annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Fotovoltaico + due inverter + due contatori. Accumulo Sì o No?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Fotovoltaico + due inverter + due contatori. Accumulo Sì o No?

    Ciao a tutti,

    Prima di fare la solita domanda spiego la situazione attuale

    Ho l'impianto fotovoltaico da 6,6kw con inverter solaredgeche produce circa 9000kw l'anno e acquisto dalla rete altri 6000 kw che sonosuddivisi in 4000 per uso domestico e 2000kw per la pompa di calore che fariscaldamento/raffrescamento e acqua calda. La casa "consuma"mediamente 1kw ora senza nessuno in casa si abbassa a circa 400watt... la casaè gestita dalla domotica. Come già dettoil mio fotovoltaico produce circa 9000kw anno così suddivisi, per 5 mesi(maggio-settembre) circa 1000 kw mese, 3 mesi (marzo aprile e ottobre) circa800kw mese e 4 mesi ( novembre - febbraio) circa 400kw mese, almeno questi sonoi miei dati dei 3 anni di vita dell'impianto.

    Il mio impianto come da titolo è in realtà suddiviso in 2impianti distinti 3,3kw con inverter da 3kw + contatore di scambio e contatore"enel" da 4,5kw uso domestico e un secondo impianto sempre da 3,3kw +Solaredge da 6kw (che supporta max 7,7kw) contatore di scambio + contatore enelda 6kw per pompa di calore. Le specifiche della pompa di calore parlano diconsumo di picco massimo di 5,8kw, ma mediamente credo non superi il kw.

    Cerco di sfruttare al massimo le ore di luce per farscaldare la casa e l'acqua per poi spegnere l'impianto dopo le 19:00 in genereal mattino dopo l'acqua è sufficientemente calda per fare la doccia (accumulodi 500lt).

    Come potrete immaginare le 2 bollette bimestrali assieme nonscendono mai sotto i 250... nemmeno in estate e in inverno si arriva asuperare i 400 e oltre ma ben 200 sono sempre di costi fissi.

    Cosa avrei pesato di fare per risparmiare?
    Aggiungere l'accumulo da 10/15kw, unire il fotovoltaicosotto un solo inverter da 6kw) e con questo eliminare il contatore da 6kw dellapompa di calore, il contatore di scambio e un contratto di SSP. L'impianto dicasa è già stato pensato per riunire tutto sotto un unico contatore nellasperanza (credo vana) che l'enel un giorno concedà un contatore superiore ai6kw...

    Le 3 proposte che mi hanno fatto sono parzialmentecomparabili in quanto oltre alle batterie (con due tecnologie diverse) mi hannoproposto 1500kw annuali con la sonnen comunity (il primo anno bolletta zero) oi 7500kw di sennec tutti a bolletta 0

    Mi hanno proposto 2 accumuli differenti Sonnen sia da 10 (11effettivi) a 6900 che da 15 (16,5 effettivi) 8000 e il Sennec da 10kw a 8000il tutto installato e fatte le pratiche al gse e loro si prendono il 50% disgravi fiscali.

    Ho fatto un po' di conti ma credo di non avere lasufficiente preparazione per capire quanto siano precisi.
    Secondo quanto mi hanno detto, l'autoconsumo passerebbe dal30% all'80%... realistico il 60%? (media annua) per cui dei 6000kw che acquistocirca 2000 li auto consumerei con un risparmio di circa 200 l'anno

    Se tolgo un contatore risparmio 50 al mese, cioè 600l'anno, ed ancora circa 80 l'anno del contatore di scambio.

    Quindi risparmierei circa 900 l'anno a cui dovrei detrarrecirca 100 di soldi che non mi restituirebbe il gse per l'eccedenza di correntevenduta a loro.

    Quindi la domanda. con 800 di risparmio annuo (senzacontare le offerte fatte il primo anno) voi mettereste l'accumulo?


    Ps sarei più propenso per il sonnen da 15kw che ha un piccodi potenza da 4,6kw (molto utili per la pompa di calore)

    Grazie a chi saprà/vorrà rispondere
    Ultima modifica di eroyka; 30-03-2021, 21:34.

  • #2
    Ma dei 9000 che produci quanti ne immetti adesso?
    Sei in conto energia o solo SSP?
    E riuscire a risparmiare nei consumi , togliere quello di energivoro che hai tipo 1 o 2 frigo vecchi , tv vecchie , etc
    AUTO BANNATO

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da spider61 Visualizza il messaggio
      Ma dei 9000 che produci quanti ne immetti adesso?
      Sei in conto energia o solo SSP?
      E riuscire a risparmiare nei consumi , togliere quello di energivoro che hai tipo 1 o 2 frigo vecchi , tv vecchie , etc

      solo SSP.... tutti gli elettrodomestici sono almeno in classe A e cmq il più vecchio ha 3 anni. Aggiungo che la casa è il classe A+ e non abbiamo il metano

      Commenta


      • #4
        Non hai risposto alla domanda principale : quanto immetti oggi ?
        i dati sono tre prodotta , prelevata e immessa per entrambi i contatori , e quanta potenza massima prelevi da ogni contatoe dato presente anche sulle bollette.

        Le batterie secondo me , non ti servono a niente accumulerebbero solo quello che oggi immetti , e quell'immissione ti viene ripagata da SSP per scambio , i venditori devono vantare mirabolanti recuperi economici che poi visto il costo batterie non ci sono
        AUTO BANNATO

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da spider61 Visualizza il messaggio
          Non hai risposto alla domanda principale : quanto immetti oggi ?
          i dati sono tre prodotta , prelevata e immessa per entrambi i contatori , e quanta potenza massima prelevi da ogni contatoe dato presente anche sulle bollette.

          Le batterie secondo me , non ti servono a niente accumulerebbero solo quello che oggi immetti , e quell'immissione ti viene ripagata da SSP per scambio , i venditori devono vantare mirabolanti recuperi economici che poi visto il costo batterie non ci sono

          Potenza massima prelevata dal contatore da 6kw (pompa di calore) a settembre 2.980kw e a ottobre 5,040kw Potenza massima prelevata dal contatore da 4,5kw (consumi casa) a settembre 2.620kw e a ottobre 2,968kw
          Quanta energia immetto questo è il resoconto di uno dei due contratti di scambio


          Mese Gestore di rete Trattamento misura Misura energia prelevata netta per misura monoraria(kWh) Misura energia prelevata F1 (kWh) Misura energia prelevata F2 (kWh) Misura energia prelevata F3 (kWh)
          1 Enel Distribuzione S.p.A. Fascia 305,768 207,152 28,44 70,176
          2 Enel Distribuzione S.p.A. Fascia 330,688 238,48 33,456 58,752
          3 Enel Distribuzione S.p.A. Fascia 286,252 178,112 64,6 43,54
          4 Enel Distribuzione S.p.A. Fascia 78,748 46,816 10,812 21,12
          5 Enel Distribuzione S.p.A. Fascia 53,76 30,976 8,352 14,432
          6 Enel Distribuzione S.p.A. Fascia 73,36 24,948 31,772 16,64
          7 Enel Distribuzione S.p.A. Fascia 155,232 39,688 81,432 34,112
          8 Enel Distribuzione S.p.A. Fascia 105,968 38,72 51,504 15,744
          9 Enel Distribuzione S.p.A. Fascia 60 24,64 18,72 16,64
          10 Enel Distribuzione S.p.A. Fascia 63,942 33,396 14,32 16,226
          11 Enel Distribuzione S.p.A. Fascia 191,436 118,272 39,884 33,28
          12 Enel Distribuzione S.p.A. Fascia 336,324 165,528 48,972 121,824
          Mese Gestore di rete Trattamento misura Energia immessa Misura energia immessa netta per misura monoraria(kWh) Misura energia immessa netta F1 (kWh) Misura energia immessa netta F2 (kWh) Misura energia immessa netta F3 (kWh)
          1 Enel Distribuzione S.p.A. Fascia 46,998 37,999 3,999 5
          2 Enel Distribuzione S.p.A. Fascia 40,999 33 4,999 3
          3 Enel Distribuzione S.p.A. Fascia 120,999 106 9 5,999
          4 Enel Distribuzione S.p.A. Fascia 354 202 63 89
          5 Enel Distribuzione S.p.A. Fascia 422,998 281 66,999 74,999
          6 Enel Distribuzione S.p.A. Fascia 417 274 61 82
          7 Enel Distribuzione S.p.A. Fascia 332,998 231,999 44,999 56
          8 Enel Distribuzione S.p.A. Fascia 362 249 41 72
          9 Enel Distribuzione S.p.A. Fascia 369,998 253,999 60,999 55
          10 Enel Distribuzione S.p.A. Fascia 246,25 189,449 23,477 33,324
          11 Enel Distribuzione S.p.A. Fascia 56,762 38,376 8,132 10,254
          12 Enel Distribuzione S.p.A. Fascia 48,473 35,573 3,654 9,246
          Ultima modifica di Turneight; 27-04-2021, 03:04.

          Commenta


          • #6
            Nessun altro ha voglia di esprimere il proprio parere?

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da FrancBG Visualizza il messaggio
              Nessun altro ha voglia di esprimere il proprio parere?
              La penso come Spider61; il miglior "accumulo" rimane lo SSP con GSE.


              Mi "tentano" i nuovi sistemi di inverter e accumulo integrati: aspetto di sapere il costo e, se "ragionevole" ne monto subito uno per verificare come va.
              Bruno da Bergamo- kWp 2,46 -24° sud inclinazione 17° integrato Pann. Schuco inverter Schuco

              Commenta

              Attendi un attimo...
              X
              TOP100-SOLAR