annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

prendere una scarica elettrica da una batteria al piombo

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #31
    Non sono sicuro che in questo caso la mucca sia schiattata nei tre secondi del calcolo dei 10cm x 30mA .<br>Infatti dobbiamo prendere in considerazione anche il fatto che si schiattata su un batteria.<br><br>Dal momento che la batteria fa parte del gruppo dei cos detti Accumula-tori... se come tale dentro vi erano tanti tori (con il pipperuolo del calcolo precedente) potrebbe essere che un fattore &quot;spavento&quot; ha determinato uno stato di agitazione e scariche di adrenalina nel cuore della mucca che valuterei (12V /30mA del salvavita) in 0.4 sec di anticipo dello schiattamento, che pertanto avvenuto scientificamente in 3-0.4=2.6 secondi.<br><br>PS Il valore di 30mA del salvavita &quot;domestico&quot; tiene conto di alcune questioni &quot;pratiche&quot;.<br>Dato che &quot;generale&quot; tiene conto di possibili dispersioni di filtri (lavatrici/frighi) ecc. e dell&#39;ambiente generale (dove di solito si asciutti con scarpe ecc.)<br>Del resto i salvavita per ambienti particolari quale ad esempio il bagno (vedi zona 0,1,2...) sono ad intervento inferiore (ne esistono infatti da 10mA... 6mA...).. cos come esistono dei salvavita ad intervento maggiore (100mA... esempio locale &quot;box&quot
    Fare si puo'!... Volerlo dipende da te.

    Consultate e rispettate il REGOLAMENTO

    Rispetto il gas, un piano cottura a induzione consuma il 65...70% in meno d'energia: se l'elettrica costasse il doppio, rimarebbe un risparmio del 30...40%! Gas 100% fossile, elettrica 30...100% rinnovabile (secondo fornitore). Con contratti 3 kW, contrariamente a quanto si dice, si possono usare pure piani sprovvisti di autolimitazione.

    Commenta


    • #32
      Gatta,<br>secondo me si tratta di 1.666 secondi...correggimi (o cancella pure) se sbaglio.<br>Racconto/ricostruzione: la mucca non ha urtato con il muso, ma con la lingua perch davanti a se ha visto un alimentatore bifido (a dimensioni ridotte si, ma comunque in grado di farla eccitare).Si divertiva con un polo alla volta...ma la birbantella ha voluto esagerare:tutti e due...e le fu fatale.<br>Dimostrazione: 12V/30mA del salvavita implicano 0.4 sec, umidit&agrave; relativa del 60&#37; il che implica 0.6 sec, umidit&agrave; della lingua + 0.33&#37; dovuto al ritmo cardiaco alterato (130 Herz/minuto) = 1.333 (periodico).Quindi la birbantella schiattata in 3-1.333 = 1.666 sec...e possiamo concludere che la poveretta non ha sofferto (e neanche goduto).<br>Come Dovevasi Dimostrare<br>Bolle

      Commenta


      • #33
        <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Paolo Cattani @ 1/7/2007, 20:39)</div><div id="quote" align="left">moltiplicando il quadrato della distanza fra le narici della mucca (10 cm) per i 30 mA del salvavita, otteniamo 100 x 0,03 = tre secondi, che il tempo che ci ha messo la mucca a schiattare.</div></div><br>cavolo 10cm, la distanza tra le narici &#33;&#33;&#33;&#33;, con una distanza simile dovrebbe essere capace di &quot;stereoderazione&quot;<br><br>L&#39;altra soluzione possible potrebbe essere che la mucca e rimasto per alcuni giorni chiuso in stalla, le sue feci hanno produtto un certa quantit&agrave; di gas metano, che si insidiava nelle sue cavit&agrave; nasale, una piccolo scintilla della batteria ha fatto il resto. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/584caac911d6959543321598c87dec57.gif" alt=":woot:"><br><br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (gattmes @ 2/7/2007, 12:39)</div><div id="quote" align="left">Non sono sicuro che in questo caso la mucca sia schiattata nei tre secondi del calcolo dei 10cm x 30mA .<br>Infatti dobbiamo prendere in considerazione anche il fatto che si schiattata su un batteria.<br><br>Dal momento che la batteria fa parte del gruppo dei cos detti Accumula-tori... se come tale dentro vi erano tanti tori (con il pipperuolo del calcolo precedente) potrebbe essere che un fattore &quot;spavento&quot; ha determinato uno stato di agitazione e scariche di adrenalina nel cuore della mucca che valuterei (12V /30mA del salvavita) in 0.4 sec di anticipo dello schiattamento, che pertanto avvenuto scientificamente in 3-0.4=2.6 secondi.<br><br>PS Il valore di 30mA del salvavita &quot;domestico&quot; tiene conto di alcune questioni &quot;pratiche&quot;.<br>Dato che &quot;generale&quot; tiene conto di possibili dispersioni di filtri (lavatrici/frighi) ecc. e dell&#39;ambiente generale (dove di solito si asciutti con scarpe ecc.)<br>Del resto i salvavita per ambienti particolari quale ad esempio il bagno (vedi zona 0,1,2...) sono ad intervento inferiore (ne esistono infatti da 10mA... 6mA...).. cos come esistono dei salvavita ad intervento maggiore (100mA... esempio locale &quot;box&quot</div></div><br>A volte si usano salvavite persino da 300mA, presumo che questo vuole dire che l&#39;uomo fa fatica a schiattare a questi valori di corrente, consiglio per chi interessato all&#39;posto della batteria all&#39;piombo di utillizzare una palottola all&#39;piombo per completare l&#39;opera.<br>

        Commenta


        • #34
          che sia una batteria o una pallotola al piombo .. ricordo che l&#39;importante &quot;caricarla&quot; prima dell&#39;uso... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/5a26502fe31fd95295f39ab8fb7da4ae.gif" alt="-_-"><br><br>I salvavita da 300mA sono stati introdotti uso suocere &amp; affini (300mA sono sicuramente sufficienti e certi per salvare la vita... ai generi &amp; affini)
          Fare si puo'!... Volerlo dipende da te.

          Consultate e rispettate il REGOLAMENTO

          Rispetto il gas, un piano cottura a induzione consuma il 65...70% in meno d'energia: se l'elettrica costasse il doppio, rimarebbe un risparmio del 30...40%! Gas 100% fossile, elettrica 30...100% rinnovabile (secondo fornitore). Con contratti 3 kW, contrariamente a quanto si dice, si possono usare pure piani sprovvisti di autolimitazione.

          Commenta

          Sto operando...
          X
          TOP100-SOLAR