annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

esperimenti col piaggio porter

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • esperimenti col piaggio porter

    salve a tutti

    prima di acquistare un piaggio porter prima serie, vorrei chiedere a chi già lo usa se è possibile affrontare una trasferimento del mezzo abbastanza lungo, circa 200km e quindi ben oltre l'autonomia delle batterie mantenendole in carica con un gruppo elettrogeno da 6kw. Il mio dubbio non è tanto se è fattibile dal punto di vista elettrico bensì relativamente alla presenza di una eventuale protezione imposta dal controller che, quando si è in carica, non fa andare il mezzo. In teoria credo che ci sia un qualcosa che impedisce la marcia dle mezzo se è "attaccato alla spina", quanto meno ad evitare di strappare prese e cablaggi andandosene dimenticando di staccare il cavo
    In pratica dovrebbe essere: o si marcia o si ricarica; mentre la mia intenzione è di mantenere cariche le batterie mentre il veicolo è in marcia così da temporaneamente "ibridizzare" il porter.
    Ovviamente il generatore dovrà essere abbastanza dotato da fornire l'energia sufficiente alla marcia continua a velocità costante il che secondo qualche mio conto porta a 6-7kw continui, potenza agevolmente alla portata di generatori abbastanza compatti. Mal che vada se il cosumo i marcia è superiore potrei sempre fare una o due soste brevi per consentire la ricarica ma comunque ottengo di allungare in modo consistente la percorrenza senza fermarsi.
    Se qualcuno ha già fatto la prova, sapere che è possibile mi permetterebbe di ritirare il mezzo senza caricarlo su un camion oltre ad aprire interessanti scenari ed evoluzioni.

  • #2
    Esistono già mezzi ad estesa autonomia, un esempio è E VOLT Chevrolet la quale ha un pacco batterie stimate per un'autonomia di 130Km, esaurite le batterie vi è un generatore a benzina che alimenta direttamente un altro motore elettrico (però non ricarica le batterie) per proseguire il viaggio anche senza batterie. Questo sistema permette di utilizzare insieme sia il motore alimentato dalle batterie che quello alimentato dal generatore oppure singolarmente le batterie o il generatore.
    Nel tuo caso, avendo a disposizione un unico motore elettrico, servirebbe un sistema che interrompa l'alimentazione dalle batterie (a termine autonomia), e consenta l'alimentazione dal generatore cha abbia la potenza richiesta dal motore elettrico.
    Comunque in questo modo viene sconvolta l'omologazione di mezzo Elettrico a Zero Emissioni, sarebbe un ibrido e quindi saresti fuori regola. Non sò che batterie monti il porter, ma se non monta le litio, il passo da fare sarebbe la conversione a questo tipo di chimica aumentandone la capacità a parità di peso con le piombo e di conseguenza anche l'autonomia.

    Commenta

    Attendi un attimo...
    X
    TOP100-SOLAR