Polionda - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Polionda

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Polionda

    Per esempio:

    http://www.gdcsrl.com/index.php?a=Info&uid=33



    Li avete mai utilizzati per l'autocostruzione di pannelli termici estivi ?





    Edited by a2000 - 7/7/2006, 23:06

  • #2
    i pannelli potrebbero costare intorno ai 10 €/m² collettati e coibentati. :woot: :B):

    Commenta


    • #3
      e a 10 €/m² si potrebbero montare a sfare su tetti con inclinazione as built e a sfare su pareti verticali ... anche ad uso di cappotto termico. image


      e se gli mettessimo sopra una lastra da 4mm in policarbonato alveolare trasparente potrebbe essere un pannello sandwich anche per i mesi piu' freddi a 20 €/m².

      Edited by a2000 - 9/7/2006, 01:11

      Commenta


      • #4
        trovati pannelli polionda neri 2mx1m spessore 2.5 mm a 6 €/m².

        ora il solare termico estivo è per tutti. <img src=">

        Commenta


        • #5
          ma come intendete usarli? se ne è parlato forse gia in qualche altra discussione?

          Commenta


          • #6
            CITAZIONE
            trovati pannelli polionda neri 2mx1m spessore 2.5 mm a 6 €/m².

            ora il solare termico estivo è per tutti.

            Dove li hai trovati? E' possibile acquistarli on-line?

            Ciao

            Commenta


            • #7
              CITAZIONE (alessio77 @ 20/7/2006, 08:37)
              ma come intendete usarli?

              come questi:
              http://www.sunnyday.it/index_it.htm

              ma meglio:
              1) coibentati sotto con pannelli in polistirolo;
              2) eventualmente anche sopra con un film plastico trasparente;
              3) collettori in tubi PVC fi = 30-40 mm con feritoia di inserimento a interferenza del polionda tagliata con dremel;
              4) sigillatura-incollaggio collettore PVC - polionda PP: silicone, epossidica, colla a caldo (NO), nastro adesivo idraulico ???

              E SENZA IRRIGIDIRLI TROPPO in modo da poterli stendere A LENZUOLONE su pareti verticali, orizzontali o tetti con l'inclinazione del tetto
              (a 10 €/m² l'efficienza è relativamente importante)
              La configurazione verticale appesa a uso cappotto termico sarebbe quasi da brevettare ...

              e soprattutto mooolto più economici (sono capaci di chiedere più di 100 €/m²).



              CITAZIONE
              Dove li hai trovati? E' possibile acquistarli on-line?

              Castorama, Obi, Brico (6 €/m²)





              Edited by a2000 - 20/7/2006, 17:06

              Commenta


              • #8
                potebbe essere una soluzione molto economica da applicare in vari settori squisitamnete estivi quali chalet a mare campeggi o sopra un camper,
                miglirerebbe di molto il confort idrotermico senza spendere un cent di energia.
                essendo il costo al mq molto conveniente,anche aggiungendo coibentazioni varie , l'investimento si ripagherebbe in pochissimo tempo

                propongo una bozza di progetto da valutare insieme


                [IMG]image[/IMG]


                il diametro della parabola è di 90 millimetri

                la profondità è di 32 millimetri

                ed il fuoco della parabola è a 15,8 millimetri

                la sezione del tubo è di 30 millimetri



                Commenta


                • #9
                  e se l'acqua la fai scorrere dentro
                  gli alveoli?

                  Commenta


                  • #10
                    come si potrebbe collegare un tubo trasversale all'andamento degli alveoli?

                    qualcosa di efficace xò.

                    l'unica cosa che mi viene in mente è di togliere un po' di polietilene dal tubo lungo "r". togliere un po' di polic e lasciare due alette. appoggiare il tubo all'interno delle alette e fare una colata di epossidica.

                    Commenta


                    • #11
                      inoltre attenzione ad un uso "e vvai!" poichè ci vorrebbe il circolatore, quindi, preso ad es. il lato basso(alto) del foglio vi si deve applicare il tubo lungo tutta la sua lunghezza; ora, il fluido avrà una certa direzione nel tubo e tra l'inizio e la fine di esso vi saranno delle cadute di pressione, quindi i vari canali del polic saranno attraversati da diverse quantità di fluido.

                      soluzione 1. far funzionare i moduli di polic a circolazione naturale (se ci sono problemi per il bolier con scambiatore termovettore-termovettore in loco, circolatore e scambiatore termovettore-sanitaria in periferico).

                      soluzione 2. utilizzare moduli molto stretti (pochi canali).

                      inoltre, una domanda ai più chimici, come si comporta il policarbonato se esposto agli UV?

                      Commenta


                      • #12
                        ci sono prodotti in commercio come QUESTI che ben si adattano allo scopo del progetto.

                        Commenta


                        • #13
                          CITAZIONE (a2000 @ 20/7/2006, 16:41)
                          CITAZIONE (alessio77 @ 20/7/2006, 08:37)
                          ma come intendete usarli?

                          come questi:
                          http://www.sunnyday.it/index_it.htm

                          ma meglio:
                          1) coibentati sotto con pannelli in polistirolo;
                          2) eventualmente anche sopra con un film plastico trasparente;
                          3) collettori in tubi PVC fi = 30-40 mm con feritoia di inserimento a interferenza del polionda tagliata con dremel;
                          4) sigillatura-incollaggio collettore PVC - polionda PP: silicone, epossidica, colla a caldo (NO), nastro adesivo idraulico ???

                          E SENZA IRRIGIDIRLI TROPPO in modo da poterli stendere A LENZUOLONE su pareti verticali, orizzontali o tetti con l'inclinazione del tetto
                          (a 10 €/m² l'efficienza è relativamente importante)
                          La configurazione verticale appesa a uso cappotto termico sarebbe quasi da brevettare ...

                          e soprattutto mooolto più economici (sono capaci di chiedere più di 100 €/m²).



                          CITAZIONE
                          Dove li hai trovati? E' possibile acquistarli on-line?

                          Castorama, Obi, Brico (6 €/m²)

                          ^^^

                          Commenta


                          • #14
                            Lastra compatta di policarbonato Makrolon

                            Incollaggio e fissaggio
                            4. Saldatura
                            La saldatura trova impiego principalmente per l’accoppiamento di lastre opache. Con questo procedimento non si ottiene una qualità estetica ottimale, per cui va scelto dopo averne attentamente valutato l’opportunità.

                            Se optate per la saldatura, tenete conto di quanto segue:
                            • prima dell’operazione le lastre Makrolon® e il filo per saldatura, eventualmente necessario, devono essere accuratamente essiccati e puliti, per evitare la formazione di bollicine e occlusioni di sporco nei giunti di saldatura;
                            • per abbattere le tensioni interne causate dalla dilatazione termica localizzata nelle zone di saldatura, è opportuno distendere il particolare dopo l’operazione.
                            Saldatura con aria calda
                            Questo procedimento permette di accoppiare particolari in Makrolon® fino ad una lunghezza massima di saldatura di 300 mm. Con questa lunghezza è possibile controllare bene lo stato di tensionamento e le conseguenti deformazioni causate dal riscaldamento localizzato.


                            Consigliamo di lavorare con una quantità d’aria di 50-100 l/min e ad una temperatura dell’aria di 350-400 °C, misurata 5 mm davanti all’ugello. Come ausiliare per saldatura è possibile usare fili circolari estrusi o profilati oppure sottili striscioline ritagliate da una lastra Makrolon®.


                            Saldatura ad ultrasuoni
                            Le lastre Makrolon® possono essere accoppiate fra loro mediante saldatura ad ultrasuoni. Per informazioni dettagliate sugli apparecchi e sulle condizioni di saldatura rivolgersi ai produttori degli apparecchi.
                            5. Fissaggio meccanico
                            La foratura compromette la resistenza delle lastre Makrolon®. In considerazione del coefficiente di dilatazione termica del materiale, relativamente elevato in confronto a quello del vetro e dei metalli, è necessario adottare opportune misure costruttive, affinché la lastra possa muoversi liberamente sotto escursioni termiche.
                            Esempio:
                            nella tabella sono riportati i coefficienti di dilatazione di lastre della lunghezza di 1 m per un innalzamento di temperatura di 20 °C.

                            Coeff. di dilatazione termica lineare (mm/mK)

                            Makrolon® 0,065
                            Alluminio 0,024
                            Acciaio 0,012
                            Vetro 0,008




                            Dilatazion a
                            Δ 20°C,e (mm)

                            Makrolon® 1,30
                            Alluminio 0,48
                            Acciaio 0,24
                            Vetro 0,16

                            Effettuando il fissaggio dovete accertarvi che la lastra Makrolon® non sia sottoposta a una sollecitazione eccessiva per azione di forze locali di compressione. Utilizzate lastre di supporto o nastri profilati per distribuire meglio la pressione.

                            Tutto trovato qua:
                            http://www.bayersheeteurope.com/index.php/...load/MF0139.pdf

                            Ciao.

                            Commenta


                            • #15
                              [quote=a2000;49044925]
                              CITAZIONE (a2000 @ 20/7/2006, 16:41)
                              CITAZIONE (alessio77 @ 20/7/2006, 08:37)
                              ma come intendete usarli?

                              come questi:


                              ma meglio:
                              1) coibentati sotto con pannelli in polistirolo;
                              2) eventualmente anche sopra con un film plastico trasparente;
                              3) collettori in tubi PVC fi = 30-40 mm con feritoia di inserimento a interferenza del polionda tagliata con dremel;
                              4) sigillatura-incollaggio collettore PVC - polionda PP: silicone, epossidica, colla a caldo (NO), nastro adesivo idraulico ???

                              E SENZA IRRIGIDIRLI TROPPO in modo da poterli stendere A LENZUOLONE su pareti verticali, orizzontali o tetti con l'inclinazione del tetto
                              (a 10 €/m² l'efficienza è relativamente importante)
                              La configurazione verticale appesa a uso cappotto termico sarebbe quasi da brevettare ...

                              e soprattutto mooolto più economici (sono capaci di chiedere più di 100 €/m²).

                              L'idea sembra buona, sei riuscito a realizzarla ? funziona ? in ogni caso ti volevo chiedere come colleghi il polionda ai due collettori ? inserisci per ogni buco del polionda uno "spinotto" tipo quelli usati per dar da bere alle piante, e l'altro capo tramite un buco fatto col trapano lo inserisci ne tubo di plastica ? grazie per le risposte.

                              Commenta


                              • #16
                                X contone
                                Non credo che l'autore del post li abbia realizzati , non ha mai postato una foto , ne ha solo parlato .

                                Se pero' ti interessa guarda questo : Build your own flat panel solar thermal collector: Concept - Instructables - DIY, How To, home anche se ho qualche dubbio sulla realizzazione , visto che il silicone riporta nelle sue caratteristiche di non poter incollare il polietilene e il polipropilene , proprio i materiali con cui e' fatto il tubo e il pannello....
                                AUTO BANNATO

                                Commenta


                                • #17
                                  Non vorrei smorzare i vostri entusiasmi, ma avete preso in considerazione l'inesistente resistenza della polionda ai raggi UV?

                                  Ho ben presente un paio di cartelli in polionda... è un anno che sono all'aperto, e si sbriciolano che è un piacere...
                                  http://voglioilfotovoltaico.blogspot.com/

                                  Commenta


                                  • #18
                                    C'e' sempre la crema..... :-)
                                    AUTO BANNATO

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Originariamente inviato da spider61 Visualizza il messaggio
                                      X contone
                                      Non credo che l'autore del post li abbia realizzati , non ha mai postato una foto , ne ha solo parlato .

                                      Se pero' ti interessa guarda questo : Build your own flat panel solar thermal collector: Concept - Instructables - DIY, How To, home anche se ho qualche dubbio sulla realizzazione , visto che il silicone riporta nelle sue caratteristiche di non poter incollare il polietilene e il polipropilene , proprio i materiali con cui e' fatto il tubo e il pannello....
                                      Ciao a tutti e grazie per le risposte, ho visto il sito che mi hai indicato, il progetto mi stuzzica ma ora mi viene il dubbio della resistenza al sole del polionda, voi cosa consigliate per riscaldare l'acqua di una piscina di circa 13.000 litri ? forse un pannello solare costruito con tubi di plastica tipo quelli da elettricista ? vorrei realizzare qualcosa di molto molto economico, grazie

                                      Commenta


                                      • #20
                                        X contone , il miglior rappporto prezzo/prestazioni per la piscina e' il tubo di polietilene nero (io l'avevo trovato a 50 cent/ml il 20mm) se hai il posto dove stenderlo , ne puoi mettere anche 100mt .....
                                        AUTO BANNATO

                                        Commenta

                                        Attendi un attimo...
                                        X