annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

batteria accumulo Huawei LUNA2000

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #16
    Originariamente inviato da Mark VI Visualizza il messaggio

    Leggo dalla scheda tecnica che Luna2000 sono compatibili con gran parte degli inverter, ma non si sa quali. Forse i costruttori di inverter sono reticenti a certificare compatibilità dei loro prodotti con le batterie Huawei essendo un loro competitor. Questo ne limita l'uso negli impianti esistenti, ma secondo me hanno la stessa compatibilità delle Resu HV.
    Per un impianto nuovo mettere batterie e inverter Huawei per me non è un problema. Conosco Huawei e fanno dei prodotti di qualità. Sotto ci sono poi motivi politici-economici (tensioni Usa-Cina) ma questi sono giochi di potere che esulano dalla qualità del prodotto. Non trovo niente di comparabile alle carattetistiche di Luna2000.
    ​​​
    Onestamente come si fa a parlare di qualità per un prodotto commercializzato da pochi mesi? Potrebbe anche avere dei difetti più o meno importanti non ancora emersi.
    Non so in che termini conosci Huawei, ma per quello che conosco io il ban usa li sta mettendo in seria difficoltà

    Commenta


    • #17
      Originariamente inviato da axoduss Visualizza il messaggio

      Onestamente come si fa a parlare di qualità per un prodotto commercializzato da pochi mesi? Potrebbe anche avere dei difetti più o meno importanti non ancora emersi.
      Non so in che termini conosci Huawei, ma per quello che conosco io il ban usa li sta mettendo in seria difficoltà
      Se non facessero prodotti di qualità, Usa non avrebbe tanto interesse a ostacolarli. Non credi? Sono un'azienda top, con decine e decine di brevetti ogni anno. Molto scomodi per chi vuole tenersi stretto il potere. Questo è sicuro.
      Tutti i nuovi prodotti possono avere qualche problema di gioventù, pure Tesla PW1 li ha avuti, pure Daikin Altherma, ... Dico solo che sulla carta come caratteristiche tecniche dichiarate è superiore (di due spanne) rispetto a competitors più blasonati. Poi chiaro se uno aspetta due anni è più sicuro, ma non è detto che ci sarà ancora ecobonus...
      ​​
      Ultima modifica di Mark VI; 14-02-2021, 20:59.
      Zona E/ GG 2478/ 170 m2 / radiatori tubolari
      110%--> PDC Kronoterm Adapt 12-16 kW; cappotto Marcotherm Rock>8cm; FV SunPower 13,6kWp +n°2 inverter SUN2000 +n°4 LUNA2000)

      Commenta


      • #18
        Originariamente inviato da axoduss Visualizza il messaggio
        Per� funziona solamente con inverter huawei, un bel limite non trovi?
        Per me è un bel vantaggio

        Inviato dal mio MI 9 utilizzando Tapatalk

        FV1 6,11 kwP su tettoia in lamellare, 45°Sud-Est, 11° tilt;26 S-Energy PA8-235,SOLAREDGE SE-6000 21/04/11
        FV2 2,94 kwP su tetto piano, 55° Sud-Ovest, 20° tilt, 12 CNPV 245P REC, P.one 3.0 OUTD-IT-TL 29/06/12
        FV3 19,60 kwP su tetto piano, 50° Sud-Est, 12° tilt, 80 CNPV 245P REC, Delta Solivia 20.0TL 26/06/12

        Commenta


        • #19
          Sicuramente con i propri inverter è al 100% compatibile ;-) Giusto? Altri vantaggi?
          Zona E/ GG 2478/ 170 m2 / radiatori tubolari
          110%--> PDC Kronoterm Adapt 12-16 kW; cappotto Marcotherm Rock>8cm; FV SunPower 13,6kWp +n°2 inverter SUN2000 +n°4 LUNA2000)

          Commenta


          • #20
            Originariamente inviato da Mark VI Visualizza il messaggio

            Se non facessero prodotti di qualità, Usa non avrebbe tanto interesse a ostacolarli. Non credi? Sono un'azienda top, con decine e decine di brevetti ogni anno. Molto scomodi per chi vuole tenersi stretto il potere. Questo è sicuro.
            Tutti i nuovi prodotti possono avere qualche problema di gioventù, pure Tesla PW1 li ha avuti, pure Daikin Altherma, ... Dico solo che sulla carta come caratteristiche tecniche dichiarate è superiore (di due spanne) rispetto a competitors più blasonati. Poi chiaro se uno aspetta due anni è più sicuro, ma non è detto che ci sarà ancora ecobonus...
            ​​
            In generale fanno prodotti più o meno equivalenti ad un decimo del costo della concorrenza. In alcuni specifici settori hanno effettivamente degli ottimi prodotti, non so se le batterie rientrano in questo caso.
            Parli di brevetti, quanti ne hanno per le batterie? Quanti implementati e di dimostrata efficacia?

            Commenta


            • #21
              Originariamente inviato da axoduss Visualizza il messaggio

              In generale fanno prodotti più o meno equivalenti ad un decimo del costo della concorrenza. In alcuni specifici settori hanno effettivamente degli ottimi prodotti, non so se le batterie rientrano in questo caso.
              Parli di brevetti, quanti ne hanno per le batterie? Quanti implementati e di dimostrata efficacia?
              Non so axoduss... Dico solo che un azienda che butta fuori brevetti è perché investe molto in ricerca e sviluppo a differenza di chi copia più o meno bene i prodotti di altri ...
              Non conosco le batterie Huawei quindi non mi sento di consigliarle ad altri, mi limiterò a sceglierle per la mia abitazione e vi farò sapere.
              Zona E/ GG 2478/ 170 m2 / radiatori tubolari
              110%--> PDC Kronoterm Adapt 12-16 kW; cappotto Marcotherm Rock>8cm; FV SunPower 13,6kWp +n°2 inverter SUN2000 +n°4 LUNA2000)

              Commenta


              • #22
                Originariamente inviato da daniel86 Visualizza il messaggio
                Ho visto che anche gli inverter sun 2000 m1 trifase sono compatibili con le batterie, qualcuno sa come viene gestita la trifase con la batteria? viene immessa corrente nelle fasi che non vengono utilizzate per far si che la somma sia nulla?
                Secondo voi come sarà la gestione di queste batterie sul loro inverter trifase??

                Su nuova costruzione, volevo partire col trifase, FV in trifase, ma questo pone un grosso dubbio sulla gestione delle batterie.. e in futuro i prezzi si abbasseranno parecchio e non vorrei che inserire poi un accumulo in trifase diventi troppo complicato

                Commenta


                • #23
                  Visto che è DC non vedo che problemi ci possano essere con la trifase. È l’inverter che ha la logica di conversione uguale a quella dei pannelli

                  Commenta


                  • #24
                    Originariamente inviato da axoduss Visualizza il messaggio
                    Visto che è DC non vedo che problemi ci possano essere con la trifase. È l’inverter che ha la logica di conversione uguale a quella dei pannelli
                    Beh però quando il FV produce l inverter spara in rete l'energia prodotta sulle tre fasi in ugual misura, ma di notte il consumo avviene in modo differente dalle 3 fasi, magari solo da una, quindi l'inverter che fa?
                    Spara in rete in ugual misura? E la somma è zero?

                    Commenta


                    • #25
                      Anche a me è stato proposto questo sistema, ha aspetti interessanti. Mi chiedo una cosa, in ottica di installazione di impianto con PDC daikin con gestione smartgrid.

                      Avendo le batterie lato DC, dall’inverter uscirà corrente ma la casa come farà a sapere se questa è prodotta dal sole o dalle batterie?

                      Scusate la domanda se dovesse essere sciocca, ma mi sto approcciando da poco a queste tematiche!

                      Commenta


                      • #26
                        Beh ci pensa l’inverter ad alimentare la casa dai pannelli oppure dalla batteria in funzione della sua logica.

                        Commenta

                        Sto operando...
                        X
                        TOP100-SOLAR