Welcome!

Benvenuto nel Forum EnergeticAmbiente! Siamo un insieme di persone che hanno a cuore il Pianeta Terra e che si prendono in qualche modo la responsabilità di proteggerlo dalla stupidità umana. Per poter scrivere o scaricare foto e documenti devi prima registrarti. Vedrai anche meno pubblicità. Basta 1 minuto, un nome inventato e una mail dove ricevere le notifiche delle risposte.

La registrazione è gratuita e puoi farla -QUI-

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

nitrometano

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • nitrometano

    ciao a tutti

    vorrei aprire un tread sull'argomento nitrometano e sulle percentuali da addizionare alla benzina per le auto.
    postate le vs esperienze please! :B):

    inoltre chi ha provato ad addizionare ad esempio diluente nitro per vernici, o altro in sostituzione del nitrometano? :unsure:
    ha riscontrato un miglioramento nelle prestazioni e nei consumi?

    postate postate... ^_^

  • #2
    Nitrometano ???

    E' un composto un pò...... come dire..... pericolosetto, sia da solo che abbinato ad altri idrocarburi
    http://it.wikipedia.org/wiki/Nitrometano

    Quindi occhio, perchè in caso di incidente (ma anche senza), ci possono essere c##@# penali del tipo produzione e detenzione di materiale esplodente

    Odisseo

    Commenta


    • #3
      ma le cose per te son tutte cosi negative?

      Commenta


      • #4
        Mi piace verificare di non ficcarmi in un mare di guai, prima di fare qualche cosa

        Se qualcuno vuole produrre una miscela deflagrante, in barba a leggi e regolamenti, per mè non ci sono problemi
        Idem se, quel qualcuno è consapevole dei rischi che corre, sia fisici che legali

        Comincio ad avere dei problemi con la mia coscienza se appena penso che quel qualcuno possa non essere consapevole del rapporto rischi/benefici

        Tutto quì

        Odisseo

        Commenta


        • #5
          su wikipedia ho trovato questo trafiletto sul nitrometano, e so che nel mondo del modellismo e dell'elaborazione dei motori è molto utilizzato, altro non so, per questo chiedo info:
          CITAZIONE
          Il suo scopo è di rilasciare ossigeno ad una certa temperatura per poi quindi creare una maggiore detonazione che non avrebbe l'alcool metilico da solo nella camera di scoppio di un micromotore a due tempi.

          Viene impiegato nel mondo quattro ruote pista e fuoristrada ma è anche utilizzato, in percentuali minori, in aerei ed elicotteri in scala.

          I dragster sono un esempio di macchine da corsa alimentate a nitrometano, infatti quando si alimentano motori con nitrometano molto concentrato si notano le caratteristiche "fiammate" (date dalla parziale combustione del nitrometano nella camera di scoppio) che escono dagli scarichi.

          ciao!

          Commenta


          • #6
            certo, e sono dei mondi o segmenti di mercato piuttosto particolari

            I motori per aeromodelli richiedono prestazioni molto elevate e, non potendo raggiungerle facilmente in altra maniera, si ricorre a miscele benzina/nitrometano con concentrazioni di nitrometano molto basse

            Il mondo delle corse è altrettanto estremo, infatti, spesso e volentieri i motori vengono utilizzati una, due, tre volte e poi buttati a causa dell'usura estrema a cui sono sottoposti

            In ogni caso, i motori a scoppio non sono indipendenti dal tipo di carburante utilizzato, vengono sempre progettati per utilizzare un determinato carburante e reggere determinati carichi di lavoro

            Odisseo

            Commenta


            • #7
              Il nitrometano e' stato studiato in modo approfondito per un uso aeronautico fin dagli anni 30 ,in quanto aveva la capacita' di fornire ossigeno in modo da poter sopperirne la mancanza alle alte quote.
              Faccio un riassunto di una relazione tecnica di uno studio effettuato per conto dello stato maggiore generale negli anni 30-45 :
              I derivati nitrinici del metano sono 4 ,pero' il bi e il trinitrometano sono pochissimo stabili e pericolosi , il piu' adatto per un uso motoristico e' il tetranitrometano ( C(NO2)4) .Si puo'maneggiare abbastanza tranquillamente ma i vapori hanno un effetto lacrimegeno ed e' ininfiammabile . Corrode l'acciaio ,rame ,ottone .Rimangono inalterati alluminio puro ,anticorodal,acciaio inox.
              IL rapporto ottimale tetranitrometano-eptano(considerato idrocarburo medio della benzina) e' di 7,18 parti di tetranitrometano e 1 parte di eptano (in peso).

              Nei primi anni della F1 considerando la possibilita' di usare carburanti speciali si e' attinto a piene mani dalle esperienze aeronautiche, la miscela usata dalla maserati tra l'altro campione del mondo e' :nitrometano14%,alcool isobutilico 12%, alcool metilico 33%,benzina 100 ottani 40%,acqua 1%.
              Invece la miscela della esso usata delle mercedes alche loro campioni del mondo era:benzina 130 ottani 25%,alcool metilico 25%,benzolo 45%,acetone3%,nitrobenzolo2%.
              Attualmente il nitrometano puo' essere usato solo nelle gare d'accellerazione,per superare la difficolta di miscelazione con la benzina si usa l'acetone o meglio ancora il toluolo (che tra l'altro aumenta il numero di ottani)come stabilizzante. Una miscela usata proprio da un dragster 2t e':benzina 115 ottani,toluolo5%,nitrometano 1,5%,olio di ricino 4%
              Quando si usa il nitrometano bisogna tenere sotto controllo la temperatura di scarico ed un sensore di detonazione per evitare disastri
              Comunque i vari studi effettuati sulla sovralimentazione chimica hanno decretato la superiorita' del protossito d'azoto ,molto meno costoso , meno pericoloso , e soprattutto non danneggia le parti meccaniche
              Avrei anche altre notizie ma mi sembra di essere stato abbastanza esauriente

              Ciao ciao

              Commenta


              • #8
                mah, io dico che se la benzina dovevva ancora essere inventata e utilizzata nei motori, immagino che gliene avresti detto di tutte i colori, poike questa è "cancerogena" ed estremamente "espliosiva", ma perchè nessuno si lamenta quando si parla di benzina? cose la osannate a tal punto?

                Commenta


                • #9
                  la benzina non esplode da sola, per esempio, deve essere miscelata con aria e necessita di un innesco

                  Poi chi ha mai detto di osannare la benzina ?

                  Odisseo

                  Commenta


                  • #10
                    in giro sul web si trovano notizie che dicono che mescolata alla benzina si diminuiscono i consumi...
                    dà più potenza -> consuma meno carburante...
                    chissà...

                    Commenta


                    • #11
                      Si puo' sempre provare con della nitrocellulosa o volgarmente detta solvente nitro miscelato alla benzina.

                      Maury

                      Commenta


                      • #12
                        Non so chi ha potuto dire che usando il nitrometano si consuma di meno , comunque non e' vero ,considera che il maggior contenuto di ossigeno necessita un adeguamento di carburazione ( deve essere molto piu' ricca).
                        Considera anche i gravi problemi di corrosione delle parti del motore

                        X militarx
                        va bene che sei un fautore dell'alcool ,pero' mi pare eccessivo il tuo atteggiamento nei confronti della benzina

                        Commenta


                        • #13
                          CITAZIONE (maurjzjo @ 25/12/2006, 18:16)
                          Si puo' sempre provare con della nitrocellulosa o volgarmente detta solvente nitro miscelato alla benzina.

                          Maury

                          Il diluente nitro, e ne ho provati e controllati tanti per dei test come additivi, contengono solitamente Toluene, mix Toluene/alcool metilico(>10%), Xilene e in certi casi Eptano...
                          niente nitrocellulosa...

                          IL Nitrometano in piccole %(0.2-3%) qualche utente lo usa sui diesel come miglioratore di cetano con ottimi risultati.

                          Commenta


                          • #14
                            dado VRC quindi niente miglioramenti aggiungendo il diluente nitro??

                            speravo che il diluente avesse comunque qualche affinità col nitrometano e che un po' di potenza in più la desse... <img src="> <img src=">

                            sob <img src=">

                            Edited by Gordon Freeman - 26/12/2006, 18:01

                            Commenta


                            • #15
                              eeehhhh nò, come ti ha scritto "dado vrc", sotto la dicitur "diluente nitro" rientrano tutta una serie di miscele di sostanze aromatiche e non

                              Vedi per esempio qui:
                              http://storage1.evectors.it/files/site0018...luentenitro.PDF

                              Odisseo

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X
                              TOP100-SOLAR