annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Sistemi di accumulo per Fotovoltaico

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da mflash Visualizza il messaggio
    scusa il ritardo nella risposta.
    ci sono 3 protocolli. :

    1) è il classico DECT usato per i telefoni cordless che viene usato da sma per dialogare con le prese smart fritz.box o edimax
    dopo l associazione delle prese al sistema sma si ha la possibilità d impostare molte cose , scenari, orari, variabili in base alla produzione fv etc tutto direttamente dal software sma


    2) tramite eebus, trovi dettagli su EEBUS | Make the world speak energy - EEBus Initiative e.V. su questo so dirti poco, è un protocollo usato da marchi (prettamente tedeschi) la cosa che non mi è chiara è che ad esempio bosch lo chiama "home connect" e coincide la compatibilità sma con le serie bosch da 6 in su.

    il collegamento è lan-wifi, questo eebus dev'essere più un linguaggio o uno standard di istruzioni a cui attenersi x poter certificare la comunicazioni fra i vari apparati.

    altro esempio il riscaldatore modulante x l' acqua. sma non ne ha uno a suo marchio ( come ad esempio fronius o SE) ma ne puoi montare uno di altra marca ( my-pv) compatibile con questo standard

    nella pratica da dentro sma, si va nella sezione dove aggiungere nuovi oggetti al sistema, che fà una scansione all interno della rete casalinga e se trova oggetti compatibili li aggiunge, una volta aggiunti si possono decidere azioni, scenari monitorare consumi etc etc

    potrò essere più preciso a gennaio quando lo avrò in funzione

    3) il classico sgready per le pdc

    Inviato dal mio CLT-L29 utilizzando Tapatalk
    grazie.
    il sistema DECT per comandare le prese credo si uguale a quello usato da solaredge, eebus, a leggere il loro documento, non è usato praticamente da nessuno.

    l’idea è certamente buona ma all’atto pratico inattuabile

    Commenta


    • Un simpatico confronto tra batterie al litio , quanto costa a Tesla e quanto agli altri e tenete conto che sono previsti ulteriori ribassi in futuro.
      Intanto una ditta italiana ha brevettato una batteria Litio solida che assieme a condensatori dedicati e presenti sulla stessa batteria avrà una densità specifica di 465W/Kg , quindi 46 kWh peseranno 100kg , ma soprattuto i condensatori daranno tutta l'energia necessaria all'accelerazione senza danneggiare le batterie ( ora è il loro momento critico) .
      Inoltre le batterie litio delle Auto non potranno essere smaltite direttamente, dovranno essere obbligatoriamente riciclate nello Storage domestico fino alla conclusione del loro ciclo di vita e solo dopo potranno essere smaltite.
      Su queste linee guida si muoveranno tutti gli Stati , ci saranno quindi nuove attività dedicate esclusivamente al riciclo delle batterie auto per uso energie da rinnovabili e sarà una nuova opportunità per il FV e l'eolico oltre che per noi comuni mortali che dovremmo avere la possibilità di pagare meno lo Storage domestico
      File allegati
      5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ?https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

      Commenta


      • Ciao a tutti
        al interno dei vari lavori relativi al ecobonus mi è stato proposto questo accumulo e relativo regolatore/inverter: B-BOX HV M 8.3 + GW 6000-EH HYBRID
        Qualcuno lo conosce? Qualità?
        Domotica: schemi e collegamenti
        e-book Domotica come fare per... guida rapida

        Commenta


        • Batterie BYD ed inverter GoodWe entrambi prodotti di fascia media che però funzionano bene insieme, quindi buoni prodotti ma 8Kw di accumulo sono veramente pochi e tieni conto che non ne sfrutterai il 100% ma meno.
          Forse è un impianto FV piccolo ? poi se è 110% ok altrimenti non lo mettere che non conviene, se devi pagarlo.
          5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ?https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

          Commenta


          • Originariamente inviato da dolam Visualizza il messaggio
            Un simpatico confronto tra batterie al litio , quanto costa a Tesla e quanto agli altri e tenete conto che sono previsti ulteriori ribassi in futuro.
            quando faranno la PW3 con le celle 4680, faranno un ulteriore balzo in avanti rispetto alla concorrenza e la minore efficienza dovuta al fatto di essere AC diventerà economicamente ininfluente

            Commenta


            • Forse è un impianto FV piccolo ? poi se è 110% ok altrimenti non lo mettere che non conviene, se devi pagarlo.
              In teoria 6kWp ... sicuramente può interessare solo se a costo 0
              Domotica: schemi e collegamenti
              e-book Domotica come fare per... guida rapida

              Commenta


              • 6KW allora decisamente dovresti partire da 15kWh di batteria in su , in inverno fai fatica lo stesso ma in estate arriveresti a autoconsumo 100%, però il mio consiglio è uno solo
                Solaredge HD 6000 con accessori per ricarica auto elettrica, meter e se fai il 110% 8kWp su quell'inverter, hai anche le alternative di fronius Genius 24 e SMA 6KW ma andrei sul SE
                molto più versatile e implementabile a piacere .
                Le batterie BYD sono buone ma costano come le LG e allora perché non prendere la LG?
                5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ?https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

                Commenta


                • Volevo far sapere che il GSE ha aggiornato le norme.
                  diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

                  Commenta


                  • SolarEdge ... ancora nulla per il sistema di backup stile Tesla Backup Gateway .... ma cosa aspettano !!??

                    Commenta


                    • scusate, sono assente da un bel po', non ho tempo di aggiornarmi leggend 60 pagine, volevo chiedere, solaredge è diventata tedesca o mi sbaglio?

                      Commenta


                      • Io non ho trovato notizie al riguardo ,dove l hai saputo?...https://marketing.solaredge.com/acto...mpaign=itgames
                        diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

                        Commenta


                        • SolarEdge ... ancora nulla per il sistema di backup stile Tesla Backup Gateway .... ma cosa aspettano !!??
                          In effetti sembrerebbe l'unica loro pecca, però sembra che entro quest'anno dovrebbero venir fuori con il sistema di backup certificato appositamente per l'Italia (che ha una normativa tutta sua rispetto a quella di altri stati...)

                          solaredge è diventata tedesca o mi sbaglio?
                          Nain, nain, nain...

                          saluti
                          Villetta 160 mq zona climatica D in ristrutturazione (casa elettrica - NO GAS)
                          Pavimento radiante: passo 10 (5 nei bagni) tutto in BT
                          Raffrescamento tramite fancoil - Pompa di Calore: Mitsubishi Zubadan 11,2 kWt
                          ACS: accumulo da 350l Viessmann Solarmax (adatto a Pompe di calore) + ST
                          Fotovoltaico da 5,4 kWp Aleo + Solaredge con ottimizzatori dal 12/10/2016

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da ligabue82 Visualizza il messaggio
                            In effetti sembrerebbe l'unica loro pecca, però sembra che entro quest'anno dovrebbero venir fuori con il sistema di backup certificato appositamente per l'Italia (che ha una normativa tutta sua rispetto a quella di altri stati...)
                            ... e Tesla è riuscita a rientrarci e tutti gli altri no ?? Boh.

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da mrcrowley Visualizza il messaggio

                              ... e Tesla è riuscita a rientrarci e tutti gli altri no ?? Boh.
                              Eh si, e' cosi'. Ha sviluppato ed omologato gateway 2 con backup in aderenza alla CEI-021 per tempo. Comunque, giusto "pour parler", un paio di giorni or sono parlavo con il contatto della ditta che mi ha installato Tesla. Loro installano anche Lg, Huawei, Fronius, Sonnen etc etc (parlo di accumuli). Mi diceva che a parte la PW2 (perche' la Pw1 qualche problema lo ha dato), hanno avuto qualche fastidio con altri accumuli. Batterie gonfiate, elettronica problematica etc etc. Sostituiti e sistemati in garanzia, ci mancherebbe, nulla da dire. Ma da quel che dicevano PW2 e' l'unico che al momento non gli ha dato ancora alcun problema. Pero' i tempi di consegna, attualmente sono diventati improponibili . Gli ordini di questi giorni hanno una previsione di consegna per meta' settembre ed il costo sta lievitando.
                              Ultima modifica di fedonis; 12-02-2021, 12:37.
                              Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.

                              Commenta


                              • Ho preparato un foglio Excel per simulare sistemi di accumulo, auto elettriche ed altro.
                                Lo so che metà degli utenti ha il proprio foglio Excel che contiene l'unica vera verità. Siamo fatti tutti così.
                                Quello che vi regalo io però pesa più di 40 MB e mi è stato chiesto di parcheggiarlo in questa discussione.
                                Avrei voluto rispondere a vari messaggi singolarmente, ma penso che ci sia un limite allo spam anche se fatto in buona fede!
                                File allegati
                                Il mio impianto su Sonnenertrag e su PV Output e pure su PV-Log --- AUTOMA, la mia pompa di calore "IoT" e il suo thread di discussione

                                Commenta

                                Sto operando...
                                X
                                TOP100-SOLAR