annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Info voltaggio

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Info voltaggio

    Ciao amici! volevo costruire una lampada a led, diciamo 30 led (sto esagerando ?), e volevo sapere avendo a disposizione un alimentazione da 12v-24v continua quanto voltaggio devo dare al singolo led? quanto gliene serve per funzionare? vanno bene qualsiasi led oppure mi consigliate qualcosa in particolare? GRAZIE.

  • #2
    La limitazione che i led hanno in corrente, non in tensione: possono lavorare anche con tensioni di 100V, l'importante limitare la corrente a 15-25 mA.
    Per fare questo si usa una resistenza in serie al diodo il cui valore
    R= (Val-Vd)/Id

    Val la tensione di alimntazione
    Vd la caduta di tnsone del diodo (2V per quelli bianchi)
    Id la corrente del diodo (tipicamente 20mA)

    Per essere sicuro, ti converrebbe mettere i led in parallelo, con una resistenza per LED, cos che se te se ne brucia uno, gli altri restano accesi.

    Se vuoi attaccare pi led, in parallelo tra di loro, alla stessa resistenza devi moltiplicare Id per il numero di led, in questo caso se si brucia un led, la corrente sugli altri aumenta, richiando di farne saltare gli altri del gruppo.

    Potresti fare anche gruppi da 2, 3 o pi led in serie, in questo caso la Vd va moltiplicata per il numero di LED; in questo caso resta il fatto che basta che uno si bruci per spengre tutto il gruppo

    Commenta


    • #3
      Ok grazie, ora un'altra semplice domanda. Vorrei sostituire la lampada ad incandescenza da 40 watt con un bel gruppetto di led bianchi, piu o meno, quanti ne dovrei usare per avere all'incirca la stessa illuminazione?

      Ehm senti quei 2 volt dei bianchi sarebbero la minima tensione a cui essi devono essere sottoposti?

      Commenta


      • #4
        La luce dei Led diversa da quelle delle lampadina a filamento:
        1) i led hanno un fascio di luce molto ristretto (solitamente 20), servirebbe una buona disposizione per avere un'illuminazione uniforme
        2) la gamma cromatica dei led pi ristretta rispetto a quella delle lampadine, proiettano una luce pi 'fredda' e bluastra

        In ogni caso... le lampadine da 40W che ho sprigionano intorno ai 300 lumen (letto sulla scatola), non s quanto sia la resa dei led.
        Ho visto lampadine della OSRAM a 20 LED che dovrebbero corrispondere a circa 40 W, controller meglio appena vado all'iper, purtroppo sono di tpo a spot ed offrono un fascio luminoso molto ristretto

        EDIT: non avevo visto la saconda domanda... 2V la caduta di tensione che il LED causa, quindi devi avere poco pi di 2V per accenderlo

        Commenta


        • #5
          Allora, ne ho comprati 2 bianchi ad alta luminosità (alta efficienza)m il negoziante me ne ha acceso uno...... cavolo!!!! non mi aspettavo tutta quella luce (forse perch non sono i semplici led! cmq una luce bianca candida stupenda, bella forte! ed il locale era illuminato). Pio per l'alimentazione mi ha detto che questi vanno a 3 volt senza resistenza in serie, oltre ce la devi mettere e mi ha dato la formula che hai prima postato.

          Commenta


          • #6
            In quelli ad alta luminosità di diametro di 5mm, la lumiosità dovrebbe essere di circa 3 candele (ma non so a quanti lumen corrispondano).
            Oggi ho acquistato una lampadina con 18 LED e l'ho sostituita a quella da 7W basso consumo (40W filamento) che tengo al PC... l'ho appena ricambiata perch non riuscivo a vedere oltre la tastiera... Fai un p te

            Commenta


            • #7
              No amico non ci siamo proprio, son troppo pochi 18 led, almeno il doppio ce ne vogliono!

              E cmq fanno circa 37 lumen

              Senti ho fatto 2 conti ma mi sembrano un potroppi: 308 lumen = 1 WATT con questi LED

              Commenta


              • #8
                37 lumen 1 tuo led o i 18 della lampadina?

                Il problema che il lumen [equivale al flusso luminoso rilevabile in un angolo solido (un cono) di 1 steradiante (l'unita tridimensionale del radiante) emesso in tutte le direzioni da una sorgente con intensità luminosa di 1 candela.] (Wikipedia)

                La luminosità viene misurata ponendo la lampadina all'interno di una specie di scatola, e viene considerato l'irraggiamento luminoso su tutta la superficie interna della scatola
                Ne risulta che
                1) dato che il fascio dei led circa 20, mentre un radiante poco pi di 57 la superficie illuminata si riduce di 8 volte e quindi anche la resa in lumen
                2)Sul resto della "scatola" non arriva luce diretta, mentre con le lampadine si, questo riduce ancore di pi il valore finale

                Esempio:
                Un LED con un fascio di luce di 20 a 5cm da una superfice proietta un cono di base 20mm sulla stessa superficie, risulta un area illuminata di (20^2)*3,14=1256mm2
                Con le stesse proporzioni un radiante corrisponderebbe a circa 57mm, quindi l'area risulta (57^2)*3,14=10201,86mm2
                Il rapporto risulta di 8,12.
                Se misurassiomo la luminosità solo su 20 otterremmo magari che il led proietta 200 lumen, estendendo la misura a 57 otterremmo 24,6 lumen (e sicuramente questo il dato che danno con i LED), portando la misura su tutta la superficie della zona illuminata otteniamo un valore bassisssimo rispetto a quello di una lampadina normale.

                Dai un'occhiata QUI e QUI ci sono delle discussioni sui Led da chi ha già provato.

                Commenta


                • #9
                  senti ma che faccio continuo con la sperimentazione oppure butto tutto quello che ho acquistato nel cesso?

                  Commenta


                  • #10
                    Se l'hai comprati la sperimentazione non costa pi niente <img src=">
                    Monta quei 2 mettendo una resistenza da 560 Ohm (verde, blu, marrone) in serie ad ognuno con 12V.
                    Qual'era il fine della lampada a led? Luce di emergenza, per leggere o illuminazione? Per quest'ultima opzione... serviranno delle lenti per diffondere il fascio

                    Commenta


                    • #11
                      Senti volendo costruire una torcia portabile con pile da 3 volt credo che non ci vogliano le resistenze in serie giusto? le lenti devono essere convergenti o divergenti? e dove le trovo le lenti?

                      Commenta


                      • #12
                        le resistenze non servono neanche con 4,5V.
                        Ho 3 torce a led:
                        - una si carica agitandola ed ha un led solo con una lente convergente (fascio stretto e poco profondo, con un solo led non si pu pretendere troppo)
                        - un'altra ha 3 led alimentati da 6 volt (4x1,5AAA) e un vetro portettivo curvo (fascio pi diffuso per illuminare una tenda da campeggio)
                        - l'ultima ha 12 led alimentati da 4,5V (3x1,5AAA) e non ha lenti sopra (fascio pi diffuso e profondo di quella con 3 led)

                        Commenta


                        • #13
                          meglio quella a 12 con 4.5 volt

                          Commenta


                          • #14
                            Non so quanto ti costano i led ad alta luminosità (io li ho trovati a 2 l'uno), ma la torcia l'ho pagata 8 ad una fiera e credo che monti normali led bianchi

                            Commenta

                            Attendi un attimo...
                            X
                            TOP100-SOLAR