annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

solo un chiarimento per termico solare

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • solo un chiarimento per termico solare

    Buongiorno a tutti ;
    vorrei preriscaldare l'acqua in ingresso alla mia caldaia a gas , perch attualmente proviene dalla mia cisterna sotteranea che di inverno freddissima .

    Voglio farlo con un termosifone solare a circolaz. naturale .

    Abito in Sicilia , ho un grande balcone e un grande terreno per poter lavorare .

    Realizzare i collettori relativamente facile , il mio problema come fare arrivare l'acqua calda uscente di pannelli alla caldaia ;
    cio , ora l'acqua dalla mia cisterna arriva alla caldaia grazie all ' autoclave , ma , se realizzo il nuovo impianto , dal boiler come ci deve arrivare l'acqua alla caldaia a gas ? con quale pressione ?

  • #2
    Devi mettere un secondo autoclave in uscita dal boiler solare, a meno che fra il boiler e il tuo utilizzatore di acqua calda pi alto non ci sia un dislivello di almeno 6 metri.
    Comunque sempre meglio l'autoclave.
    Quando autoconsumiamo 1 kWh di energia del nostro impianto FV stiamo "evitando" di far produrre in Italia 2,43 kWh di energia primaria.

    Commenta


    • #3
      ok grazie , ma allora si deve coibentare pure la ''palla'' !!

      ma perch questo aspetto non l ' ho letto da nessuna parte ?

      Volevo sapere se la caldaia a gas ''capisce '' che l'acqua che sta entrando calda .
      La mia caldaia a gas ha 15 anni ed da cambiare , quale mi consigliate di comperare ? ( pensando a qusto aspetto del presriscaldamento )

      Commenta


      • #4
        ciao lorenzo
        CITAZIONE
        perch attualmente proviene dalla mia cisterna sotteranea che di inverno freddissima .

        non fare cose inutili, riscalda il tutto deposito sotterraneo e cosi recuperi sicuramente del calore estivo che non fa male in inverno.

        ciao graziano

        Commenta


        • #5
          non ho molto chiaro il problema
          provo a fare un riassunto

          l'acqua proviene da una cisterna sotterranea
          viene pompata alla "palla" sul tetto con l'autoclave
          da l entra in casa tua e arriva anche sul balcone ed eventualmente sul terreno

          giusto ???

          Odisseo

          Commenta


          • #6
            Le "palle" sono già coibentate di loro.
            La caldaia non deve fare niente, ma il deviatore l'elemento intelligente del sistema.
            Lo schema che ho postato tante volte questo:
            http://web.tiscali.it/risparmio_energetico...re_rovescio.pdf
            il secondo autoclave va messo all'uscita del boiler, l'esagono, prima del deviatore.
            Per la caldaia devi dire se deve fare solo l'ACS o anche il riscaldamento.
            Tieni conto solo di questo parametro: rendimento nominale > 90%.
            Con questo valore la puoi sostituire usufruendo della detrazione del 36% in dieci anni, senza fare alcuna pratica, DIA, asseverazione, ecc; trattandosi di mera sostituzione.
            Quando autoconsumiamo 1 kWh di energia del nostro impianto FV stiamo "evitando" di far produrre in Italia 2,43 kWh di energia primaria.

            Commenta


            • #7
              Per Odisseo : l'autoclave tira l'acqua dalla cisterna sotteranea di 40mc e la invia a tutta la casa e al terreno ; (L'autoclave non sul tetto )

              Per Graziano : non voglio riscaldare la cisterna perch d'estate l'acqua fredda importante .


              per dottinq :la caldaia a gas mi serve per l'acqua sanitaria e per il riscaldamento .
              Scusa ma il deviatore che l'elemento ''intelligente'' mi puoi spiegare meglio come funziona ?
              ma senza deviatore , cio , se la caldaia a gas riceve acqua tiepida del boiler , ci fa qualcosa ? e sopratutto lei lo ''capisce'' ?


              Commenta


              • #8
                Leggi le spiegazioni che ci sono nello schema che ho indicato.
                Se non sei in grado di capirle, lascia perdere la discussione e consultati a tu per tu con un idraulico.
                Quando autoconsumiamo 1 kWh di energia del nostro impianto FV stiamo "evitando" di far produrre in Italia 2,43 kWh di energia primaria.

                Commenta

                Attendi un attimo...
                X
                TOP100-SOLAR