annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

** Dati energetici ufficiali ** (Italia / Europa)

Comprimi
Questa è una discussione evidenziata.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • ** Dati energetici ufficiali ** (Italia / Europa)

    Italia (con dati anche europei EU15)
    nel sito del GSE, tramite il menu attività e il sottomenu statistiche, si può accedere alle pubblicazioni periodiche in pdf:
    http://www.gse.it/attivita/statistic...d&SortDir=DESC

    Unione
    (Eu)
    Dal sito della Commissione Europea, tramite i submenu Energy > Publications > Statistics
    si può accedere a svariati dati.
    Segnalo il pdf sulla situazione energetica EU27 (compreso trasporti, ecc. e Paesi candidati)
    http://ec.europa.eu/energy/publicati..._book_2010.pdf

    lo stesso ( aggiornamento aprile 2012) lo allego (part_2_energy_pocket_book_2010.pdf)
    in quanto spesso nel tempo un collegamento/link si modifica e non è più funzionante.

    Allego anche:
    -2009_energy_transport_figure.pdf (a pag 38 della prima sezione i dati -2009- sulla tassazione carburanti: accise+IVA/TVA)
    -2010_energy_transport_figure.pdf
    File allegati
    Ultima modifica di gattmes; 18-04-2012, 10:34.
    Fare si puo'!... Volerlo dipende da te.

    Consultate e rispettate il REGOLAMENTO

    Rispetto il gas, un piano cottura a induzione consuma il 65...70% in meno d'energia: se l'elettrica costasse il doppio, rimarebbe un risparmio del 30...40%! Gas 100% fossile, elettrica 30...100% rinnovabile (secondo fornitore). Con contratti 3 kW, contrariamente a quanto si dice, si possono usare pure piani sprovvisti di autolimitazione.

  • #2
    Segnalo che è uscito anche il rendiconto "fotovoltaico 2008", scaricabile dal sito GSE (vedere primo link nel messaggio precedente)
    Ultima modifica di eroyka; 29-05-2009, 08:02.
    Fare si puo'!... Volerlo dipende da te.

    Consultate e rispettate il REGOLAMENTO

    Rispetto il gas, un piano cottura a induzione consuma il 65...70% in meno d'energia: se l'elettrica costasse il doppio, rimarebbe un risparmio del 30...40%! Gas 100% fossile, elettrica 30...100% rinnovabile (secondo fornitore). Con contratti 3 kW, contrariamente a quanto si dice, si possono usare pure piani sprovvisti di autolimitazione.

    Commenta


    • #3
      Ciao a tutti,
      i dati esposti nel link proposto da gattmes, mi sembravano un pò datati per un sito che ti dà la situazione del solare in tempo reale.
      In particolare segnalo a pag. 13 di statistiche, su una produzione richiesta di 339.9 TWh, l'apporto delle rinnovabili era solo di 48.2 TWh.
      Ho cercato negli altri siti istituzionali se c'era qualche notizia più fresca, ecco cosa ho trovato.

      Previsioni della Domanda Elettrica
      Previsioni ricalibrate a nov 2008:
      A pag. 16 341.6 TWh (miliardi di kWh) per 2008 344,4 TWh per 2009

      Autorità per l'energia elettrica e il gas - Dati statistici
      richiesta 2008 337.642 TWh

      Rivista ELEMENTI N.16, a pag. 13 sempre nella home page del sito del GSE.
      Rinnovabili 2008 59.244 TWh

      Già questo era interessante, le previsioni già riviste al ribasso a novembre, a consuntivo erano ancora più basse, l'incremento delle rinnovabili, grazie ad un periodo eccezionalmente piovoso ha portato ad un incidenza vicina al 20%.

      Dati più attuali li ho trovati sul sito della Terna: Terna S.p.A.
      In particolare:http://www.terna.it/LinkClick.aspx?f...s%3d&tabid=843
      a pag. 21 primo trimestre
      prodotta 71.576
      11.681 idrico
      1.315 geotermico
      2.068 eolico


      Grazie alle copiose nevicate l'idroelettrico continua a produrre a pieno ritmo, anche i consumi per i ripompaggi diminuiscono fortemente, la crisi comincia a mordere effettivamente sui consumi industriali.
      Ormai per quest'anno difficilmente arriveremo ad una richiesta di 290 TWh, con una percentuale di rinnovabili superiore al 25%, anche senza il termovalorizzatore di Acerra.

      Visto che la capacità produttiva era nel 2007 pari all' 88%, di 347 TWh, secondo voi, quali e quante centrali termoeletriche verranno fermate quest'anno?

      Ciao
      Osvaldo

      ------------------------------------------

      Moderazione (gattmes): segnalo che ho spostato i messaggi successivi a questo in una nuova discussione "discorsiva" a questa affine:
      http://www.energeticambiente.it/disc...ufficiali.html
      Lasciamo questa "pulita" e solo per i collegamenti/links/rimandi ai dati ufficiali. Per lo stesso motivo lascio il messaggio di Osvaldo, mentre sposto gli altri.
      Esorterei chi scrive qui di non esprimere eventuali commenti, ma di farlo casomai in un ulteriore messaggio nella sezione appena indicata
      Ultima modifica di gattmes; 26-08-2009, 10:09.

      Commenta


      • #4
        Report annuale dell'AIB ( http://www.aib-net.org ):
        http://www.aib-net.org/portal/page/portal/AIB_HOME/AIB_ASS/DOCUMENTS/Annual Report/AIB - Annual Report 2008.pdf
        Fare si puo'!... Volerlo dipende da te.

        Consultate e rispettate il REGOLAMENTO

        Rispetto il gas, un piano cottura a induzione consuma il 65...70% in meno d'energia: se l'elettrica costasse il doppio, rimarebbe un risparmio del 30...40%! Gas 100% fossile, elettrica 30...100% rinnovabile (secondo fornitore). Con contratti 3 kW, contrariamente a quanto si dice, si possono usare pure piani sprovvisti di autolimitazione.

        Commenta


        • #5
          link ai dati ufficiali 2008
          http://www.autorita.energia.it/relaz_ann/ra09_1_2.pdf
          Osvaldo

          Commenta


          • #6
            Link al Rapporto mensile di giugno 2009 di Terna.
            Pdf molto interessante con diagrammi e tabelle di comparazione rispetto al 2008, e con lo storico dell'idroelettrico dal 1950.
            Nel mese di giugno abbiamo superato il 25% solo con idroelettrico, eolico e geotermico.
            Leggere per credere.

            http://www.terna.it/LinkClick.aspx?f...4%3d&tabid=720

            Osvaldo

            Precisazione (gattmes)-
            A pag 5 del documento è riportato:
            -produzione lorda totale 23820 di cui....
            -termoelettrica 16852
            -idroelettrica 5987
            -geotermoelettrica 415
            -eolica 566

            Conseguentemente il totale della idroelettrica+geotermoelettrica+eolica da 5987+415+566=6980 che rispetto alla produzione lorda rappresenta il 29,25%, così suddiviso:
            idro=25,13%, geo=1,74%, eolico=2,38%.

            Mettendo in conto il bilancio con l'estero importazione/esportazione (3669), ovvero praticamente il consumo, e rifacendo i calcoli per il risultato di 27489:
            idroelettrica+geotermoelettrica+eolica = 25,35%
            (idro=21,78%, geo=1,51%, eolico=2,06%.)
            File allegati
            Ultima modifica di eroyka; 06-08-2009, 09:02.

            Commenta


            • #7
              Segnalo che il GSE ha pubblicato nel solito posto citato nel primo messaggio (http://www.gse.it/attivita/statistic...d&SortDir=DESC) le statistiche relative all'anno 2008

              (fornisco anche il collegamento diretto del pdf: http://www.gse.it/attivita/statistic...STICHE2008.pdf

              Se non funziona per cambio nome il percorso per reperirlo dovrebbe essere:
              Attività -> Statistiche sulle fonti rinnovabili -> Dati e pubblicazioni informative

              il cui collegamento dovrebbe essere: http://www.gse.it/attivita/statistic...d&SortDir=DESC

              ringraziamenti: tguido56 per la segnalazione di cambio nome/indirizzo)


              I dati salienti indicano, rispetto al 2007, i seguenti aumenti (potenza efficiente lorda)
              eolico +30,3&
              solare +397,4%
              biogas +5,3%

              ..e numeri di poco inferiori come produzione lorda (rifarsi al pdf per i dettagli)

              Il Rapporto percentuale Potenza rinnovabile / Potenza totale e salito dal 15,3% dell'anno precedente al 18,2% (ovvero quasi un quinto nel 2008 [ricordo che siamo nel 2009] è stato prodotto da fonti rinnovabili)

              Nella UE15, l'Italia mantiene sempre il sesto posto, tuttavia mentre nel 2007 aveva un dato lievemente inferiore [15,7%] alla media europea considerata (UE15) [16,9%], nel 2008 ne vanta uno lievemente superiore [18,2%], tra l'altro la media stessa è ovviamente aumentata [17,5%].
              Da notare il distacco ora più netto rispetto la Germania, immediatamente sotto nella graduatoria, che ha anche lievemente diminuito la rispettiva quota [2007=15,7%; 2008=14,5%].

              Devo sottolineare anche l'abnorme balzo in avanti nel settore solare da parte della Spagna (pag. 27 del pdf; 26 del documento.. in basso), passata da 166 GWh a ben 2492 GWh!!!!
              ------------------------

              Moderazione (gattmes): ancora una volta mi vedo costretto a ripetere/ribadire di
              lasciare questa parte "pulita" e dedicata ESCLUSIVAMENTE ai messaggi che riportano cifre/notizie/ecc., nonchè collegamenti/links/rimandi/ecc ai dati ufficiali.

              Per commenti/discussioni/interpretazioni/ecc. esiste apposita "zona" discorsiva al seguente indirizzo:
              http://www.energeticambiente.it/disc...ufficiali.html
              ..dove ho spostato nuovamente i messaggi "di commento" successivi a questo mio..

              Vi ri-prego di non esprimere QUI eventuali commenti, ma di farlo casomai in un ulteriore messaggio nella sezione appena indicata.

              Grazie per la comprensione/collaborazione.
              Ultima modifica di gattmes; 16-09-2009, 17:10.
              Fare si puo'!... Volerlo dipende da te.

              Consultate e rispettate il REGOLAMENTO

              Rispetto il gas, un piano cottura a induzione consuma il 65...70% in meno d'energia: se l'elettrica costasse il doppio, rimarebbe un risparmio del 30...40%! Gas 100% fossile, elettrica 30...100% rinnovabile (secondo fornitore). Con contratti 3 kW, contrariamente a quanto si dice, si possono usare pure piani sprovvisti di autolimitazione.

              Commenta


              • #8
                Avviso che proprio ieri (stando alle date) sono stati aggiornati alcuni dati ("pdf") sul sito del GSE:
                http://www.gse.it/attivita/statistic...d&SortDir=DESC


                Statistiche sulle fonti rinnovabili in Italia 2008 (20-10-2009)
                L' idrico - Dati statistici al 31 dicembre 2008 (20-10-2009)
                Il solare - Dati statistici al 31 dicembre 2008 (20-10-2009)

                mentre il 15-09-2009 è stato aggiornato anche:
                L' eolico - Dati Statistici al 31 dicembre 2008

                e il 10-09-2009:
                Le biomasse e i rifiuti - Dati Statistici al 31 dicembre 2008
                Fare si puo'!... Volerlo dipende da te.

                Consultate e rispettate il REGOLAMENTO

                Rispetto il gas, un piano cottura a induzione consuma il 65...70% in meno d'energia: se l'elettrica costasse il doppio, rimarebbe un risparmio del 30...40%! Gas 100% fossile, elettrica 30...100% rinnovabile (secondo fornitore). Con contratti 3 kW, contrariamente a quanto si dice, si possono usare pure piani sprovvisti di autolimitazione.

                Commenta


                • #9
                  Ecco un collegamento/link alla nuova Direttiva Europea 2009/28/CE del 23 aprile 2009 (entrata in vigore il 25 giugno 2009) sulle fonti rinnovabili, che va a sostituire la n. 77 del 2001.
                  http://eur-lex.europa.eu/LexUriServ/...16:0062:IT:PDF

                  Segnalo gli allegati (da pag 46 in avanti) con previsioni, formule, dati sulle varie fonti energetiche, ecc.
                  Fare si puo'!... Volerlo dipende da te.

                  Consultate e rispettate il REGOLAMENTO

                  Rispetto il gas, un piano cottura a induzione consuma il 65...70% in meno d'energia: se l'elettrica costasse il doppio, rimarebbe un risparmio del 30...40%! Gas 100% fossile, elettrica 30...100% rinnovabile (secondo fornitore). Con contratti 3 kW, contrariamente a quanto si dice, si possono usare pure piani sprovvisti di autolimitazione.

                  Commenta


                  • #10
                    Segnalo l'uscita (30-10-2009) del bilancio energetico Italia 2008 (http://www.gse.it/attivita/statistic...s/BILANCIO.pdf) sul sito del GSE nella sezione dati e pubblicazioni: http://www.gse.it/attivita/statistic...d&SortDir=DESC
                    Fare si puo'!... Volerlo dipende da te.

                    Consultate e rispettate il REGOLAMENTO

                    Rispetto il gas, un piano cottura a induzione consuma il 65...70% in meno d'energia: se l'elettrica costasse il doppio, rimarebbe un risparmio del 30...40%! Gas 100% fossile, elettrica 30...100% rinnovabile (secondo fornitore). Con contratti 3 kW, contrariamente a quanto si dice, si possono usare pure piani sprovvisti di autolimitazione.

                    Commenta


                    • #11
                      Segnalo l'uscita sul sito del GSE dei dati sul solare aggiornati al 31 dicembre 2009, di cui allego pdf (scaricabile anche da qui: http://www.gse.it/attivita/statistic...d&SortDir=DESC)

                      Un ulteriore grosso incremento di produzione in Italia (+249%), che passa dai 193GWh del dato 2008 ai 673GWh del 2009 (nel 2007 il dato era 39GWh)

                      Il dato di crescita del solare incentivato (conto energia..) attesta l'Italia al secondo posto nel mondo (dopo la Germania). Battuta d'arresto quest'anno per la Spagna.. con cifre d'incremento molto modeste
                      File allegati
                      Fare si puo'!... Volerlo dipende da te.

                      Consultate e rispettate il REGOLAMENTO

                      Rispetto il gas, un piano cottura a induzione consuma il 65...70% in meno d'energia: se l'elettrica costasse il doppio, rimarebbe un risparmio del 30...40%! Gas 100% fossile, elettrica 30...100% rinnovabile (secondo fornitore). Con contratti 3 kW, contrariamente a quanto si dice, si possono usare pure piani sprovvisti di autolimitazione.

                      Commenta


                      • #12
                        I dati di TERNA li trovate invece qua:
                        Dati Statistici
                        Fare si puo'!... Volerlo dipende da te.

                        Consultate e rispettate il REGOLAMENTO

                        Rispetto il gas, un piano cottura a induzione consuma il 65...70% in meno d'energia: se l'elettrica costasse il doppio, rimarebbe un risparmio del 30...40%! Gas 100% fossile, elettrica 30...100% rinnovabile (secondo fornitore). Con contratti 3 kW, contrariamente a quanto si dice, si possono usare pure piani sprovvisti di autolimitazione.

                        Commenta


                        • #13
                          Scusate ma dati più recenti si riescono a trovare su qualke sito???? No perchè anche io sono riuscito a vedere solo dati riguardanti massimo il 2009

                          Commenta


                          • #14
                            abbiamo i primi dati provvisori relativi al 2010 (emessi a marzo 2011).
                            La produzione netta è stata di 298.208 GWh, di cui 11.677 per i servizi ausiliari, quindi una produzione lorda di 286.531 GWh
                            L'acquisto estero è stato di 45.761 GWh , mentre il ceduto all'estero 1. 817 GWh (l'Italia "esporta" anche... per esempio in... Corsica!) quindi un "netto" estero di 43.944 GWh
                            Quella destinata ai pompaggi (diciamo anche accumulo d'energia per fabbisogni successivi) è stata di 4.310 GWh
                            Facendo le somme:

                            286.531 + 43.944 = 330.475
                            330.475 - 4.310 = 326.165 GWh richiesta totale italiana
                            Il totale dei consumi stimato è stato di 305.500 GWh, quindi le perdite (dispacciamento, trasporto...) ammontano a 326.165 - 305.500 = 20.665 GWh

                            collegamento:
                            http://www.terna.it/LinkClick.aspx?f...Q%3d&tabid=649
                            (dal sito di Terna: > Terna S.p.A. » Sistema Elettrico » Statistiche e Previsioni » Dati Statistici )

                            (continua...)

                            Per farla corta le FER aumentano ancora sfiorando 1/4 dell'energia richiesta (ricordo che è il dato dell'anno scorso).

                            Le percentuali (ho scritto "percentuali", non "valori assoluti") di incremento maggiore sono nel fotovoltaico che dovrebbe attestarsi su 1.600 GWh , con un +136,5 % rispetto il dato 2009 (676 GWh), ancora distante dai livelli tedeschi.... ma a "tiro"!
                            File allegati
                            Ultima modifica di gattmes; 13-05-2011, 13:56.
                            Fare si puo'!... Volerlo dipende da te.

                            Consultate e rispettate il REGOLAMENTO

                            Rispetto il gas, un piano cottura a induzione consuma il 65...70% in meno d'energia: se l'elettrica costasse il doppio, rimarebbe un risparmio del 30...40%! Gas 100% fossile, elettrica 30...100% rinnovabile (secondo fornitore). Con contratti 3 kW, contrariamente a quanto si dice, si possono usare pure piani sprovvisti di autolimitazione.

                            Commenta


                            • #15
                              segnalo che un documento del GSE (che non ha carattere statistico, ma reale) piu' recente ma relativo solo al "solare", fornisce il valore reale come 1905 GWh prodotti per il 2010
                              Ultima modifica di nll; 14-06-2011, 16:01. Motivo: Doppio invio
                              Fare si puo'!... Volerlo dipende da te.

                              Consultate e rispettate il REGOLAMENTO

                              Rispetto il gas, un piano cottura a induzione consuma il 65...70% in meno d'energia: se l'elettrica costasse il doppio, rimarebbe un risparmio del 30...40%! Gas 100% fossile, elettrica 30...100% rinnovabile (secondo fornitore). Con contratti 3 kW, contrariamente a quanto si dice, si possono usare pure piani sprovvisti di autolimitazione.

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X
                              TOP100-SOLAR