chiarimento sui cicli di carica/scarica delle batterie al litio - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

chiarimento sui cicli di carica/scarica delle batterie al litio

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • chiarimento sui cicli di carica/scarica delle batterie al litio

    Ciao a tutti

    avrei necessità di un chiarimento sui cicli di carica e scarica delle batterie al Litio

    una delle critiche che si fanno ai sistemi di accumulo è il fatto che non ci sono dei veri e propri cicli di carica bensì dei "microcicli" dettati dall'intermittenza delle utenze e della produzione, e questo incide negativamente sulla durata del pacco batterie, la mia domanda è:

    le batterie si rovinano anche in caso di cicli di carica/scarica non continui?

    Mi spiego meglio:

    ipotizziamo un sistema con capacità di 10kWh con controllo di scarima massima al 40%

    ******* Scenario A - ipotesi di 3 cicli ********
    [giorno 1]- Prelevo 6kWh
    [giorno 2]- Immetto 6kWh
    [giorno 3]- Prelevo 6kWh
    [giorno 4]- Immetto 6kWh
    [giorno 5]- Prelevo 6kWh
    [giorno 6]- Immetto 6kWh
    ******* Scenario A ********

    ******* Scenario B - ipotesi di 1 ciclo con 2 microcicli ********
    [giorno 1]- Prelevo 3kWh
    [giorno 2]- Immetto 2kWh
    [giorno 3]- Prelevo 3kWh
    [giorno 4]- Immetto 1kWh
    [giorno 5]- Prelevo 3kWh
    [giorno 6]- Immetto 6kWh
    ******* Scenario B ********

    ******* Scenario C - ipotesi di 2 cicli ********
    [giorno 1]- Prelevo 3kWh
    [giorno 2]- Prelevo 1kWh
    [giorno 3]- Prelevo 2kWh
    [giorno 4]- Immetto 6kWh
    [giorno 5]- Prelevo 2kWh
    [giorno 6]- Prelevo 4kWh
    [giorno 7]- Immetto 2kWh
    [giorno 8]- Immetto 4kWh
    ******* Scenario C ********

    In termini di vita del pacco batterie, lo scenario C è assimilabile allo scenario A oppure è anch'esso peggiorativo?

    PS:
    chiedo scusa ai moderatori, non voglio fare cross-posting, (avevo già aperto questo post nella sezione FTV) ma credo che questa sezione sia migliore, eventualmente chiudete l'altro!

    Grazie a tutti!

    Ciao

  • #2
    La vita delle batterie dipende dal rapporto di scarica rispetto ai C che questa può fornire, i valori nominali delle batterie e la maggiore vita si raggiungono quando appunto il fattore di scarica è ideale, cioè quello indicato nelle caratteristiche della batteria .

    A parità di peso/volume , ci sono batteria con bassi C di scarica e grande capacità e batterie con alti C di scarica e capacità inferiore.
    Ad esempio le Panasonic 18650 tipo B hanno 2C di scarica massima e 3400 mah di capacità mentre le stesse batterie ma tipo PF hanno 2900 mah di capacità ma oltre 3C di scarica massima.

    Senza sapere la corrente continua massima di scarica che è indicata dal costruttore non è possibile rispondere correttamente alla tua domanda.

    E poi bisogna sapere come è realizzato il pacco batterie per determinare se in funzione di come sono collegate i C di scarica complessivi sono più elevati di quelli della batteria singola.
    Ultima modifica di Lucamax; 26-11-2015, 13:26.
    Caldaia Lazar Smartfire 22kw , sonda lambda,240 lt serbatoio pellet, modulo Econet300 , Puffer Galmet multiinox 600 lt, Collettori solari Ksg21.

    Commenta

    Attendi un attimo...
    X