annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Modifica kit da 5 W

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Modifica kit da 5 W

    Ciao a tutti, sono nuovo del forum e ancor di pi del fotovoltaico!

    stavo pensando all'acquisto di questo kit fotovoltaico che comprende:

    Pannello fotovoltaico cristallino da 5W (cm 28 x 27)
    Lampadina a led 12V con ben 32 led e bulbo grosso (E27 - si avvita in ogni portalampada standard)
    Regolatore di carica 1,2A con protezione della batteria dalla carica eccessiva
    Batteria ermetica 9Ah

    http://www.ilportaledelsole.it/pag_shoppin...&levelprod=0628

    che mi piacerebbe per ampliare per poterci collegare altri piccoli utilizzatori come il caricabatterie del cellulare (il trasformatore dice 5.7V 800mA) o perch no anche del trasformatore del rasoio elettrico (7.5V 300mA), naturalmente da usare uno per volta.

    siccome i vari trasformatori del telefonino, del rasoio, etc devono dare tensioni diverse, dovrei dimensionare una resistenza diversa e quindi un circuito diverso a seconda dell'utilizzatore? oppure mi conviene un inverter che mi passi tutto a 220V e poi da l ci attacco tutti i trasformatori che mi servono?


    grazie in anticipo a presto ciao!!!! <img src="> <img src="> <img src=">

  • #2
    ciao ix ;

    Con 5 watt i potenza fai poco; di sicuro non riesci a trasformarla in 220V alternata
    Per caricare il telefono puoi comprare un caricabatteria per telefonino da macchina che va gia' a 12 volt e collegarlo alla batteria da 9 Ah , il pannello solare ce la dovrebbe fare a mantenerla carica
    Per il rasoio elettrico dovresti fare un riduttore di tensione elettronico da 12 volt a 7,5 ma non so quanto ti convenga alla fine ...

    ciao

    Commenta


    • #3
      CITAZIONE (Eddy79 @ 28/9/2007, 20:49)
      ciao ix ;


      Per caricare il telefono puoi comprare un caricabatteria per telefonino da macchina che va gia' a 12 volt e collegarlo alla batteria da 9 Ah

      ciao

      scusa l'ignoranza cronica <img src="> , ma il caricabatterie per telefonino da macchina ha al suo interno il circuito che porta la tensione da 12V a 5.7V ? (nel mio caso almeno)

      grazie ciao!

      Commenta


      • #4
        Si certo ; ha un piccolo regolatore in genere switching che trasforma la tensione da 12 a 5,7 .

        Tieni sempre presente pero' che parti con soli 5 watt quando c'e' il sole..

        Moltiplica Volt per Ampere e ottieni i Watt per cui se il tuo alimentatore da cellulare eroga 5,7 volt a 800mA son circa 4,5 watt; lo puoi fare

        ciao
        Eddy

        Commenta


        • #5
          ok grazie avrei ancora due domande..

          se nelle ore di sole prelevo dal pannello ad es 1W per qualche utilizzatore, gli altri 4 watt finiscono comunque a mantenere carica la batteria da 9Ah oppure sono "persi"?

          nel momento in cui al tramonto non pi in grado di ricevere tutto il sole per produrre i 5W, cosa succede? commuta automaticamente alla batteria oppure preleva per differenza dalla batteria quello che non riesce a ricevere dal pannello?

          grazie buon week end a tutti!

          Commenta


          • #6
            Ciao

            Di solito , se il pannello e' collegato alla batteria eroga verso quest'ultima quasi sempre la sua corrente in base al sole, per cui la batteria dovra' erogare corrente se superi la potenza del pannello e immagazzinera' la differenza se ne assorbi meno.
            In effetti la batteria fa da ammortizzatore nei confronti degli assorbimenti per far si che il pannello lavori sempre in condizioni ottimali o quasi..

            ciao
            Eddy

            Commenta


            • #7
              CITAZIONE (ix86i @ 28/9/2007, 18:31)
              .....

              Attenzione che le Lampade a LED che trovi in commercio sono meno efficiente rispetto alle lampade fluoriscente, controlla le caratteristiche, ho visto alle Castorama lampade a LED 5.5W in classe G, fanno meno luce rispetto ad una lampada fluoriscente 5W in classe A e consuma di pi, purtroppo sono a 220V.

              Io ti consiglio un mini inverter costano poco, il motivo:

              non escluso che la caricabatteria non sia un volgare trasformatore da 220V ca a 5.7 Vcc, poi se cambi cellulare cosa fai ?

              Solitamente non sono switching gli alimentatori DC/DC per abbassare la tensione, visto i costi irrisorio dei componenti classici LM317, 7805 e altre centinaia di modelli sul mercato.

              Per abbassare la tensione per il rasorio basta un LM7808 e un paio di condensatori totale 1, per il caricabatteria andrei pi cauto.

              Commenta


              • #8
                QUOTE
                Attenzione che le Lampade a LED che trovi in commercio sono meno efficiente rispetto alle lampade fluoriscente, controlla le caratteristiche, ho visto alle Castorama lampade a LED 5.5W in classe G, fanno meno luce rispetto ad una lampada fluoriscente 5W in classe A e consuma di pi, purtroppo sono a 220V.

                che senso ha utilizzare una lampada a led che meno efficiente e che consuma di pi?

                QUOTE
                Io ti consiglio un mini inverter costano poco, il motivo:

                non escluso che la caricabatteria non sia un volgare trasformatore da 220V ca a 5.7 Vcc, poi se cambi cellulare cosa fai ?

                dove posso trovare un mini inverter? pronto all'uso e a cosa si collega?

                QUOTE
                Solitamente non sono switching gli alimentatori DC/DC per abbassare la tensione, visto i costi irrisorio dei componenti classici LM317, 7805 e altre centinaia di modelli sul mercato.

                Per abbassare la tensione per il rasorio basta un LM7808 e un paio di condensatori totale 1, per il caricabatteria andrei pi cauto.

                cosa significa "non switching"?


                grazie ciao!

                Commenta


                • #9
                  CITAZIONE (ix86i @ 2/10/2007, 07:20)
                  che senso ha utilizzare una lampada a led che meno efficiente e che consuma di pi?

                  Non lo so, esiste ancora in commercio le lampade ad incandescenza nonostante la fluoriscenza ormai non pi una novità e consuma oltre 4 volte in meno.

                  CITAZIONE
                  dove posso trovare un mini inverter? pronto all'uso e a cosa si collega?

                  prova tra questi: Brico, castorama, GBC, RS-Components, D-mail. negozi di computer
                  Si collega direttamente all'12V della batteria e fornisce 220Vac in uscita.
                  Ci dovrebbe essere anche un caricabatteria con incluso un inverter che qualcuno in questo forum ha menzionato.

                  CITAZIONE
                  cosa significa "non switching"?

                  E un metodo progettuale per variare la tensione, ha ottimo rendimento che non richiede un pesante ed imgombrante alette di raffreddamento.
                  Caro elettronici, chiudete entrambi gli occhi per questa spiegazione, non siamo nel luogo giusto, altrimenti vi allego un trattato da 100 pagine, prendetelo come una minaccia :lol:

                  Commenta


                  • #10
                    Grazie per le info, solo un'ultima domanda <img src="> .. come faccio a calcolare approssimativamente l'autonomia della batteria utilizzando un inverter collegandoci un utilizzatore che assorba pochi watt come pu essere appunto il caricabatterie del cellulare?

                    grazie ciao! <img src=">

                    Commenta


                    • #11
                      QUOTE (pinetree @ 2/10/2007, 09:16)
                      QUOTE (ix86i @ 2/10/2007, 07:20)
                      che senso ha utilizzare una lampada a led che meno efficiente e che consuma di pi?

                      Non lo so, esiste ancora in commercio le lampade ad incandescenza nonostante la fluoriscenza ormai non pi una novità e consuma oltre 4 volte in meno.

                      1_ Perche' ci sono situazioni in cui mettere una fluo al posto delle normali non e' conveniente : dove accendo per pochi secondi o minuti , vedi corridoio di passaggio , ripostiglio, ecc....

                      2_ Per la luminosita' , una lampada fluo dichiarata equivalente a 100w per me fa' un po' meno luce di una ad incandescenza della stessa potenza....

                      3_ Perche' (pur essendo un utilizzatore delle lampade fluo ), a me nessuna e' durata il tempo dichiarato , una
                      e' partita anche dopo 6 mesi , quindi il guadagno dato dal risparmio di energia , mi va a farfalle se la lampada si guasta dopo 1 anno....

                      AUTO BANNATO

                      Commenta


                      • #12
                        CITAZIONE (spider61 @ 2/10/2007, 23:00)
                        1_ Perche' ci sono situazioni in cui mettere una fluo al posto delle normali non e' conveniente : dove accendo per pochi secondi o minuti , vedi corridoio di passaggio , ripostiglio, ecc....

                        Si, in effetti, pero in questi luoghi una lampada d 3 non mi sembra un cifra elevata.
                        CITAZIONE
                        2_ Per la luminosita' , una lampada fluo dichiarata equivalente a 100w per me fa' un po' meno luce di una ad incandescenza della stessa potenza....

                        Si, ci sono alcuni che a parità di potenza fanno meno luce e durano poco, ci sono lampade fluoriscente che hanno una vità dichiarata di solo 5000 ore, ma non difficile trovare lampade da 21W che fanno pi luce di un a filamento da 100W con una durata da 15000 ore a 6, anche quelli del tuo caso, a parità di luminosità avrai sempre un consumo inferiore di 4 volte magari non 5 come dichiarano loro.
                        Oggi ho visto lampade da 25W (equivalente 120W) fluoriscente a 4,90. durata dichiarata 8 anni, c'erano altri non mi ricordo il prezzo, ma la durata indicata era di 12 anni, certo per fidarsi bisognerebbe che ci danno una garanzia scritta.
                        [QUOTE]

                        CITAZIONE
                        3_ Perche' (pur essendo un utilizzatore delle lampade fluo ), a me nessuna e' durata il tempo dichiarato , una
                        e' partita anche dopo 6 mesi , quindi il guadagno dato dal risparmio di energia , mi va a farfalle se la lampada si guasta dopo 1 anno....

                        Ho ormai da una vita solo lampade fluoriscente, e non ho questa esperienza, io scrivo sempre sul corpo della lampada la data d'installazione, e fino adesso non posso lamentarmi.
                        Anche per le lampade ad incandescenza, la vita e mediamente quella indicata, ma succede che alcuni non arrivano neanche ad un quarto ed altre superano 3 volte la durata dichiarata. Il recordo e stato circa 5 minuti :lol:

                        tenere una lampada fluoriscenteda 25W all'posto di un ad incandescenza per solo 2 ore accesa all'giorno per 6 mesi hai già recuperato il costo di 6, se salta il mese dopo sei andato alla pari.

                        Edited by pinetree - 3/10/2007, 23:04

                        Commenta


                        • #13
                          X pinetree
                          Ha ragione anche sulle incandescenza la durata non e' garantita per niente...

                          Ieri ho preso due lampade fluo da 21w philips in offerta da obi per 4,95 (2,5 l'una ) con queste basta che raggiunga le 200 ore circa di funzionamento per pareggiare il' "investimento" ..... <img src=">


                          by
                          AUTO BANNATO

                          Commenta


                          • #14
                            CITAZIONE (spider61 @ 3/10/2007, 23:15)
                            X pinetree
                            Ha ragione anche sulle incandescenza la durata non e' garantita per niente...

                            Ieri ho preso due lampade fluo da 21w philips in offerta da obi per 4,95 (2,5 l'una ) con queste basta che raggiunga le 200 ore circa di funzionamento per pareggiare il' "investimento" ..... <img src=">


                            by

                            Ca....., era proprio alla OBI che hi visto quelle lampade, erano due a quel prezzo non una ?
                            Sono quelli garantiti (si fa per dire) 8 anni ?

                            vado a comprarli subito....

                            Commenta

                            Attendi un attimo...
                            X
                            TOP100-SOLAR