adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

TOYOTA AURIS HSD (ibrida)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • TOYOTA AURIS HSD (ibrida)

    In arrivo la Auris Ibrida (prevista per la seconda metà del 2010)

    Potete già trovare informazioni sul sito tedesco di Toyota dedicato:
    Der Toyota Auris Hybrid
    Per il video cliccare in alto sull'omonima parola

    Per altre info cliccare sul riquadro verso sinistra "Exclusive Vorschau Klicken"

    Se volete info via e-mail cliccate su quello in basso verso destra "Ja, ich will den Toyota Auris Hybrid als einer der ersten per E-Mail..."

    Motore 1800 (come la Prius 3)
    sistema 100KW
    emissioni 100 g CO2 /km
    0-100km/h in 10 sec
    File allegati
    Ultima modifica di gattmes; 02-03-2010, 14:40.
    Fare si puo'!... Volerlo dipende da te.

    Consultate e rispettate il REGOLAMENTO

    Rispetto il gas, un piano cottura a induzione consuma il 65...70% in meno d'energia: se l'elettrica costasse il doppio, rimarebbe un risparmio del 30...40%! Gas 100% fossile, elettrica 30...100% rinnovabile (secondo fornitore). Con contratti 3 kW, contrariamente a quanto si dice, si possono usare pure piani sprovvisti di autolimitazione.

  • #2
    Video "youtube" sulla Auris HSD:
    YouTube - Toyota Auris Hybrid Review - Auto Express
    Fare si puo'!... Volerlo dipende da te.

    Consultate e rispettate il REGOLAMENTO

    Rispetto il gas, un piano cottura a induzione consuma il 65...70% in meno d'energia: se l'elettrica costasse il doppio, rimarebbe un risparmio del 30...40%! Gas 100% fossile, elettrica 30...100% rinnovabile (secondo fornitore). Con contratti 3 kW, contrariamente a quanto si dice, si possono usare pure piani sprovvisti di autolimitazione.

    Commenta


    • #3
      Toy Auris Ibrida , spot TV in Italia

      Stasera ho intravvisto la pubblicità televisiva (spot) della Auris ibrida .
      Sul sito di Toy Italia è disponibile una sezione dedicata ,ma senza i prezzi
      Sarà in prova preso le concessionarie il 18/19 settembre

      Ciao da Recoplan

      Commenta


      • #4
        Spot TV:YouTube - Filmato Nuova Auris HSD: Windmill

        Ci saranno due diverse versioni ACTIVE ed EXECUTIVE che si differiscono per la presenza sul secondo di cruise control, cerchi in lega con gomme da 215, sensori luce e pioggia, Bluetooth e l'entrata "smart".

        Il prezzo di listino delle due versioni è rispettivamente di 21.900 e 23.700 euro.

        Commenta


        • #5
          È ufficiale:
          anche il sito Toyota ora riporta la data del 18 (sabato) e 19 (domenica) c.m. come "open day" per provare tutte le novità.

          Tra queste la nuova AURIS HSD.
          Vi consiglio caldamente di andarla a provare: io l'ho già fatto è il risultato "di prima impressione" è stato altamente positivo... più maneggevole e perfino più scattante della stessa Prius III (in modalità "power": non dimenticateVi di provarla anche così!)
          Ultima modifica di gattmes; 16-09-2010, 15:23.
          Fare si puo'!... Volerlo dipende da te.

          Consultate e rispettate il REGOLAMENTO

          Rispetto il gas, un piano cottura a induzione consuma il 65...70% in meno d'energia: se l'elettrica costasse il doppio, rimarebbe un risparmio del 30...40%! Gas 100% fossile, elettrica 30...100% rinnovabile (secondo fornitore). Con contratti 3 kW, contrariamente a quanto si dice, si possono usare pure piani sprovvisti di autolimitazione.

          Commenta


          • #6
            gattmes visto che sei molto più esperto di un concessionario Toyota, potresti dare una "dritta" sulla scelta più idonea tra Auris e Prius? Vorrei capire in quali casi bisognerebbe preferire uno o l'altra. Grazie

            Commenta


            • #7
              si, ottima idea... vedo se in settimana riesco a fare una scheda comparativa.
              Alla veloce ora scrivo che Auris e Prius III montano lo stesso sistema, quindi la prima è solo un segmento inferiore (C) di categoria
              Fare si puo'!... Volerlo dipende da te.

              Consultate e rispettate il REGOLAMENTO

              Rispetto il gas, un piano cottura a induzione consuma il 65...70% in meno d'energia: se l'elettrica costasse il doppio, rimarebbe un risparmio del 30...40%! Gas 100% fossile, elettrica 30...100% rinnovabile (secondo fornitore). Con contratti 3 kW, contrariamente a quanto si dice, si possono usare pure piani sprovvisti di autolimitazione.

              Commenta


              • #8
                Nel frattempo sono andato dal concessionario Toyota più vicino, ho provato la Prius ma non la Auris che non era disponibile.
                Non mi dilungo sui commenti positivi per la Prius e l'ibrido in generale, ma andando su aspetti più "pratici"
                Ciò che cambia tra le due auto è soprattutto il prezzo: per la Prius sono almeno 5000 € in più. L'Auris a 21000 euro sarebbe un ottima auto e avrei convinto mio padre a comprarla senonchè...

                senonchè appena aperto il bagagliaio arriva l'inaspettata sorpresa: il pacco batterie è posizionato nel fondo del bagagliaio stesso, creando uno "scalino" che diminuisce di molto la capacità di carico e soprattutto rendendo il vano irregolare. Mettere valigie per un viaggio diventa quasi impossibile. Purtroppo questo "dettaglio" renderà vana l'impresa di convincere mio padre a comprarla. Se ne riparla appena compro un'auto per me.

                Commenta


                • #9
                  Il bagagliaio della versione ibrida (HSD) è lievemente meno capiente della versione normale: 280 litri anzichè 350, tuttavia non mi risultano scalini, come mostra la foto di 4R (dal sito Toyota Auris HSD - PREZZI DA 21.900 EURO - Quattroruote) che qui allego.
                  Allego anche una foto trovata della Auris normale (dal sito Toyota Auris, galleria fotografica ): si vede che è solo più profondo nella "normale" ... e più irregolare! Ciò per la presenza dei passaruota. Quindi quello della HSD è più lineare è probabilmente più adatto a carichi di forma quadrata, come le valige.
                  Altre immagini della HSD si trovano esempio qui: Toyota Auris HSD en MotorFull, da dove prendo la terza che fa vedere come, a sedili posteriori abbassati, il piano di carico sia perfettamente regolare.

                  Probabilmente, come sulla Prius, c'è un ulteriore vano sottostante (si va oltre i 280 litri se lo si considera) che si vede togliendo/alzando la copertura di fondo (forse prossima settimana riesco a fare 2 foto) e che può essere usato per oggetti pochi ingombranti. Tuttavia la parte sopra è abbastanza lineare.

                  Ricordo che la progettazione della Auris segue la filosofia della Yaris: ogni spazio è sfruttato al massimo. Sono auto che "sembrano" piccole.. tanto per dare un'idea, nella Prius V02 si riesce a caricare DENTRO il famoso pacco piatto Ikea relativo al modile Pax ... il più largo (100 cm), il più alto (232 cm), il più profondo (58/60 cm).. che misura sui 60 cm di larghezza per una profondità di 240 cm!! Ovviamente si deve abbassare il sedile anteriore destro (parlo di guida a sx) e una parte di quello posteriore (e togliere gli "appoggiatesta")

                  L'Auris è un po' più piccola... ma suppongo che anche li un portapacchi/porta-tutto è quasi superfluo!
                  Provare.... per credere...
                  File allegati
                  Ultima modifica di gattmes; 13-12-2010, 17:29.
                  Fare si puo'!... Volerlo dipende da te.

                  Consultate e rispettate il REGOLAMENTO

                  Rispetto il gas, un piano cottura a induzione consuma il 65...70% in meno d'energia: se l'elettrica costasse il doppio, rimarebbe un risparmio del 30...40%! Gas 100% fossile, elettrica 30...100% rinnovabile (secondo fornitore). Con contratti 3 kW, contrariamente a quanto si dice, si possono usare pure piani sprovvisti di autolimitazione.

                  Commenta


                  • #10
                    Gatt io l'ho vista con i miei occhi e lo scalino c'era...molto probabilmente, come tu dici, mancava il pannello di copertura, quindi il pacco batteria era a vista e faceva appunto da "scalino". Visto in quel modo non fa un bell'effetto, dalle tue foto già va meglio. Ma mi chiedo...il pacco batteria non si poteva fare più "appiattito" estendendolo su tutto il pianale?

                    Commenta


                    • #11
                      Forse una spiegazione c'è.... ci sono alcune "preview" che sono state immatricolate prima dell'uscita ufficiale e sono spartane in alcuni dettagli....
                      qualcuna è stata oggetto di prove di riviste di settore: ci sono foto dove si notano le varianti.
                      Però sono circa "prototipi" non definitivi. Ne allego una foto, che rivela anche la possibile capienza del vano sottostante (tutt'altro che piccolo)

                      Prossima settimana forse riesco a fare alcune foto di mio.
                      File allegati
                      Fare si puo'!... Volerlo dipende da te.

                      Consultate e rispettate il REGOLAMENTO

                      Rispetto il gas, un piano cottura a induzione consuma il 65...70% in meno d'energia: se l'elettrica costasse il doppio, rimarebbe un risparmio del 30...40%! Gas 100% fossile, elettrica 30...100% rinnovabile (secondo fornitore). Con contratti 3 kW, contrariamente a quanto si dice, si possono usare pure piani sprovvisti di autolimitazione.

                      Commenta


                      • #12
                        Ok, penso che fosse quello il caso...forse in effetti il vano non era tanto piccolo, ma visto con quella forma irregolare dà una brutta impressione. Altre foto saranno ben gradite

                        Commenta

                        Attendi un attimo...
                        X
                        TOP100-SOLAR