annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Tipo di batterie per accumulo

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Tipo di batterie per accumulo

    Buon giorno, gradirei che qualcuno, mi chiarisse una cosa: Per un impianto di accumulo, è più conveniente usare delle Batterie TROJAN 12 ( o 6 Volt), 200 Ampere, (le PRIMORDIAL costano un sacco di soldi, e con 2Volt al pz. ingombrano troppo) O delle Batterie 12 Volt 200 Ampere, piombo/gel? grazie

  • #2
    Originariamente inviato da tanu Visualizza il messaggio
    Buon giorno, gradirei che qualcuno, mi chiarisse una cosa: Per un impianto di accumulo, ..... Batterie TROJAN ..... PRIMORDIAL O delle Batterie piombo/gel?
    Ciao Tanu, diciamo che per un accumulo professionale le batterie al piombo sarebbero da escludere in prima battuta
    Le migliori per durata peso ingombro sono le litio e nelle litio per gli aspetti di sicurezza le LiFePO4.
    Se poi devi fare qualche esperimento a basso costo e tra quello che hai elencato escluderei piombo/gel subito,
    Primordial non penso sia ancora sul mercato ( ti sei perso qualcosa in in questi anni si questo forum ) e quindi
    ti rimangono le Trojan, ma se vuoi che durino qualche annno 2-3 devi usarle alla metà del DoD consigliato il
    che vuol dire che dovresti largamente sovradimensionare l'accumulo, poi leggi tanto nel forum.

    Commenta


    • #3
      Buongiorno, grazie per la risposta, si è vero purtroppo mi sono allontanato dal forum, perchè preso da interessi che mi portano via parecchio tempo, in quanto alle PRIMORDIAL (derivate dalle plantè) , sono sul mercato, il mio collaboratore di Aprilia, la settimana scorsa ne ha comprate 3 da 2 Volt 200 Ah. (sono molto ingombranti)

      Certo, le LiFePO4, sono ottime, ma COSTANO CARE, cmq sento dire che gli INSTALLATORI del Fotovoltaico e Eolico, sconsigliano di usare le litio, il loro sistema di ricarica, è molto delicato, eppoi non si prestano bene per una ricarica con sistemi radianti o pulsante, penso che osservando bene, la qualità/prezzo, alla fine sceglierò le TROJAN DA 400 Ah 6 Volt, grazie, saluti

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da tanu Visualizza il messaggio
        Certo, le LiFePO4, sono ottime, ma COSTANO CARE, cmq sento dire che gli INSTALLATORI del Fotovoltaico e Eolico, sconsigliano di usare le litio, il loro sistema di ricarica, è molto delicato, eppoi non si prestano bene per una ricarica con sistemi radianti o pulsante,...
        @tanu è esattamente il contrario sono le Pb delicate in carica e scarica con correnti variabili, discontinue o elevate ( in scarica ad esempio )
        Che poi ci voglia più esperienza per gestire le litio, non ci piove, devono essere dotate di BMS che comunica con il convertitore DC/DC
        di ricarica, per cui non è per tutti e subito ma ci vuole esperienza. I miei primi sistemi sono in funzione h24 da 4 anni

        Commenta


        • #5
          Non ho fatto ricerca approfondita dei rivenditori delle LiFepo4, partendo con un po di pregiudizio, quelli che ho contattato io, erano carucci, se tu li hai già acquistate, puoi suggerirmi, un ONESTO rivenditore? grazie

          Commenta


          • #6
            GWL Power | Sinopoly Lithium Iron Phosphate LiFePO4 cells 40-300Ah

            scusa ma mi spieghi che tipo di applicazione devi fare ?

            Perche comunque va gestito la cosa... non puoi usare un regolatore di carica qualunque
            o un qualunque inverter con regolatore di carica integrato....

            Commenta


            • #7
              Grazie per il link,io non ci sarei arrivato, ho una discreta conoscenza di batterie litio, ma si ferma a quelle usate per le biciclette, in quanto anni fa, quando ancora mi sentivo di dare qualche colpo di pedale, comprando 2 kit da 800 watt, ne ho assemblato due (adesso appese al chiodo), perciò conosco solo rivenditori per piccole potenze.

              Ho dato una prima occhiata, (devo approfondire), e mi sembra che come prezzo al limite sono al pari delle PRIMORDIAL, e per questo sono da preferire, perchè a parità di costo e potenza, hanno meno ingombro, e sebbene le piombo/acido sia Primordial che Trojan, sono a DEEP CYCLE, hanno dei limiti di scarica più corti delle litio, però come dici tu;
              >> non puoi usare un regolatore di carica qualunque o un qualunque inverter con regolatore di carica integrato<< Il problema sta quà,
              dovrei adattare il mio generatore al tipo di batterie, penso che si può fare, per sperimentare, devo solo comprarne delle "piccole" così eventualmente, perdo pochi soldini, e col "tempo che fà", bisogna veramente fare i salti mortali per ragranellare, (sottraendoli alla famiglia), i soldi per le ricerche che sto facendo.

              Per cosa sto facendo?.. Dopo tanti soldi spesi e prototipi, e modifiche varie, sto ultimando un generatore pulsante, derivato dal "Bedini" con autosostentamento che da test fatti, dovrebbe darmi una capacità di carica di 60 Ampere o 12, o 24 Volt, Ti ringrazio ancora per le info che mi hai passato, grazie

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da tanu Visualizza il messaggio

                >> non puoi usare un regolatore di carica qualunque o un qualunque inverter con regolatore di carica integrato<< Il problema sta quà,
                dovrei adattare il mio generatore al tipo di batterie,
                Qua vendosno un regolatore di carica fotovoltaico x impianti stand alone X batterie LiFePO4.
                ElectroDacus

                Credo che hanno fatto qualcosa di incredibile... è semplicemente fantastico.

                Confermo che le LiFePO4 solo la soluzione in assoluto migliore x storage ad uso stazionario.

                F.
                Segui on-line il funzionamento dei miei impianti in tempo reale.
                Impianto Fotovoltaico grid: 7 pannelli Sanyo HIP 205, 1.44 kWp, Az 90°, Tilt 17°, Inverter Fronius IG.15 + Impianto fotovoltaico in isola da 0,86 kWp con 10 kWh di accumulo + impianto solare termico a svuotamento da 7mq + pompa di calore Altherma 3 Compact R32 da 8 kW.

                Commenta


                • #9
                  Grazie fcattaneo, avrò bisogno di un regolatore di carica per le LiFePO4 (ringrazio per la dritta peter12) ma in passato ho visto qualcosa di meno complicato, a prima vista quello da te suggerito, mi sembra troppo elaborato, ci vedo troppi I.C. e secondo me, più "spartani" sono i circuiti e meglio è, cmq sono alla ricerca di un regolatore di carica da 12 e 24 Volt, perciò chi mi dà suggerimenti per questa componentistica, lo ringrazio anticipatamente

                  Commenta


                  • #10
                    Che ne dite di questo? senza corrispondere con gli USAno e gettano, 12/24 Volt 80 A costa solo 53,99 Euro e mi sembra abbastanza "spartano"Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   s-l1600.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 205.3 KB 
ID: 1965704
                    PWM 60A 48V O 12V/24V 80A REGOLATORE CONTROLLORE DA CARICA PANNELLO SOLARE LCD | eBay

                    Commenta


                    • #11
                      Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   s-l1600 (Mobile).jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 15.3 KB 
ID: 1965705in alternativa questo, solo Euro 89,90 grazie
                      Regolatore di carica fotovoltaico MPPT 60A 12/24v 1500max 12v max ?48V
                      Euro 89,90
                      Regolatore di carica fotovoltaico MPPT 60A 12/24v 1500max 12v max ?48V | eBay

                      Commenta


                      • #12
                        Beh, penso che adattare un Regolatore di Carica per Piombo/Gel, o acido, forse mi costa come acquistarne uno già funzionante, così ho chiesto i prezzi di quello da voi consigliato, speriamo che non costi troppo, i prezzi (no compriendo nada di ING) mi pare di vederli in alto a destra, ma ho chiesto conferma, grazieClicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   LiFePO4.png 
Visite: 1 
Dimensione: 181.4 KB 
ID: 1965714

                        Commenta


                        • #13
                          Buon giorno, come detto prima, non ho esperienza con le batterie LiFePO4, sto valutando la possibilità di impiegarle al posto delle TROJAN, e non conoscendo i prodotti in commercio, chiedo lumi a chi già ci ha smanettato, e questa è la domanda del giorno;
                          A parità di prestazioni di targa delle due postate, qual'è meglio? mi pare che la fabbrica sia la stessa, o no? grazie
                          Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Batterie LiFePO4.JPG 
Visite: 1 
Dimensione: 27.9 KB 
ID: 1965730GWL/Power SP-LFP200AHA - Lithium Cell LiFePO4 (3.2V/200Ah) Eu 206
                          NEGOZIO Sinopoly (cells,terminals) GWL Power | Sinopoly Lithium Iron Phosphate LiFePO4 cells 40-300Ah
                          EV-Power | SP-LFP200AHA - Lithium Cell LiFePO4 (3.2V/200Ah)

                          GWL/Power WB-LYP200AHA LiFeYPO4 (3.2V/200Ah WIDE)
                          Euro 211,89
                          EV-Power | WB-LYP200AHA LiFeYPO4 (3.2V/200Ah WIDE)

                          Commenta

                          Attendi un attimo...
                          X
                          TOP100-SOLAR