumpjack Visualizza il messaggio
                              Per i primi 300 cicli (in questo grafico) non ti accorgi di niente, le batterie si comportano allo stesso modo se le scarichi al 10% o al 100%, ti danno comunque tuttii km inizialil... poi un bel giorno ti ritrovi al 301° ciclo e ti durano 10 km invece che 50! :-(
                              Confermo il grafico, è così soprattutto se parliamo di chimica al litio. Con le piombo (dipende un po anche dai tipi) è anche peggio, il calo di prestazioni si sente anche molto prima dei 300 cicli.

                              Parlo per esperienza ovviamente

                              Bici elettrica MKIII : qui.

                              E-bike / li-ion batteries / electronics / etc. : jacopo.tk

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X
                              TOP100-SOLAR