annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

[Citroen C-Zero] Ho acquistato l'auto elettrica...inizia l'avventura!

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da Sandrosan Visualizza il messaggio
    Bravo la C zero o gemelle sono ottime seconde auto, poi se vai sull'usato risparmierai, se poi hai il fotovoltaico il risparmio sarà enorme.
    In Lombardia il bollo è gratis, non so in Veneto
    Ma ora che scrivi così...mi viene in mente...ma in Veneto non usciva incentivo regionale che si sommava poi all'incentivo statale di 6000€ sul nuovo? 6000+3500...nuova 18900 o anche meno...saresti sotto i 9000€ nuova.
    FTV: 4,55 kWp Qcells G5 da 325 Wp e inverter ZCS wifi (8 pannelli sud, 6 pannelli est).
    https://www.solarmanpv.com/portal/Te...aspx?pid=71510
    2 Condizionatori a PDC LG Quadro, 1 condizionatore LG Art cool wifi (sconsigliato wifi della LG-inutile e pieno di problemi).

    Commenta


    • Io ho una euro 5. Niente incentivo d rottamazione regionale . Mi conviene vendere la diesel a parte e prendere usato

      Una curiosità che non mi sembra aver letto sul forum:
      Quanto si scarica la batteria tenendo ferma la macchina?
      Mi preoccupa più che altro che le auto da concessionario siano rimaste ferme e abbiano raggiunto under-voltage.
      Da esperienza ogni quanto tempo massimo bisogna ricaricare?
      Grazie

      Commenta


      • Originariamente inviato da ranbros Visualizza il messaggio
        Io ho una euro 5. Niente incentivo d rottamazione regionale . Mi conviene vendere la diesel a parte e prendere usato

        Una curiosità che non mi sembra aver letto sul forum:
        Quanto si scarica la batteria tenendo ferma la macchina?
        Mi preoccupa più che altro che le auto da concessionario siano rimaste ferme e abbiano raggiunto under-voltage.
        Da esperienza ogni quanto tempo massimo bisogna ricaricare?
        Grazie
        Ciao Ranbros,

        Io penso che nella C zero faccia ben prima ad autoscaricarsi la batteria servizi (qualla a 12V come nelle auto termiche) che le batterie trazione. Cosa che mi è successo e anche ad altri amici.
        Nel manuale di istruzioni della C zero (pagg 83 e 85) dice di ricaricare la batteria trazione ogni 3 mesi in caso di mancato utilizzo prolungato.

        Se dal concessionario le celle avessero raggiunto la soglia di under voltage penso proprio che non si sarebbero più ricaricate e a quel punto come farebbero a vendertela?

        Comunque ogni concessionario normalmente ti rilascia una garanzia, tipo 6 mesi o 1 anno.

        Se il concessionario non vuole farti fare la prova che ti ha decritto Gugli (cosa anche capibile), io fossi in te mi accorderei col concessionario nei termini che farai la prova una volta acquistata e se le batterie trazione non ti permetteranno di fare almeno 100/110/120 km con andatura tranquilla in pianura ora che fa caldo (o il tuo target) la renderai entro pochi giorni, tanto te ne accorgi subito no?

        Io feci così e il concessionario accettò. Gli chiesi di fare lui la prova ma mi disse preferisco la faccia lei e che sia soddisfatto. Era Ott 2017 e sono tutt'ora soddisfatto. Poi vedi tu ovviamente, non voglio forzare nessuno :-)

        Ciao
        Sandrosan

        Commenta


        • Originariamente inviato da Mirko2016 Visualizza il messaggio
          Ma ora che scrivi così...mi viene in mente...ma in Veneto non usciva incentivo regionale che si sommava poi all'incentivo statale di 6000€ sul nuovo? 6000+3500...nuova 18900 o anche meno...saresti sotto i 9000€ nuova.
          Ciao Mirko,
          Non so come funzionavano o funzionino ora gli incentivi vari, sorry. Ma il tuo calcolo mi sembra super ottimista.
          Troppo bello per essere vero lasciami pensare..... Ma se venissi smentito, sarei solo contento.

          ciao

          Commenta


          • Originariamente inviato da Sandrosan Visualizza il messaggio
            Ciao Mirko,
            Non so come funzionavano o funzionino ora gli incentivi vari, sorry. Ma il tuo calcolo mi sembra super ottimista.
            Troppo bello per essere vero lasciami pensare..... Ma se venissi smentito, sarei solo contento.

            ciao
            A meno di 13000, contando la rottamazione veicolo statale, la mettono in più di uno... andrebbero contattati, almeno per capire se vero o no. Purtroppo io non posso, mia moglie mi ha bocciato la c-zero...

            Poi gli incentivi in Veneto non so come funzionino...ma se anche dessero solo la metà perché è una city car...staresti cmq sempre a un valore basso...

            Io fossi un Veneto (beh lo sono ma non residente più da molti anni) proverei a contattare uno dei concessionari che offre il prezzo a 18900...
            FTV: 4,55 kWp Qcells G5 da 325 Wp e inverter ZCS wifi (8 pannelli sud, 6 pannelli est).
            https://www.solarmanpv.com/portal/Te...aspx?pid=71510
            2 Condizionatori a PDC LG Quadro, 1 condizionatore LG Art cool wifi (sconsigliato wifi della LG-inutile e pieno di problemi).

            Commenta


            • Ciao Mirko,

              "A meno di 13000, contando la rottamazione veicolo statale, la mettono in più di uno... andrebbero contattati, almeno per capire se vero o no. Purtroppo io non posso, mia moglie mi ha bocciato la c-zero... "

              Come ti capisco. Figurati che da Ott 2017 che ho la C zero ho sempre offerto a mia moglie di provarla almeno una volta per andare al lavoro, ma lei si è sempre rifiutata per ansia da batteria scarica. E fa solo 40 / 50 km al max al giorno, quindi con ampissimo margine partendo da carica.

              L'ha provata si ma per un giretto di 3 km solo. Tanto non cambia idea e ho gettato la spugna

              Commenta


              • Mia moglie non si sta facendo di sti problemi... siccome 10 anni fa appena iniziato a lavorare ha messo da parte i soldi per comprare in pochissimo tempo la 500 superaccessoriata (immagina gli sforzi), e questa macchina ha 6000 km circa ora (buona parte fatti per farla muovere... perché la vuole usare solo lei ma per il lavoro non prende l'auto e per andare in giro si usa la mia che si ha più bagagliaio ed è 5 porte), non la vuole vendere, la mia 147 diesel del 2004 è vecchia e ha più km quindi devo cambiare quella. Però sarebbe molto meglio secondo me cambiare la 500 con la c-zero, usare la czero sempre e tenere la 147 fintanto che va....quando non andrà più decidere se prendere una Clio usata spendendo 7000€ (esempio) per quei 4-500 km annui, o una elettrica usata da usare per i viaggi lunghi, che poi sono 90 km circa per viaggio(già ora leaf 30 kWh le prendi bene....tra 2-3 anni ci sarà più scelta...)
                FTV: 4,55 kWp Qcells G5 da 325 Wp e inverter ZCS wifi (8 pannelli sud, 6 pannelli est).
                https://www.solarmanpv.com/portal/Te...aspx?pid=71510
                2 Condizionatori a PDC LG Quadro, 1 condizionatore LG Art cool wifi (sconsigliato wifi della LG-inutile e pieno di problemi).

                Commenta


                • Ciao a tutti,

                  Volevo chiedere ai possessori di C zero o gemelle se in questi giorni afosi, dopo aver guidato per 15 minuti almeno magari sotto il sole cocente, avete notato che la pompa del raffreddamento caricabatterie-inverter-motore va sempre e non ad intermittenza.

                  (ci si accorge del funzionamento di tale pompa quando per esempio ci si ferma e si va in box che è un luogo normalmente silenzioso e quindi si sente il rumore della pompa, ma l'auto deve essere in Ready, se si spegne e si toglie la chiave, anche la pompa si ferma e il caldo rimane a lungo sulle parti menzionate...)

                  La pompa che intendo è quella che fa quel rumore tipico che siamo abituati a sentire durante la carica, e normalmente va ad intermittenza circa 20 secondi (ON) ogni minuto e mezzo (OFF).

                  Ebbene nella mia Czero (come scritto pochi giorni fa) tale pompa tende ad andare per diversi minuti senza cicli di ON / OFF specie se la carico una volta che è stata al sole afoso qui in pianura padana e dopo averla guidata per 15 o più minuti.

                  Un amico che ha anche lui la C zero mi ha confermato che dopo aver guidato parecchio al sole di questi giorni tale pompa andava non ad intermittenza.
                  Ad altri succede ciò?
                  Giusto per capire se ma mia C zero fa "troppa" fatica a raffreddare caricabatterie-inverter-motore.

                  Ciao Sandrosan

                  Commenta


                  • Ciao Sandrosan,
                    personalmente non ho notato l'anomalia che descrivi. Tieni conto che la mia c-zero è del 2017 e per ora ha solo 8000 km.
                    Piuttosto, in questi giorni di caldo torrido mi capita di frequente, anche 2 volte al giorno, di caricare l'auto sotto il sole cocente.
                    Ho notato che se la carico a 14A non raddoppia la velocità di ricarica. Ho l'impressione che il caldo, insieme alla maggiore potenza erogata, causi un eccessivo riscaldamento delle batterie con la conseguente disconnessione per consentirne il raffreddamento.
                    Tienici informati dell'evoluzione di quella anomalia che potrà essere utile in futuro.
                    Saluti
                    Riccardo

                    Commenta


                    • Mantenimento della garanzia sulle batterie

                      Buongiorno,
                      mi è venuto un dubbio che vi espongo:
                      come sappiamo, le batterie di trazione hanno una garanzia di 8 anni.
                      Tra i documenti dell'auto, non ho trovato niente delle condizioni richieste per il mantenimento di questa garanzia.
                      Mi spiego meglio: l'auto, nel suo insieme, ha una garanzia di 2 anni. Per usufruirne è necessario eseguire i tagliandi alle percorrenze/tempi richiesti presso un'officina autorizzata Citroen.
                      Per le batterie sarà necessario continuare a fare i tagliandi alla Citroen? E con quali tempi/km?
                      Intanto ho inoltrato la domanda alla Citroen. Sono in attesa della risposta.
                      Voi come vi siete comportati?
                      Grazie
                      Riccardo

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da Giocamela Visualizza il messaggio
                        Ciao Sandrosan,
                        personalmente non ho notato l'anomalia che descrivi. Tieni conto che la mia c-zero è del 2017 e per ora ha solo 8000 km.
                        Piuttosto, in questi giorni di caldo torrido mi capita di frequente, anche 2 volte al giorno, di caricare l'auto sotto il sole cocente.
                        Ho notato che se la carico a 14A non raddoppia la velocità di ricarica. Ho l'impressione che il caldo, insieme alla maggiore potenza erogata, causi un eccessivo riscaldamento delle batterie con la conseguente disconnessione per consentirne il raffreddamento.
                        Tienici informati dell'evoluzione di quella anomalia che potrà essere utile in futuro.
                        Saluti
                        Riccardo

                        Ciao Riccardo,

                        Controlla che la corrente di carica sia 13/14A amche dopo una buona mezz'ora che è in carica.
                        Non vorrei che dopo che si è ricaldato troppo il Caricabatterie interno lo stesso si limiti, cosa che penso sia accaduto anche a me.

                        Visto quello che è successo alla mia Io ora col caldo che c'è non carico al max....

                        Più che le batterie, in quanto credo proprio che con si scaldino con 14 A @ 230V (sulla batt che sono a 340/360V si sarà meno di 8/10A, fai tu la proporzione)

                        Quello che scalda è il caricabatterie interno alla C zero che è nel baule dietro sotto la moquette, lato sx.

                        Ma la pompa va sempre ad intermittenza?

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da Giocamela Visualizza il messaggio
                          Buongiorno,
                          mi è venuto un dubbio che vi espongo:
                          come sappiamo, le batterie di trazione hanno una garanzia di 8 anni.
                          Tra i documenti dell'auto, non ho trovato niente delle condizioni richieste per il mantenimento di questa garanzia.
                          Mi spiego meglio: l'auto, nel suo insieme, ha una garanzia di 2 anni. Per usufruirne è necessario eseguire i tagliandi alle percorrenze/tempi richiesti presso un'officina autorizzata Citroen.
                          Per le batterie sarà necessario continuare a fare i tagliandi alla Citroen? E con quali tempi/km?
                          Intanto ho inoltrato la domanda alla Citroen. Sono in attesa della risposta.
                          Voi come vi siete comportati?
                          Grazie
                          Riccardo
                          Non ti saprei dire ma hai fatto bene a scivere a Citroen. E gentilmnte facci sapere cosa ti rispondono.
                          La mia è del 2011 e l'ho comprata nel 2017... quandi oramai no garanzia ma non mi spaventa....e la manutenzione la faccio io (vedi libretto)
                          ciao
                          Sandrosan

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da Sandrosan Visualizza il messaggio
                            Ciao Riccardo,

                            Controlla che la corrente di carica sia 13/14A amche dopo una buona mezz'ora che è in carica.
                            Non vorrei che dopo che si è ricaldato troppo il Caricabatterie interno lo stesso si limiti, cosa che penso sia accaduto anche a me.

                            Visto quello che è successo alla mia Io ora col caldo che c'è non carico al max....

                            Più che le batterie, in quanto credo proprio che con si scaldino con 14 A @ 230V (sulla batt che sono a 340/360V si sarà meno di 8/10A, fai tu la proporzione)

                            Quello che scalda è il caricabatterie interno alla C zero che è nel baule dietro sotto la moquette, lato sx.

                            Ma la pompa va sempre ad intermittenza?
                            La pompa va a intermittenza una decina-venti secondi ogni tanto

                            Commenta


                            • Novità
                              Ho scoperto che i moduli prismatici della i3 sono praticamente identici a quelli della C-Zero ma, tranne per l'altezza (115 delle sorelle i-Miev contro i 125 delle i3).
                              Purtroppo questi sono i dati solo delle 94Ah, quelle delle 120Ah non sono riuscito a trovare nulla.

                              Samsung SDI 94 Ah battery cell full specifications - PushEVs

                              Ma nel sito è riportato un dato ancora più interessante!!
                              Dice che questi moduli, possono garantire ancora l'80% della capacità iniziale dopo 4.600cicli!! Cioè, dopo 920.000 km!!!!!

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da **Kimera** Visualizza il messaggio
                                Novità
                                Ho scoperto che i moduli prismatici della i3 sono praticamente identici a quelli della C-Zero ma, tranne per l'altezza (115 delle sorelle i-Miev contro i 125 delle i3).
                                Purtroppo questi sono i dati solo delle 94Ah, quelle delle 120Ah non sono riuscito a trovare nulla.

                                Samsung SDI 94 Ah battery cell full specifications - PushEVs

                                Ma nel sito è riportato un dato ancora più interessante!!
                                Dice che questi moduli, possono garantire ancora l'80% della capacità iniziale dopo 4.600cicli!! Cioè, dopo 920.000 km!!!!!

                                Ciao Kimera,

                                Ma sulla C zero e gemelle ci sono le celle della Yuasa modello LEV 50 fino al 2012 circa poi LEV 50N dal 2013 circa, non celle Samsung.
                                Comunque anche se fossero solo 4000 cicli per diciamo anche solo 80 km per ciclo = 320000Km

                                Beh mi sembra di aver visto sul web che sono arrivati a percorrere 100Km com Imiev in 8/9 anni.

                                Ciao
                                Sandrosan

                                Commenta


                                • Ah certo, mi rendo conto che i moduli che compongono la batteria siano diversi ma, cercavo un modo per installare le celle della i3 nella C-Zero non tanto per aumentare la longevità (ottime per entrambe, sia da Samsung che da Yuasa), ma per aumentare l'autonomia.

                                  Immaginatevi una C-Zero che percorre senza problemi oltre 300Km. O in inverno, magari anche 150Km ma, con riscaldamenti accesi e senza la preoccupazione di usarli

                                  Commenta


                                  • Originariamente inviato da **Kimera** Visualizza il messaggio
                                    Novità
                                    Ho scoperto che i moduli prismatici della i3 sono praticamente identici a quelli della C-Zero ma, tranne per l'altezza (115 delle sorelle i-Miev contro i 125 delle i3).
                                    Purtroppo questi sono i dati solo delle 94Ah, quelle delle 120Ah non sono riuscito a trovare nulla.

                                    Samsung SDI 94 Ah battery cell full specifications - PushEVs

                                    Ma nel sito è riportato un dato ancora più interessante!!
                                    Dice che questi moduli, possono garantire ancora l'80% della capacità iniziale dopo 4.600cicli!! Cioè, dopo 920.000 km!!!!!
                                    Grazie Kimera
                                    non conoscevi quel blog e lo sto divorando letteralmente.
                                    Non mi prenderei la briga di sostituire le batterie. Penso che anche l’elettronica andrebbe rivista. Non solo per la carica ma anche banalmente per i km residui.
                                    Hai visto sul web qualcuno che ha provato?

                                    Commenta


                                    • Da un punto di vista elettronico, non cambierà nulla.
                                      I Bms dovranno governare i medesimi valori (carica/scarica misurabili in C e la tensione del pacco da 4 moduli: 16.4V).
                                      Insomma, bisognerebbe solo cambiare i moduli e basta

                                      Commenta


                                      • Originariamente inviato da Giocamela Visualizza il messaggio
                                        La pompa va a intermittenza una decina-venti secondi ogni tanto
                                        Grazie Riccardo, il tuo è un funzionamento corretto, il mio non tanto credo...

                                        Commenta


                                        • Garanzia e Piano di Manutenzione

                                          Ciao a tutti,
                                          Citroen ha risposto alla mia richiesta riguardo agli obblighi necessari per mantenere la garanzia di 8 anni sulle batterie. Allego le condizioni di garanzia (CG) e il Piano di manutenzione (PM).
                                          È interessante notare al punto 13.1 delle CG che la C-Zero ha una garanzia di 5 anni o 50.000 km sugli elementi della catena di trazione (in pratica l'elettronica e le batterie) e 10 anni o 100.000 km sulle batterie.
                                          Per beneficiare di queste garanzie dobbiamo rispettare le condizioni indicate al punto 13.4.
                                          Non ci sono indicazioni specifiche per la catena di trazione, quindi presumo che si debbano applicare le condizioni generali: Esibire il libretto di manutenzione e il certificato di garanzia. Effettuare le revisioni e la manutenzione, in particolare quella personalizzata riportata nel libretto di manutenzione.

                                          Personalmente mi trovo nella condizione di avere acquistato un auto con la prima immatricolazione 2/2017 (non so in quale Paese. Non credo in Italia. Punto B del libretto di circolazione) e immatricolata dall'autosalone il 5/2019 (punto I del libretto).
                                          Non è presente il libretto di garanzia ne la documentazione dei tagliandi.
                                          Ho già chiesto al concessionario Citroen locale come fare per rientrare nel programma di garanzia. Chiederanno all'ispettore Citroen.
                                          E voi come si siete comportati al riguardo?
                                          Per quanto mi riguarda, vi tengo aggiornati

                                          Riccardo
                                          File allegati

                                          Commenta


                                          • Grazie Riccardo,

                                            Fai bene ad interessarti e ad andare a fondo nel tuo caso visto che hai una vettura nuova praticamente.

                                            Io se ben ricordo ho il libretto di manutenzione che ha riportato i tagliandi fatti dal precedente proprietario, ma nel mio caso, C zero del 2011, ho ben poco da chiedere garanzia.

                                            Tienici informati
                                            Ciao
                                            Sandrosan

                                            Commenta


                                            • Originariamente inviato da **Kimera** Visualizza il messaggio
                                              Da un punto di vista elettronico, non cambierà nulla.
                                              I Bms dovranno governare i medesimi valori (carica/scarica misurabili in C e la tensione del pacco da 4 moduli: 16.4V).
                                              Insomma, bisognerebbe solo cambiare i moduli e basta
                                              Ciao Kimera,

                                              Ma hai ancora la C zero? non eri passato alla Zoe? Comunque sono contento che ti interessi ancora della C zero!

                                              Io non sono così ottimista (bisognerebbe cambiare i moduli e basta) in quanto credo che come minimo i km residui darebbero i numeri e magari entreresti in funzione tartaruga con tutto più limitato anche se le celle sono ancora cariche a metà. Certo spero di sbagliarmi.

                                              Bisognerebbe spulciare bene sui forum esteri e vedere se qualcuno lo ha fatto.
                                              Mi ricordo di uno che mise in parallelo un altro pacco batterie ricavato da un'altra C zero incidentata, si....faceva molti più km ma alla fine non aveva più posto nell'abitacolo che era pieno di batterie.... e ha venduto le batterie. Ma aveva tenuto i 2 BMS separati e relativa elettronica di gestione (con 2 letture di km residui....) se ben ricordo.

                                              Come ti trovi con la Zoe? dai dicci qualcosa! :-)
                                              ciao
                                              Sandrosan

                                              Commenta


                                              • Segue Garanzia e Piano di Manutenzione.
                                                Ho parlato con il capo officina Citroen riguardo alla garanzia nel mio caso specifico e, più in generale per le C-Zero con meno di 8 anni. Ebbene, come c'era da aspettarsi, la decisione di eseguire una riparazione in garanzia oppure no, non è automatica, semplicemente in base agli anni dell'auto, ma spetta ad un ispettore Citroen che esamina la pratica aperta dall'officina e il rispetto del Piano di Manutenzione (PM) da parte del cliente.
                                                Il consiglio del capo officina è di effettuare gli interventi previsti dal PM nei tempi ed ai km previsti perché è una condizione necessaria (condicio sine qua non).
                                                Interpellato da me, il venditore mi ha risposto che la mia auto è stata acquistata nel circuito Citroen Italia e loro stessi sono autorizzati Citroen per l'officina dove, peraltro, hanno fatto il tagliando prima di consegnarmi l'auto. Pertanto dovrei essere in regola, a patto di continuare a seguire il PM.

                                                Alla prossima
                                                Riccardo

                                                P.S. Segnalo questo forum inglese per la c-zero, consigliato anche da PushEVs il sito di EV suggerito da Kimera

                                                Commenta


                                                • Grazie dell'aggiornamento Riccardo!

                                                  Commenta


                                                  • Ciao Sandrosan, per me è sempre un piacere leggere questo thread!

                                                    La C-Zero è passata a mio cognato quindi, l'auto è rimasta in famiglia e sono felice/sorpreso che nonostante il continuo macinare dei km, a carica completa l'auto promette di percorrere sempre esattamente quella distanza che indicava con il pieno quando la usavo io e, questo denota la qualità molto alta delle batterie!
                                                    Davvero una bella conferma di quanto dichiarava la Yuasa sulle sue celle LEV50N.

                                                    Anch'io lessi del tipo che montò il secondo pacco batteria nel bagagliaio ma, è proprio in quell'occasione che si vide nel display che l'autonomia segnava circa 290Km.
                                                    L'indicatore dell'autonomia residua, non è altro che un risultato dell'energia disponibile sottratta da quella che si consuma con la vettura e fortunatamente questi dati, non sono ricavati dai BMS ma, da un altro circuito interno dell'auto.

                                                    Insomma, la primissima volta che si montano delle celle più capienti, l'auto segnerà come autonomia residua sempre l'ultimo valore memorizzato ma, una volta che si percorre 200-250Km, l'auto automaticamente ricalcolerà i valori avendo però sempre come riferimento la tensione massima (4.1V) e quella minima (sui 3.3V mi sembra) e in base a quanto tempo e a quanti km si percorrono tra questi due valori, l'auto fa una stima.

                                                    Commenta


                                                    • Ciao Kimera,

                                                      Si ricordavo che la tua C zero passò a tuo cognato. Bene per l'autonomia senza degrado. Anche sulla mia "vecchietta" C zero del 2011 (quindi con le LEV 50 non N) ma che ha solo 20000 km l'autonomia è sempre la stessa di quando l'ho comprata Ott 2017 con 10600km.

                                                      Per le celle ok ricordi anche tu quel tipo che raddoppiò le celle sulla C zero, mi sembra in Olanda.
                                                      Bene se la C zero continuerà ad andare raggiungendo il doppio dell'autonomia al raddoppiare della capacità delle celle meglio così!!!

                                                      E la Zoe poi l'avevi comprata? Come va? Contento? Solo per curiosità.... sarai mica passato alla Tesla

                                                      Commenta


                                                      • Diciamo che per la Tesla, il mio potere economico farà sì che rimarrà un desiderio molo lontano ahhaahhaha

                                                        Con la Zoe mi trovo bene anche se, non ha nessuna tecnologia in più rispetto alla C-Zero anzi, rispetto alla C-Zero non ha neanche gli specchietti retrovisori ripiegabili elettricamente.
                                                        Poi ogni tanto da qualche errore che fortunatamente, sparisce premendo qualche pulsante...

                                                        Allora, gli aspetti positivi è che ha l'indicatore della carica in percentuale quando è in ricarica, completo di stima in ore e minuti per fine carica, poi ha il cruise control (normale, NO adattivo), ha il limite di velocità che puoi imporre manualmente e l'autonomia migliore che, acquistando la R240, ieri mi ha fatto 220km ma, andando in autostrada massimo a 90Km/h e un po' di città.

                                                        Per il resto, è più ingombrante della C-Zero e, in città non è bello, poi la Zoe è MOLTO meno affidabile della C-Zero perché, oltre a qualche problemino elettrico che mi esce come avviso sul display (fortunatamente comparso una volta e poi andato via), la Zoe ha anche l'annoso problema di essere molto schifettosa nell'accettare corrente da alcune colonnine pubbliche (quelle che non hanno una messa a terra fatta a regola d'arte) e anche a casa, specialmente all'inizio, ho avuto difficoltà a caricarla nel garage.

                                                        Insomma in conclusione, se la C-Zero avesse avuto il cruise control, batteria dalla capacità doppia (almeno un 30Kwh) e la percentuale della batteria sul display con la relativa stima del tempo di ricarica, non l'avrei cambiata per nulla al mondo!

                                                        Commenta


                                                        • Originariamente inviato da **Kimera** Visualizza il messaggio
                                                          Diciamo che per la Tesla, il mio potere economico farà sì che rimarrà un desiderio molo lontano ahhaahhaha

                                                          Insomma in conclusione, se la C-Zero avesse avuto il cruise control, batteria dalla capacità doppia (almeno un 30Kwh) e la percentuale della batteria sul display con la relativa stima del tempo di ricarica, non l'avrei cambiata per nulla al mondo!
                                                          Ciao Kimera,
                                                          per la Tesla sono nelle tue stesse condizioni non ti credere solo...

                                                          Dai prima o poi qualcuno cambierà tutte le celle della C zero e metterà tipo quelle che avevi trovato tu su aliexpress che hanno il doppio della capacità con le stesse dimensioni della LEV50. Allora si che si arriverà al doppio dell'autonomia. Ma saranno buone come quelle della C zero? mmm chi lo sa?
                                                          Però ad essere sincero io non ho l'esigenza, quando ho lunghe percorrenze uso l'altra auto che ho, un diesel...

                                                          Il riscaldamento come funziona nella Zoe? E' una pompa di calore ? consuma tanto ? lo usi? Ti ricordi come era quello della C zero?
                                                          ciao Kimera

                                                          Commenta


                                                          • Giusto, sarebbe scorretto non tirare il ballo negli aspetti positivi il riscaldamento dell'auto.
                                                            Devo dire che è davvero efficiente!
                                                            Sia il calore che, l'aria condizionata, riducono circa 1 decimo dell'autonomia dell'auto.

                                                            In inverno, l'auto ha un'autonomia di circa 150Km e con il riscaldamento impostato a 22°C, l'auto ha un autonomia reale (sempre in Eco) di 140Km.
                                                            In estate arrivo a 200Km con aria condizionata.

                                                            Devo dire che questo aspetto sicuramente è a favore della Zoe.

                                                            P.s. Se mi ricordo del riscaldamento della C-Zero? ahahahha
                                                            Un incubo!
                                                            Certo che è davvero strano pensare che la tecnologia all'avanguardia della Mitsubishi, non abbia pensato di mettere una pompa di calore nella i-Miev, davvero strano!

                                                            Commenta


                                                            • Ah, per le batterie la penso come te.
                                                              Sicuramente si avrebbe il doppio dell'autonomia ma, come sicurezza e come durata, altrettanto sicuramente non all'altezza delle Yuasa

                                                              Commenta

                                                              Attendi un attimo...
                                                              X
                                                              TOP100-SOLAR