Batterie auto elettriche incidentate - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Batterie auto elettriche incidentate

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • rst
    ha risposto
    https://wdrautomatisering.nl/supported-hardware/
    Qui c'è la compatibilità tra un BMS apposta per applicazioni solari e le batterie auto e gli inverter ibridi supportati.

    I pro sono che si spende meno e si riutilizza una batteria già esistente. I contro sono che c'è più lavoro e bisogna sapere cosa si fa.
    Ultima modifica di rst; 28-10-2023, 12:06.

    Lascia un commento:


  • giannirusso
    ha risposto
    Buongiorno, molto interessante questo post. Pro e contro? A me servirebbe un accumulo da 5/6 kwh ma con i costi attuali credo che ancora mi convenga, purtroppo, pagare questi consumi al Distributore. Attualmente ho un impianto da 4kw e un altro da 4.5 in fase di realizzazione.

    Lascia un commento:


  • rst
    ha risposto
    Segnalo questa (batteria samsung 24kWh):

    https://autoricambibruno.it/prodotto...l-k2723-74202/

    Lascia un commento:


  • rst
    ha iniziato la discussione Batterie auto elettriche incidentate

    Batterie auto elettriche incidentate

    Salve a tutti, siccome non mi sembra che se ne parli molto volevo aprire un post per parlarne. Si cominciano a trovare dai demolitori delle auto elettriche recenti incidentate. Si tratta di pacchi dai 20kWh in su che vengono rivenduti mediamente a 2000E. Una volta aperti si possono recuperare i moduli (generalmente quasi tutti 12S di ottime celle litio ioni) per farci quello che uno vuole. Come ho scritto in un altro post con quello della nuova 500e ho rimesso in vita una vecchia Seicento Elettra. In Olanda, dove ci sono più auto elettriche, ho visto che li usano per farsi l'accumulo fotovoltaico e vendono i BMS già pronti per interfacciarsi con alcuni inverter ibridi.
    Vogliamo iniziare a segnalare i vari annunci di auto elettriche demolite e mettere le foto dei pacchi aperti? E' un ottimo modo di riciclarle e di avere ottime batterie a basso costo.
    Quello della foto è il 42kWh della 500e
Attendi un attimo...
X