Problema Ungaro CTU 24 - Caldaia va in Standby - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Problema Ungaro CTU 24 - Caldaia va in Standby

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Problema Ungaro CTU 24 - Caldaia va in Standby

    Buonasera a tutti, ho una ungaro CTU 24 in mandata diretta con boiler acs da 300 lt con riscaldamento a pavimento su casa tutta in un piano di 120 mq.
    Da qualche giorno ho un problema, il termostato della caldaia è a 60 gradi e quando giro il termostato parte, va in check up e poi accensione, tutto regolare.
    Dopo un paio di ore la caldaia va in stand-by e poi in spegnimento, per poi rifare l'accensione visto che il termostato del riscaldamento chiama.
    Non ci aveva mai fatto, al raggiungimento dei 60 andava in modulazione e teneva la temperatura, non ho toccato nessuna impostazione ed ho verificato, tutto regolare, qualcuno di voi sa cosa può essere??
    Grazie.

  • #2
    .... potrebbe essere che anche in modulazione (braciere con carico bassissimo di pellet, ovvero potenza 1) la T in caldaia risulta comunque troppo alta e dopo qualche minuto (di solito i tempi sono programmabili) va in spegnimento.

    Alla successiva richiesta di calore deve riaccendersi.

    Mi chiedo per quale motivo "tecnico" chi ti ha installato la caldaia non ti ha consigliato di interporre fra caldaia e pavimenti un puffer (accumulo di acqua tecnica) con un termostato di minima e di massima che attivasse al bisogno la caldaia....

    Pessima soluzione tecnica, la tua, economica, ma che porterà la caldaia a continue accensioni, bassa resa e molta usura.

    La situazione migliorerà con l'abbassamento delle T esterne, dato che la casa "riceverà piu' calore" tanto da permettere il funzionamento della caldaia alla minima potenza, ma peggiorerà di nuovo nelle giornate calde.

    Se vuoi rispermiare in combustibile, devi spendere in impianto, installando un puffer combi (produce acs + accumulo di acqua tecnica) da 500-600 lt (ti sarebbe costato poco piu' dell' accumulo che hai installato, e con ancora 500 euro circa, una regolazione climatica, che avrebbe gestito al meglio la T dell' acqua tecnica dei pavimenti a seconda della T esterna rilevata.......

    Commenta


    • #3
      Ciao, e grazie per la risposta, valuterò sicuramente l'inserimento del puffer, sono sempre in tempo sostituendo il boiler dell'acqua sanitaria, giusto? più o meno quali sono i costi?
      Per quanto riguarda l'impianto che ho ora, non esiste un modo per smaltire il caldo in eccesso indirizzandolo direttamente dentro il boiler di acs? magari togliendo la valvola a 3 vie, indirizzando il calore nell'impianto ed il surplus nel boiler?
      Altra domanda, se impostassi il termostato della caldaia a 40 gradi,siccome in mandata me ne servono 38, cambierebbe qualcosa?
      Grazie

      Commenta


      • #4
        ibracadabra, ma su questa discussione dici di essere contentissimo del sistema che hai ora......https://www.energeticambiente.it/bio...#post119654955
        riscaldamento a biomassa e PDC
        Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

        Commenta


        • #5
          Ma infatti il sistema fino ad ora ha funzionato bene, consumo un sacco di pellet al giorno, però ora ho questo problema che mi va in standby la caldaia (prima volta in 3 anni) e non so se dipenda dal fatto che qui da me ancora le massime siano a 18 gradi e la minima non va sotto i 9-10 gradi.
          Il sistema mi permetteva di fare una sola accensione al giorno, ma quest'anno mi da questo problema senza aver toccato nessuna impostazione..

          Commenta


          • #6
            Credo che un puffer combi da 500-600 lt costi meno di 1000 euro. Poi c'è il lavoro.

            Per "tentare" di smaltire il calore in eccesso, ma è un palliativo, potresti interporre un bypass (un detentore basso di termosifone puo' bastare!, comunque un sistema regolabile al bisogno, con delle prove), dopo la valvola a tre vie, collegando la mandata dei pavimenti con quella del boiler, in modo che se per qualche motivo il termostato dei pavimenti chiude, la caldaia riesce a rimanere attiva perchè scarica per qualche tempo il calore sul boiler acs. (serve anche una valvola di non ritorno ).

            La caldaia meglio mantenerla a T il piu' alte possibili, ovvero sopra i 60 gradi, anche se la ungaro ha i serpentini in rame e soffre un po' meno di condensa.

            Commenta


            • #7
              P.S. non so se le domande che ho fatto a scresan sono stupidaggini o possono avere un senso

              Commenta


              • #8
                Graie scresan, però la cosa che non capisco è che io il termostato lo tengo sempre al massimo a 30 gradi, accendendo la caldaia dalle 12 alle 20 circa, quindi non capisco perché va in standby, io con questa accensione di 8 ore, riuscivo sempre a tenere casa tra i 19,5 ed i 21,5.
                Il termostato del pavimento non chiude mai, avendo impostato al massimo, è per questo che non capisco il motivo per il quale vada in standby, tanto più che fino ad ora non mi ci ha mai fatto

                Commenta


                • #9
                  ... il circolatore che non funziona bene?

                  La valvola anticondensa che non si apre del tutto?

                  Diventa complicato aiutarti.... magari è solo il sensore che legge male la T?

                  Commenta


                  • #10
                    Ora farò controllare, l'unica cosa che mi premerebbe sapere è questa, tenendo il temostato sempre acceso, non dovrebbe andare in stand-by giusto? oppure ci potrebbe andare lo stesso se la temperatura nel bypass è troppo alta e non riesce a smaltirla?

                    Commenta


                    • #11
                      La seconda opzione è la piu' plausibile!

                      Commenta


                      • #12
                        Perfetto, però quindi teoricamente, sarebbe possibile smaltire quel calore nel boiler dell'acs? Così mi farebbe un doppio servizio, scaldare quella e permettere alla caldaia di non andare in standby..

                        Commenta


                        • #13
                          Ed eventualmente se anche Dott. Nord Est mi sa consigliare un tipo di pouffer visto che nell'altra discussione mi diceva che si trovano a molto meno di 1000 euro, ma non so quale modello e quale caratteristiche debba avere, volevo valutare eventualmente di prenderlo su internet in modo da non pagare ricarichi vari, grazie.

                          Commenta


                          • #14
                            NON TENERE DUE DISCUSSIONI APERTE PER LO STESSO PROBLEMA! Mantieniti su una, altrimenti i commenti si disperdono e fai solo confusione.
                            Un puffer vale l'altro.... soprattutto se non c'è produzione di acs integrata si tratta semplicemente di un bidone con isolante e attacchi filettati. Il problema è trovare che te lo installa per poco, il puffer puoi anche ordinarlo su ebay.de. Comunque prima di arrivare all'estrema ratio prova ad aggiustare il controllo della caldaia (come dicono Marcober e Scresan nell'altro thread).

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da ibracadabra84 Visualizza il messaggio
                              Ed eventualmente se anche Dott. Nord Est mi sa consigliare un tipo di pouffer visto che nell'altra discussione mi diceva che si trovano a molto meno di 1000 euro, ma non so quale modello e quale caratteristiche debba avere, volevo valutare eventualmente di prenderlo su internet in modo da non pagare ricarichi vari, grazie.
                              ma perchè su internet li regalano ? non ho capito cosa vuol dire ricarichi vari....

                              http://www.venditastufepellet.it
                              SINERJI, stufe a pellet, termocamini, caldaie
                              AGENTE SOLARFOCUS CAMPANIA

                              Commenta


                              • #16
                                Come mai un samsung s6 costa 649 nei negozi e 479 su internet? Stesso principio..

                                Commenta


                                • #17
                                  io vendo su internet ma di certo non svendo...anche al media world costa il prezzo che dici tu...a 479 sarà il negozio dove è andato striscia la notizia, comunque ritornando, qualcosa di buono deve consigliarti chi ti ha venduto la caldaia

                                  http://www.venditastufepellet.it
                                  SINERJI, stufe a pellet, termocamini, caldaie
                                  AGENTE SOLARFOCUS CAMPANIA

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Guardaci quanto costa sul sito di mediaworld, almeno prima di spararle grosse documentati! Su internet costa meno perchè se uno ha un negozio vietuale non paga affitti, dipendenti, bollette.. ho chiesto a dott nord est perchè lui li vende!

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Originariamente inviato da ibracadabra84 Visualizza il messaggio
                                      ho chiesto a dott nord est perchè lui li vende!
                                      oltre che vendere, produciamo..... e per marchi che manco immagini.... ma questa è un'altra storia.....
                                      riscaldamento a biomassa e PDC
                                      Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Appunto, se lo compro da produttore, sicuramente risparmio rispetto a se acquistassi dal rivenditore.
                                        Si possono postare link esterni?

                                        Commenta


                                        • #21
                                          quindi tutti i rivenditori dovrebbero chiudere perchè poveri fessi pagano affitto e dipendenti mentre gli altri fessi che vendono pure on line non avendo queste spese devono svendere i prodotti!!

                                          http://www.venditastufepellet.it
                                          SINERJI, stufe a pellet, termocamini, caldaie
                                          AGENTE SOLARFOCUS CAMPANIA

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Si ! Siti di idraulica con prezzi concorrenziali sono moolto interessanti!

                                            Accumulatore acqua calda Etiks 640/560

                                            Questi da qualche tempo sono presenti online, anche se ancora non ho mai comprato da loro.

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Non è che li svendono, guadagnano la stessa cifra dei rivenditori vendendo a meno, visto che hanno meno spese.
                                              Quindi secondo il tuo discorso dovrei andare da mediaworld a 649 invece che prenderlo a 479, non ci capirò nulla di riscaldamento ma non sono fesso fino a questo punto.
                                              Se ti fai un giro su ebay, trovi puffer tank da 1000 litri a 1300€.
                                              Io ho chiesto lo stesso puffer al rivenditore e lo mette 1600€+iva, secondo te da chi dovrei andare a prendere lo stesso identico articolo?

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Se me lo vendi a meno lo prendo da te.

                                                Hygienespeicher 1000 Solar Pufferspeicher Kombispeicher Solar Warmwasserspeicher | eBay

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  hai sicuramente ragione nella questione dei prezzi ma se è lo stesso prodotto posso essere d'accordo al 100% altrimenti no, ti ripeto io vendo on line e ho un negozio fisico e applico stessi prezzi sia on line che in negozio, su internet girano migliaia di prezzi e prodotti.

                                                  http://www.venditastufepellet.it
                                                  SINERJI, stufe a pellet, termocamini, caldaie
                                                  AGENTE SOLARFOCUS CAMPANIA

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Esatto, ma perché hai un negozio fisico.
                                                    Coloro che vendono in internet, uno ne vendono 10 volte te, quindi anche in fase di acquisto hanno un prezzo minore, e due, devono pagare un dipendente che sta dietro un pc.
                                                    Il prodotto che ti ho linkato è un prodotto tedesco di alta qualità visto su dei forum, a 1100 euro tu magari vendi il puffer no tank solo per riscaldamento.
                                                    Internet è il futuro, negozi come unieuro e di elettronica/idraulica/edilizia nel corso di decenni con ricambi generazionali andranno a morire, resteranno aperti solo per coloro che non sanno comprare su internet

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      come utente privato puoi postare tutti i link che vuoi

                                                      1- sicuro che vendano 10 volte me?
                                                      2- hanno un prezzo inferiore d'acquisto? noi li produciamo anche per loro.....
                                                      3- sicuro che io abbia un negozio fisico? guarda che io non sono un negoziante.....
                                                      4- se in internet trovi tutto, perchè ieri mi hai scritto 30 email per avere mille informazioni? potevi chiederle ad ebay, no ?

                                                      si, decisamente dovresti informarti meglio per sapere chi sono io..... forse hai le idee un pò confuse......
                                                      riscaldamento a biomassa e PDC
                                                      Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        Ehm, ti sembra che parlassi con te? forse dovresti concentrarti un po' meno sul tuo ego...

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          Scusa ibra ma tu non eri quello che sosteneva un bel pò di tempo fà che il tuo impianto avrebbe funzionato bene senza puffer o mi ricordo male io ?
                                                          Mi pare che per qualcuno che viene sul forum a cercare soluzioni ad un problema ( non da poco) sei molto polemico .


                                                          Internet è il futuro ?
                                                          Ma che razza di banalità scrivi ?
                                                          Pensi che tu sia l'unico che fà acquisti on line ?

                                                          Sai cosa è il bello degli acquisti on line ?
                                                          Che risparmi a comprare li' ma poi sono tutti cavoli tuoi , chi vende non si prende nessuna responsabilità se il prodotto è adatto alle tue esigenze oppure no.
                                                          Un impianto di riscaldamento fino a prova contraria non è un telefono .
                                                          Comprati su Ebay il puffer cosi risparmi e sei felice.

                                                          Io mi stupisco che ci siano qui dei professionisti che ti diano a gratis delle consulenze.
                                                          Oppure secondo te la conoscenza di un professionista è scontata perchè tanto basta andare sul web e si trova tutto ?
                                                          Caldaia Lazar Smartfire 22kw , sonda lambda,240 lt serbatoio pellet, modulo Econet300 , Puffer Galmet multiinox 600 lt, Collettori solari Ksg21.

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            Ma l'acquisto è susseguito dall'installazione di un idraulico, io per l'auto i pezzi me li prendo da me e mi li faccio sostituire da un professionista risparmianso il 50%.. su tu vuoi spendere il doppio chi ti critica? Siete voi che criticate me per gli acquisti online e non viceversa, le idee sono tutte uguali e nessuna è una scienza esatta, ognuno fa come meglio crede, no?

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X