annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

pannelli e batterie (si, sono una schiappa)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • pannelli e batterie (si, sono una schiappa)

    Salve a tutti, vi espongo il mio problema sperando che qualcuno mi dia dei consigli, dunque,
    ho comprato un automatismo per l'apertura di un cancello alimentato 12 vcc con una batteria da 7Ah a sua volta ricaricata tramite un pannello fotovoltaico da 6 wp a 22 volts a vuoto e 0.33 mA di corrente di cortocircuito, con mia grande delusione solo dopo averlo comprato il venditore mi avvisa che l'automatismo con la batteria in dotazione garantisce un massimo di 10 aperture giornaliere, ora supponendo che mettendo al posto della batteria da 7Ah ce ne metta una da 42Ah si dovrebbe aprire circa 60 volte perch la batteria e 6 volte + grande ma di conseguenza il pannello non bastera a ricaricare la batteria, allora io vi chiedo questo:
    possiedo il pannellino sopra detto cio con le caratteristiche
    22volts a vuoto
    0,33 mA
    poi ne ho altri due da 24 volts a vuoto, 0.55mA, ora se mettessi tutti e 3 i pannelli in parallelo alla batteria potrei ricaricare la stessa o sono comunque pochi?
    praticamente avrei 0,33+0,55+0,55 mA per circa 8 ore di luce a 22 volts circa.
    grazie

  • #2
    Mi sa che c' qualcosa che non funziona. con 6Wp fai circa 15 Wh al giorno di media al nord mentre la tua batteria contiene circa 80Wh. Se aprendo 10 volte il cancello scarichi la batteria ti ci vuole un pannello almeno da 30Wp solo per garantire le dieci aperture giornaliere considerando di avere le condizioni medie tutti i giorni dell'anno, e questo non possibile. Mi sa che devi rifare un po' i conti se vuoi entrare in casa.

    Commenta


    • #3
      <img src=">
      come calcolo quanti ampere/ora il pannello riesce a mettere nella batteria?

      Commenta


      • #4
        Devi moltiplicare i Wp per le ore di insolazione, e queste variano durante l'anno. Ci sono dei valori di rendimento medio che trovi nei testi.

        Commenta


        • #5
          ho capito, dimmi se sbaglio, il mio pannello di 6wp quindi metti per 8 ore (ipotetiche) 6*8=48wp che diviso il voltaggio del pannello cio 22 mi da 2,18 ampere in un giorno, giusto?

          Commenta


          • #6
            Nella batteria metti wh, cio energia. Calcola che le ore utili sono molte meno.

            Commenta


            • #7
              ok, ma in linea teorica e cambiando il wp in wh la formula grossomodo corretta?

              Commenta


              • #8
                >come calcolo quanti ampere/ora il pannello riesce a mettere nella
                >batteria?
                Di media 3 Volte la potenza di picco...quindi se il tuo pannello e' di 6wp -> 6*3 = 18watt/h per avere la corrente dividi per la tensione cioe' 12 ed ottieni 18/12=1.5ah giornaliere...quindi e' pochina la corrente.
                Questo valore 3 e' solo un valore di media annuo (in estate puoi arrivare al massimo a 6 mentre in inverno puoi scendere anche a 0.5 o anche meno)...ovviamente ipotizzando che tu stia in italia...la cosa cambia anche dalla tua posizione geografica.



                Estraggo le informazioni da quello che ti hanno detto :
                10 aperture con 7Ah implica 0.7 Ah ad apertura singola e ipotizzando che il motore lavora un minuto implica un consumo di 500 Watt...tutto questo serve per ipotizzare i consumi e ipotizzare gli assorbimenti.
                Ti prego quindi di confermare o smentire queste deduzioni...poi ti potr rispondere.
                Bolle

                X Paolo96,
                ti prego di usare un linguaggio adeguato

                Commenta


                • #9
                  La formula corretta solo che i valori non lo sono. Nei sistemi ad isola devi considerare, per il dimensionamento del pannello e della batteria, la situazione peggiore, se no resti fuori di casa.

                  Commenta


                  • #10
                    ragazzi, metto un trasformatore 220/12 e buonanotte al fotovoltaico, tengo il pannelino da 6wp con la batteria da 7Ah in caso mancasse la corrente e lo divido dalla linea del trasformatore con un semplice deviatore manuale in una scatola stagna, grazie per le votre risposte ed il vostro tempo.
                    Marco

                    Commenta

                    Attendi un attimo...
                    X
                    TOP100-SOLAR