annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Sistemi di accumulo per Fotovoltaico

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da riccardo urciuoli Visualizza il messaggio
    Note di Moderazione:
    Detto questo, invece di inutili appelli alla legalità sarebbe utile fornire link alla normativa relativa agli accumuli, se
    gli accumuli in bassa tensione rientrano nella normativa complessiva sugli impianti elettrici e nell'ambito sono normati
    è evidente che non è vietato il mero acquisto di una batteria, ma un batteria isolato da un contesto non serve a nulla
    è vietato inserire quella batteria in un impianto in bassa tensione
    il descreto ministeriale n. 37 del gennaio 2008 precisa che le attività riguardanti gli impianti elettrici sono riservate a chi ha precisa abilitazione da parte della CCiAA, peraltro questo fu già reso obbligatorio nel 1990 con la legge 46
    dal punto di vista legale non è assolutamente vero che "ognuno a casa propria può fare quel c. che vuole"
    nello specifico dato che si parla nel decreto, nelle varie leggi, e nelle normative di 2impianti in bassa tensione" è quantomai evidente che le batterie di accumulo sono parte di questi impianti

    oltretutto per mettere le mani su impianti di questo genere senza averne tutte le NECESSARIE qualifiche E capacità bisogna essere veramente incoscienti

    comunque se proprio volete leggere di persona potete leggere la CEI 64.8, il decreto 37.08, e la legge 46 del 1990
    DOPO che le avete lette ne parliamo
    ognuno deve prendersi le sue responsabilità, ma non deve mai dimenticare che "sue" è sottolineato
    " Impara le regole, affinché tu possa infrangerle in modo appropriato " ( Dalai Lama )

    Commenta


    • B_N_ condivido le tue osservazioni, per evidenziare maggiormente l'argomento ho aperto un 3d specifico che a mio avviso mancava:
      Normative e sicurezza degli accumuli domestici
      Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
      Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

      Commenta


      • molti di noi hanno le competenze per studi ed esperienza uno può aver fatto
        l'elettricista per 30 anni ed avere diploma di perito, non vedo perchè assumendosi
        la responsabilità può mettere le mani sul suo impianto, sopratutto ci sono qui più
        competenze di tanti iscritti all'albo degli installatori, è già chiarito che non si può a
        termine di legge mettersi in parallelo alla rete se non con pratiche burocratiche
        autorizzazioni e dichiarazione di conformità e se uno lo fa lo fa, se ne assume
        la responsabilità

        Commenta


        • diciamo che conviene tenersi le batterie chi ha l'auto elettrica , in questo modo sa da dove arrivano e come sono state mantenute . venderle ad altri a acquistarle da uno sconosciuto non sò che mercato ci potrà essere , di FULMINATI di sicuro ..

          Commenta


          • Mah, credo che cederle a loro e poi riacquistarle, oltre ad avere batterie controllate e rigenerate se necessario, rilascino certificazione e tutta l'elettronica di gestione per poterle trasformare in batterie casalinghe. Nonché il package diverso. Insomma, non è che le smonti e le metti in casa.
            Inoltre, per assurdo, avere delle batterie di auto usate renderà ancora più conveniente avere l'auto elettrica. Si caricano di giorno con il FV e la sera si usano per caricare l'auto. Senza contare inoltre che l'impianto non subirà le conseguenze di un nuovo elemento che consuma un botto (l'auto per l'appunto).
            Volendo, nel tempo, si potrebbero creare delle smartgrid, anche condominiali.

            Commenta


            • WA's PowerBank Community Battery Storage Trial Gets An Early Start

              Immaginate una cosa del genere per un palazzo....

              Commenta


              • Ma perché solo accumuli litio per quartieri o condomini,come al solito il commercio dirige e comanda.
                diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

                Commenta


                • Penso che abbiano indetto una gara e che tesla, ne sia uscita vincitrice per varie ragioni, anche sui tempi di messa in opera. Tra l'altro tesla è quella che sulle proprie auto, a detta loro, hanno il record di km percorsi con una unica batteria.

                  Commenta


                  • Ciao diezedi,

                    Originariamente inviato da diezedi Visualizza il messaggio
                    Ma perché solo accumuli litio per quartieri o condomini,come al solito il commercio dirige e comanda.
                    perchè è più conveniente, gestibile, utile farlo in questo modo che non singolarmente per ogni utenza

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da Lore_ Visualizza il messaggio
                      Ciao diezedi,



                      perchè è più conveniente, gestibile, utile farlo in questo modo che non singolarmente per ogni utenza
                      D accordo,ma io dico solo che il litio non è l UNICO sistema per accumulare energia,specialmente se per per più unità abitative,quartieri,palazzi,condomini.
                      diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

                      Commenta


                      • Perché, cosa vorresti usare? Il litio è quello che ha il costo/densità energetica migliore.

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da diezedi Visualizza il messaggio
                          Ma perché solo accumuli litio per quartieri o condomini,come al solito il commercio dirige e comanda.
                          Visto la risposta aggiungo che sopprime le alternative.
                          diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

                          Commenta


                          • Quali alternative?

                            Commenta


                            • Es.idrogeno,mini caes,zolfo/sale,se in montagna/collina gravità, oppure gravita con torri,ecc ecc.Queste alte densità lasciamole al trasporto,ne avremo tanto bisogno tra non molto.Spero.Tutto fattibile già oggi.
                              diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

                              Commenta


                              • Tutte batterie esoteriche e/o sconvenienti dal punto di vista energetico e/o ingombranti. Penso che se degli ingegneri (e non proprio i primi venuti eh!) decidano di usare una tecnologia un motivo ci sarà, no?
                                E penso sempre che quando il cliente deve pagare, vuole pagare il meno possibile con meno rotture di pelotas possibili, no?

                                Commenta


                                • Esoteriche..addiritura.Tutte fattilibilissime.Basta volerlo fare.
                                  diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

                                  Commenta


                                  • Si si, tutte fattibilissime. In un forum. Poi però esiste la realtà ed è con quella che ci si scontra di solito.

                                    Commenta


                                    • Originariamente inviato da diezedi Visualizza il messaggio
                                      Esoteriche..addiritura.Tutte fattilibilissime.Basta volerlo fare.
                                      un paio di laghi non si negano a nessuno

                                      Inviato dal mio HUAWEI M2-801L utilizzando Tapatalk

                                      Commenta


                                      • Originariamente inviato da diezedi Visualizza il messaggio
                                        Es.idrogeno,mini caes,zolfo/sale,se in montagna/collina gravità, oppure gravita con torri,ecc ecc.Queste alte densità lasciamole al trasporto,ne avremo tanto bisogno tra non molto.Spero.Tutto fattibile già oggi.
                                        Ma i calcoli hai mai provato a farli? Nel caso di sistemi che si basano sulla fisica, ad esempio energia potenziale: una massa di 1.000kg a 10m ha un'energia potenziale di 0.03kWh cioè una miseria, quindi come detto serve un lago. Stesso discorso per l'aria compressa (CAES): densità bassissime, che quindi richiederebbero volumi enormi, ad esempio quelli dei pozzi di gas naturale esauriti, che non è che si trovano dappertutto.
                                        Sistemi elettrochimici: Idrogeno, batteria Sodio-Zolfo (entrambi fusi) danno non pochi problemi di praticità e sicurezza. L'idrogeno prodotto da elettrolisi, andrebbe lasciato agli impianti chimici, che avrebbero modo di produrlo in un modo alternativo a quello attuale basato sulle fonti fossili (steam reforming). Ad oggi l'unica tecnologia che offre alte densità e che sia (abbastanza) sicura è l'accumulo al Litio.

                                        Concordo in pieno che l'accumulo (ad alte densità) va lasciato al settore del trasporto: un'applicazione dell'accumulo in campo domestico non ha molto senso, in più al momento non è neanche sensato a livello economico.

                                        Commenta


                                        • Originariamente inviato da rcravero Visualizza il messaggio
                                          un paio di laghi non si negano a nessuno

                                          Inviato dal mio HUAWEI M2-801L utilizzando Tapatalk
                                          No,l acqua ha già dato abbastanza.
                                          diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

                                          Commenta


                                          • Ne abbiamo già discusso?

                                            https://www.enelx.com/it/it/e-shop/s...caggio-energia

                                            Commenta


                                            • Panoramix credo che nella tua formula per l energia dimentichi un fattore piuttosto importante nonché piuttosto celebre.Che può valere anche per i caes se si usa un po di energia per riscaldare il gas(aria)nonché accumulato in comparti di dimensione variabile,poi si puo un po "imbrogliare" questo fattore con i moltiplicatori ...ecc..Ci sarebbe tanto da applicare se non si andasse a pensiero unico massivo.Marco,non trovo..
                                              diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

                                              Commenta


                                              • Eh già, saranno stupidi gli ingegneri che non li usano....

                                                Commenta


                                                • Non ho detto che il litio non sia efficiente ma c'è del altro,di valido,duraturo,semplice,non sarà così efficiente ma lo è sufficientemente,ripeto è il sistema commercio che dirige.A mio parere.
                                                  diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

                                                  Commenta


                                                  • 2018 Battery Performance Scorecard Pages View by DNV GL - Issuu

                                                    Qui altri articoli: Energy publications - DNV GL

                                                    Commenta


                                                    • Sono uno di quelli che è sempre lì a dire che dopo 10 anni le batterie sono da buttare e invece molte durano ben più di 3000cicli... Articolo interessantissimo, però sti controllori sia con le batterie che con i pannelli dicono chi testano ma non chi si comporta bene e chi si comporta male.

                                                      Commenta


                                                      • Giusto non menzionare la marca, questo metodo avalla una indipendenza da esse con rigore scientifico senza poterne additare eventuali interessi di parte, per il consumatore sicuramente è meno esaustivo.
                                                        Considera inoltre che nel test sono tutte batterie NCM, esistono anche le LTO, ma non disprezzare le LiIon (una buona 18650 con DOD 30%~80% può superare i 15.000 cicli)
                                                        Regolamento: http://www.energeticambiente.it/misc.php?do=vsarules

                                                        Commenta


                                                        • Non facendo nomi sicuramente non ricevono pressioni da parte dei produttori, ma mi sembra una soluzione un po' paracula. Se i costruttori non dichiarano il numero di cicli o non mettono garanzie di 3-5-10 anni, uno come fa poi a orientarsi e capire quale prodotto è buono e quale no?

                                                          Commenta


                                                          • Quinto report (settembre) del "BATTERY TEST CENTRE" australiano:

                                                            http://batterytestcentre.com.au/wp-c...ember-2018.pdf

                                                            Commenta


                                                            • Buona sera, qualcuno di voi ha mai avuto modo di approcciare le batterie con supercondensatori.
                                                              Sembrano avere caratteristiche molto elevate:
                                                              - 1.000.000 di cicli
                                                              - 45 anni di vita
                                                              - 100% DOD
                                                              ecc
                                                              le costruisce la Kilawatt lab

                                                              Commenta

                                                              Sto operando...
                                                              X
                                                              TOP100-SOLAR