Il PM10 e PM2.5 (bruciare legna e simili) uccidono pi persone in Italia che nel resto d'europa - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Il PM10 e PM2.5 (bruciare legna e simili) uccidono pi persone in Italia che nel resto d'europa

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio

    E chi sei tu? Prenditi la briga di leggerti i link oppure continua a fare il giullare del topic, per me e' indifferente.
    anche per me indifferente, visto che nessuna legge vita l'utilizzo della biomassa, nel rispetto delle norme vigenti...
    quindi, sicuro sia io il "giullare" ? o semplicemente sono "pratico" e seguo quello che la legge e le norme dicono....... ehehehehehehehehe
    Ultima modifica di GiuseppeRG; 27-02-2024, 15:43.

    Commenta


    • Originariamente inviato da GiuseppeRG Visualizza il messaggio

      anche per me indifferente, visto che nessuna legge vita l'utilizzo della biomassa, nel rispetto delle norme vigenti...
      quindi, sicuro sia io il "giullare" ? o semplicemente sono "pratico" e seguo quello che la legge e le norme dicono....... ehehehehehehehehe
      In Italia la produzione, la vendita e l'uso dell'amianto sono vietati dal 1992; tuttavia esistono ancora nazioni in cui pu essere estratto e lavorato per l'esportazione.
      Il fatto che anche prima del 1992 si sapeva che l'eternit facesse male ma lo continuavano a produrre ed installare non sintomo "che non male" (o che in alcune nazioni sia ancora possibile)
      Ma cmq, stai tranquillo su questo forum non scrive nessun legislatore quindi stai tranquillo.
      Si provava a discutere su dati tecnici che voi smentite perche ne servirebbero altrettanti che non si hanno.

      Commenta


      • Originariamente inviato da GiuseppeRG Visualizza il messaggio

        assolutamente il PP esiste
        infatti, CT2.0, norme bacino padano, regolamenti regionali, ecc ecc servono ad abbassare il PP assieme agli altri inquinanti, visto che la biomassa a priori non si pu vietare, essendo considerata (non solo da noi, ma a livello europeo) fonte rinnovabile, e quindi da promuovere assieme ad altre fonti per diminuire i combustibili fossili.
        e come fanno a dire che si produce tot milioni di particolato?
        vanno per le strade a raccoglierlo tutto e pesarlo?

        Commenta


        • Originariamente inviato da matador0975 Visualizza il messaggio

          In Italia la produzione, la vendita e l'uso dell'amianto sono vietati dal 1992; tuttavia esistono ancora nazioni in cui pu essere estratto e lavorato per l'esportazione.
          qui si parla di biomassa, non di amianto

          Ma cmq, stai tranquillo su questo forum non scrive nessun legislatore quindi stai tranquillo.
          nessuno problema, da 41 anni lavoro seguendo le norme e regole vigenti
          quindi, per me che la biomassa sia ammessa o meno, non tange assolutemente nulla
          mi limito a far notare che ORA e per il momento sar utilizzabile, seguendo norme e regole vigenti


          Si provava a discutere su dati tecnici che voi smentite perche ne servirebbero altrettanti che non si hanno.
          dove vedi qualche mia smentita?
          io non faccio altro che riportare dati reali e certificazioni, non mi affido mai a "sentito dire", a mie "opinioni personali", ad aritcoli che poi risultano "di parte", ecc ecc
          semplice, da decenni sono abituato a rispettare norme e regole, e in migliaia di impianti eseguiti non ho mai subito nessuna sanzione di sorta
          pi semplice di cos........


          Commenta


          • Originariamente inviato da matador0975 Visualizza il messaggio

            e come fanno a dire che si produce tot milioni di particolato?
            vanno per le strade a raccoglierlo tutto e pesarlo?
            non sta a me dirlo, io mi liito a leggere dati ufficiali
            quello che mi chiedo come ad esempio "alcuni" distinguono il PP da combustione caldaia da PP da combustione incendio
            sarei curioso di saperlo......

            Commenta


            • Originariamente inviato da GiuseppeRG Visualizza il messaggio
              qui si parla di biomassa, non di amianto

              vedo che hai capito il mio esempio

              Commenta


              • Originariamente inviato da GiuseppeRG Visualizza il messaggio


                fammi capire il metodo di riconoscimento tra una molecola di PP da combustione incendio da una da combustione caldaia
                anche in questo caso, sono assai curioso......


                siamo seri, eddai.....

                Le persone si prova a farle stare in piedi con una sola gamba............................ lo fa anche la polizia, poi gli fanno delle analisi
                Con il particolato fanno uguale, fanno delle analisi e si scopre anche da che tipo di legno arriva, spesso nelle alta gamma si trova anche il seriale della caldaia
                Davvero ottime
                Un pianeta migliore un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
                Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
                Utente EA dal 2009

                Commenta


                • Originariamente inviato da matador0975 Visualizza il messaggio

                  vedo che hai capito il mio esempio
                  :
                  certo che l'ho capito, ma rimane che qui si parla di biomassa

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da rrrmori53 Visualizza il messaggio
                    Con il particolato fanno uguale, fanno delle analisi e si scopre anche da che tipo di legno arriva, spesso nelle alta gamma si trova anche il seriale della caldaia
                    interessante



                    Commenta


                    • Originariamente inviato da GiuseppeRG Visualizza il messaggio

                      anche per me è indifferente, visto che nessuna legge vita l'utilizzo della biomassa, nel rispetto delle norme vigenti...
                      quindi, sicuro sia io il "giullare" ? o semplicemente sono "pratico" e seguo quello che la legge e le norme dicono....... ehehehehehehehehe
                      Rappresenti senza dubbio l'arte dell'arrampicata sugli specchi, perche' come ampiamente scritto, nessuno dice che la biomassa sia illegale e quindi se le leggi lo consentono la puoi usare. Ma questo tuo ripeterlo dimostra la tua malafede. Si, le leggi lo consentono e puoi usarla, questo non significa che sia sostenibile e che io e chunque altro voglia dire la sua non possa farlo. Quello che mi riesce difficile comprendere e' solo un dato di fatto. Che tu non riesca a capirlo. E' un concetto semplice ma pare ti sfugga. In merito le leggi e norme, ricordati che tutto comincia con le restrizioni, vedasi i limiti di funzionamento o il divieto di accensione delle fumarole fino a 4 stelle (ultimo in ordine di tempo quello Lombardo) per via dello sforamento continuo , oltre che naturalmente i blocchi traffico certo. Si inizia sempre cosi', pian piano ed in sordina per poi salire di livello. Unica cosa che condivido dei tuoi post e': staremo a vedere, io al contrario, vedo difficile possa sopravvivere ancora a lungo, come finiranno i motori a combustione, finiranno le fumarole. Stai sereno e beviti qualche birretta nell'attesa
                      Ultima modifica di fedonis; 27-02-2024, 17:43.
                      [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da matador0975 Visualizza il messaggio

                        vedo che hai capito il mio esempio
                        Non dirmi che avevi qualche dubbio? Basta leggere qualche post per rendersi immediatamente conto che hai di fronte uno che sa...
                        Ultima modifica di fedonis; 27-02-2024, 17:46.
                        [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio

                          Rappresenti senza dubbio l'arte dell'arrampicata sugli specchi, perche' come ampiamente scritto, nessuno dice che la biomassa sia illegale e quindi se le leggi lo consentono la puoi usare:
                          benissimo
                          a me non serve arrampicarmi da nessuna parte, ma mi basta rispettare norme e leggi, come ho sempre fatto da decenni (e direi, con OTTIMI risultati)

                          Si, le leggi lo consentono e puoi usarla, questo non significa che sia sostenibile e che io e chunque altro voglia dire la sua non possa farlo
                          non mi sembra che qualcono te lo impedisca
                          sono giorni e giorni che dite le stesse cose in questo post....

                          Che tu non riesca a capirlo. E' un concetto semplice ma pare ti sfugga. In merito le leggi e norme, ricordati che tutto comincia con le restrizioni, vedasi i limiti di funzionamento o il divieto di accensione delle fumarole fino a 4 stelle (ultimo in ordine di tempo quello Lombardo) per via dello sforamento continuo , oltre che naturalmente i blocchi traffico certo. Si inizia sempre cosi', pian piano ed in sordina per poi salire di livello.
                          benissimo, e io consiglier sempre chi intende usare la biomassa, di attenersi a norme e leggi vigenti

                          Unica cosa che condivido dei tuoi post e': staremo a vedere, io al contrario, vedo difficile possa sopravvivere ancora a lungo, come finiranno i motori a combustione, finiranno le fumarole.
                          nessuno vieta la tua convinzione

                          Stai sereno e beviti qualche birretta nell'attesa:beer
                          beh, nell'attesa vedo che la biomassa si continua ad usare, e se rispettosa delle norme, la consiglio vivamente
                          vedi come cambiano le idee ?
                          Ultima modifica di GiuseppeRG; 27-02-2024, 18:24.

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio
                            Non dirmi che avevi qualche dubbio? Basta leggere qualche post per rendersi immediatamente conto che hai di fronte uno che sa...
                            beh, io mi limito a dire e a leggere le leggi e le norme, non voglio certo alzarmi al Vs livello itelletule e di sapienza universale, in cui siete preveggenti e sapete tutto del futuro
                            sia mai.... io sono molto pi modesto, e mi limito a rispettare le cose odierne
                            e ad oggi, la BIOMASSA AMPIAMENTE CONCESSA, e anzi MOLTO INCENTIVATA
                            guarda caso.....

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da sergio&teresa Visualizza il messaggio
                              se si tolgono di messo tutte le stufe di ogni tipo, l'aria di Milano e di Brescia migliora?
                              PIacerebbe saperlo pure a me.. io mi augurerei di si e che morisse meno gente a causa del PMx.. ma siamo sicuri sia cos..? Perch se cos non fosse e la causa sia altro.. per primo la posizione geofisica della padania; l'alta concentrazione di abitanti, l'industrializzazione, l'allevamento e l'agricoltura intensivi, etc etc la cosa avrebbe poco senso.. sarebbe fare la guerra contro i mulini a vento.. scontato, il riscaldamento a biomassa inquina, specialmente se obsoleto e qui sono d'accordo.. dove si potrebbe cambiare generatore lo farei cambiare rigorosamente, compatibilmente con le caratteristiche dell'abitazione.. cio non che a una famiglia (magari di anziani pensionati) puoi toglierli la stufa a legna se non ha i termosifoni e mettere uno split che non potrebbero neanche accendere.. i casi potrebbero essere pochi o tanti non saprei.. ma, sicuro che questi casi potrebbero cambiare la situazione..? Poi che io ricordi a Milano o in Brianza in genere, stufe e caminetti sinceramente non ricordo averne mai visti nelle abitazioni.. andava tutto a gasolio nei grossi condomini e/o a gas altrove.. forse nelle vecchie cascine ma non so ci siano ancora o trasformate in abitazioni moderne..

                              ​​​​​​
                              Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - casa 360 MC - temperatura interna 22 h 18/24..

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da GiuseppeRG Visualizza il messaggio

                                sia mai.... io sono molto più modesto,
                                Ecco bravo, hai gia dimostrato ampiamente di essere un monumento per vari aspetti. Su questo puoi stare sereno..
                                [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                                Commenta


                                • Originariamente inviato da GiuseppeRG Visualizza il messaggio




                                  non mi sembra che qualcono te lo impedisca
                                  sono giorni e giorni che dite le stesse cose in questo post....


                                  Repetita juvant, ma per il tuo caso specifico, si e' costretti a farlo. Anche perche' allo stesso modo, ripeti pedissequamente sempre le stesse cose. Tu poi e gli altri no? Ma non sei quello democratico, aperto a tutto? La biomassa inquina e non e' sostenibile, sono stati postati link anche a studi, non ad articoli di giornale. Non li hai letti e ti disinteressi. Facolta' tua ci mancherebbe, ma non venire a raccontare le favolette, tentando di smentire e ridicolizzare chi posta dati e studi.
                                  [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                                  Commenta


                                  • Originariamente inviato da aldo55 Visualizza il messaggio

                                    PIacerebbe saperlo pure a me.. io mi augurerei di si e che morisse meno gente a causa del PMx.. ma siamo sicuri sia così..? Perchè se così non fosse e la causa sia altro.. per primo la posizione geofisica della padania; l'alta concentrazione di abitanti, l'industrializzazione, l'allevamento e l'agricoltura intensivi, etc etc la cosa avrebbe poco senso.. sarebbe fare la guerra contro i mulini a vento.. è scontato, il riscaldamento a biomassa inquina, specialmente se obsoleto e qui sono d'accordo.. dove si potrebbe cambiare generatore lo farei cambiare rigorosamente, compatibilmente con le caratteristiche dell'abitazione..


                                    ​​​​​​
                                    Ci sarebbe meno inquinamento sicuramente, fermo restando che e' necessario agire anche sugli altri aspetti che hai citato. Ma guai a toccare la biomassa, ci sono anche tutti gli altri fattori che inquinano, perche proprio la biomassa? Ci vorrebbe un altro, ennesimo gruppo di studio per capire che la biomassa fa male , compresi i risvolti ambientali che sovente vengono sottaciuti. Un po come fatto per la nazionale di canotaggio che riporto per chiarezza, perche' gli innumervoli studi sono necessari:https://nicedie.eu/home/barzellette/...nottaggio.html
                                    [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                                    Commenta


                                    • Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio
                                      Anche Galileo e' stato preso in giro per le sue teorie (come tanti altri scienziati) senza argomenti, in seguito il tempo e la scienza, ma soprattutto i fatti, ha dimostrato che i poveri stupidi erano gli altri. Questo topic ha quel sentore. Si nega l'evidenza dei fatti a supporto di che? .
                                      Guarda che messo cos un paragone che ti si pu anche ribaltare contro.

                                      Quelli che erano considerati "scienziati/eruditi" e facevano parte della "nomenclatura dominante" all'epoca erano quelli che sostenevano che prima la Terra fosse piatta poi che tutto il resto gli girasse intorno.

                                      Ocio... che la classe "culturale dominante" attuale la stessa che prima ci diceva che con la Benzina Verde non inquinava col Piombo...poi saltato fuori che gli "aromatici" inquinano le falde.
                                      E potrei andare avanti con tanti altri esempi o interrogativi che io stesso mi pongo.

                                      Ocio che un vecchio diesel emette si tanto "fumo nero"...ma magari i Pm10 sono inferiori...e magari i PM 2,5 persino assenti....ma innegabile che i PM100 dei cavalli fossero meglio.

                                      D'altronde se qualcuno se ne esce con:

                                      "Le vecchie auto Euro 0 responsabili del 73% delle polveri sottili

                                      Le auto altamente inquinanti sono solo il 9% del parco circolante ma l’impatto ambientale enorme. l'intero parco circolante fosse sostituito da vetture di ultima generazione, le emissioni di polveri sottili si abbatterebbero del 93%

                                      ...il suo corollario che se l'intero parco circolante fosse sostituito da vetture di ultima generazione, le emissioni di polveri sottili si abbatterebbero del 93%"
                                      tratto da
                                      https://www.ilsole24ore.com/art/le-v...ottili-ADDAvAu


                                      comincio a pensare che ci pigliano per il culo....perch allora dovrebbe spiegare questo:

                                      https://www.arpalombardia.it/agenda/...-life-prepair/

                                      Per Arpa Lombardia intervenuto il responsabile della qualit dell'aria, Guido Lanzani, che ha mostrato come, dati alla mano, durante la fase di lockdown pi stretta si avuto un decremento delle emissioni in atmosfera rispetto alla situazione normale intorno al 30 – 40 % per gli ossidi di azoto (per i quali la diminuzione dei flussi di traffico stata particolarmente importante) e tra il 7 ed il 14% per il PM10 (per cui le riduzioni nel settore traffico e in quello industriale sono state parzialmente controbilanciate dall'andamento delle emissioni del settore riscaldamento).

                                      Cio...hanno tenuto tutti fermi in casa quindi di non giravano auto (da euro 6 gi fino ad euro 0 (eliminando non il 9% del parco circolante ma il 90%!!


                                      PS.
                                      NON VENDO E NON COSTRUISCO CALDAIE DI ALCUN TIPO E NEMMENO BIOMASSA OD ALTRI COMBUSTIBILI.

                                      Commenta


                                      • Originariamente inviato da matador0975 Visualizza il messaggio
                                        Ma certo che fallace. Proviamo a mettere tutti gli elementi. Questa una sezione tecnica e ovviamente non basta dire: "eh ma i tuoi dati sono incompleti". Bisogna dire perche e sopratutto bisogna aggiungere i dati. Riesci ad oggettivare?

                                        hai ragione. Mi ero fidato dell'istinto che dice che la popolazione si sta riducendo.
                                        Hai ragione!
                                        https://www.tuttitalia.it/statistich...o-demografico/
                                        la popolazione passata da 58.7 a 60.6 milioni dal 2005 al 2015 (dati presentati in quella slide). + 3% di popolazione! Corretto.
                                        Riguardo i dati climatici, sapresti dirmi quanti gradi giorno si sono ridotti in italia (se si sono ridotti ovviamente) nello stesso periodo? In altre parole: quanto il riscaldamento climatico ha ridotto i consumi di energia per riscaldamento?Riesci ad oggettivare?


                                        diciamo che al momento poco interessante. In quella tabella si parlava di emissioni di PM10. sia se lo fanno in sicilia sia se lo fanno dentro al duomo!

                                        Dici che nel 2015 le persone sono diventate piu freddolose e accendono piu il riscaldamento del 2005? Riesci ad oggettivare?

                                        E cosa si evince da questa tabella?Riesci ad oggettivare?

                                        chiaro che se i dati sono sbagliati parliamo di nulla. Mi sai dare i dati corretti?


                                        Verissimo ... potrei concludere la tua frase: "comincio ad avere l'impressione che troppi parlino tanto per.... interessi"

                                        Vuoi troppi "aggettivi"...e chi sei un professore di italiano?
                                        Io analizzo ogni aspetto e poi mi pongo delle domande...purtroppo non ho soluzioni...o meglio le uniche che ho sono inaccettabili per la stragrande maggioranza di chi si dice "eco" non si rende conto dell'ipocrisia dei suoi comportamenti.

                                        A cominciare da chi ci amministra e ci ammonisce sul fare questo per ridurre quell'altro...e poi per parlarne si radunano ognuno con un aereo personale.


                                        Commenta


                                        • Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio

                                          . Ma guai a toccare la biomassa
                                          Hai dimenticato un aggettivo che per diventa anche avverbio: SOLO

                                          Perch qui pare che in tanti vogliate elimin...ops ...licenziare il rematore della tua storiella.

                                          Commenta


                                          • Originariamente inviato da aldo55 Visualizza il messaggio

                                            PIacerebbe saperlo pure a me.. io mi augurerei di si e che morisse meno gente a causa del PMx.. ma siamo sicuri sia cos..? Perch se cos non fosse e la causa sia altro.. per primo la posizione geofisica della padania; l'alta concentrazione di abitanti, l'industrializzazione, l'allevamento e l'agricoltura intensivi, etc etc la cosa avrebbe poco senso.. sarebbe fare la guerra contro i mulini a vento.. scontato, il riscaldamento a biomassa inquina, specialmente se obsoleto e qui sono d'accordo.. dove si potrebbe cambiare generatore lo farei cambiare rigorosamente, compatibilmente con le caratteristiche dell'abitazione.. cio non che a una famiglia (magari di anziani pensionati) puoi toglierli la stufa a legna se non ha i termosifoni e mettere uno split che non potrebbero neanche accendere.. i casi potrebbero essere pochi o tanti non saprei.. ma, sicuro che questi casi potrebbero cambiare la situazione..? Poi che io ricordi a Milano o in Brianza in genere, stufe e caminetti sinceramente non ricordo averne mai visti nelle abitazioni.. andava tutto a gasolio nei grossi condomini e/o a gas altrove.. forse nelle vecchie cascine ma non so ci siano ancora o trasformate in abitazioni moderne..

                                            ​​​​​​
                                            Per perdonami.
                                            che la val padana abbia un microclima particolare e che abbia industrie traffico etc fuori di dubbio.
                                            ma se te prendi un palloncino e oltre a metterci smog auto, smog industrie ci bruci anche la kegna ... sara peggio?
                                            o no?
                                            Poi se uno convinto che se brucio qualcosa, particolato e altro mi ricade in testa senza muoversi ne prendo atto.

                                            Commenta


                                            • Originariamente inviato da Dimaraz Visualizza il messaggio

                                              Vuoi troppi "aggettivi"...e chi sei un professore di italiano?
                                              Io analizzo ogni aspetto e poi mi pongo delle domande...purtroppo non ho soluzioni...o meglio le uniche che ho sono inaccettabili per la stragrande maggioranza di chi si dice "eco" non si rende conto dell'ipocrisia dei suoi comportamenti.

                                              A cominciare da chi ci amministra e ci ammonisce sul fare questo per ridurre quell'altro...e poi per parlarne si radunano ognuno con un aereo personale.

                                              Ah ok .... quindi trovi fallaci i dati degli altri senza averne nessuno.
                                              ora pi chiaro

                                              Commenta


                                              • Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio

                                                Repetita juvant, ma per il tuo caso specifico, si e' costretti a farlo. Anche perche' allo stesso modo, ripeti pedissequamente sempre le stesse cose. Tu poi e gli altri no?
                                                certo che puoi, infatti io mi limito a rispondere ai vs post, nulla pi, riportando norme e leggi

                                                La biomassa inquina e non e' sostenibile
                                                questa una tua opinione

                                                , sono stati postati link anche a studi, non ad articoli di giornale.
                                                come soso stati postati studi che dicono il contrario


                                                tentando di smentire e ridicolizzare chi posta dati e studi.
                                                io non smentisco o ridicolizzo nessuno, mi limito a dire che ci sono norme e leggi, e come le rispetto io, invito TUTTI a rispettarle

                                                forse vedi qualche problema?



                                                Commenta


                                                • Originariamente inviato da GiuseppeRG Visualizza il messaggio
                                                  come soso stati postati studi che dicono il contrario
                                                  ecco, questa me la sono persa.
                                                  Riesci a tirare fuori uno studio che dice che la biomassa emette meno particolato di una pdc o di una caldaia a metano da 1000 euro?
                                                  vedi che finalmente arriviamo al pumto che volevo.
                                                  finalmente imparo qualcosa.
                                                  Grazie

                                                  Commenta


                                                  • Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio

                                                    Ci vorrebbe un altro, ennesimo gruppo di studio per capire che la biomassa fa male , compresi i risvolti ambientali che sovente vengono sottaciuti]
                                                    benissimo, allora fai una petizione, un gruppo politico, un qualcosa per cambiare normi e leggi.
                                                    nel frattempo..... io la consiglio ampiamente (nel rispetto delle norme e leggi)
                                                    poi ogni persona far come vuole



                                                    Commenta


                                                    • Originariamente inviato da matador0975 Visualizza il messaggio

                                                      Per perdonami.
                                                      che la val padana abbia un microclima particolare e che abbia industrie traffico etc fuori di dubbio.
                                                      ma se te prendi un palloncino e oltre a metterci smog auto, smog industrie ci bruci anche la kegna ... sara peggio?
                                                      o no?
                                                      Poi se uno convinto che se brucio qualcosa, particolato e altro mi ricade in testa senza muoversi ne prendo atto.
                                                      e dunque...? io ho quotato un qualcosa in riferimento e la tua risposta vale una risposta e basta.. come te anche io non cerco cozzaglie, sia chiaro, ma se prendi quanto quotato vedrai che magari nel palloncino potrebbero non esserci residui di legna per riscaldamento..
                                                      Ultima modifica di aldo55; 27-02-2024, 20:17.
                                                      Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - casa 360 MC - temperatura interna 22 h 18/24..

                                                      Commenta


                                                      • Originariamente inviato da matador0975 Visualizza il messaggio
                                                        Riesci a tirare fuori uno studio che dice che la biomassa emette meno particolato di una pdc o di una caldaia a metano da 1000 euro?
                                                        basta rileggere i post precedenti
                                                        (logicamente per la PDC vale il discorso dei PP emessi per produrre l'EE che utilizza... non certo per la PDC in se stessa)

                                                        riposto il ritaglio
                                                        Clicca sull'immagine per ingrandirla.   Nome:   ScreenShot004.jpg  Visite: 0  Dimensione: 11.6 KB  ID: 2271433
                                                        Ultima modifica di GiuseppeRG; 27-02-2024, 19:53.

                                                        Commenta


                                                        • Originariamente inviato da GiuseppeRG Visualizza il messaggio

                                                          basta rileggere i post precedenti
                                                          (logicamente per la PDC vale il discorso dei PP emessi per produrre l'EE che utilizza... non certo per la PDC in se stessa)

                                                          riposto il ritaglio
                                                          Clicca sull'immagine per ingrandirla.  Nome: ScreenShot004.jpg  Visite: 0  Dimensione: 11.6 KB  ID: 2271433
                                                          Ah ok,
                                                          quindi per te, dire che la biomassa inquina meno di una pdc o di una caldaia metano basta mettere uma scheda di una particolare fumarola che emette 10 volte in meno particolato del richiesto (e 5 volte meno della lombardia).
                                                          ora chiaro l'approccio scientifico

                                                          Commenta


                                                          • Originariamente inviato da matador0975 Visualizza il messaggio
                                                            ora chiaro l'approccio scientifico
                                                            tu mi hai chiesto un dato, e io l'ho messo (certificazione ufficiale, non certo bla bla lette di qua e di l....)

                                                            ripeto per la milionesi volta, la biomassa vecchia e obsoleta inquina (e non solo lei), per questo esistono norme, leggi, CT2.0, regolamenti regionali ed altro per incentivare la nuova biomassa, che spiacente per te, considerata green e incentivata.
                                                            che ci vuoi fare.....

                                                            e guarda guarda..... visto che vi piacciono gli articoli dei giornali e similari, salta fuori anche qualche "problemuccio" dato dal metano...... che tanto osannate.....

                                                            link: https://www.ansa.it/canale_ambiente/...45898d5d8.html

                                                            Commenta


                                                            • Originariamente inviato da GiuseppeRG Visualizza il messaggio

                                                              tu mi hai chiesto un dato, e io l'ho messo (certificazione ufficiale, non certo bla bla lette di qua e di l....)

                                                              ripeto per la milionesi volta, la biomassa vecchia e obsoleta inquina (e non solo lei), per questo esistono norme, leggi, CT2.0, regolamenti regionali ed altro per incentivare la nuova biomassa, che spiacente per te, considerata green e incentivata.
                                                              che ci vuoi fare.....

                                                              e guarda guarda..... visto che vi piacciono gli articoli dei giornali e similari, salta fuori anche qualche "problemuccio" dato dal metano...... che tanto osannate.....

                                                              link: https://www.ansa.it/canale_ambiente/...45898d5d8.html
                                                              No io avevo chiesto:
                                                              Riesci a tirare fuori uno studio che dice che la biomassa emette meno particolato di una pdc o di una caldaia a metano da 1000 euro?
                                                              Ma vabbe dai ...

                                                              Commenta

                                                              Attendi un attimo...
                                                              X