annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Cucina solare

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Cucina solare

    Salve a tutti !

    Un novellino come me in fatto di solare e FV vuole sapere tutto e ha bisogno di rassicurazioni e chiarimenti come un bambino ! biggrin.gif

    Andiamo al dunque...Incuriosito da questi modelli di cucina solare volevo chiedere se qualcuno la possiede e se effettivamente sono efficaci. Ho trovato anche molto materiale interessante qui

  • #2
    CITAZIONE (Raniel @ 7/9/2005, 00:00)
    Salve a tutti !

    Un novellino come me in fatto di solare e FV vuole sapere tutto e ha bisogno di rassicurazioni e chiarimenti come un bambino ! biggrin.gif

    Andiamo al dunque...Incuriosito da questi modelli di cucina solare volevo chiedere se qualcuno la possiede e se effettivamente sono efficaci. Ho trovato anche molto materiale interessante qui

    Quella tipologia di cucine solari le vidi in azione, erano efficaci,purche non soffiasse un vento della madonna. Quanto alle pentole nere...dubito siano altrettanto utili. Catturano s i raggi solari,ma allo stesso tempo irradiano al massimo il calore che si accumula secondo per secondo.Non le comprerei affatto,mi sembrano futili,meglio recipienti con isolamento in vetro.P.S. Ma non scomodo cucinare all'aperto?Capisco in un camping,ma per casa tua.... tongue.gif

    Commenta


    • #3
      CITAZIONE
      P.S. Ma non scomodo cucinare all'aperto?Capisco in un camping,ma per casa tua....


      Hai ragione..ma vedi,a casa mia dispongo di un ampio balcone (circa 90 mq) comunicante con l'appartamento con sgabuzzino dove poterla riporre. Considera che dalle mie parti,anche durante l'inverno, c' spesso sole e quindi pensavo di poterla sfruttare, anche per una questione di risparmio energetico e rispetto dell'ambiente.
      Volevo chiederti :
      - Davvero il modello col diametro minore ci mette 18 min per bollire un litro d'acqua ?
      O le cose cambiano d'inverno ?

      - Sarebbe possibile utilizzarla anche per cuocere ? (carni,uova,ecc.)

      Poi mi era venuto in mente un altro possibile uso..ma lo butto là...

      Come scritto nella scheda tecnica, questa cucina pu erogare 450W. Non sarebbe possibile sfruttare quest'energia convogliata per trasmutarla in elettrica o termica ?Se s, in quale modo ?

      non so se ho detto una cavolata

      Edited by Raniel - 7/9/2005, 11:31

      Commenta


      • #4
        Beh,d'inverno c' sicuramente sole,il fatto che la radiazione solare molto piu' blanda e l'aria intorno ai recipienti fredda; questi ultimi dissipano il calore accumulato a velocità maggiori dell'irraggiamento che subiscono,specie se vi umidità nell'aria. La parabola col diametro inferiore,se noti bene, costituita da "spicchi", non proprio parabolica,questo comporta un rendimento non proprio ottimale.Quanto alla varietà di cibi,s, possibile cuocere uova,ma non si puo' dire lo stesso per le carni,che necessitano di temperature maggiori.Un normale forno domestico ad incasso,con carni o cibi grassi, va sui 1800Watt, non confrontabili con un 450 watt solare.I tempi si allungano tantissimo, e anche se non consumi gas o corrente elettrica,devi vegliare di continuo sulla pietanza e ruotare la parabola ogni tot minuti.Acquisterei una parabola di diversa tipologia,e con diametro elevato. Alla fine del post,chiedi se sia possibile utilizzare il sole per energia elettrica o termica. Per l'energia elettrica,occorre munirla di dispositivi motorizzati per farla ruotare,e accoppiarla a motori sterling o pannelli solari speciali a cella dissipata,entrambi costicchiano,e devi aggiungere accumulatori a batterie e inverter.Per l'energia termica, il sole già energia termica,il 45% dei raggi solari costituito da infrarossi.Ma a quel punto,per avere,che so,acqua sanitaria calda, preferibile scartare la parabola(deve ruotare sempre wink.gif )e utilizzare un pannello piano di alcuni metri quadri,coibentato e con lastra vetrosa per creare l'effetto serra;c' da aggiungere tubazione rame coibentata anch'essa,un serbatoio-accumulatore, un probabile motore elettrico per il ricircolo acqua ,alcuni dispositivi quali valvole etc.,e un robusto telaio in cui predisporre il tutto.IL costo di un impiantino per acqua calda sui 1600 euro,non confrontabile col rendimento di una parabola da 100/150 euro.Questo,in linea di massima,bisogna vedere il budget a tua disposizione e le tue necessità reali.

        Commenta


        • #5
          CITAZIONE (OggettoVolanteIdentificato @ 8/9/2005, 00:10)
          Beh,d'inverno c' sicuramente sole,il fatto che la radiazione solare molto piu' blanda e l'aria intorno ai recipienti fredda; questi ultimi dissipano il calore accumulato a velocità maggiori dell'irraggiamento che subiscono,specie se vi umidità nell'aria. La parabola col diametro inferiore,se noti bene, costituita da "spicchi", non proprio parabolica,questo comporta un rendimento non proprio ottimale.Quanto alla varietà di cibi,s, possibile cuocere uova,ma non si puo' dire lo stesso per le carni,che necessitano di temperature maggiori.Un normale forno domestico ad incasso,con carni o cibi grassi, va sui 1800Watt, non confrontabili con un 450 watt solare.I tempi si allungano tantissimo, e anche se non consumi gas o corrente elettrica,devi vegliare di continuo sulla pietanza e ruotare la parabola ogni tot minuti.Acquisterei una parabola di diversa tipologia,e con diametro elevato. Alla fine del post,chiedi se sia possibile utilizzare il sole per energia elettrica o termica. Per l'energia elettrica,occorre munirla di dispositivi motorizzati per farla ruotare,e accoppiarla a motori sterling o pannelli solari speciali a cella dissipata,entrambi costicchiano,e devi aggiungere accumulatori a batterie e inverter.Per l'energia termica, il sole già energia termica,il 45% dei raggi solari costituito da infrarossi.Ma a quel punto,per avere,che so,acqua sanitaria calda, preferibile scartare la parabola(deve ruotare sempre wink.gif )e utilizzare un pannello piano di alcuni metri quadri,coibentato e con lastra vetrosa per creare l'effetto serra;c' da aggiungere tubazione rame coibentata anch'essa,un serbatoio-accumulatore, un probabile motore elettrico per il ricircolo acqua ,alcuni dispositivi quali valvole etc.,e un robusto telaio in cui predisporre il tutto.IL costo di un impiantino per acqua calda sui 1600 euro,non confrontabile col rendimento di una parabola da 100/150 euro.Questo,in linea di massima,bisogna vedere il budget a tua disposizione e le tue necessità reali.

          Ciao. Scusa se mi permetto di correggerti, ma da un po' che mi interesso di cucina solare. Quello che dici sul fatto che la cottura solare non va bene per la carne che richiede una temperatura superiore rispetto alle uova, sbagliato.
          Ti consiglio la lettura de "il segreto dell'uovo sodo", che spiega in modo divertente i meccanismi chimici della cottura dei cibi. Scoprirai che, ad esempio, le patate cuociono a 62 gradi, e le fibre migliori della carne a 40. Si, hai letto bene, a 40 gradi, ecco perch la temperatura dei mammiferi pi bassa. Alcune fibre meno pregiate di carne cuociono invece a 60 gradi, ed per questo che quando cucini una bistecca devi farlo per poco tempo, per evitare che la parte centrale diventi dura.
          La cucina solare salverà il pianeta!

          Commenta


          • #6
            Caro francescomat,
            mi piacerebbe avere una tua testimonianza circa l'uso della cucina solare e magari (se hai voglia) una piccola recensione da publicare qui affinch tutta la community possa leggerla

            grazie

            Commenta


            • #7
              CITAZIONE (Raniel @ 8/9/2005, 13:50)
              Caro francescomat,
              mi piacerebbe avere una tua testimonianza circa l'uso della cucina solare e magari (se hai voglia) una piccola recensione da publicare qui affinch tutta la community possa leggerla

              grazie

              Dunque, una miniera di informazioni le trovi sul sito http://solarcooking.org/news.htm. Un libro molto utile dove trovi anche un progetto di un forno solare da duemila lire (facciamo due euro, adesso) "L'energia alternativa: guida base per ottenere energia economica da sole, acqua ecc" di Paolo Cella. Comunque se digiti su un motore di ricerca "forno solare" trovi di tutto.

              Io mi sono fatto una scatola di legno ben coibentata, in cui ho inserito una pentola nera dell'Alessi, che si chiama "cubica" (cos la costruzione della scatola pi semplice). Sul coperchio della scatola ho messo uno strato triplo di plexiglas e poi ho messo il tutto al sole. In questo modo ho fatto una variante dei forni solari a bassa potenza, senza superfici riflettenti o concentratori. Il termometro da forno che avevo inserito ha comunque raggiunto i 100 gradi, e quando l'ho tirato fuori a mani nude mi sono ustionato come un idiota. Poi ci ho cotto delle patate in circa tre ore. Ok, molto tempo, ma considera che io sono esposto molto male ed era il primo esperimento. Aggiungendo una superficie riflettente penso potr fare molto meglio.
              Naturalmente non penso di cucinare cos tutti i giorni, tuttavia mi sembra un'idea intelligente che soprattutto nel terzo mondo pu veramente cambiare la vita a molte persone.
              Saluti!

              Commenta


              • #8
                mettendo tre specchi delle stesse dimensoni del forno acuocerai le patate in 1 ora mettedone ancora ridurrai il tempo a molto meno e potrai anche essere piu' veloce di una normale cucina a gas...
                cmq per fare una cucina soalre secondo me la soluzione migliore e' uno specchio stradale svoltato... ho gia postato il link dove ne vendono uno di dimensioni abbastanza buone( 90cm di diametro ) che sembra fatto apposta per la cucina solare....

                Commenta


                • #9
                  CITAZIONE
                  ho gia postato il link dove ne vendono uno di dimensioni abbastanza buone( 90cm di diametro ) che sembra fatto apposta per la cucina solare....


                  potresti ripostarlo ?

                  CITAZIONE
                  Un libro molto utile dove trovi anche un progetto di un forno solare da duemila lire (facciamo due euro, adesso) "L'energia alternativa: guida base per ottenere energia economica da sole, acqua ecc" di Paolo Cella


                  Ho fatto una ricerca sul web e pare che questo libro sia vecchiotto e non pi in commercio. Sai dove posso reperirlo o magari tu puoi postare i progetti illustrati ?

                  Commenta


                  • #10
                    Ciao, Francescomat.Non voglio togliere il mestiere allo scrittore del libro,per carità. Ma so solo che per ottenere pietanze con "croste" e aromi speciali occorre fornire temperature elevate.L'olio di oliva o semi viene usato apposta per trasferire alte temperature che l'acqua non potrebbe dare,a 100 gradi evapora. Presumo che i 40 gradi delle carni fosse solo un modo di dire che a quella temperature le proteine si deproteinizzano,ma i "sapori e aromi tipici" avvengono a causa di trasformazioni chimiche che a 40 gradi non avvengono,come accade invece sulla superficie croccante delle patatine fritte.Ma se hai piu' info,son lieto di leggerle. P.S. Mi auguro anche io che i forni solari si diffondano, ma una banale pizza necessita di 300 gradi per svariati minuti, la parabola deve avere un puntamento di fuoco vasto e un diametro notevolissimo....

                    Edited by OggettoVolanteIdentificato - 8/9/2005, 21:10

                    Commenta


                    • #11
                      Come vi sembrano questi modelli ?

                      Commenta


                      • #12
                        CITAZIONE (Raniel @ 8/9/2005, 20:21)
                        Ho fatto una ricerca sul web e pare che questo libro sia vecchiotto e non pi in commercio. Sai dove posso reperirlo o magari tu puoi postare i progetti illustrati ?

                        Il libro l'ho trovato nelle biblioteche pubbliche di Asti e Genova. Credo sia un po' un classico, anche se vecchiotto, ed pieno di progetti intelligenti (tipo una casa riscaldata con una serra).
                        Appena ho un attimo ti allego comunque le due pagine del progetto di forno, sperando di non violare copyright.

                        Commenta


                        • #13
                          CITAZIONE (OggettoVolanteIdentificato @ 8/9/2005, 20:43)
                          Ciao, Francescomat.Non voglio togliere il mestiere allo scrittore del libro,per carità. Ma so solo che per ottenere pietanze con "croste" e aromi speciali occorre fornire temperature elevate.L'olio di oliva o semi viene usato apposta per trasferire alte temperature che l'acqua non potrebbe dare,a 100 gradi evapora. Presumo che i 40 gradi delle carni fosse solo un modo di dire che a quella temperature le proteine si deproteinizzano,ma i "sapori e aromi tipici" avvengono a causa di trasformazioni chimiche che a 40 gradi non avvengono,come accade invece sulla superficie croccante delle patatine fritte.Ma se hai piu' info,son lieto di leggerle. P.S. Mi auguro anche io che i forni solari si diffondano, ma una banale pizza necessita di 300 gradi per svariati minuti, la parabola deve avere un puntamento di fuoco vasto e un diametro notevolissimo....

                          Hai assolutamente ragione! Anche il libro dice, se non sbaglio, che per dorare i cibi ci vogliono temperature superiori ai 140 gradi. Per alla doratura si pu rinunciare e alcuni dicono che i cibi siano anche pi sani. In ogni caso ho visto che con i forni ad alta potenza si possono fare anche le pizze e il pane. Certo non con il mio.
                          Comunque penso sia geniale l'idea di cucinare solo con il sole. Io, da solo, non ci avrei mai pensato.
                          Saluti.

                          Commenta


                          • #14
                            Come si mandano le immagini?

                            Commenta


                            • #15
                              CITAZIONE (Raniel @ 8/9/2005, 21:18)
                              Come vi sembrano questi modelli ?

                              quelli li fanno proprio schifo...

                              Commenta


                              • #16
                                CITAZIONE (Raniel @ 8/9/2005, 20:21)
                                ho gia postato il link dove ne vendono uno di dimensioni abbastanza buone( 90cm di diametro ) che sembra fatto apposta per la cucina solare....
                                potresti ripostarlo ? [/quote]

                                eccola qui http://www.canevarisicurezza.it/schedaprod...?IDProdotto=681
                                l'ho trovato cercando specchio in questo sito http://www.canevarisicurezza.it/

                                user posted image


                                per piu' informazioni sullo smontaggio dello specchio chiedimi pure

                                Commenta


                                • #17
                                  Grazie del link AGsmith !

                                  Ma hai già parlato del tuo progetto in questo forum ? Se s,puoi darmi il link ? Altrimenti potresti descrivere come costruire un forno solare con lo specchio che suggerisci ?

                                  Commenta


                                  • #18
                                    CITAZIONE (francescomat @ 9/9/2005, 10:12)
                                    puoi postare i progetti illustrati ?[/QUOTE]

                                    Funziona?

                                    Attached Image

                                    Attached Image

                                    Commenta


                                    • #19
                                      CITAZIONE (Raniel @ 9/9/2005, 13:55)
                                      Grazie del link AGsmith !

                                      Ma hai già parlato del tuo progetto in questo forum ? Se s,puoi darmi il link ? Altrimenti potresti descrivere come costruire un forno solare con lo specchio che suggerisci ?

                                      praticamente devi solo togliere lo specchio dal supporto ( basta un cacciavite italiano ( cioe' con la punta piatta ) ) e poggiarlo a terra su un pavimento liscio in modo da non danneggiare la vernice

                                      poi fare pian piano pressione al centro dello specchio e farlo diventare da convesso ( con la pancia in fuori ) a concavo ( con la pancia in dentro ) e poi basta mettere una pentola nera sul fuoco della parabola ( ovviamente orientata il meglio possibile ) ecucinare...

                                      il supporto da costruire puo' essere molto simile a quello delle cucine solari vendute in kit...

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Caro Ag m'inchino di fronte a tanta ingegnosità !

                                        Poich la mia fame di sapere e di sperimentare tanta, ho da chiederti :

                                        - Suggerimenti per costruire il supporto che mantine lo specchio e la pentola/padella ? Se tu lo hai già fatto,potresti anche postare una foto ?

                                        - Come fare per trovare il fuoco ? Sperimentando ?

                                        - Se l'hai già realizzata. puoi darmi qualche dato del tipo : tempo d'ebollizione, che tipo di cibi hai potuto cuocere, ecc., tempo medio di cottura

                                        grazie tante ! biggrin.gif

                                        Commenta


                                        • #21
                                          CITAZIONE (Raniel @ 10/9/2005, 16:03)
                                          Caro Ag m'inchino di fronte a tanta ingegnosità !

                                          Poich la mia fame di sapere e di sperimentare tanta, ho da chiederti :

                                          - Suggerimenti per costruire il supporto che mantine lo specchio e la pentola/padella ? Se tu lo hai già fatto,potresti anche postare una foto ?

                                          - Come fare per trovare il fuoco ? Sperimentando ?

                                          - Se l'hai già realizzata. puoi darmi qualche dato del tipo : tempo d'ebollizione, che tipo di cibi hai potuto cuocere, ecc., tempo medio di cottura

                                          grazie tante !  biggrin.gif

                                          allora io non l'ho costruita ma mis sono fatto una scottatura istantaneamente lungo il palmo passando distrattamente la mano sul fuoco...

                                          cmq trovare il fuoco e' facile devi mettere una superfice su cui la luce che arriva si vede per esempio un foglio di carta colorata cercando di mettere piu' devi avvicinare/allontanare dalla parabola fino a quando non trovi la distanza a cui la luce e' concentrata il piu' possibile cioe' quando tutto la luce e' concentrata su un cerchietto in quella che ho vsto il cerchietto era di 5mm di diametro... cmq il supporto non e' difficile da costruire devi fare due triangoli uguali altri almeno un metro e poi una cosa da che bisogna fare aSatta alla parabola per tenerla ferma E ALLO STESSO TEMPO ORIENTARLA

                                          per la padella penstola in supporto e' il meno... basta un appoggio metallico in modo che se sbadatamente laparabola viene orientata male non bruci tutto...

                                          Edited by ag_smith - 11/9/2005, 01:28

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Ciao a tutti smile.gif
                                            CITAZIONE (Raniel @ 10/9/2005, 16:03)
                                            ...Come fare per trovare il fuoco ?...

                                            Ciao Raniel per trovare il fuoco semplicissimo e senza errori. Basta fissare con un po' di plastilina o simili una asticella di legno nel centro della parabola facendo attenzione che sia perfettamente centrata, a questo punto dovrai posizionare la parabola verso il sole, vedrai che ad una certa altezza dal fondo, l'asticella illuminata con una luce intessissima in un punto ben preciso diventerà prima marrone, poi nera e se insisti incomincerà ad infuocarsi. La distanza fra questo punto ed il fondo della parabola la distanza che identifica il fuoco della parabola, semplice no?

                                            Salutoni
                                            Furio57 biggrin.gif
                                            L' ACQUA E' IL MIGLIOR COMBUSTIBILE, BASTA SAPERLA ACCENDERE. ( Capitano Claudio F. )
                                            LA DIFFERENZA TRA UN GENIO ED UNO STUPIDO E' CHE IL GENIO HA I PROPRI LIMITI...
                                            Ma se "L'UNIONE FA LA FORZA", allora perch "CHI FA DA SE' FA PER TRE"?

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Se non possiedi parabola,ma ne conosci le dimensioni, il fuoco lo trovi applicando la formula ( D X D ) / ( 16 X P ) .... D il diametro interno della parabola, P la profondità interna della parabola,misurata al centro. Con una parabola di 90 cm., profonda 15 cm, il "pentolone" andrà messo a circa 34 cm. di distanza.Tieni presente che se non rispetti la distanza del fuoco, il calore fornito identico,cambia solo la temperatura per cm^2. alien.gif

                                              Commenta


                                              • #24
                                                CITAZIONE (OggettoVolanteIdentificato @ 11/9/2005, 01:29)
                                                Se non possiedi parabola,ma ne conosci le dimensioni, il fuoco lo trovi applicando la formula ( D X D ) / ( 16 X P ) .... D il diametro interno della parabola, P la profondità interna della parabola,misurata al centro. Con una parabola di 90 cm., profonda 15 cm, il "pentolone" andrà messo a circa 34 cm. di distanza.Tieni presente che se non rispetti la distanza del fuoco, il calore fornito identico,cambia solo la temperatura per cm^2.  alien.gif

                                                si questo e' valifdo se lo sbaglio e' di poco ma quando lo sbaglio inizia ad essere di 5cm +- il fuoco oltre alla pentola illumina altre cose e alla pentola va a finire solo una parte di energia....

                                                ecco qui uno schizzo quello marrone e' il terreno il resto si cpisce...

                                                Edited by ag_smith - 11/9/2005, 01:55

                                                Attached Image

                                                Attached Image

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Ciao
                                                  Trezzano Solidale ha pubblicato alcune realizzazioni.
                                                  Faranno anche un convegno sull'argomento ENERSUD

                                                  Ciao
                                                  Mario
                                                  Molto urgente: cerco socio: Collaborazione a Milano
                                                  -------------------------------------------------------------------
                                                  Mala tempora currunt, non contattatemi piu' per questioni riguardanti il forum, grazie, il mio tempo e' finito.
                                                  -------------------------------------------------------------------
                                                  L'energia non si crea ne' si distrugge, ma ne sprechiamo troppa in modo irresponsabile. Sito personale: http://evlist.it
                                                  Se fate domande tecniche e volete risposte dal forum precise e veloci, "date i dati" specificando anche l'ambiente operativo e fornendo il maggior numero possibile di informazioni.
                                                  ------------------------------------------------

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Ciao Raniel e tutti,
                                                    ti invito comunque a leggere la pagina dedicata alle cucine solari su progettomeg. Ne scoprirai comunque di pi:
                                                    cucine fai da te

                                                    Ciao e buona sperimentazione!
                                                    Roy
                                                    Essere realisti e fare l'impossibile

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      Ragazzi, io vi ringrazio tutti per i vostri contributi !
                                                      Credo che mi butter sul modello parabolico, poich,a quanto mi parso di capire, il modello a scatola meno efficace.

                                                      Risolto il problema di come trovare il "fuoco" e il tipo di supporti,vi pongo un'altra serie di domande,spero non troppo banali dal punto di vista tecnico :

                                                      - Costruendo i supporti triangolari suggeriti da Ag smith, come agganciarli allo specchio e renderlo ruotabile ?

                                                      -Come calcolare l'ottimale gradazione dello specchio rispetto al sole ?

                                                      - Ma i raggi devono colpire il fondo o semplicemente il bordo della pentola ?

                                                      - Poich mi appresto a costruirla adesso che andiamo incontro all'autunno/inverno,credete che comunque riuscir a cucinare col sole ? Considerate che vivo al sud e attualmente c' sole e caldo da morire.

                                                      - Ri-posto una domanda già fatta prima. Con un progetto simile,grsso modo quali risultati otterrei rispetto a tempo d'ebollizione, tipo di cibi poter cuocere, tempo medio di cottura

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        CITAZIONE (Raniel @ 11/9/2005, 12:08)



                                                        Risolto il problema di come trovare il "fuoco" e il tipo di supporti,vi pongo un'altra serie di domande,spero non troppo banali dal punto di vista tecnico :

                                                        - Costruendo i supporti triangolari suggeriti da Ag smith, come agganciarli allo specchio e renderlo ruotabile ?

                                                        -Come calcolare l'ottimale gradazione dello specchio rispetto al sole ?

                                                        - Ma i raggi devono colpire il fondo o semplicemente il bordo della pentola ?

                                                        - Poich mi appresto a costruirla adesso che andiamo incontro all'autunno/inverno,credete che comunque riuscir a cucinare col sole ? Considerate che vivo al sud e attualmente c' sole e caldo da morire.

                                                        - Ri-posto una domanda già fatta prima. Con un progetto simile,grsso modo quali risultati otterrei rispetto a tempo d'ebollizione, tipo di cibi poter cuocere, tempo medio di cottura


                                                        CITAZIONE
                                                        Credo che mi butter sul modello parabolico, poich,a quanto mi parso di capire, il modello a scatola meno efficace.


                                                        e' proprio cosi'...

                                                        CITAZIONE
                                                         Costruendo i supporti triangolari suggeriti da Ag smith, come agganciarli allo specchio e renderlo ruotabile



                                                        questo non e' semplicissimo ma e' comunque fattibile... il modo piu semplice sarebbe quello di adattare il contenitore che viene fornito insieme allo specchio in modo ( praticamente bisognerebbe tagliare l'interno e lasciare solo la circonerenza su cui fissare i supporti ) ed essendo il contenitore gia su misura non avresti problemi ad incastrarlo e' fatot apposta per quello


                                                        CITAZIONE
                                                        Come calcolare l'ottimale gradazione dello specchio rispetto al sole ?


                                                        molto semplice lo specchio deve essere perpendicolare ai raggi del sole

                                                        CITAZIONE
                                                        Ma i raggi devono colpire il fondo o semplicemente il bordo della pentola ?


                                                        sarebbe meglio il fondo o comunque una parte basse nella pentola per via che il calore nei liquidi si conduce per conduzione ma l'effetto funziona solo se si scalda dal basso

                                                        CITAZIONE

                                                        - Poich mi appresto a costruirla adesso che andiamo incontro all'autunno/inverno,credete che comunque riuscir a cucinare col sole ? Considerate che vivo al sud e attualmente c' sole e caldo da morire.


                                                        uno dei motivi per cui e' migliore la cucina solare rispetto ad una a scatola e' proprio quelle che essendo il calore concentrato funziona anche quando non c'e' caldo...

                                                        CITAZIONE
                                                        Con un progetto simile,grsso modo quali risultati otterrei rispetto a tempo d'ebollizione, tipo di cibi poter cuocere, tempo medio di cottura


                                                        dipende dalla quantita' se devi fare bollire 10 litri d'acqua ci impiegherai 10 volte di piu' di far bollire 1 litro d'acqua

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          CITAZIONE
                                                          dipende dalla quantita' se devi fare bollire 10 litri d'acqua ci impiegherai 10 volte di piu' di far bollire 1 litro d'acqua


                                                          Ecco..tanto per capire m'interessava capire quanto tempo ci potrebbe mettere a bollire 1 lt d'acqua oppure,se piazzo una padella con olio , quanto tempo ci mette a friggere un uovo.

                                                          Ma secondo te,AGsmith, costruendo un simile prototipo riesco a raggiungere la stessa potenza di questo già precostruito ?

                                                          Edited by Raniel - 11/9/2005, 14:32

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            Oggi ho fatto un bel giretto in bici e per strada ho notato uno specchio proprio uguale a quello della canevari e l'ho fotografato. Come vedete dalla foto allegata lo specchio agganciato al supporto tramite vite laterale, quindi ho pensato che ci potrebe tornare molto utile per montarlo sui supporti .

                                                            user posted image

                                                            Per mi sorto un altro dubbio,guardando la parabolica in vendita sul portale del sole e confrontando lo specchio ho notato un grado curvatura diverso. Mi spiego meglio. Se rendo lo specchio concavo ( con la pancia in dentro ),basterà la sua naturale curvatura o devo rendere "la pancia" pi profonda ?

                                                            Inoltre, lo specchio in vendita davvero cos malleabile da essere invertito nella sua curvatura ?

                                                            grazie ancora !



                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X
                                                            TOP100-SOLAR