annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Dubbi acquisto auto elettrica

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Dubbi acquisto auto elettrica

    Buongiorno a tutti !
    Sono nuovo del forum residente in Toscana e sto valutando l'acquisto di un'auto elettrica.
    Per chiarirmi le idee vorrei porre alcune domande ai possessori di auto elettriche in modo da convincermi della scelta.

    -Dove ricaricate generalmente il vostro veicolo?
    -Quali app (o altri canali di informazione) utilizzate per localizzare i punti di ricarica?
    -Avete presso la vostra abitazione un punto di ricarica privato o caricate usualmente in quelle pubbliche?
    -Quando ricaricate fuori casa generalmente riuscite a trovare punti di ricarica liberi o li trovate spesso occupati?
    -Quando ricaricate fuori casa come impiegate il tempo durante la ricarica?

    Vi ringrazio in anticipo per la vostra gentilezza.
    Buona domenica





  • #2
    ...mah...dipende da cosa ci vuoi fare con la vettura elettrica.

    Tu cosa ci vorresti fare?

    Fox
    16 moduli ST170M Conergy Inverter IPG3000 vision

    alla tv -calcio +rally

    http://www.evalbum.com/2123

    Commenta


    • #3
      Buongiorno tonini_mingoni .
      Principalmente utilizzerei la vettura per recarmi a lavoro, viaggi brevi nell'ordine di 40 km tra andata e ritorno a casa.
      Tuttavia vorrei utilizzarla anche per classiche scampagnate fuoriporta o per recarmi in vacanza. Quindi anche per macinare molti km.

      Grazie

      Commenta


      • #4
        ...non hai le idee abbastanza chiare!


        Ciao
        16 moduli ST170M Conergy Inverter IPG3000 vision

        alla tv -calcio +rally

        http://www.evalbum.com/2123

        Commenta


        • #5
          In che senso tonini_mingoni ?
          Desidero acquistare una macchina, non un soprammobile. Mi sembra normale che desideri utilizzarla in contesti differenti.
          Se mi aiuti a capire quali informazioni ulteriori ti servono per rispondere ai miei dubbi del post magari riesci a darmi risposte costruttive per decidere sull'acquisto della vettura

          Grazie

          Commenta


          • #6
            ....mah....se sei uno che vuole avere un'autonomia di 1000km (da leggersi faccio un pieno e l'altro lo rifaccio tra 1000km) allora abbiamo già la risposta.

            se ti accontenti di 300km devi acquistare un'autovettura almeno da 50.000€

            se ti accontenti di 150km hai ampia scelta di autovetture.

            A te la scelta!

            Fox
            16 moduli ST170M Conergy Inverter IPG3000 vision

            alla tv -calcio +rally

            http://www.evalbum.com/2123

            Commenta


            • #7
              Ciao tonini_mingoni , grazie per la risposta.
              I miei dubbi principali riguardano proprio la ricarica del veicolo.
              Come detto in precedenza lo utilizzerei principalmente per recarmi a lavoro, ma non precludo la possibilità utilizzarlo per viaggi più lunghi.

              In caso di viaggi più lunghi il dubbio è proprio come funziona per la ricarica.
              Esistono app che permettono, a fronte di una preventiva piabnificazione dell'itinerario, di prenotare un punto di ricarica? Sono a conoscenza di app che mostrano i punti di ricarica, ma mi chiedevo se alcune dessero la possibilità di prenotarlo o meno.
              E nel caso in cui non sia possibile prenotare un punto di ricarica, come pianificate il viaggio?

              Grazie

              Commenta


              • #8
                Per me, dato l'uso a 360 gradi che vuoi farne dell'auto, nel tuo caso sarebbe preferibile l'ibrido.
                L'auto elettrica ha ancora troppi limiti, dati dai tempi di ricarica se si vogliono preservare le batterie, e conviene unicamente a chi del mezzo ne fa un utilizzo non dico minimo, ma sicuramente meno intensivo rispetto alla norma.
                Per me non è ancora il tempo dell'elettrico come "auto da tutti i giorni e tutte le occasioni"
                Caldaia Carinci Prestige 350,Termocamino Carinci Evolution 190 + scambiatore 40 piastre - Superboiler Carinci 1000l - pannelli solari circolazione forzata, Gestione impianto e climatica con Centralina Total Control Carinci - zona climatica "E" - gradi giorno 2188 - Casa 330 MQ temperatura interna 21° 18/24

                Commenta


                • #9
                  Il limite più evidente è quello dei viaggi in autostrada. Nel sito Citroen c'è un simulatore di consumi e con quello si può vedere che una vettura con percorenza dichiarata di 350km ciclo wltp se viaggia in autostrada a 130kmh con temperatura di 5gradi ha una autonomia di 150km che è una percorrenza ridicola considerando il costo della vettura.
                  Secondo il mio modesto parere l'auto elettrica funziona solo come seconda macchina in famiglia, per la gita fuori porta no.
                  Le ibride plug-in possono essere una soluzione, sempre se sei disposto a sostenere il costo aggiuntivo.
                  Winter is coming
                  https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

                  Commenta


                  • #10
                    Ancora per chi ama viaggiare un semplice "euro6" batte tutti
                    Benzina o gasolio fa poca differenza
                    Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
                    Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
                    Utente EA dal 2009

                    Commenta


                    • #11
                      Non siete aggiornati.
                      Ormai auto da 3-400km sono anche sotto i 30000km, e con gli incentivi molto meno.
                      Hanno tutte ricarica rapida, perfino la mia piccola Twingo.

                      Quindi...se uno fa TUTTI i giorni viaggi di 2-300 km o più ovviamente c'è da organizzarsi e bisogna essere "pionieri", ma se (99% dei casi normali) il viaggio lungo (sopra i 300km) capita qualche volta in un anno... per QUEL viaggio si sceglie un altro mezzo o ci si organizza con qualche sosta in più.
                      Appassionato (esperto?) di risparmio energetico e veicoli elettrici.
                      I miei articoli qui:
                      https://www.electroyou.it/richiurci/...-miei-articoli

                      Commenta


                      • #12
                        Ci sara un motivo............................................
                        Ho una Toyota...............questa azienda non crede nell'elettrico, ci crede talmente poco che non hanno niente in catalogo
                        A precisa domanda per una full elctric mi hanno consigliato di cambiare marca.....................pensa Te
                        In compenso hanno eliminato al 100% il diesel e producono solo ibrido e benzina
                        Nello speifico la mia euro6 a benzina mi concede 4,5 litri 100Km,senza autostrada e 50% citta
                        Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
                        Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
                        Utente EA dal 2009

                        Commenta


                        • #13
                          Ho avuto una Prius per 13 anni. L’ho rottamata con 300000km circa. Per una piccola elettrica, la e-up. In 6 mesi, 12500km.
                          Ne sono talmente deluso, che ho ordinato anche una ID.3 da affiancarle.

                          Per l’uso di tutti i giorni, va alla grande, ricarico principalmente a casa, ho messo una WB in garage, salvo qualche ricarica a colonnine gratis presso supermercati. In questo caso, vado a camminare, l’auto resta collegata almeno un paio d’ore.

                          Causa COVID, gite non ne abbiamo fatte, ma non è un problema, basta prendersela comoda, e programmare qualche sosta. Puoi usare A Better Route Planner per simulare il percorso è le soste con relativi tempi.
                          Per sapere dove sono le colonnine, uso 2 app: JuissPass di EnelX, e NextCharge.

                          ciao
                          Casa passiva 170mq, Zona E, FV 8,2Kwp, SE6000, accumulo LG Resu10H, VMC Zehnder 350Luxe con controllo CO2 con NodeMCU, PdC Aermec, accumulo 300l. No Gas, piccola stufa a legna ermetica Skantherm mod. Elements
                          Guidavo ibrido (prius) dal 2007 sostituita con VW e-Up

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da Nobody.1990 Visualizza il messaggio
                            -Dove ricaricate generalmente il vostro veicolo?
                            -Quali app (o altri canali di informazione) utilizzate per localizzare i punti di ricarica?
                            -Avete presso la vostra abitazione un punto di ricarica privato o caricate usualmente in quelle pubbliche?
                            -Quando ricaricate fuori casa generalmente riuscite a trovare punti di ricarica liberi o li trovate spesso occupati?
                            -Quando ricaricate fuori casa come impiegate il tempo durante la ricarica?
                            1 a casa
                            2 gli stessi due di Paskyu ma ce ne sono una infinità anche prenotabili
                            3 ho un "carichino" che collego ad una presa schuko con potenza regolabile 120€ su ali
                            4 caricato solo una volta per provare ed era libero
                            5 L'unica volta 300 metri per arrivare al bar per un caffè
                            per i viaggi lunghi ho un'altra macchina puzzona, ma quando posso mi sposto con il treno che è il mezzo che preferisco in assoluto.
                            Impianto FV 2,94 kWp 23° -85 est 1° CE e 3 PDC Riello aria 13 kWt dal 2007.
                            Caminetto aria Montegrappa CMP05 10,5 kWt, 4* dal 2011. Caldaia a metano Riello Family 26K.Twingo Electric Zen dal 2021

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da richiurci Visualizza il messaggio
                              Non siete aggiornati.
                              Ormai auto da 3-400km sono anche sotto i 30000km, e con gli incentivi molto meno.
                              Hanno tutte ricarica rapida, perfino la mia piccola Twingo.

                              Quindi...se uno fa TUTTI i giorni viaggi di 2-300 km o più ovviamente c'è da organizzarsi e bisogna essere "pionieri", ma se (99% dei casi normali) il viaggio lungo (sopra i 300km) capita qualche volta in un anno... per QUEL viaggio si sceglie un altro mezzo o ci si organizza con qualche sosta in più.
                              Da Milano, gita domenicale, al mare in Liguria con 250km circa sola andata... te la scordi... in Liguria non ci trovi nemmeno parcheggi normali (a 25E al giorno) figurati colonnine di ricarica. E poi mi dici quali macchine riescono a fare 250km di autostrada con una ricarica. Non ti piace il mare? OK andiamo in mntagna. A Bormio (allo stelvio non ci penso neanche) oppure più vicino, andiamo a SantaMariaMaggiore o al Devero, anche riuscire ad arrivarci è un impresa e poi devi riuscire a ricaricare quando arrivi la.
                              Considera che essendo gita in giornata non è che hai tanto tempo da perdere per la macchina...
                              da marzo a settembre sono almeno una ventina di volte...

                              Winter is coming
                              https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

                              Commenta


                              • #16
                                Se devi andare al Devero oppure in val vigezzo, fai una sosta di una 20ina di minuti alla fast di Stresa al ritorno e sei a posto. Avevo già provato proprio per andare al devero, simulando con abrp, partendo da varese con la mia e-up.
                                Prova a farlo con la corsa-e oppure la e-208.
                                Comunque, anche il liguria ci sono le fast per fare una rapida caricata prima del ritorno.
                                Per autonomia e soste al colo, consiglio una app italiana (), Power Cruise Control, che monitorando in tempo reale i dati di consumo dell'auto e conoscendo l'itinerario con i livelli altimetrici, è in grado di assistervi agevolmente alla guida.
                                Ciao
                                Casa passiva 170mq, Zona E, FV 8,2Kwp, SE6000, accumulo LG Resu10H, VMC Zehnder 350Luxe con controllo CO2 con NodeMCU, PdC Aermec, accumulo 300l. No Gas, piccola stufa a legna ermetica Skantherm mod. Elements
                                Guidavo ibrido (prius) dal 2007 sostituita con VW e-Up

                                Commenta


                                • #17
                                  Pensa che io conto di fare qualche trasferta in montagna con la TWINGO...
                                  Appassionato (esperto?) di risparmio energetico e veicoli elettrici.
                                  I miei articoli qui:
                                  https://www.electroyou.it/richiurci/...-miei-articoli

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Ok, se vuoi raccontaci come va
                                    Winter is coming
                                    https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Originariamente inviato da richiurci Visualizza il messaggio
                                      Pensa che io conto di fare qualche trasferta in montagna con la TWINGO...
                                      Se abiti a in Toscana/Lazio e vuoi sciare a Madonna di Campiglio mi sembra complicata......................

                                      Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
                                      Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
                                      Utente EA dal 2009

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Originariamente inviato da rrrmori53 Visualizza il messaggio

                                        Se abiti a in Toscana/Lazio e vuoi sciare a Madonna di Campiglio mi sembra complicata......................
                                        Se abiti in Toscana/Lazio e non te ne fotte un emerita minkia di sciare a Madonna di Campiglio la vedo facile.
                                        Casa passiva 170mq, Zona E, FV 8,2Kwp, SE6000, accumulo LG Resu10H, VMC Zehnder 350Luxe con controllo CO2 con NodeMCU, PdC Aermec, accumulo 300l. No Gas, piccola stufa a legna ermetica Skantherm mod. Elements
                                        Guidavo ibrido (prius) dal 2007 sostituita con VW e-Up

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Grazie...................................io ci vado in estate ma è la stessa strada






                                          Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
                                          Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
                                          Utente EA dal 2009

                                          Commenta


                                          • #22
                                            se abiti a Milano/Varese e vai al mare in vacanza a San Benedetto del Tronto non ti passa più...
                                            Quelli che vanno in Puglia/Calabria/Sicilia fanno proprio un altro campionato
                                            Winter is coming
                                            https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Come al solito, ci sono due categorie.
                                              Quelli che posseggono una EV e per loro non c'è nessun problema, e chi non la possiede e per loro tutto è un problema.

                                              Ed è bello anche così.

                                              Ah, io faccio parte della prima..... :-)

                                              Commenta


                                              • #24
                                                sembra una discussione del lunedì mattina al bar dello sport tra tifosi di opposte fazioni... per chi non conosce il mondo delle auto elettriche sarebbe più interessante capire i limiti di utilizzo di queste auto, pregi, difetti e convenienze ma, con serenità...

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Originariamente inviato da subitomauro Visualizza il messaggio
                                                  se abiti a Milano/Varese e vai al mare in vacanza a San Benedetto del Tronto non ti passa più...
                                                  Quelli che vanno in Puglia/Calabria/Sicilia fanno proprio un altro campionato
                                                  Considerato che è un viaggio che fai, se va bene, 2 volte all'anno, per non dire una sola, non puoi permetterti di fermarti un paio di ore per ricaricare?
                                                  considerato che ti fermerai almeno una volta per andare in bagno, berti un caffè o mangiarti un panino, non pensi di poter utilizzare quel tempo anche per ricaricare l'auto?
                                                  Quindi, tranquillo, il viaggio non durerà così a lungo come credi.



                                                  Casa passiva 170mq, Zona E, FV 8,2Kwp, SE6000, accumulo LG Resu10H, VMC Zehnder 350Luxe con controllo CO2 con NodeMCU, PdC Aermec, accumulo 300l. No Gas, piccola stufa a legna ermetica Skantherm mod. Elements
                                                  Guidavo ibrido (prius) dal 2007 sostituita con VW e-Up

                                                  Commenta

                                                  Sto operando...
                                                  X
                                                  TOP100-SOLAR