annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

lampioncini solari

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • lampioncini solari

    Buona sera a tutti, come da titolo ho comprato due lampioncini solari segna passi come da link,

    http://www.energia-ecologia.net/cgi-bin/sc...cf&mode=phrases


    ma con mio rammarico mi sono accorto che hanno un' autonomia molto limitata...pare che non riesca a caricare le pile al 100%

    ora vorrei sapere se posso fare qualche piccola modifica per aumentare la durata della luce del tipo modificare il pannellino, o che altro...

    certo che, per me questi sono veramente dei ladri perch basterebbere fare un circuito un p piu' potente per rendere di piu'... o no ????

  • #2
    CITAZIONE (myky @ 9/11/2007, 17:52)
    ....

    C' poco che puoi fare.. avresti bisogno di aumentare la dimensione della cella solare.
    poi le pile NiCd devono subire una ricarica e scarica totale per evitare l'effetto memoria. questo genere di uso garantisce una scarica totale ma non la carica totale.

    Commenta


    • #3
      Potrei per caso acquistare cio' ???


      http://www.marcucci.it/prodotti/schede/scheda.asp?ID=912


      e inoltre cambiare le pile da 1.2v 600mah con pile da 2500mah ???

      Commenta


      • #4
        potresti avere problemi col circuito che ha dentro...

        Commenta


        • #5
          Io ho il lampioncino solare, d'estate funziona bene, ma d'inverno lo spengo per non scaricare eccessivamente le batterie (si rovinano).
          L'unica cosa che puoi fare aggiungere pannello fotovoltaico. <img src=">
          ciao
          Giorgio
          Il mio: Fotovoltaico a inseguimento - Caldaia a biomassa - Pannello solare

          Commenta


          • #6
            Io ho comprato un lampioncino solare alla D-Mail.
            Funziona, nel senso che fa luce da sera a mattina, ma la luce che dà veramente scarsa. Al massimo si presta a delimitare un sentiero lastricato in un giardino.
            Io preferirei un'autonomia maggiore, 2-3 ore per la sera, con una intensità di luce molto maggiore

            Commenta


            • #7
              S, confermo che la soluzione migliore comprare un pannello e autocostruirsi i lampioncini in modo da avere autonomia a sufficienza! In tal caso per la spesa iniziale enormemente superiore ma ti permette nel tempo di avere il ritorno economico e soprattutto di avere vera luce che illumina cose e persone!

              Commenta


              • #8
                Ciao a tutti,faccio due condiderazioni per esperienza personale, questo tipo di lampioncini, ha una provenienza cina e dintorni...e specialmente la parte della cella solare fatta con scarti... il prezzo totale,penso in fine si riflette sul prodotto....le potenze in gioco sono minime, e anche l'utilizzo dovrebbe essere come segna passo per un viottolo o per delimitare piante e fiori...non penso che le vendono per altri motivi, e chi lo fa solo per otivi commerciali, ma facendo delle modifiche,come ho fatto io si pu migliorare un pochino la resa.
                Vi spiego quello che fatto ho preso 10 lampiocini li ho collegati con dei cavi ad una centralina e un pannello da 3 watt con 4 stilo, e vi posso dire che sono 2 anni che mi hanno lasciato una notte, se volete invece avere un p piu di luce, prendete dei led da 1-2-3-5 watt modificate un faretto di quelli ecomici a 220 mettere 4 led potenti in serie una batteria 12 volt un diodo in serie...non che faccia giorno...ma la sua luce la fa....molto piu potente,di questi commercilizzati...
                vi mostro una foto, per farvi capire meglio



                a 12 volt con led potenti
                http://image.forumcommunity.it/1/0/2/7/0/3/2/1198281205.jpg

                a 3, qualcosa collegato con i 10 lumini nel viale praticemnte tutti led in parallelo
                http://image.forumcommunity.it/1/0/2/7/0/3/2/1198281284.jpg

                spero di esservi stato di aiuto...


                Commenta


                • #9
                  CITAZIONE (peppe0306 @ 22/12/2007, 00:56)
                  Ciao a tutti,faccio due condiderazioni per esperienza personale, questo tipo di lampioncini, ha una provenienza cina e dintorni...e specialmente la parte della cella solare fatta con scarti... il prezzo totale,penso in fine si riflette sul prodotto....le potenze in gioco sono minime, e anche l'utilizzo dovrebbe essere come segna passo per un viottolo o per delimitare piante e fiori...non penso che le vendono per altri motivi, e chi lo fa solo per otivi commerciali, ma facendo delle modifiche,come ho fatto io si pu migliorare un pochino la resa.
                  Vi spiego quello che fatto ho preso 10 lampiocini li ho collegati con dei cavi ad una centralina e un pannello da 3 watt con 4 stilo, e vi posso dire che sono 2 anni che mi hanno lasciato una notte, se volete invece avere un p piu di luce, prendete dei led da 1-2-3-5 watt modificate un faretto di quelli ecomici a 220 mettere 4 led potenti in serie una batteria 12 volt un diodo in serie...non che faccia giorno...ma la sua luce la fa....molto piu potente,di questi commercilizzati...
                  vi mostro una foto, per farvi capire meglio



                  a 12 volt con led potenti
                  http://image.forumcommunity.it/1/0/2/7/0/3/2/1198281205.jpg

                  a 3, qualcosa collegato con i 10 lumini nel viale praticemnte tutti led in parallelo
                  http://image.forumcommunity.it/1/0/2/7/0/3/2/1198281284.jpg

                  spero di esservi stato di aiuto...

                  Attenzione, in quasi tutte le applicazione diverse da "moduli fotovoltaici" la cella utilizzata e' di scarto, ma non perche' rende meno ma perche' semplicemente si dovra' tagliare per farla entrare nella superficie destinata , quindi si utilizzano celle "di sfrido" cioe' rovinato o ditate.
                  Non che rendono meno, solo che non sono piu' integre per metterle nei moduli.
                  Almeno questo e' quello che fanno nei miei laboratori in ITALIA comprando celle testate e prodotte in italia, ma rotte sugli angoli, oppure tagliando celle integre.
                  Certo che se si paga 15 euro per un kit da 6 "lampionicini" , un accessorio che ha pannello, scatola, case di plastica, led e batteria , che senza dubbio arriva dalla cina, considerando trasporto, materiale, ricarico del rivenditore etc, quanto volete che vada ? sapete anche quanto costano le celle vero, e insomma fateci 2 conti ?!?!
                  I lampioni fotovoltaici che illuminano e funzionano in estate ed inverno, utilizzando condensatori magari e non batterie , esistono, basta pagare il giusto per dei prodotti testati, marchiati CE e prodotti in Italia od in europa in condizioni normali, e non comprare "cinesate" alte 15 cm Segnapassi, sperando che illuminino come lampioni.
                  se si vuole si trovano prodotti fatti in cina o nel Fareast di altissima qualita', basta spendere , noi ad esempio i prodottini cosi' li abbiamo testati anni fa, e non li proponiamo neanche , proponiamo solo prodotti che FUNZIONANO da noi in nrod italia , ed in germania, da almeno 3 - 4 anni senza mai pause. chiaro che gli euri in ballo son di piu' <img src=">
                  chiedeti ai comuni che hanno installato a suo tempo gli "occhi di gatto " segnaletici , e dopo l'estate hanno dovuto toglieri dall'asfalto, sostituirli e rifare la copertura del manto stradale, tutto per risparmiare all'inizio.
                  chi piu' spende meno spende !!!

                  ho a cuore l'argomento perche' producendo in italia spesso ci sentiamo rispondere come esempio questi prodotti che si trovano alla coop e che i ns costano, peccato che noi garantiamo 20 anni e non 1 stagione.
                  Oppure autocostruitelo come descritto, se si ha un po' di manualita' e' semplice, consiglio di usare schemi che prevedono accumulatori a capacitor e non batterie, per migliori tempi di ricarica, miglior efficienza, maggior vita e miglior lavoro a temperatura estreme + o - etc.etc.

                  Auguri per un 2008 solare
                  Andrea Porta

                  TUTORIAL VIDEO PER NEOFITI E NON SOLO ( contatore quadri etc )
                  http://www.youtube.com/user/socosnc/videos
                  web/public?name=SOCO_SOLAR_PLANT[/URL]

                  Commenta


                  • #10
                    Mah, c' lampioncino e Lampinocino! :P
                    ne ho acquistati molti negli anni (ca. 20 <img src="> e posso dire certe cose:
                    Alcuni di marche poco conosciuto (Cina) si caricano tutto il giorno e di sera non pi di qualche ora rimangono accesi.
                    Ma ci sono anche i Lampioncini (con la L maiuscola!), vi pootrei consigliare una marca: Wagner Solar, no, non cinese, ma tedesca, fatto tutto in Germania. La maggior parte prodotti da questa marca sono in acciaio inossidabile e vetro infrangibile e ce ne sono di tutti i gusti. Recentemente ho preso un lampioncino (Solar Rock) ha la forma di una roccia e contiene un led e due AA, d'inverno lo lascio TUTTO il giorno all'ombra, ma alla sera... s'accende!!! per qualche oretta, forse un paio, ma tanto considerando che sta sempre all'ombra, mentre se c' il sole, fa una luce e ha un'autonomia da paura!!
                    Senno in negozi tipo OBI, Auchan li trovi anche di marche italiane, anche questi bellini a prezzi modesti: io ho acquistato un po' di tempo fa un Lampioncino della Solar Garden Light, la Lampada Appesa a... 5.00!!!! sta accesa dalla sera al mattino e anche di pi! Senn sempre della stessa marca ho preso la lampada Mosquitos: una lampada con un led UV che attira zanzare e moscerini, solo che quando entrano nella lampada... ZAPPP!!!! fulminati nella retina e se piove, c' un sensore che quando piove o quando viene bagnata la lampada la spegne automaticamente finch la superficie non asciutta o non smette di piovere.
                    Comunque sia se vuoi un consiglio, non comprarle su Internet, vai in negozi o supermercati e guardale di persona!
                    Altri due Lampioncini sono lo Shampagne che un pannellino a parte collegato a due lampade con un filo con dentro tante bollicine in una specie di GEL, ora non va, se ancora in garanzia lo riporto in dietro per. Un altro, che per non un lampioncno, ma un lampione, ha un'altezza variabile che raggiunge i 70 cmm o forse un metroe monta nove ledad alta luminosità, quello si che illumina, per l'autonomia, non niente male, davvero.

                    per andreaporta:
                    io infatti gli ho comprati essendo consapevole che non illuminavano, a me interessavano solo dei punti luce, ma adesso sono praticamente una collezione di tutte le marche, tutti i modelli, tutti diversi!

                    Arma

                    Commenta


                    • #11
                      Grazie per le vostre risposte.
                      Per completare la mia situazione devo dire che i lampioncini li ho comprati apposta come segnasentiero e non di certo per illuminare il giardino !!!

                      Li ho comprati al centro commerciale ( Brico Center ) ma dato che mi avete detto di orientarmi anche su alcune marche tedesche cosi' faro'...

                      Sembra una cavolata per su molti giardini privati o condominiali attuare un impianto fotovoltaico con buone qualità penso che si andrebbe a risparmiare un bel po' di soldini...

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da peppe0306 Visualizza il messaggio
                        Ciao a tutti,faccio due condiderazioni per esperienza personale, questo tipo di lampioncini, ha una provenienza cina e dintorni...e specialmente la parte della cella solare fatta con scarti... il prezzo totale,penso in fine si riflette sul prodotto....le potenze in gioco sono minime, e anche l'utilizzo dovrebbe essere come segna passo per un viottolo o per delimitare piante e fiori...non penso che le vendono per altri motivi, e chi lo fa solo per otivi commerciali, ma facendo delle modifiche,come ho fatto io si pu migliorare un pochino la resa.
                        Vi spiego quello che fatto ho preso 10 lampiocini li ho collegati con dei cavi ad una centralina e un pannello da 3 watt con 4 stilo, e vi posso dire che sono 2 anni che mi hanno lasciato una notte, se volete invece avere un p piu di luce, prendete dei led da 1-2-3-5 watt modificate un faretto di quelli ecomici a 220 mettere 4 led potenti in serie una batteria 12 volt un diodo in serie...non che faccia giorno...ma la sua luce la fa....molto piu potente,di questi commercilizzati...
                        vi mostro una foto, per farvi capire meglio



                        a 12 volt con led potenti
                        http://image.forumcommunity.it/1/0/2/7/0/3/2/1198281205.jpg

                        a 3, qualcosa collegato con i 10 lumini nel viale praticemnte tutti led in parallelo
                        http://image.forumcommunity.it/1/0/2/7/0/3/2/1198281284.jpg

                        spero di esservi stato di aiuto...

                        perch non riesco a visualizzare le foto?

                        Commenta

                        Attendi un attimo...
                        X
                        TOP100-SOLAR