Il programma energetico dei partiti nazionali - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Il programma energetico dei partiti nazionali

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • BE!!!! "lentamente debordando nella politica?????"

    scusa, ma quando una sezione si intitola:

    "Il programma energetico del PDL, agghiacciante"

    di cosa dobbiamo parlare??? <img src="> e poi par condicio??? e allora!!!!! dai!!!

    poi mi trovi daccordo che anche nel caso vincesse il PD invece che il PDL in linea di massima certi obiettivi sarebbero perseguiti,
    io ho espresso la mia personale opinione che nel programma del PDL sono espressi con maggiore chiarezza :P

    Commenta


    • mmmmmmmmm seguo il post (quando posso) senza intervenire a causa di impegni lavorativi.......... ma se permettete una riflessione forse anche un po OT (ma non tanto) guardate il giovane Ricca con quale passione e dignità morale affronta certe questioni.....................della serie le domande VERE sono il terrore dell'arroganza http://it.youtube.com/watch?v=mbkQYskrf3w&...pieroricca.org/

      Commenta


      • Caro tecnowin
        CITAZIONE
        .della serie le domande VERE sono il terrore dell'arroganza

        Quando un bambino fa molte domande si ritiene che sia intelligente, e forse vero.
        Ma arriva un momento in cui diventa adulto e tocca a lui dare delle risposte.
        Se continua a fare domande passa nella categoria dei rimbambiti.
        Domande e critiche sono capaci tutti a farle, per le soluzioni "abbiamo un problema".
        C' gente che si fa una carriera sulle domande ed altri che se la giocano nel tentativo di dare risposte.
        Questo indipendentemente da quello che hanno detto i protagonisti nel video suggerito.

        Ciao tersite
        Ogni problema complesso ha una soluzione semplice. Ma sbagliata
        Quando gli dei sono adirati contro un popolo mandano un filosofo a governarlo

        Commenta


        • CITAZIONE
          C' gente che si fa una carriera sulle domande ed altri che se la giocano nel tentativo di dare risposte.
          Questo indipendentemente da quello che hanno detto i protagonisti nel video suggerito

          E' esattamente il contrario..............con le domande VERE non fai carriera,anzi vieni sistematicamente ignorato dall'informazione "TRADIZIONALE"......... una vecchia storia di CENSURE, starno che tu non l'abbia riscontrato nel vedere fede, liguori (ex lotta continua) ferrara,mentana,riotta,petruccioli,la rosa,MIMUN ecc ecc ecc.... mentre chi fa domande VERE passa per un comunista...........questa la realtà purtoppo, figurati che anche Montanelli stato indicato come un comunista quando si rifiutato di obbedire al padrone ch voleva decidere sulla linea editoriale del Giornale............cose dell'altro mondo

          scusate ma Montanelli comuista poi............. :lol:


          ops scusate avevo dimenticato il "fantastico" VESPA.................andava messa l'ormai icona della NON INFORMAZIONE e della abbedienza "bipartisan"

          Edited by teknowin - 15/3/2008, 14:18

          Commenta


          • non entro nel merito di quali siano le domande vere, o se siano meglio le domande vere o quelle giuste o quelle utili (meditate!)

            resta il fatto che giustamente bisogna dare poi delle risposte, o meglio delle soluzioni, e qua la domanda (vera? giusta? utile?) : chi deve darle le soluzioni??? quattro scalmanati che bloccano una ferrovia o una maggioranza a cui il popolo ha demandato democraticamente il dovere di risolvere i suoi problemi, e che quindi si assume la responsabilità politica di quello che fa, affidandosi si spera a chi ha competenza specifica???

            scusate: la domanda volutamente retorica!!

            per quanto riguarda l'obbietività dell'informazione: ma una mia idea o i maggiori quotidiani nazionali sono apertamente contro il pdl???

            Commenta


            • CITAZIONE
              quattro scalmanati che bloccano una ferrovia

              non dimenticare che tra quegli scalmati ci sono persone che hanno visto morire i propri figli (vedi manifestazioni contro i siti di stoccaggio di Napoli)

              CITAZIONE
              per quanto riguarda l'obbietività dell'informazione: ma una mia idea o i maggiori quotidiani nazionali sono apertamente contro il pdl???

              bh criccux da te non me lo sarei aspettata una simile affermazione, anche perch pare una ripetizione di LUI, e non il frutto della tua indiscussa preparazione sull'argomento .........ti ritengo una persona abbastanza informata per asserire certe "cose"
              basterebbero solo MEDIASET, con CANELE 5 RETE 4 (tra l'altro abusiva dal 1996 con sentenza) e ITALIA 1 per far capire CHI controlla l'informazione ma aggiungo una lista PARZIALE delle proprietà editoriali di berlusconi
              alcune di queste potrebbero sembrare irrilevanti per detenere l'informazione, ma non lo sono
              Mondadori Einaudi, Cinema 5 Pianeta scuola, Elemond, IEdizioni Frassinelli, Electa Napoli, Publitalia,Grijalb,Le Monnier,Sperling&Kupfer,Riccardo Ricciardi editore,editrice Poseidona, Medusa, Jumpy,Il Foglio con Giuliano Ferrara, Panorama,Cucina Moderna,Donna moderna,Donna in forma, EBT,Education,Starbene,Focus,Marieclaire,Mens health,Grazia,Sorrisi e canzoni TV,Chi ,Ciack ,Cosmopolitan ,Autooggi, Casa viva ,Cose di casa ,Confidenze ,PC PROFESSIONAL,Panorama travel,Tutto, Zerouno



              E tante tante e tante altre ancora

              Commenta


              • tekno, il problema che ciascuno di noi ha le sue problematiche personali, ma non possono essere anteposte agli interessi della collettività (non sarà un pensiero troppo di sinistra??? <img src="> ), e non dicendo no ad ogni discarica o sito provvisorio o ad ogni termovalorizzatore che si risolve l'emergenza rifiuti, ma sorvegliando sulla correttezza delle procedure.
                non si pu realisticamente pensare che altri se ne facciano carico...

                per quanto riguarda i media non ho detto che non vi sia una predominanza di berlusconi in campo televisivo (anche se nelle sue reti, fede a parte, c' sempre stato spazio anche per posizioni molto diverse) ho detto quello che mi sembra una realtà: i due maggiori quotidiani a livello nazionale, corriere della sera e repubblica erano e sono apertamente schierati contro il PDL, o no??? e sono quelli che fanno informazione, non "cucina moderna"!

                quello che voglio dire che al di là di chi possiede pi mezzi, c' la possibilità di accedere ad un informazione libera dall'"influsso berlusconiano" senza troppe difficoltà (Fede io non riesco a guardarlo perch mi irrita, non credo abbia un grande influsso nel formare la coscienza politica nazionale), e ad esempio un Ricci con striscia la notizia non mi sembra si faccia scrupoli a ridicolizzare berlusconi se na ha occasione..... e le iene non mi sembra un programma filo pdl.... ma io non seguo tantissimo, magari mi sbaglio....

                invece qualcuno vuole fare passare il messaggio che siamo in una sorta di dittatura in cui TUTTA l'informazione controllata e asservita, e qusto mi sembra molto lontano dal vero!!

                anche perch questa falsità ideologica serve come alibi per delegittimare la democrazia italiana in quanto "falsata" da questa presunta non libertà dell'informazione, e quindi leggittimare comportamenti illegali come appunto blocchi o danneggiamenti, il tutto in un'escalation molto pericolosa per i valori stessi della democrazia...

                Commenta


                • concordo nel dire che non si risolve il problema dicendo no al termovalorizzatore, ma non si pu pretendere che siano le persone colpite nei propri affetti a concedere il via per questo tipo di soluzione. la causa a monte e sarebbe lunghissimo ricercare tutte le cause, ma senza fare del buonismo, non possibile rimanere sordi all'urlo della gente che vede (mi ripeto) morire i propri cari un assurdità non considerare questa persone.

                  tra l'atro il danno alla beffa....sai quanto la tassa sui rifiuti in campania? in media 500 euro pazzasco credere che la gente sia colpevole solo perch qualcuno (INCIVILE) lancia il sacchetto dal balcone, o peggio ancora lascia il suo vecchio arredamento per starda, il punto un altro bisogna educare la popolazione alla normalità, e non deriderli, o pensare che siano loro la VERA colpa. Lo volete capire o no che "la DISeducazione alla normalità" stata voluta dallo stato e dalle amministrazioni locali, solo per trarne profitti personali?lo capite o no? che tutto questo voluto appositamente perch lo stato non capace di fare lo STATO, e cio debellare definitivamente la camorra. invece cosa fa? la alimenta per avere VOTI, e in che modo? gli fa gestire la "monnezza" in cambio di VOTI e lo stato lo sa perfettamente da ANNI. quindi forse la gente non ha tutte le colpe,forse l'unica colpa quella di non aver capito qual la VERA volontà di chi governa.

                  CITAZIONE
                  quello che voglio dire che al di là di chi possiede pi mezzi, c' la possibilità di accedere ad un informazione libera dall'"influsso berlusconiano" senza troppe difficoltà (Fede io non riesco a guardarlo perch mi irrita, non credo abbia un grande influsso nel formare la coscienza politica nazionale), e ad esempio un Ricci con striscia la notizia non mi sembra si faccia scrupoli a ridicolizzare berlusconi se na ha occasione..... e le iene non mi sembra un programma filo pdl.... ma io non seguo tantissimo, magari mi sbaglio....

                  dai criccux davvero non sai che Fede porta 1 milione di voti (fascia età tra i 50 agli 80) e davvero non intuisci che le battutinbe simpatiche su berlusconi non sono duri colpi? non ti rendi conto che tutto studiato a tavolino per far credere alla gente con le solite battute sui sui non capelli, o altri difetti fisici, non sono sinonimo di AUTONOMIA...........dai cri non posso credere che te la bevi la storiella di striscia, e che le iene abbiano carta bianca.....................allora come mai non hanno mai fatto servizi su berlusconi? (e parlo di quelli seri che a volte fanno) e poi ti ricordo che uno delle iene stato censurato e che ha denunciato in rete l'accaduto

                  Edited by teknowin - 15/3/2008, 15:38

                  Commenta


                  • per tekno, dobbiamo anche farci onestamente una domanda (premetto che non ho la risposta!), perch certe cose accadono in campania e non altrove??? i politici locali (bassolino, mastella and company) di chi sono espressione??? lo stato stato in tutta italia, per tu vivi in emilia (governata dalla sinistra, come la campania...) e certe cose non le vedi...... sei sicuro nell'affermare che non esista una diciamo pure parziale corresponsabilità della popolazione se accadono certe cose???

                    lasciamo perdere fede and company, per ammetterai che l'accesso ad una informazione pluralistica possibile in italia ???(vedi repubblica, corriere, ecc..)

                    Commenta


                    • una cosa mi chiedo, perch in campagna l'unico posto in italia in cui si protesta contro i termovalorizzatori?
                      La questione non emotiva, ma mafiosa, sai quanto perde la mafia se i rifiuti vengono gestiti dallo stato?

                      Commenta


                      • questa una bella domanda................
                        ma spiegartela molto lunga. ci provo in breve.
                        Il lavoro criccux quello uno dei problemi, se un politico ti fa lavorare becca anche il voto, e quindi facile creare un serbatoi infinito di voti in una città come Napoli, anche con una sola promessa la gente lo segue perch non ha altre possibilità, costretto a segurlo, ma non sposa le sue (non) idee.Poi le ragioni storiche della disoccupazione in Campania sono pi complesse da spiegare............

                        Commenta


                        • CITAZIONE (teknowin @ 15/3/2008, 14:58)
                          basterebbero solo MEDIASET, con CANELE 5 RETE 4 (tra l'altro abusiva dal 1996 con sentenza) e ITALIA 1 per far capire CHI controlla l'informazione ma aggiungo una lista PARZIALE delle proprietà editoriali di berlusconi

                          Quando mi riferivo allo scivolare nella politica non intendevo la politica "alta" del dibattere le scelte energetiche del futuro, ma proprio questi discorsi. Questa faccenda dell'informazione in mano a una persona a mio parere stato il pi grande boomerang ritorto proprio contro chi lo ha cavalcato per anni. L'impero di Berlusconi grande, certo. Comprende molte voci apertamente schierate come i servizi giornalistici di RETE4 e alcuni di ITALIA 1. Questo non toglie che dare l'impressione all'estero che l'intera informazione sia in mano a Berlusconi un'idiozia clamorosa, che tra l'altro crea un gravissimo danno di immagine all'intera nazione e al governo in carica. Esistono reti addirittura pubbliche come RAI 3 spudoratamente schierate CONTRO sia Berlusconi sia la stessa area idologica che rappresenta (io ricordo con affascinato orrore le incredibili sparate dell'allora direttore del TG3 Curzi, ora in rifondazione se non erro, quando pontificava anche prima dell'era berlusconiana banalità infarcite di demagogia da centro sociale! Quanti voti ha "indirizzato" questa liberissima disinformazione? E dobbiamo sorbirci la favoletta del milione di voti di Fede? Ma manteniamo un minimo di pudore, insomma!). E questa una vera gravissima lesione della parità informativa, perch sarebbe inamissibile in qualunque paese europeo che una rete interamente e solidamente schierata su posizioni ideologiche ben precise che interessano forse meno del 10% della popolazione votante (lo vefremo con precisione il 15 aprile) sia addirittura pagata dall'intera comunità! E non si tratta nemmeno del presunto "scandalo" dei finanziamenti pubblici ai giornali di partito! Quelli sono organi apertamente parziali che io acquisto per conoscere l'indirizzo di partito. Una BBC spudoratamente pronta a qualsiasi trucchetto giornalistico per accreditare le posizioni di uno e screditare quelle dell'altro sarebbe una bestemmia aldilà della Manica. Qui addirittura la cosa viene presentata senza alcun contrasto critico! C' gente convintissima che se fino a aprile 2006 il TG3 apriva con notizie sulla preoccupantissima situazione degli operai e RETE4 sulla magnificazione dei risultati raggiunti nella difesa delle pensioni e da giugno 2006 i due canali si sono perfettamente scambiati le posizioni ed RETE4 a piangere sulle tasche della povera gente e RAI3 a magnificare i risultati della lotta all'evasione tutto ci sia solo prova che uno dei due dice la verità e l'altro mente! A me non pare proprio! E se devo preoccuparmi della vecchietta che finita la telenovela si trova ammaliata da Fede dovrei anche preoccuparmi del ragazzo che ascolta la telecronaca del G8 da Genova della Bottero, ad esempio. Come dicono a Napoli, cà nisciuno fesso ed molto facile capire per chiunque con un minimo di razionalità critica che le matrici ideologiche sono diverse, ma la tecnica di "confezione" della notizia esattamente identica!! <img src=">
                          Io sono d'accordo con Veltroni quando dice che la scelta della demonizzazione dell'avversario non solo non ha pagato, ma anzi si rivelata controproducente per l'Italia. Rete4 raggiunge una propria fascia di popolazione cos come il TG3. Se verrà spostata su satellite nessuno si strapperà i capelli, ma non troverei nulla di vergognoso nello spostamento paritario di RAI3 o nella sua trasformazione in rete privata. Davvero la storiella che l'informazione italiana sia in mano a una persona sola ormai non se la bevono pi nemmeno in Kossovo e comunque, tanto per ragionare anche coi conti, l'occupazione dipendente della RAI elefantiaca costa la contribuente dieci volte i costi che ha Mediaset per lo stesso settore. Visto che sia PD che PDL si troveranno di fronte lormai improrogabile gatta da pelare della riduzione della spesa pubblica... qui spazio per tagliare ce ne sta tanto!!

                          Per una volta, grazie alla scelta coraggiosa di uno dei due schieramenti maggiori, abbiamo la possibilità di avere una coalizione, qualsiasi essa sia, abbastanza coesa ed in grado di governare. Chi spera nella NON vittoria dello schieramento odiato farebbe tanto bene a tralasciare le armi spuntatissime della denigrazione altrui e puntare sullo schieramento pi vicino alle proprie idee. Questo il senso del "voto utile". Checch se ne dica tutti hanno perfettamente capito che ogni voto in meno allo schieramento pi "accettabile" un aiuto per l'altro. Il tempo del voto "di principio" passato e il voto diventato una pesante responsabilità. E molto di pi della predicazione apostolica della pericolosità del "nemico" utile chiarirsi le proprie idee su questa responsabilità! <_<

                          Noi qui comunque stiamo dibattendo sugli aspetti energetici dei programmi. Anche se il titolo tratta del programma di una sola parte sono uscite chiaramente anche posizioni diverse, discutibili e discusse, ma dignitose. Io ritengo la mia libertà di informazione perfettamente garantita dalla mole di informazioni anche solo televisive e di solito evito sia RETE4 che RAI3 (a meno che non voglia farmi due sane risate). Quindi assodato che i comunisti non mangiano i bambini n che Berlusconi mi nasconde la verità con veline e lustrini inviterei a tornare al tema, già corposo del post.

                          Edited by BrightingEyes - 15/3/2008, 15:52
                          “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell

                          Commenta


                          • io ho l'impressione che l'unico modo di uscirne sia il ripristino della legalità, anche con l'esercito se serve, e questo nell'interesse primario della popolazione della Campania, perch forse sbaglio, ma da estrerno ho spesso l'impressione che certe proteste non siano espressione spontanea della gente, ma siano piuttosto abilmente guidate dalla criminalità organizzata per mantenere lo status quo, e quindi continuare a speculare sulla pelle della povera gente....

                            quoto integralmente il post di BE <img src=">

                            Commenta


                            • CITAZIONE (Guiotto @ 15/3/2008, 15:42)
                              una cosa mi chiedo, perch in campagna l'unico posto in italia in cui si protesta contro i termovalorizzatori?
                              La questione non emotiva, ma mafiosa, sai quanto perde la mafia se i rifiuti vengono gestiti dallo stato?

                              Su questo ti smentisco. A Montecchio Maggiore (Vi) il movimento contro l'inceneritore ne ha bloccato la realizzazione, a Schio hanno raccolto 2400 firme contro l'aumento dell'inceneritore. solo per citare qualche esempio.
                              Gli inceneritori non sono apprezzati neppure a Brescia dove ci sono da tempo e hanno inquinato di diossina i terreni.
                              x criccux
                              Tu pensi che sparando sui dimostranti risolveresti il problema delle discariche e dei termovalorizzatori?
                              Certo diminuendo il numero di chi produce rifiuti diminuirà anche il volume degli stessi, per si aprirà il problema di dove mettere i cadaveri, anche i cimiteri soffrono di mancanza di loculi.
                              Non ti sembra un filino esagerato.

                              Edited by snapdozier - 15/3/2008, 16:11

                              Commenta


                              • CITAZIONE
                                Esistono reti addirittura pubbliche come RAI 3 spudoratamente schierate CONTRO sia Berlusconi sia la stessa area idologica che rappresenta

                                bh e questa non ti pare un informazione giusta? quando si dicono i FATTI di un partito di dx, che di sx....bha?? hai uno strano concetto di democrazia. come mai non urli allo scandalo qundo RAI 1, e RAI 2 + mediaset sono completamente controllate da berlusconi, ho sono un comunista quando dico queste cose? bh ti faccio una confessione..............non sono un comunista anzi un imprenditore, e pure non mi bevo le fandomie di un ottimo venditore............e ti assicuro che per il mio lavoro ne conosco di venditori........uffffff

                                CITAZIONE
                                io ho l'impressione che l'unico modo di uscirne sia il ripristino della legalità, anche con l'esercito se serve, e questo nell'interesse primario della popolazione della Campania, perch forse sbaglio, ma da estrerno ho spesso l'impressione che certe proteste non siano espressione spontanea della gente, ma siano piuttosto abilmente guidate dalla criminalità organizzata per mantenere lo status quo, e quindi continuare a speculare sulla pelle della povera gente....

                                forse l'esercito non servirebbe a molto...........ma per il ripristino della legalità, seve PRIMA una presa di coscienza da parte della gente, SECONDO ci vuole lo STATO ma quello vero con giudi coraggiosi nell'affrontare la POLICAMORRA

                                CITAZIONE
                                una cosa mi chiedo, perch in campagna l'unico posto in italia in cui si protesta contro i termovalorizzatori?
                                La questione non emotiva, ma mafiosa, sai quanto perde la mafia se i rifiuti vengono gestiti dallo stato?

                                Forse non ancora chiaro che....................i termovalorizzatori significano STOP alla camorra e quindi STOP ai VOTI ma possibile che non lo capiate?

                                Commenta


                                • CITAZIONE (teknowin @ 15/3/2008, 15:44)
                                  Il lavoro criccux quello uno dei problemi, se un politico ti fa lavorare becca anche il voto

                                  Appunto! E' quello che si sa da decenni, ma non si dice altrimenti sei il "razzista" di turno. La soluzione sta tutta nel finirla con questa storia e nel procedere duramente contro tutti i feudatari locali di turno. Sta tranquillo che si saprebbe cosa fare, ma non si mai fatto per quieto vivere. I Campani non avranno tutte le colpe, ma certo hanno un'enorme responsabilità. Loro hanno il voto, a loro la palla. E non so davvero quanti errori possano ancora permettersi. Non una minaccia eh! E' solo preoccupazione!
                                  “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell

                                  Commenta


                                  • aggiugo una piccola cosetta che potrà sembrare patetica o peggio da venditore

                                    il mio mestiere cerco di farlo con un ETICA-COMMERCIALE e posso dirvi che non sono diventato ricco ma non me la passo poi tanto male.............quindi volendo......... "se po fà"

                                    CITAZIONE
                                    Loro hanno il voto, a loro la palla

                                    eheheheh scusa ma mi viene da sorridere quando dici HANNO IL VOTO mi caro BE i Napoletani (perdonatemi il termine) non HANNO UN ***** non sono liberi di scegliere perch ostaggio del VOTO e della CAMORRA....e come ho spiegato prima l'uno conseguenza dell'altra. non esiste la libertà di scelta quando si ha paura dello STATO stesso, non esiste la LIBERTA' quando sei costretto a colluderti con il politihetto di quartiere che porta VOTI al partito......lo capite o no?













                                    Commenta


                                    • tekno, evitiamo prese di posizione contrapposte, il concetto che BE ha chiaramente espresso che in Italia la libertà di informazione pi che garantita dalla pluralità dei mezzi a disposizione, poi se non vuoi vedere mediaset liberissimo, che di berlusconi non nascosto, anzi! <img src=">

                                      per quanto riguarda il discorso campania (scusate l'OT) se aspettiamo la presa di coscienza della gente.......
                                      Io credo che visto il degrado generalizzato, il controllo del territorio da parte dello stato sia necessario ed auspicabile, e non bastano due gazzelle dei carabinieri,
                                      se ad esempio chi va a scaricare abusivamente rifiuti tossici si trova la zona presidiata da un blindato magari ci ripensa, non sarà bello da vedere, ma quando ci vuole ci vuole!!!
                                      togliamo la delinquenza, quella che soffoca "la presa di coscienza"

                                      Commenta


                                      • CITAZIONE (snapdozier @ 15/3/2008, 16:03)
                                        CITAZIONE (Guiotto @ 15/3/2008, 15:42)
                                        una cosa mi chiedo, perch in campagna l'unico posto in italia in cui si protesta contro i termovalorizzatori?
                                        La questione non emotiva, ma mafiosa, sai quanto perde la mafia se i rifiuti vengono gestiti dallo stato?

                                        Su questo ti smentisco. A Montecchio Maggiore (Vi) il movimento contro l'inceneritore ne ha bloccato la realizzazione, a Schio hanno raccolto 2400 firme contro l'aumento dell'inceneritore. solo per citare qualche esempio.
                                        Gli inceneritori non sono apprezzati neppure a Brescia dove ci sono da tempo e hanno inquinato di diossina i terreni.

                                        Intanto non ci sono problemi di rifiuti, poi non ho visto blocchi a statali o autostrade o ferrovie (per montecchio) a schio non ci vado spesso, ma se non ricordo male esiste già un inceneritore.
                                        2400 firme su 37.000 residenti, un po poche no?
                                        Nella mia città(padova) si stà progettando il terzo termovalorizzatore e non ci sono problemi (raccolta differenziata prevista per il 2008 55% ed attualmente il capoluogo di provincia con la maggior percentuale di differenziata)

                                        Commenta


                                        • tekno, non sei costretto a niente dai!!! spesso sono scelte di comodo, cominciamo a togliere gli alibi!! tanta gente si ribella, non abbastanza, tanta gente invece felicemente collusa!!! ricominciamo a dire che la gente si deve assumere la responsabilità, dare la colpa allo "stato" un modo comodo per non fare nulla

                                          se invece fosse vero quello che dici tu, altro che se serve l'esercito!!! ma tanto!

                                          Commenta


                                          • cricux, quando dico presa di coscienza della gente voglio intendere "l'autoeducarsi" perch anch'io ritengo che una pate di persone debbano autonamamente cominciare a capire che la rivoluzione culturale parte da loro, e non aspettare che altri ci piazzino dei carriarmati per farci rispettare delle regole elementar, quindi come vedi non giustifico nessuno, NAPOLETANI compresi, quello che dico che la gente non deve avere pi PAURA del "bossetto" del quartiere se scende a protestare iun piazza...............vi ricordo che alcune persone vivono fianco, a fiancocon questa gentaglia e sfido chiunque a non aver paura di protestare quando sai che la sera tornando a casa puoi incontrare queta melma di gente che terrorizza te ed i tuoi figli, e ti dice............ non il caso di fare """""tutto sto casino per un poco di monnezza qui dobbiamo stare tranquilli""""""" vaglielo a spiegare tu alla signora quello che giusto, e quello che non giusto...............signori le cose prima di essere giudicate vanno vissute prima

                                            Commenta


                                            • CITAZIONE (BrightingEyes @ 15/3/2008, 16:08)
                                              La soluzione sta tutta nel finirla con questa storia e nel procedere duramente contro tutti i feudatari locali di turno. Sta tranquillo che si saprebbe cosa fare, ma non si mai fatto per quieto vivere. I Campani non avranno tutte le colpe, ma certo hanno un'enorme responsabilità. Loro hanno il voto, a loro la palla. E non so davvero quanti errori possano ancora permettersi. Non una minaccia eh! E' solo preoccupazione!

                                              Se hai visto Report la settimana scorsa ti rendiconto che Impregilo, Jacorossi ecc. non sono normalmente considerate emanazioni della camorra, ma sono le principali responsabili del disastro campano sul quale, tra l'altro, hanno realizzato cospicui profitti.
                                              Queste non le sposti con i voti perch Impregilo fa affari con chiunque sia al governo, PDL o PD che sia. Quello che poi coltivano in Campania lo mangi anche tu spesso senza averne neppure coscienza. Qualsiasi voto esprimeranno i Campani non risolveranno il problema. L'informazione manipolata non perch dice le cose a favore o contro, ma perch semplicemente non dice certe cose. Dopo ogni puntata di Report uno si aspetterebbe o l'arresto della redazione o l'arresto dei "protagonisti" dei servizi. Invece non succede nulla. Per poter operare delle scelte fondamentale avere l'informazione, io nella mia azienda per fare le scelte ho bisogno di conoscere tutti i termini del problema e in modo approfondito. Se uno oggi segue i telegiornali pu operare scelte i riferimento al tipo di preservativo da consigliare all'assassino di Meredith o ai sabot da usare in vacanza a Cogne, o sulla marca di birra da scegliere prima di guidare la propria automobile su qualche fermata del bus. Quello che non ti dicono e che quindi non ti permette di operare delle scelte consapevoli a cosa serve il termovalorizzatore, se veramente l'unica soluzione, se ci sono alte soluzioni, se la centrale nucleare si costruisce in pi o meno di una settimana, quanti passeggeri ci sono nella tratta Lione Vercelli ecc. Quando ti parlano del raddoppio della base di Vicenza tu pensi ad uno sparuto gruppo di no global inferociti e non sai che tra questi c' parte dell'albo degli ingengeri di Vicenza, dell'albo degli Avvocati, degli Architetti, gran parte del corpo docente delle scuole medie e superiori, medici e imprenditori locali. Tu ti aspetti jeans strappati e magliette con il CHE e ti trovi Armani e Versace, ti trovi bambini, donne, signore ecc. L'informazione che ti viene offerta parla del problema come se fosse una bega di quartiere e poi a Vicenza si muovono 200.000 persone su 100.000 abitanti. L'informazione il primo obiettivo di chiunque voglia prendere il potere, sia in Sebia che in Iraq il primo obiettivo degli attacchi sono state le sedi della televisione.
                                              Questo BE non c'entra con la semplice spartizione dei mezzi di informazione tra Berlusconi e il resto della politica italiana, c'entra con l'impossibilità di partecipare coscienti ai processi decisionali per cui tu voti una lista preconfezionata di obbedienti esecutori dei vertici degli schieramenti. Qualunque sia il vincitore.

                                              Commenta


                                              • CITAZIONE
                                                Intanto non ci sono problemi di rifiuti, poi non ho visto blocchi a statali o autostrade o ferrovie (per montecchio) a schio non ci vado spesso, ma se non ricordo male esiste già un inceneritore.
                                                2400 firme su 37.000 residenti, un po poche no?
                                                Nella mia città(padova) si stà progettando il terzo termovalorizzatore e non ci sono problemi (raccolta differenziata prevista per il 2008 55% ed attualmente il capoluogo di provincia con la maggior percentuale di differenziata)

                                                scusa Guiotto cosa c'entra con Napoli.....cos' un spot per la tua città per cxapire le differnze nord sud?

                                                ...........senza polemica solo per capire

                                                Commenta


                                                • tekno, l'intervento di guiotto era pertinente, era la risposta ad un post precedente sulle proteste contro i termovalorizzatori!!! <img src=">

                                                  Commenta


                                                  • CITAZIONE
                                                    Se hai visto Report la settimana scorsa ti rendiconto che Impregilo, Jacorossi ecc. non sono normalmente considerate emanazioni della camorra, ma sono le principali responsabili del disastro campano sul quale, tra l'altro, hanno realizzato cospicui profitti.
                                                    Queste non le sposti con i voti perch Impregilo fa affari con chiunque sia al governo, PDL o PD che sia. Quello che poi coltivano in Campania lo mangi anche tu spesso senza averne neppure coscienza. Qualsiasi voto esprimeranno i Campani non risolveranno il problema. L'informazione manipolata non perch dice le cose a favore o contro, ma perch semplicemente non dice certe cose. Dopo ogni puntata di Report uno si aspetterebbe o l'arresto della redazione o l'arresto dei "protagonisti" dei servizi. Invece non succede nulla. Per poter operare delle scelte fondamentale avere l'informazione, io nella mia azienda per fare le scelte ho bisogno di conoscere tutti i termini del problema e in modo approfondito. Se uno oggi segue i telegiornali pu operare scelte i riferimento al tipo di preservativo da consigliare all'assassino di Meredith o ai sabot da usare in vacanza a Cogne, o sulla marca di birra da scegliere prima di guidare la propria automobile su qualche fermata del bus. Quello che non ti dicono e che quindi non ti permette di operare delle scelte consapevoli a cosa serve il termovalorizzatore, se veramente l'unica soluzione, se ci sono alte soluzioni, se la centrale nucleare si costruisce in pi o meno di una settimana, quanti passeggeri ci sono nella tratta Lione Vercelli ecc. Quando ti parlano del raddoppio della base di Vicenza tu pensi ad uno sparuto gruppo di no global inferociti e non sai che tra questi c' parte dell'albo degli ingengeri di Vicenza, dell'albo degli Avvocati, degli Architetti, gran parte del corpo docente delle scuole medie e superiori, medici e imprenditori locali. Tu ti aspetti jeans strappati e magliette con il CHE e ti trovi Armani e Versace, ti trovi bambini, donne, signore ecc. L'informazione che ti viene offerta parla del problema come se fosse una bega di quartiere e poi a Vicenza si muovono 200.000 persone su 100.000 abitanti. L'informazione il primo obiettivo di chiunque voglia prendere il potere, sia in Sebia che in Iraq il primo obiettivo degli attacchi sono state le sedi della televisione.
                                                    Questo BE non c'entra con la semplice spartizione dei mezzi di informazione tra Berlusconi e il resto della politica italiana, c'entra con l'impossibilità di partecipare coscienti ai processi decisionali per cui tu voti una lista preconfezionata di obbedienti esecutori dei vertici degli schieramenti. Qualunque sia il vincitore.

                                                    grazie snap, mi hai risparmiato di scrvere quello che volevo ancora dire

                                                    CITAZIONE
                                                    tekno, l'intervento di guiotto era pertinente, era la risposta ad un post precedente sulle proteste contro i termovalorizzatori!!!

                                                    non lo metto in dubbio che fosse pertinente........solo che non ho capito l 'accostamento..............tutto qui

                                                    Commenta


                                                    • si, il 90% di quelli che protestano a vicenza vengono da fuori.
                                                      Io in quel periodo ci passavo 2 volte alla settimana davanti la base e vedevo bandiere usa al di fuori di negozzi e bar.
                                                      La gente della provincia favorevole(almeno quelliche conosco), non che ce l'hai perch non riesci ad avere appalti in queste strutture?, comunque ora ci sono le elezioni, vedremo i risultati

                                                      Commenta


                                                      • CITAZIONE
                                                        non che ce l'hai perch non riesci ad avere appalti in queste strutture?,

                                                        scusa guiotto ma non riesco a capire cosa intendi dire

                                                        ......e vorrei anche una risposta alla domanda di prima che ti ho posto.......se possibile ovvviamente

                                                        Commenta


                                                        • CITAZIONE (teknowin @ 15/3/2008, 14:58)
                                                          CITAZIONE
                                                          quattro scalmanati che bloccano una ferrovia

                                                          non dimenticare che tra quegli scalmati ci sono persone che hanno visto morire i propri figli (vedi manifestazioni contro i siti di stoccaggio di Napoli)

                                                          I loro figli, come ho detto anche in altre discussioni, sono purtroppo morti, a causa dei rifiuti tossici e dei veleni che per decenni la camorra ha sotterrato in Campania, senza che nessuno si degnasse di protestare.

                                                          Saluti.

                                                          Federico

                                                          Commenta


                                                          • CITAZIONE (teknowin @ 15/3/2008, 16:36)
                                                            CITAZIONE
                                                            Intanto non ci sono problemi di rifiuti, poi non ho visto blocchi a statali o autostrade o ferrovie (per montecchio) a schio non ci vado spesso, ma se non ricordo male esiste già un inceneritore.
                                                            2400 firme su 37.000 residenti, un po poche no?
                                                            Nella mia città(padova) si stà progettando il terzo termovalorizzatore e non ci sono problemi (raccolta differenziata prevista per il 2008 55% ed attualmente il capoluogo di provincia con la maggior percentuale di differenziata)

                                                            scusa Guiotto cosa c'entra con Napoli.....cos' un spot per la tua città per cxapire le differnze nord sud?

                                                            ...........senza polemica solo per capire

                                                            nei post precedenti snapdozier difendeva chi blocca strade e ferrovie per protesta, volevo fargli notare che altrove anche se non ci sono problemi per la raccolta dei rifiuti, i progetti per gli inceneritori non sono cos osteggiati, e se protesta c' resta nei limiti della civiltà.


                                                            CITAZIONE (teknowin @ 15/3/2008, 16:53)
                                                            CITAZIONE
                                                            non che ce l'hai perch non riesci ad avere appalti in queste strutture?,

                                                            scusa guiotto ma non riesco a capire cosa intendi dire

                                                            ......e vorrei anche una risposta alla domanda di prima che ti ho posto.......se possibile ovvviamente

                                                            non era rivolto a te.
                                                            snapdozier parla spesso della sua azienda piena di ingegneri, e spara contro molte opere di ingegneria, questo mi fa pensare che sia pi invidia che altro.

                                                            Commenta


                                                            • CITAZIONE
                                                              nei post precedenti snapdozier difendeva chi blocca strade e ferrovie per protesta, volevo fargli notare che altrove anche se non ci sono problemi per la raccolta dei rifiuti, i progetti per gli inceneritori non sono cos osteggiati, e se protesta c' resta nei limiti della civiltà.

                                                              ho capito.......ma hai capito la differenza nel protestare a Napoli, e quella di farlo a Padova?

                                                              CITAZIONE
                                                              non che ce l'hai perch non riesci ad avere appalti in queste strutture?,

                                                              qui ho capito che non ti riferivi a me....volvo solo conprendere il senso della frase..........che ora ho capito

                                                              Commenta

                                                              Attendi un attimo...
                                                              X