annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Come la vedo io

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Come la vedo io

    Anche nel campo delle rinnovabili si fanno errori:
    File allegati

  • #2
    Io la penso diversamente e proprio perché non è pensabile la sostituzione del nucleare a fissione e delle fonti fossili nella produzione energetica, senza l'apporto dei grandi impianti.

    Le grandi industrie energivore non potranno mai accontentarsi dell'energia autoprodotta sui tetti dei propri capannoni, non hanno quindi la possibilità di approvvigionarsi dal privato cittadino che ha impiantato il proprio pannello, o il microgeneratore eolico, o la caldaietta a biomassa. Cosa dovrebbero allora fare? Proseguire con le centrali a combustibile fossile? Puntare alle centrali nucleari promesse dall'attuale governo? Chiudere l'attività?

    Non mi pare proprio che le alternative alle grandi centrali a energie rinnovabili siano maggiormente allettanti.

    ••••••••••••

    Commenta


    • #3
      Franco52,
      stando coi piedi per terra, non puoi mettere una croce su impianti rinnovabili nell'ordine del megawatt e proporre solo impianti nell'ordine del kilowatt, mille volte meno.
      Ciao
      Mario
      Molto urgente: cerco socio: Collaborazione a Milano
      -------------------------------------------------------------------
      Mala tempora currunt, non contattatemi piu' per questioni riguardanti il forum, grazie, il mio tempo e' finito.
      -------------------------------------------------------------------
      L'energia non si crea ne' si distrugge, ma ne sprechiamo troppa in modo irresponsabile. Sito personale: http://evlist.it
      Se fate domande tecniche e volete risposte dal forum precise e veloci, "date i dati" specificando anche l'ambiente operativo e fornendo il maggior numero possibile di informazioni.
      ------------------------------------------------

      Commenta


      • #4
        Mi volevo spiegare meglio:
        io penso che ciascuno debba prodursi la sua energia nel luogo dove agisce.
        Per esempio in casa o nei condomini, impianti rinnovabili di pochi KW,
        Le fabbriche le scuole, le industrie, impianti taglia megawatt.
        Quello che mi preme è eliminare le grandi centrali alle quali poi bisogna allacciarsi con fili o tubi....

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da Franco52 Visualizza il messaggio
          ...io penso che ciascuno debba prodursi la sua energia nel luogo dove agisce....
          E io mi associo all'esortazione di Mario Maggi.
          Quello che proponi è, detto in termini semplici, del tutto utopico. Ma letteralmente nel suo significato originario "non esiste in alcun luogo".
          Coprire tutti i tetti di Milano di pannelli non basterebbe a coprire che una piccola parte del consumo cittadino.
          Non tutti viviamo nella villetta con 80 mq di tetto esposto a sud!
          Delle centrali potrEmo forse farne a meno (ma dubito), degli impianti FER di grandi dimensioni (pale e impianti a terra che hai barrato insomma) no di sicuro.
          “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
          O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno

          Commenta


          • #6
            Quello per cui io la penso così, si potrà realizzare quando l'efficienza delle celle fotovoltaiche raggiungerà il 70%,
            quando si useranno generatori eolici fissi, a tornado,
            e quando la free energy uscirà dalla culla...

            Commenta


            • #7
              Ah beh.. allora ritiro tutto!
              Resto un pò scettico, ma farò un tifo d'inferno!
              “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
              O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno

              Commenta

              Attendi un attimo...
              X
              TOP100-SOLAR