annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

recuperare il calore della canna fumaria

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • recuperare il calore della canna fumaria

    questa idea ce l'ho da diverso tempo, credo che esista anche in commercio qualcosa del genere, volevo sapere cosa ne pensano i pi esperti sull'utilizzo di una canalizzazione che recupera il calore dalla canna fumaria portandola in una o pi stanze della casa, l'aspirazione potrebbe essere aiutata da una ventola posta nel condotto, di quelle con cuscinetto centrale senza elettricità.

    questo link vi mostra un semplice schema che ho disegnato:

    http://www.bebo.com/PhotoAlbumBig.jsp?Phot...toId=2647519077


    .

    Edited by danalfa - 25/11/2006, 09:24

  • #2
    Col cavolo... a me il tuo link apre una pagina con una bella F... con due belle T....

    Commenta


    • #3
      ora si dovrebbe vedere

      image

      Attached Image

      Attached Image

      Commenta


      • #4
        Salve Danalfa,

        ma come intendi realizzare lo scambio di calore?

        C' una serpentina in cui scorre liquido (aria - acqua) oppure aria-aria?

        Ciao.

        Commenta


        • #5
          Mi sembra che la cosa principale, cio lo scambiatore ed i calcoli relativi, siano assolutamente in secondo piano.... per direi che un semplice scambiatore (mi sembra già una parola grossa, in questo caso..) aria-aria
          C' solo un abbozzo di canalizzazione.
          Comunque hai ragione, in commercio sicuramente c' già. Certo , non devi pensare di recuperare molto calore, altrimenti i fumi diventano troppo freddi e non escono pi dal camino (e tu ci rimani secco)


          CITAZIONE
          l'aspirazione potrebbe essere aiutata da una ventola posta nel condotto, di quelle con cuscinetto centrale senza elettricità

          Ecco.. questa, invece, non l'ho capita...

          Commenta


          • #6
            CITAZIONE (Paolo Cattani @ 4/12/2006, 16:54)
            Comunque hai ragione, in commercio sicuramente c' già.

            Potresti indicarci cortesemente il link in cui pubblicizzato un sistema del genere?

            Grazie.

            Commenta


            • #7
              Quale link? Un recuperatore per canna fumaria si trova nei brico center. Ce ne sono con o senza ventola, per la canalizzazione suppongo che uno debba arrangiarsi... Alcuni produttori di stufe di un certo pregio li hanno a catalogo (in modo che sono anche dello stesso stile della stufa)
              Pu anche darsi che qualcuno li pubblicizzi, ma visto che alla fine si tratta di pochi pezzi di lamiera lo ritengo improbabile, piuttosto trovi roba un po' pi grossa.

              Una ricerca semplice con google ha dato risultati...
              1
              2

              Ovviamente, un recuperatore di calore va dimensionato con i calcoli, ed per questo motivo che non esiste il "recuperatore universale", ma solo modelli che si adattano ad una ben specifica situazione. La cosa, altrimenti, potrebbe diventare pericolosa.

              Commenta


              • #8
                Su fuocoelegna ci sono informazioni utili per questo caso.

                Ciao
                Mario
                Molto urgente: cerco socio: Collaborazione a Milano
                -------------------------------------------------------------------
                Mala tempora currunt, non contattatemi piu' per questioni riguardanti il forum, grazie, il mio tempo e' finito.
                -------------------------------------------------------------------
                L'energia non si crea ne' si distrugge, ma ne sprechiamo troppa in modo irresponsabile. Sito personale: http://evlist.it
                Se fate domande tecniche e volete risposte dal forum precise e veloci, "date i dati" specificando anche l'ambiente operativo e fornendo il maggior numero possibile di informazioni.
                ------------------------------------------------

                Commenta


                • #9
                  Secondo voi, un sistema coassiale sul tubo uscita fumi come quello postato nel secondo link da P. C., quanto pu recuperare? Parlo solo del tubo coassiale, non del resto del camino. Mi spiego meglio, se non ci fosse il tubo esterno la canna fumaria disperderebbe ugualmente un po' di calore per irraggiamento e un po' per convezione (aria che a contatto del tubo si riscalda e sale verso l'alto). Il tubo esterno che vantaggi dà? Si scalda l'aria nell'intercapedine e sale verso l'alto, forse a velocità maggiore (?) e dunque con maggiore asportazione di calore, ma forse si perde in parte l'irraggiamento (il tubo esterno pi grande, ma la sua temperatura pi bassa di quella della canna fumaria).

                  Edited by Lolio - 4/12/2006, 19:13

                  Commenta


                  • #10
                    Lolio,
                    quoto Paolo in toto:
                    CITAZIONE
                    Ovviamente, un recuperatore di calore va dimensionato con i calcoli, ed per questo motivo che non esiste il "recuperatore universale", ma solo modelli che si adattano ad una ben specifica situazione. La cosa, altrimenti, potrebbe diventare pericolosa.

                    Puo' darsi che in quel locale non interessi l'irraggiamento .... c'e' comunque sempre un delicato equilibrio da rispettare, non credo ci possano essere risposte univoche alla tua domanda.

                    Ciao
                    Mario
                    Molto urgente: cerco socio: Collaborazione a Milano
                    -------------------------------------------------------------------
                    Mala tempora currunt, non contattatemi piu' per questioni riguardanti il forum, grazie, il mio tempo e' finito.
                    -------------------------------------------------------------------
                    L'energia non si crea ne' si distrugge, ma ne sprechiamo troppa in modo irresponsabile. Sito personale: http://evlist.it
                    Se fate domande tecniche e volete risposte dal forum precise e veloci, "date i dati" specificando anche l'ambiente operativo e fornendo il maggior numero possibile di informazioni.
                    ------------------------------------------------

                    Commenta


                    • #11
                      CITAZIONE (Clorofillo @ 4/12/2006, 14:51)
                      Salve Danalfa,

                      ma come intendi realizzare lo scambio di calore?

                      C' una serpentina in cui scorre liquido (aria - acqua) oppure aria-aria?

                      Ciao.

                      l'aria calda che esce dal tubo si otterrebbe in parte dal contatto dei tubi (canna fumaria-areatore) e una parte con una specie di cappa posta sopra la stufa dove si potrebbe aggiungere il classico vaso di terracotta con pietre simili a quelle delle saune, certo le distanze sono limitate parliamo di pochi metri di canalizzazione.

                      Commenta

                      Attendi un attimo...
                      X
                      TOP100-SOLAR