adkaora article top

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

LEXUS CT200h: specifiche tecniche e informazioni generali

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • LEXUS CT200h: specifiche tecniche e informazioni generali

    La nuova compatta ibrida di Lexus che si basa sul sistema Prius III / Auris HSD, ovvero full-hybrid con ICE Aktinson/Miller e due "macchine" elettriche (MG1, MG2)

    Il prossimo 12-13 marzo lancio ufficiale in tutte le concessionarie Lexus con "open week end", per vedere, toccare (/provare) la nuova ibrida
    Caratteristiche tecniche

    DIMENSIONI/PESI
    Lunghezza (mm) 4.320
    Larghezza (mm) 1.765
    Altezza (mm) 1.430
    Massa in ordine di marcia (kg) 1.370 / 1.410
    Massa complessiva (kg) 1.790 / 1.845

    MOTORE TERMICO
    Cilindrata (cc) 1.798
    N. cilindri/disposizione 4 in linea
    N. valvole/Distribuzione 16V VVT-i
    Potenza max (kW (CV) @giri/min) 73 (99) @ 5.200 giri ( < è la SOLA potenza su cui si calcola la tassa di possesso [bollo] in Italia)
    Coppia max (Nm@giri/min) 142 @ 4.000

    Emissioni (g/km) : da 89
    Livello emissioni: Euro V
    Cavalli fiscali 19 ( < assicurazione)

    MOTORE ELETTRICO
    Tipo Sincrono CA a magneti permanenti
    Tensione di alimentazione (V) 650
    Potenza max (kW) 60 ( < NON conta ai fini della tassa di possesso [bollo] in Italia)
    Coppia max (Nm) 207
    HYBRID SYNERGY DRIVE
    Potenza max (kW (CV)) 100 (136) ( < NON conta ai fini della tassa di possesso [bollo] in Italia)

    TRASMISSIONE
    Trazione Anteriore
    Tipo di trasmissione E-CVT a variazione continua e gestione elettronica

    BATTERIE HV
    Tipo Idruro al Ni-Mh
    Tensione nominale (V) 201,6

    PRESTAZIONI
    Velocità max (km/h) 180
    Accelerazione 0-100 km/h (sec.) 10,3

    CONSUMI CEE (Km/l)
    Ciclo Combinato (Km/l) 26,3 (3,8 l per 100 km)
    (NB ricordo che si parla di "ibrido", quindi i consumi sono attendibile [eccetto i primi giorni di "vita"/le prime centinaia di chilometri] e che gli stessi hanno variazioni contenute in funzioni delle condizioni di guida, mentre -a causa dei bassi consumi- risentono in modo più marcato di altri fattori non strettamente correlati alla guida in se, quali esempio l'uso del "clima")

    FRENI
    Anteriori Disco ventilanti
    Posteriori Disco


    ALTRO
    Coefficiente aerodinamico (Cx) 0,28
    Capacità serbatoio carb. (l) 45
    Volume bagagliaio 375 (sedili posteriori ripiegati 985)

    Maggiori informazioni/prezzi: LEXUS - Homepage - WELCOME TO FORWARD LIVING
    Si allega (per gli iscritti) il pdf scaricabile dal sito
    File allegati
    Ultima modifica di gattmes; 25-03-2011, 17:45.
    Fare si puo'!... Volerlo dipende da te.

    Consultate e rispettate il REGOLAMENTO

    Rispetto il gas, un piano cottura a induzione consuma il 65...70% in meno d'energia: se l'elettrica costasse il doppio, rimarebbe un risparmio del 30...40%! Gas 100% fossile, elettrica 30...100% rinnovabile (secondo fornitore). Con contratti 3 kW, contrariamente a quanto si dice, si possono usare pure piani sprovvisti di autolimitazione.

  • #2
    io sceglierei la auris HSD, più piccola e maneggevole... meno cara anche.

    Ma queste full hybrid, non potrebbero farle con motore termico più piccolo e pacco batterie più grnde?

    Commenta


    • #3
      Prima il sistema era con ICE 1500.
      L'aumento a 1800 (che incide su tasse e assicurazioni) tuttavia riduce i consumi.

      Segue un po' la filosofia delle auto americane di qualche tempo fa:
      finiamola di credere che Fiat insegna a fare i motori più piccoli e che bevono meno. La prima parte della frase può anche starci, ma non la seconda. Le auto "icona" americane bevono perchè sono delle portaerei con relativo peso! Non per via di un ICE 4000 o quello che è.
      Se il motore lavora a "tre giri al minuto", invece che ai ritmi di una turbina a gas, consuma poco anche se più "litroso" (in linea di massima, poi bisogna vedere tutto il contorno... come appunto il peso del veicolo).

      Non a caso si vola verso i 25 km litro... contro la ventina della Prius 1500...
      occhio che la matematica dice che è un 20% (VENTI) circa in meno! Mica "friscolini"!

      Certamente pure io sono dell'idea di scendere... scendendo con la categoria del veicolo: vedrei bene la .... "rinascita" del 1500 sulla Yaris, ormai prossima.

      Ricordo un'ultima cosa... che si tende sempre a dimenticare:
      sono motori Atkinson/Miller (l'espansione ha rapporto diverso dalla compressione > rendimenti spostati verso la categoria Diesel)

      Come tali hanno MINORE POTENZA SPECIFICA. In Italia la tassa di possesso (bollo) si paga in base alla potenza del motore (segue la classe assicurativa), quindi il 1500 ha oneri di un 1200; il 1800 di un 1500
      RICORDATELO!

      Ho evidenziato i dati salienti nelle specifiche con questo colore
      ------------

      Circa le bat più grandi. Perchè?
      Se la risposta è per far più km in elettrico... ricordo che stiamo parlando di ibridi, non di veicoli elettrici: non sono concepiti come tali... comunque nel caso ne riparliamo con i prossimi plug-in
      Tolto questo... perchè? Il "polmone" così com'è è sufficiente per le situazioni normali... compresi quelli collinari/appenniniche.
      C'è un passo che a volte percorro su statale (in autostrada il problema non si pone) con dislivello sui 600 m.
      L'auto inizia a far lavorare l'ICE come freno motore (=batteria piena) quando ormai si è quasi in fondo alla discesa. Fosse un 10-15% più capiente forse arriverei fino in fondo... il problema è che non recupererei quello che... perderei su tutte le altre strade per portarmi dietro 15-20 kg in più di.. batteria!
      Vero che lo HSD recupera ciò che si spende in energia.. ma non tutto! Ci sono dei rendimenti di mezzo e qualcosa va comunque perso. Se normalmente si fanno 5000 km prima di ripercorrere quel passo... fate voi i conti se conviene!

      (Tutte queste sfumature saranno dipanate, appena possibile, con un documentino preparato insieme al Tramp .. con cui mi scuso per non aver avuto tempo di arrivare in fondo nella mia "battuta di palla"... ma ci siamo quasi!)
      Ultima modifica di gattmes; 25-03-2011, 17:43.
      Fare si puo'!... Volerlo dipende da te.

      Consultate e rispettate il REGOLAMENTO

      Rispetto il gas, un piano cottura a induzione consuma il 65...70% in meno d'energia: se l'elettrica costasse il doppio, rimarebbe un risparmio del 30...40%! Gas 100% fossile, elettrica 30...100% rinnovabile (secondo fornitore). Con contratti 3 kW, contrariamente a quanto si dice, si possono usare pure piani sprovvisti di autolimitazione.

      Commenta

      Attendi un attimo...
      X
      TOP100-SOLAR