annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

bagno turco

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • bagno turco

    Caro Heim,
    siamo un po' fuori OT, ma spendo solo le ultime 2 parole.
    L'Africa stata martoriata "molto" dai paesi civili, non aveva certo bisogno del nostro presunto "progresso", diciamo che siamo noi, piuttosto, ad avere bisogno di quelle risorse, di conseguenza abbiamo creato una situazione difficile da gestire e da capire, ma questo un discorso che ci porterebbe molto lontano ... troppo.

    Ciao.

    Edited by claudiomenegatti - 17/2/2006, 14:11
    *** Firma irregolare rimossa d'ufficio. ***

  • #2
    CITAZIONE (claudiomenegatti @ 17/2/2006, 14:08)
    Caro Heim,
    siamo un po' fuori OT, ma spendo solo le ultime 2 parole.
    L'Africa stata martoriata "molto" dai paesi civili, non aveva certo bisogno del nostro presunto "progresso", diciamo che siamo noi, piuttosto, ad avere bisogno di quelle risorse, di conseguenza abbiamo creato una situazione difficile da gestire e da capire, ma questo un discorso che ci porterebbe molto lontano ... troppo.

    Ciao.

    Ok, d'accordo. Tutta la storia umana un interminabile martirio.

    Commenta


    • #3
      QUOTE (HEIM @ 17/2/2006, 13:46)
      Ma talune cose, impianti, ospedali, costruzioni, gestione del territorio, hanno delle necessità di regole e metodi affinati nel tempo. Ma per uscire da quella stasi disastrosa i locali si devono convincere che bisogna adottare metodi diversi. Ne conosco pochi ma mi sembrano svegli, intelligenti e veloci di cervello. Perch quella terra deve languire non mi riesce di capirlo.

      Heim

      Vedi la differenza sta proprio li, non si puo' in Africa, parlo dell'Africa nera, quella povera e fiera, pensare che i locali si devono convincere.
      A loro non interessa, le loro convinzioni spaziano dalla gallina all'acqua.
      Il ritmo di vita anche e la mossa vincente sara' proprio trovare il sistema di responsabilizzarli e divertirli nello stesso momento affinche' possano vivere e produrre al loro ritmo.

      Si vede che in Africa non ci sei mai stato, altrimenti non parleresti cosi'.

      Ciao
      MetS

      Commenta


      • #4
        Caro Mets,
        vedo che hai capito l'anima dell'Africa, il morbo che cattura e che ti spinge ad imperniare la tua vita nella prospettiva di tornarci, lo spaziare dalla gallina all'acqua, con tutta la serenità che ci sta in mezzo.
        *** Firma irregolare rimossa d'ufficio. ***

        Commenta


        • #5
          ho uno zio... soffre di mal d'africa... ci sarà stato una 15 di volte... una droga.

          Spero un giorno di poterne far uso anke io di queste droghe... credo sia qualcosa di meraviglioso!

          Per... poi penso anke alle persone ke ci vivono... e in ke modo ( mio zio ha ftto il missionario... quindi parekkie cose crude le ha.. documentate). E' proprio vero... per andare in paradiso devi sempre passare prima per l'inferno.
          www.energeticambiente.it

          www.energoclub.org

          Commenta


          • #6
            QUOTE (claudiomenegatti @ 17/2/2006, 19:55)
            Caro Mets,
            vedo che hai capito l'anima dell'Africa, il morbo che cattura e che ti spinge ad imperniare la tua vita nella prospettiva di tornarci, lo spaziare dalla gallina all'acqua, con tutta la serenità che ci sta in mezzo.

            Caro Claudio

            In Africa, quella vera e nera e povera e fiera, c'ho passato un terzo della mia vita.
            Lo scorso anno siamo andati, io e mia moglie, in Australia.
            Io c'ero gia' stato diverse altre volte, per lei era la prima.
            Abbiamo girato, guardato, apprezzato. Ci siamo divertiti e annoiati, abbiamo passato due bellissime settimane.
            Quando era il momento di partire e rientrare, ahime, in Giappone, le ho chiesto cosa pensasse dell'Australia.
            Sai cosa mi ha detto?
            "Si bellina ma preferisco il South Africa (la sua Africa e' rappresentata solo dal South Africa), cielo sempre azzurro, grandi spazi, la gente che ti guarda e perfora l'anima.... insomma io qui non ho sentito la scossa!"

            La scossa e' quella sensazione bellissima che ti riempie il cuore e ti porta all'ultimo stato della felicita' quando posi il tuo piede in Africa (non in Nigeria pero').
            E' una sensazione di liberta' e grandiosita' che nessun paese al mondo e nessun continente ti puo' dare.
            L'Africa e' quel mondo selvaggio e moderno che riposa nei nostri cuori e desideriamo solo nei sogni e quando sei li tutto cambia e senti di poter dominare il mondo.

            Te l'ho mai detto?
            Quando mi ritirero' in pensione andro' a Capetown (nelle vicinanze) dove ho uno chalet nel verde in un tranquillo villaggio dove passa la Garden Route e potro' vivere finalmente felice ed in pace.

            MetS smile.gif

            Commenta


            • #7
              Carissimo Merlino 73 per caso sono capitato su questo sito e ho letto quello che hai scritto a proposito di un mio sito, sono proprio quello che ti ha sparato 3000 euro per un bagno turco.
              Primo: i 3000 euro non erano per un generatore, ma per un kit completo di porta stagna, kit coibentanti, lampada e generatore, questo per precisazione verso chi ti ha letto.
              Secondo: i prezzi che comunico sarebbero riservati come descritto nel mio preventivo, e pertanto un p maleducato inoltrarli ad altri, in ogni caso godono di uno sconto molto alto rispetto al listino ufficiale della casa madre. Quindi ti garantisco che potresti ringraziarmi.
              Terzo: ti assicuro che molte persone acquistano a questi prezzi e sono contente, e di queste molte sono architetti e forse un p pi a conoscenza dei prezzi di te.
              Quarto: se non hai i soldi per farti una cosa come si deve, non colpa mia, pertanto prima di sparare cavolate e cercare di s*******re un sito pensaci prima (a proposito, grazie per la pubblicit&agrave
              In ultimo: non capisco come il moderatore possa avvallare un post dove si cerca di mettere in cattiva luce persone che fanno onestamente il loro lavoro.
              Un salutone a tutti e scusate lo sfogo.

              Commenta


              • #8
                Caro scorpionfather,
                CITAZIONE
                In ultimo: non capisco come il moderatore possa avvallare un post dove si cerca di mettere in cattiva luce persone che fanno onestamente il loro lavoro.

                Non e' semplice fare il moderatore, censurare non e' cosi' facile e gradito da chi scrive sul forum.
                Io - che sono moderatore ma non per questa sezione - avevo letto il post ma non avevo avuto una sensazione cosi' negativa riguardo al tuo sito.

                Penso che cancellando il nome del sito possa andare tutto a posto, non essendoci altri riferimenti precisi.
                Ciao
                Mario


                ***** PER I MODERATORI, potete cancellare il nome del sito citato da Merlino 73 ? Grazie *****
                Molto urgente: cerco socio: Collaborazione a Milano
                -------------------------------------------------------------------
                Mala tempora currunt, non contattatemi piu' per questioni riguardanti il forum, grazie, il mio tempo e' finito.
                -------------------------------------------------------------------
                L'energia non si crea ne' si distrugge, ma ne sprechiamo troppa in modo irresponsabile. Sito personale: http://evlist.it
                Se fate domande tecniche e volete risposte dal forum precise e veloci, "date i dati" specificando anche l'ambiente operativo e fornendo il maggior numero possibile di informazioni.
                ------------------------------------------------

                Commenta


                • #9
                  Carissimo Mario grazie per la considerazione. Stavo monitorando su Google il posizionamento del mio sito e non mi ha fatto piacere vedere un articolo che parlava di me non in positivo proprio nella prima pagina alla voce "generatori di vapore per bagno turco". Non che mi sia offeso per il contenuto del messaggio, quanto per la sua inesattezza voluta appositamente come spunto per aprire una discussione, come ripeto l'importo citato dal visitatore era riferito ad un pacchetto completo e non alla sola macchina. Io per primo riconosco che il prezzo non abbordabile per tutti. A me piacerebbe viaggiare in Mercedes, ma non ho grana necessaria e me la spasso con una Nissan fuoristrada, ma non per questo apro un post dove scrivo "La cosa mi sembra pazzesca, che una automobile venga venduta da ditte specializzate a 60000 euro!! Mi sembra francamente esagerato, qualcuno ha qualche idea o consiglio?" Forse la colpa che con la caldaia del bagno turco non si possono fare le vasche in centro?
                  Apro e chiudo.
                  Ciao a tutti.

                  Commenta


                  • #10
                    Caro Scorpionfather, ho ricevuto la tua email e ho pensato di risponderti pubblicamente per chiarezza. Non avevo intenzione di fare cattiva pubblicità alla tua società e se l'ho fatto mi dispiace e mi scuso pubblicamente.
                    Qualcuno mi aveva suggerito il tuo sito, e sono andato a vederlo, come ricordi (conservo tutte le email che ci siamo scambiati) ti avevo scritto per avere informazioni in quanto quelle riportate sul sito erano molto scarse e sicuramente poco chiare.
                    Tanto vero che nonostante tutto, dopo che ti ho chiesto i prezzi e dopo lo scambio di qualche email, le tue risposte continuavano a non essere esaustive, ma probabilmente colpa mia, non capisco, non ci arrivo...la laurea in ingegneria informatica non mi permette di capire le questioni riguardanti i bagni turchi..... e quindi hai ragione tu che mi vuoi far passare per una specie di sottosviluppato e mendicante. Spero tu volgia perdonare noi umili personcine.

                    Sono sempre pi convinto che in genere, se i listini dei prezzi fossero chiari esaustivi, non nascerebbero problemi, se non ci fossero specchietti per le allodole, non nascerebbero problemi di comprensione,capisci? se io vado al supermercato a comprare un chilo di pomodori e mi dicono che costano 1,30 euro al chilo, non c' possiblità di errore. Diffido, e i fatti confermano, degli eccezionali sconti, delle superofferte rispetto i listini di produzione ecc...

                    Per quando dici che non ho i soldi per farmi "una cosa si deve..." non vorrei nenache replicare.....ma mi viene da risponderti, che potrei comprare 10 bagni turchi e pagare qualcuno................ ;-) che venga a tenerli puliti....

                    La questione che adoro questo sito, perch forse non hai ben compreso, non solo per gente squattrinata, ma per chi sperimenta, per chi VIVO, per chi non si arrende, per chi cerca fonti di energia alternative, (a proposito, non inquini troppo col tuo fuoristrada Nissan?). Il forum per chi ricerca, e non vero che se una cosa la paghi molto fatta bene o viceversa. Ho realizzato con 3.500 euro una piscina (magari ti posto poi in privato una foto) per cui diversi rivenditori mi avevano chiesto 15.000 euro. Ora capisco che ognuno faccia il proprio lavoro, e capisco che ognuno si faccia pagare quanto pensa di valere, e questo sacrosanto, ma l'uguaglianza PREZZO ALTO = QUALITA' un'immensa bugia!

                    Detto questo esprimo pubblicamente il mio apprezzamento per le soluzioni proposte dal tuo sito,( non ti avrei chiesto i prezzi altrimenti), non le ho viste dal vivo, ma sembrano cmq belle da vedersi e il sito fatto bene (hai visto quanta pubblicitàti faccio?), quindi mi riscuso se dal mio post fosse passata una cattiva pubblicità ( o s*******mento come dici tu) nei tuoi confronti.
                    Ci che intendo chiaramente affermare che con una soluzione fai da te, si possono ottenere ottimi risultati spendendo la metà, e avendo un'IMMENSA soddisfazione, ma questo chiaramente un altro discorso.

                    Mi scuso con il moderatore del forum per la mia risposta prolissa, sarà l'ultima a riguardo e

                    ringrazio TE per avermi dato del maleducato via email.

                    Buona giornata roberto.

                    Commenta


                    • #11
                      Ciao Roberto, a questo punto dovrei essere io a scusarmi con te e lo faccio volentieri, ma ripeto mi sembrava che tu volessi farmi passare per una sorta di approfittatore del momento, visto che attualmente il bagno turco di moda e a molti sembra uno status symbol. Invece l'esatto contrario, probabilmente se alcune cose non ti sembravano chiare proprio il frutto del fatto che l'azienda produttrice ci rimprovera di avere creato un sito (bah!!) e di vendere in tutta Italia a dei prezzi troppo bassi rispetto al listino ufficiale, con il risultato che rappresentanti e rivenditori di zone varie (in special modo a Milano) si lamentano verso l'azienda madre per gli sconti che pratichiamo. Io non sono un produttore, ma acquisto e rivendo prodotti, praticando come tutti i rivenditori uno sconto pi o meno grande, ti assicuro senza specchi per allodole, semplicemente io voglio guadagnare X e l'altro Y. Ma non ci sono trucchi a meno che tu non mi confondi con i vari grossisti che raddoppiano i listini di fabbrica e poi ti fanno lo sconto del 50%, ma qui ci sarebbe da aprire un forum solo per questo argomento, anch'io compero le pesche a 2 euro e al mio amico contadino danno 20 centesimi.........
                      Piuttosto vorrei che tu mi aiutassi a capire cosa non stato chiaro, mi servirebbe a migliorare, molte persone ci scrivono ringraziandoci e facendoci i complimenti per la chiarezza delle info e invece tu...........
                      Ammiro le persone che si costruiscono le cose propriamente, purtroppo molte volte ho dovuto constatare la scarsa sicurezza e una scarsa validità estetica rispetto ai prodotti industriali.
                      In ultimo una cosa che mi sta a cuore, che mi da fastidio e che esula dall'argomento: leggendo i giornali vedo una sorta di battaglia verso i SUV e i fuoristrada, come ti ho detto ho un Terrano e tu mi dici: ma non inquini troppo? Ma la Volvo 850 che avevo prima e faceva 10 Km al litro non era la stessa cosa? Vedo sfrecciare berline o station wagon di cilindrate ben superiori alla mia, forse questi non essendo SUV o fuoristrada non inquinano? Oltretutto mi muovevo a 210 all'ora con maggiore pericolo per me e per gli altri di quello che vogliono farmi credere i detrattori di questa categoria. Troppo posto nei parcheggi? Metri 4,80 come la mia vecchia station wagon e come una Bmw berlina. Scarsa sicurezza dinamica? Quando piove o viscida la strada metto le 4 ruote motrici e non ho mai avuto problemi, a differenza di mia vecchia berlina con la trazione posteriore con la quale mi sono intraversato un paio di volte. Mi sorge il dubbio come per il bagno turco: che qualcuno voglia penalizzare uno status symbol penalizzando poi chi come me usa una auto per lavorare e fare consegne.
                      Oppure questi non hanno i soldi per questo genere di auto? Gulp! Scherzavo.
                      Salutoni e scuse per la lunghezza del testo.
                      Giorgio

                      Commenta


                      • #12
                        ok, direi che tutto si chiarito, mi sembra che le scuse siano state accettate reciprocamente, i malintesi purtroppo succedono!!!!

                        Per quanto riguarda le cose che mi hai chiesto riguardo la poca chiarezza da me risocntrata, che pu anche essere frutto di un mio fraintendimento, ti posto in privato.
                        RIngrazio il moderatore del forum per averci dato la possibilità di chiarire pubblicamente il malinteso con scorpion, chiarimento servito spero, per non danneggiare senza motivo (infatti non ne ho) l'attività lavorativa dello stesso.

                        a presto e buona giornata a tutti!!!

                        Commenta


                        • #13
                          ciao,proprio in questi giorni sto pensando di costruire la mia sauna/bagno turco.
                          Mi dareste indicazioni + tecniche su come costruirlo, pareti, materiale x isolamento,etc?
                          Riguardo alla Sauna, dove richiesto maggior calore e minore umidità cosa si potrebbe utilizzare per riscaldare l'ambiente?ho letto in un post precedente del fornello a piastra elettrico di quelli "alla vecchia" (???) sul quale appoggi un bel vaso di terracotta con i tradizionali sassetti.
                          Ma non c' nessun rischio elettrico in un ambiente cosi umido?

                          riguardo all'uso degli infrarossi nelle saune, leggevo che ci sono sia lampade che stufe, ma sono uguali?anche qui non c' rischio di rimanere folgorati, etc etc?
                          Grazie in anticipo

                          Commenta


                          • #14
                            Ciao Merlino, mi ha fatto molto piacere leggere il tuo post perch anche io come te ho fatto le stesse considerazioni!!!
                            Infatti la casa l'ho già fatta, l'hamman l'ho costruito tutto in pietra a spacco di cava, che pu anche diventare una mini piscina riscaldata da una tubazione in pex ad alta temperatura a pavimento e a parete, ho inoltre installato un velux (siccome nel sottotetto).......
                            .........................per.... mi manca "il grano" necessario per il generatore di vapore ;-) ed anche io pensavo ad una soluzione tipo stirella o similare....
                            Dunque ti chiedevo l'hai poi realizzato?
                            ....e come funziona?
                            ....hai qualche consiglio da darmi ?
                            ciao e a presto

                            Commenta


                            • #15
                              So che questo argomento non viene trattato da pi di quasi un anno, per io ogni tanto rifletto su come realizzare un generatore di vapore...

                              Le mie ultime idee sono atterrate su un generatore non elettrico, dato che tralasciando i costi di impianto, i watt necessari per il funzionamento del generatore sono dell'ordine dei Kw quindi alti.

                              Spiego la mia idea in parole estremamente povere, inoltre se a qualcuno interessa mi farebbe piacere approfondire l'argomento con le idee di quante pi persone possibili.

                              L'idea base una pentola a pressione sopra un fornello a gas, il calore generato convolgliato in un tubo di rame relativamente sottile ben coibentato che verrà posto nella parete fino al bagno turco (logicamente pi corto il tubo meglio !).
                              Per rendere poi il tutto automatico si potrebbe utilizzare la centralina di un boiler tipo quelli utilizzati nei camper.

                              I punti fondamentali vogliono essere:
                              -basso costo di costruzione
                              -basso costo di utilizzo
                              -praticità di utilizzo
                              -bassissima manutenzione.

                              Ripeto mi farebbe piacere illustrare le mie idee a persone che sono interessate a discuterne ed a tirarne fuori qualcosa di buono.

                              Ciao.

                              Commenta


                              • #16
                                Caro Entropo,
                                mi fai venire in mente una cosa curiosa, su cui avevo meditato qualche anno fa per risparmiare energia elettrica nei ferri da stiro a vapore.
                                Hai presente quei ferri da stiro in plastica, in cui metti l'acqua ed un cucchiaino di sale?
                                Sono di una semplicità sconcertante e producono una discreta quantità di vapore.
                                Hanno 2 elettrodi immersi nell'acqua salata e sono collegati direttamente alla rete.
                                Quando termina l'acqua smette di funzionare e, non essendoci resistenza elettrica, in quanto questa espletata dall'acqua stessa, il tutto si ferma in completa sicurezza.
                                I consumi sono intorno ai 100 w, quindi pi che accettabili.
                                *** Firma irregolare rimossa d'ufficio. ***

                                Commenta


                                • #17
                                  Salve, avevo già letto precedentemente il suo post. Ho cercato un po' in giro ma non ho trovato ferri da stiro con caldaia da 100 watt. Il minimo era circa 800 W.

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Caro Entropo,
                                    qui ci diamo tutti del TU, non formalizzarti.
                                    E' vero, non ci sono caldaie fatte in questo modo, le ragioni sono tante.
                                    Ci sono i produttori delle caldaie che devono campare, poi ci sono anche quelli che fabbricano le resistenze, anche questi devono nutrirsi e ... probabilmente ci sono anche altre ragioni che non sto qui ad approfondire.
                                    Comunque sia, questi ferri da stiro di plastica esistono ed in qualche televendita, in quelle televisioni che sopravvivono solo con questi mezzi, ancora si trovano.
                                    Io mi sono preso lo sfizio di aprirne uno ed ho riscontrato questa semplicità realizzativa.
                                    La produzione di vapore di questi aggeggi davvero notevole e, ti dir, stirano anche bene.
                                    Lo stesso principio si potrebbe utilizzare per la sauna, magari mettendo anche qualche essenza nell'acqua, ma tutto da sperimentare.
                                    La produzione di vapore, comunque ... c'!

                                    Ciao.
                                    *** Firma irregolare rimossa d'ufficio. ***

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Questa un'idea di quello che avevo in mente...
                                      Se qualcuno interessato a discuterne...

                                      [IMG]Image Hosted by ImageShack.us
                                      [/IMG]

                                      Commenta

                                      Attendi un attimo...
                                      X
                                      TOP100-SOLAR