annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Un alternatore qualsiasi

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Un alternatore qualsiasi

    Ciao, non che avresti un alternatore qualsiasi?
    Per che macchina ?
    No mi basta uno qualsiasi , non devo montarlo su una macchina.
    Allora a che ti serve?
    Mi servirebbe per un esperimento....

    -Va a prendere l'alternatore-

    Eccolo , ti serve un sacchetto?
    Si grazie, quanto ti devo?
    Niente, tanto noi li buttiamo via perch col tempo si rovinano!+
    Ah, grazie mille, ciao.

    Ecco il modo perfetto per recuperare un alternatore <img src=">

    ora il problema come usarlo.

    Ipotesi 1:

    io ho una bici mezza rotta, pensavo di riciclare il telaio, metterci un supportoal posto delle ruote e mettere dietro la ruota ad esempio di una 22 , e sopra alla ruota mettere l'alternatore previa sostituzione della puleggia con una + piccola (tipo dinamo ma un po + grossa)


    Ipotesi 2:

    abito vicino ad un ruscello e mi costruisco una piccola pala mettendola al posto dei pedali, poi vedi punto 1

    l'ipotesi 2 per me nn praticabile dato che abito nel centro di torino ^_^

  • #2
    Anche l'ipotesi 1 mi sembra una strada un p in salita, credo che un alternatore da macchina cominci a erogare tensione oltre i 650 rpm, anche se tu montassi un rapportone da bici tipo 50 / 11 dovresti tenere un ritmo di 150 pedalate, cosa ovviamente che , a meno che tu sia Cipollini in volata, non fai.
    forse con un modificone tipo puleggia anteriore di lavatrice e mantenendo la sua all'alternatore ce la puoi fare.
    se arrivi al traguardo del MWh prodotto :woot: :woot: :woot: puoi andare a Superga in Mountain Bike ! ! ! :woot: :woot: :woot:

    Commenta


    • #3
      demon sei riuscito a fare qualcosa??secondo me la via abbastanza percorribile...facendo tipo un cavalletto, mentenendo la bicicletta originale e trasferendo il moto dal copertone all'alternatore...fammi sapere che sono interessato!!

      Commenta


      • #4
        Non ho pi costruito nulla perch non ne ho avuto il tempo, ma ho una bici vecchia che potrei usare....

        in teoria non dovrebbe essere difficile <img src=">

        Commenta


        • #5
          Se metti un rullo da 60mm di diametro sull'alternatore e ci fai correre sopra la ruota ( come i ciclosimulatori ) hai abbastanza giri per ci ricavi poco.
          Non s quanto sei "forte", io pedalo decentemente e ho 220 watt in soglia ( li possso mantenere per parecchio tempo ) i professionisti hanno 350-400watt in soglia.
          Quindi togli gli atriti la dissipazione dell'alternatore e ti rimane poco ...

          Ciao

          Commenta


          • #6
            ehi raga, ma si potrebbe utilizzare un moltiplicatore di giri come quello delle turbine eoliche?

            Commenta


            • #7
              Si

              Perch?

              Commenta


              • #8
                mi chiedevo 2 cose e spero che qualcuno riesca a darmi una risposta:
                1 La potenza che si potrebbe erogare dipende dalla grandezza dell'alternatore?
                2dipende anche dai giri al min?

                ecco il perch della mia domanda

                Commenta


                • #9
                  ciao davidebar

                  La potenza dell'alternatore dipende direttamente dal peso del ferro dello statore e del rotore.
                  Naturalmente dipende direttamente anche dalla velocita di rotazione.

                  Per esempio, gli alternatori auto sono progettati con statore di misura tale, da poter evitare correnti alte, lo statore si satura a 45 A, e cosi si limita la corrente d'uscita( e la potenza).
                  Se pero, un alternatore a 5000 giri produce 600 W, a 10 000 giri produrra il doppio, senza limitare la tensione.

                  Commenta


                  • #10
                    Io invece pensavo che volessi chiedere se un alternatore col moltiplicatore di giri ti fa avere pi potenza....id quella che entra.

                    Un altrernatore che fornisce pi potenza, ne ASSORBE altrettanta in pi, ricordalo. Niente overunity. Moltipliche e cambi servono a interfacciare col giusto numero di giri, in modo che l'alternatore lavori al meglio (ed anche tu lavori al meglio..)
                    Visto che con 300 watt una persona normale scoppia dopo 20 minuti......

                    Commenta


                    • #11
                      ciao a tutti,

                      mi spiegate in parole povere <img src=">: x "avviare" alternatore di automobili, che forza ci vuole sia a vuoto che a pieno regime?

                      grazie ,ciao

                      Commenta


                      • #12
                        la potenza che devi applicare ad esempio pedalando dipende da cosa ci alimenti. se ci metti una resistenza (o un qualsiasi carico) a tot giri avrai bisogno di una certa coppia, se non ci metti nulla oppure un voltmetro alla stessa velocità avrai bisogno di una coppia minore.
                        nn lo trovo avevo un sito itis molto interessante

                        Commenta


                        • #13
                          Ciao

                          La potenza che eroga l'alternatore e' facile da ricavare ; leggi la targhetta e moltiplichi volt per ampere ottieni i watt di potenza massima che puo' erogare ; adesso considera un rendimento del 60% e un alternatore da 45 ampere (circa 600w) dovrai fornire con le tue gambe circa un Kw di potenza ... (attenzione a 12 volt; perche se la vuoi a 220 allora ti ci va una batteria e un inverter e il rendimento complessivo cala ancora ...)
                          Non ce la farai per molto ...
                          Questo potrebbe servire pero' per misurare potenza ed energia che sviluppi in caso di un allenamento ...
                          Se ti devi allenare ..

                          Ciao
                          Eddy

                          Commenta

                          Attendi un attimo...
                          X
                          TOP100-SOLAR