annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Piaggio Mp3 Hys: Il nuovo scooter ibrido:

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Piaggio Mp3 Hys: Il nuovo scooter ibrido:

    Finalmente è arrivato: scooter a 3 ruote con tecnologia ibrida...e completamente italiana!



    Piaggio HyS è un ibrido di tipo “parallelo” in cui i due motori, elettrico e a scoppio, sono integrati tra loro meccanicamente ed elettronicamente e risultano in grado di fornire simultaneamente potenza alla ruota, dando luogo a una sinergia tecnica vincente.
    In questa propulsione integrata termico/elettrica, il motore “termico”, cioè quello a benzina, funziona come un normale motore quattro tempi catalizzato, con ottime prestazioni, emissioni ridotte, bassi consumi e ampia autonomia. Il cambio automatico, l’avviamento elettrico e lo starter automatico garantiscono la consueta vivacità e facilità d’uso sia in città sia nei percorsi extraurbani.

    Ma durante il normale funzionamento il motore termico, oltre a garantire le brillanti prestazioni del veicolo, tiene anche sotto carica le batterie destinate ad alimentare l’“anima elettrica” del veicolo, annullando pertanto il limite della loro capacità.
    La “collaborazione” tra i due propulsori di HyS non si ferma qui: ogni volta che è richiesta un’accelerazione particolarmente vivace, come accade nelle partenze da fermo, il motore elettrico entra in azione e supporta il propulsore termico, fornendo prestazioni superiori fino all’85% che offrono al veicolo prontezza ed efficacia nei primi metri, cioè proprio quando serve nella guida cittadina.

    La sinergia dei due motori, ottenuta attraverso la gestione elettronica integrata, consente di avere non solo migliori prestazioni, ma anche una riduzione dei consumi di benzina (percorrenza fino a 60 km/l) e delle emissioni di CO2, che scendono a soli 40 g/km (valori su utilizzo 65% ibrido e 35% elettrico).
    Ma HyS non è soltanto un “comune”, sofisticatissimo sistema di propulsione ibrida: laddove gli altri scooter si fermano, HyS procede spedito e silenzioso, grazie alla possibilità di funzionare con il solo motore elettrico con una autonomia fino a 20 km.
    Basta infatti una semplice rotazione del selettore posto sul manubrio per disinserire il motore termico e trasformare HyS in uno scooter totalmente ecologico, uno “Zero Emission Vehicle” che può circolare con pieno diritto in tutte le zone interdette ai motori a scoppio. Un’altra rotazione del selettore e ogni problema di autonomia scompare: il motore termico si risveglia e torna ad essere il propulsore principale del veicolo, ricaricando le batterie mentre si percorrono zone aperte al normale traffico veicolistico.
    Una volta in garage si può scegliere di ricaricare le batterie attraverso la rete elettrica, con il caricabatterie a 220V integrato nell’elettronica di bordo. Così facendo si riducono le spese di esercizio, visto il costo inferiore dell’energia elettrica rispetto a quello della benzina.

    Tanta tecnologia a portata di mano
    Pur adottando soluzioni tecnologiche innovative, di assoluta avanguardia, HyS è estremamente facile e intuitivo nell’utilizzo.
    Il guidatore, oltre a gestire il veicolo per mezzo dei normali comandi (acceleratore, freno e comandi ausiliari al manubrio), ha a disposizione un apposito selettore per impostare le diverse modalità operative: tre ibride, il puro elettrico e la retromarcia.

    Nelle prime tre modalità, HyS gestisce la potenza erogabile dai due motori (termico ed elettrico) per mezzo di un sistema di tipo Drive-By-Wire: la richiesta di coppia da parte del pilota, che agisce su acceleratore e freno, viene infatti elaborata dal sistema integrato di gestione elettronica (SGE) che, sulla base di diversi parametri (per esempio lo stato di carica delle batterie), ripartisce opportunamente la potenza tra i due motori. In condizioni di decelerazione e frenata, il sistema di controllo recupera e accumula energia nella batteria; energia che nei normali veicoli viene perduta.

    Le modalità ibride sono state pensate nell’ottica di ottimizzare le prestazioni, i consumi e la carica delle batterie dello scooter.
    In modalità puro elettrico, invece, HyS disinserisce il motore a scoppio, trasformandosi in un silenzioso veicolo elettrico a zero emissioni gassose.
    Particolarmente utile nelle manovre di parcheggio è infine la modalità retromarcia, che utilizza la spinta del propulsore elettrico.
    Inoltre il controllo di tipo Drive-By-Wire, non solo consente al sistema di controllo la gestione più opportuna dell’erogazione di potenza combinata dei due motori, ma “obbliga” anche il motore termico a lavorare nei punti di massima efficienza, riducendo così il consumo specifico, con evidenti vantaggi in termini di minor consumo e di minori emissioni.

    Tanta tecnologia c’è ma… non si vede. Dal punto di vista estetico i tre modelli HyS sono identici ai veicoli a propulsione “tradizionale” da cui derivano.
    Su X8 e MP3 le batterie di trazione sono infatti state “nascoste” nel vano sottosella, che mantiene uno spazio sufficiente ad alloggiare un casco e altri oggetti. Sulla Vespa LX, invece, lo spazio di carico per il casco è offerto con l’aggiunta di un comodo bauletto posteriore.
    Il livello di carica delle batterie è sempre sotto l’occhio del conducente, grazie a un indicatore integrato nel cruscotto. La ricarica tramite rete elettrica avviene semplicemente attraverso un normale cavo elettrico da inserire, a quadro spento, nell’apposita presa. Il tempo di ricarica è di circa 3 ore.

    Da Piaggio MP3 HyS - dati tecnici

    Tra l'altro se girate un pò nel sito troverete anche altri modelli ibridi, come la Vespa, tutti pronti al lancio entro la fine dell'anno. Finalmente una casa italiana si muove seriamente verso il futuro!

  • #2
    la Vespa è sicuramente la più interessante. l'mp3 lo trovo inutile e goffo. si ha per caso idea dei sovra-prezzi?
    io preferirei però i motori in serie, così da eliminare il rumore dell'endotermico che servirebbe solo a ricaricare l'elettrico in caso di scarica, con un po' più di batterie...(a prop queste cosa sono? al nicd?)...quello è il futuro.
    cque è un ottimo inizio sugli scooter

    Commenta


    • #3
      a grandi linee' è una "Prius" a tre ruote , con il grande vantaggio di poter effettuare la ricarica del pacco batterie direttamente da rete elettrica .
      Sicuramente i motociclisti puri storceranno un po' il naso , ma credo che sia una soluzione intelligente , bisognerà pero' aspettare come risponde il mercato di fronte a soluzioni innovative , come già lo è di per se' l MP3

      Commenta


      • #4
        Gli altri modelli ibridi sul sito non sono riuscito a trovarli, potreste postare il link ?

        Commenta


        • #5
          Quello che concettualmente non mi piace dell'ibrido parallelo è che quando vai in modalità solo elettrica ti trascini dietro tutto il motore termico inutilmente (cioè il motore elettrico fa girare anche quello termico in folle), e temo che la Piaggio non faccia eccezione: possibile che ancora nessuno abbia pensato ad un modo di disaccoppiare efficacemente i due motori quando ne funziona uno solo?

          Commenta


          • #6
            possibile che ancora nessuno abbia pensato ad un modo di disaccoppiare efficacemente i due motori quando ne funziona uno solo?
            ????
            Dai un okkio alla discussione "Prius, l'ibrido secondo Toyoda (Toyota)"..
            .. e soprattutto 2 okki sul power split...

            (beh in effetti il THS non è un parallelo classico, ma un "serie/parallelo"...)
            Fare si può! Volerlo dipende da te.

            Consulta e rispetta il REGOLAMENTO

            Piano cottura induzione: consumo energia 65...70% in meno rispetto uno a gas! Pure a costi doppi dell'elettricità fa risparmiare, almeno 30%! Contrariamente a quanto si dice si può usare con contratti 3 kW, perfino se sprovvisto di limitazione.
            Gas 100% fossile, elettricità 30...100% rinnovabile. Transizione ecologica? Passa all'induzione!

            Commenta


            • #7
              Bello il POwer Split! sarà ièperbrevettato immagino, altrimenti io avevo pensato ad un planetario con i vincoli tra i vari elementi inseribili/disinseribili tramite frizione: mi pare che nelle corse dei dragster facciano così.
              In ogni caso non mi pare che l'ibrido Piaggio possa vantare qualcosa di simile e neanche la Honda civic ibrida, o mi sbaglio?

              Commenta


              • #8
                ogniuno acquista il mezzo più appropriato alle proprie esigenze, l'ibrido si presta a chi ha un occhio di riguardo all'ecologia , contenere i consumi ,e avere un'autonomia libera , con il solo elettrico non puoi percorrere 150 - 200 km in un giorno , ma nel caso tu debba passare in una ztl , per qualche km lo puoi fare .
                ovviamente non hai la goduria di sentire solo il fruscio dell'aria quando ti muovi , la botte piena e moglie ubriaca non ce l'ha nessuno .
                ah dimenticavo il motore montato è un 125 cc per cui come il vecrtix può essere guidato da pat a1 a 16 anni e b a 18 anni .
                ciao

                Commenta


                • #9
                  solo elettrico ha un'autonomia di 20 km...alla piaggio non hanno altro da fare??...tagliare l'erba nel giardino, pitturare le pareti, cambiare le lampadine...mah

                  Commenta


                  • #10
                    beh 20 km se non sbaglio è il giro della circonvallazione esterna di milano .

                    Commenta


                    • #11
                      c'è il pericolo di perdersi...c'è il navigatore di serie?

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da UnioneFaLaForza Visualizza il messaggio
                        solo elettrico ha un'autonomia di 20 km...alla piaggio non hanno altro da fare??...tagliare l'erba nel giardino, pitturare le pareti, cambiare le lampadine...mah
                        Ma secondo te progettano uno scooter ibrido perchè viaggi in modalità solo elettrico??

                        Commenta


                        • #13
                          è dal 2007 che la piaggio lo mette in mostra e dice che a breve sarà in vendita, ma dopo 2 anni ancora nulla.... quando lo vedrò in giro ci crederò!
                          2,98 kwp 14 solarday, aurora pvi3000 out , solare termico circolazione forzata termocoppo

                          Commenta


                          • #14
                            L'ho scritto gia in un'altra discussione, queste aziende che lanciano dei pseudo modelli verdi lo fanno solo per far pubblicita al marchio. L'ibrido cosi come lo intendono loro è una gran presa per il culo, vedi la prius che nel complesso, con "l'aiutino" del motore elettrico fa 24 km con un litro, non mi sembra niente di eccezzionale. Un vero ibrido è un veicolo con motore elettrico primario (non ha bisogno del cambio) e un piccolo motore tradizionale a produrre energia per l'elettrico, magari utilizzando il motore della volkswagen 1L...(per chi non lo sa l'auto da 100 km con un litro ferma nel museo di Wolfsburg)...

                            Commenta


                            • #15
                              forse anche questa Mercedes

                              Commenta


                              • #16
                                dove l'hai trovata questa?

                                Commenta


                                • #17
                                  sul Corriere della sera del 26 marzo:
                                  la casa tedesca festeggia cento anni di storia

                                  Il quadriciclo Mercedes, ritorno al futuro

                                  Un joystick per guidare, un peso piuma (350 kg) e una velocità massima di 25 chilometri orari

                                  STOCCARDA (Germania) - Ritorno al futuro in casa Mercedes: con il prototipo "F-Cell Roadster" la casa tedesca festeggia cento anni di storia e presenta un "ibrido" ispirato alla leggendaria carrozza a motore costruita da Karl Benz nel 1886. Stavolta, però, a sviluppare l'auto che verrà sono stati i tirocinanti (150 in tutto in un anno di lavoro) dello stabilimento Mercedes di Sindelfilgen vicino a Stoccarda.

                                  Commenta


                                  • #18
                                    JOYSTICK E FIBRA DI CARBONIO - I sedili sono in fibra di carbonio; le sottili portiere sono ad "ali di gabbiano"; le grandi ruote a raggi con pneumatici in gomma piena, sono simili a quelle montate sui quadricicli di fine ’800, mentre la scocca è realizzata in fibra di vetro e di carbonio - gli stessi materiali utilizzati dalle velocissime monoposto della Formula 1. La "F-Cell Roadster" vanta celle a combustibile e un serbatoio pieno di idrogeno al posto del motore a scoppio. E come se non bastasse, il guidatore non impugnerà il classico volante - per accelerare, frenare e guidare c'è un comodo joystick con tecnologia "drive-by-wire" (letteralmente tramite fili). Il volante? Il pedale del gas? Non serviranno più in un prossimo futuro. Le altre caratteristiche di questa originale vettura: la velocità massima raggiunta è di 25 chilometri all'ora; non ronza; ha un'autonomia di 350 chilometri; non ha tettuccio, porte e rivestimento sui lati. Insomma, la sensazione è quella di viaggiare in una cabrio.

                                    PREZZO - «Il progetto è la prova tangibile di quanto la mobilità a zero emissioni sia parte integrante del processo di formazione di chiunque si avvicini al mondo dei motori oggigiorno», ha detto Günther Fleig, responsabile del progetto presso Mercedes. La Roadster ha un peso piuma: appena 350 chilogrammi grazie ai materiali quali carbonio, alluminio, plexiglas, vetro e fibra di carbonio. Il prezzo per questo veicolo (non in commercio): 200.000 euro.


                                    Commenta


                                    • #19
                                      «Il progetto è la prova tangibile di quanto la mobilità a zero emissioni sia parte integrante del processo di formazione di chiunque si avvicini al mondo dei motori oggigiorno», ha detto Günther Fleig, responsabile del progetto presso Mercedes....
                                      uno sceicco arabo ha acquistato il 10% di daimlerchrysler (mercedes)...

                                      Commenta


                                      • #20
                                        secondo voi un tabicolo del genere può essere messo in commercio così com'è? o deve prima essere riprogettato per garantire la sicurezza in caso di incidenti, o la sicurezza in curva, o in frenata.. credo che gli manchino altrettanti 300/400 kg.
                                        Insomma tutti possono fare prototipi ma il commercio ha altre regole.
                                        Lo stesso vale per Piaggio

                                        Commenta


                                        • #21
                                          a parte che questo è solo un prototipo, la VW 1L pesa 300 kg gia pronta per l'uso...per la piaggio invece lo sceicco ha il 35%...quindi non crede a quello che vi raccontano sui modelli ecologici

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Originariamente inviato da UnioneFaLaForza Visualizza il messaggio
                                            a parte che questo è solo un prototipo, la VW 1L pesa 300 kg gia pronta per l'uso...per la piaggio invece lo sceicco ha il 35%...quindi non crede a quello che vi raccontano sui modelli ecologici
                                            Infatti...non credete alla Piaggio quando alla Fox raccontano che nel 2010 il modello sarà in vendita in America a 9000 $

                                            Breaking News | Latest News | Current News - FOXNews.com

                                            Pochi mesi fa, la Piaggio aveva preso un prestito di 150 milioni di euro dalla Banca europea per gli investimenti al fine di iniziare la produzione di modelli ibridi. Infatti, qualche giorno fa, il direttore generale di Piaggio, Paolo Timoni, ha annunciato in una trasmissione televisiva che il modello ibrido del Piaggio MP3 dovrebbe essere rilasciato nel primo trimestre del 2010 in America.

                                            L'MP3 ha un 150cc a benzina e motore elettrico, che operano in parallelo, pur essendo in grado di girare solo in materia di energia elettrica per almeno 20 km. Inoltre, l'energia persa in frenata è utilizzato per ricarircare la batteria agli ioni di litio. Il consumo di carburante del triciclo raggiunge 60 km / litro.

                                            Commenta


                                            • #23
                                              nel 1968 è uscito il ciao della piaggio...faceva 50 km con un litro...nel 2009 mi aspetto "qualcosa" in piu...se ti dico che è una ****** ti dispiace??

                                              Commenta


                                              • #24
                                                la cilindrata è 125 cc non 150 cc , me l'hanno scritto su una mail dalla piaggio . per me non è una ****** , il ciao faceva e fà perchè c'è ancora i 50km litro ma a 40 km /h .
                                                secondo te tutti gl'ibridi sono una ****** , io non penso consumano sempre di meno di un pari mezzo che si muove solo a scoppio .
                                                Cmq bisogna vedere che uso se ne fà.
                                                Mentre se la mettiasmo sul discorso economico meglio andare a metano ti costa meno e inquini meno ( di sicuro per pm10 e NOx) .

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  piaggio mp3 ibrido ...il ritorno!

                                                  la piaggio ha presentato il nuovo mp3 ibrido!....
                                                  ma se andate a cercare con google scoprirete che lo ha già fatto numerose volte ....
                                                  ....2007....2008....2009
                                                  ....mi pare proprio una bella presa per il ......!
                                                  2,98 kwp 14 solarday, aurora pvi3000 out , solare termico circolazione forzata termocoppo

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Originariamente inviato da catoplepa Visualizza il messaggio
                                                    la piaggio ha presentato il nuovo mp3 ibrido!....
                                                    ma se andate a cercare con google scoprirete che lo ha già fatto numerose volte ....
                                                    ....2007....2008....2009
                                                    ....mi pare proprio una bella presa per il ......!
                                                    Quoto la presa per il.......guarda caso l'hanno presentato proprio durante il periodo delle elezioni....

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      Hai ragione Catoplepa, lo hanno fatto diverse volte, con scarsi successi,
                                                      ...poi è arrivato lui...
                                                      Roberto Colaninno ha presentato questa sera a palazzo Chigi al presidente del Consiglio Silvio Berlusconi il nuovo scooter da città Mp3 Ibrido.
                                                      Berlusconi, che era accompagnato dai ministri Giulio Tremonti, Claudio Scajola e Stefania Prestigiacomo e dal sottosegretario alla Presidenza Gianni Letta, ha detto che è "un orgoglio in un momento di crisi avere in Italia imprenditori che investono nella ricerca e fanno prodotti nuovi: fa bene al cuore".
                                                      Peccato che sono tre anni circa che lo scooter era in commercio, con tutti i suoi problemi tecnici e la sua scarsa autonomia in modalità elettrica...
                                                      Qualcuno potrebbe dire che è un passo avanti, ma siamo ancora troppo indietro!
                                                      (TA)-Hard-Core Cit."Non date da mangiare ai trolls" http://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(Internet)

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        Originariamente inviato da edi_thc Visualizza il messaggio
                                                        Qualcuno potrebbe dire che è un passo avanti, ma siamo ancora troppo indietro!
                                                        Hai ragione!!! pensa che io sono di Milano e possiedo un Vectrix,,,se voglio fare una gita fuori porta.. ad esempio a Como..che dista 40 km, non posso, non tanto per problemi di autonomia, semplicemente perche a Como non ci sono punti di ricarica, tuttavia mi basta percorrere 5 km in piu e il problema colonnine e risolto,,,sono in Svizzera!!!

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          Ma mi spiegate a cosa serve l'autonomia in solo elettrico per un ibrido??

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            ciao janvaljan
                                                            è molto importante perchè è possibile ricaricarlo alle colonnine, casa o dopo un viaggio che abbia ricaricato le batterie a sufficienza e poterlo usare come elettrico puro grazie ad un selettore sul cruscotto
                                                            2,98 kwp 14 solarday, aurora pvi3000 out , solare termico circolazione forzata termocoppo

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X
                                                            TOP100-SOLAR