la caldaia fatica a scaldare il puffer - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

la caldaia fatica a scaldare il puffer

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • la caldaia fatica a scaldare il puffer

    Buona sera a tutti,ho una ungaro ctu 24 collegata al puffer che fa fatica a scaldare il suddetto. Mi spiego meglio. La temperatura acqua è posta a 75 e quella del puffer a 70 8anche se la sonda non ferma la caldaia prima che segnali i 75 gradi). da quel che vedo il funzionamento è normale fino a quando non giunge a 70 gradi il puffer dopo la caldaia fatica a fare gli ultimi 5 gradi. Non so se sia normale e a quanto ricordo lo fa solo adesso. Vedo la pompa della caldaia che si attiva ma fa fatica a smaltire l'acqua calda prodotta. che potrà mai essere?

  • #2
    Ciao, è normale.. quei 3/4 gradi si perdono.
    La ungaro CTU24 mi sembra che si possa impostare fino ad 85.. Se vuoi l'acqua a 75 dentro il puffer, alzi la temperatura della caldaia ad 80 ed il gioco è fatto

    Commenta


    • #3
      ciao. in che senso si perdono?

      Commenta


      • #4
        Nel senso che solitamente la temperatura all'interno della caldaia è qualche grado più alta di quella del puffer...
        Ecofaber Alp28 - Puffer Cordivari EcoCombi 2 800 + Puffer Cordivari 1000 - Boiler ACS Ariston 150 - 2 Grundfos Alpha2 L

        Commenta


        • #5
          ho capito. comunque ho seguito il consiglio ma mi pare che non prenda il comando. Ossia ho impostato temperatura a 80. se lo avesse preso di norma porterebbe la temperatura a 85 gradi di massima per poi scendere mentre scambia col puffer e invece rimane a 80 come prima.

          Commenta


          • #6
            A me non sembra che sortisca effetto..son andato a vedere il puffer era a 73 ,caldaia con acqua a 80 fissa e fumi a 95 gradi. Non credo vada bene. Sembrava fosse in mantenimento ma non dovrebbe farlo. Comunque il puffer era caldo sopra e sotto

            Commenta


            • #7
              fumi a 95 gradi

              con quella T° fumi così bassa non potrai che avere una combustione asfittica con rendimento penoso, dovrebbe essere almeno sui 110°come minima o ancor meglio 120°
              OSSI DI PESCA TRITATI sono un'ottima BIOMASSA alternativa

              Commenta


              • #8
                95° ?
                Se la caldaia è nuova di pacca, può essere normale se ha già bruciato almeno 40-50 sacchi no.
                Caldaia Lazar Smartfire 22kw , sonda lambda,240 lt serbatoio pellet, modulo Econet300 , Puffer Galmet multiinox 600 lt, Collettori solari Ksg21.

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da biomassoso Visualizza il messaggio
                  dovrebbe essere almeno sui 110°come minima o ancor meglio 120°
                  e l'ossigeno quanto deve essere? Ho visto quella di un mio amico 115C e 6% circa di ossigeno.

                  Commenta


                  • #10
                    Il problema continua. Ho messo l'acqua a 80 ma continua ad arrivare al massimo a 81. La farò vedere lunedì poiché non ho idea di cosa può essere.

                    Commenta


                    • #11
                      Se hai impostato 80 ed arriva ad 81 dov'è il problema?

                      Commenta


                      • #12
                        Beh innanzitutto se imposto una temperatura acqua caldaia il massimo di solito raggiunto è 5 gradi sopra quello impostato. È comunque le impostazioni sono sempre state come detto in inizio discussione. Comunque ormai non raggiunge nemmeno per sbaglio i 75 gradi nel puffer.

                        Commenta


                        • #13
                          rivediamo la domanda:
                          - perchè vuoi 75 nel puffer?
                          - dove è messo il termostato nel puffer?
                          riscaldamento a biomassa e PDC
                          Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da biomassoso Visualizza il messaggio
                            con quella T° fumi così bassa non potrai che avere una combustione asfittica con rendimento penoso, dovrebbe essere almeno sui 110°come minima o ancor meglio 120°
                            Non è del tutto vero, io ho una karmek one mary 14 kw, in classe 5, a P5 (Massima potenza) raggiunge una T fumi di 80 gradi al massimo, e la resa è sopra il 90%

                            Commenta


                            • #15
                              eric, ma karmek ha sonda lambda?
                              80° è praticamente impossibile..... guarda dove è posizionata la sonda e capirai.
                              se così fosse, lavorerebbe quasi in condensazione....
                              riscaldamento a biomassa e PDC
                              Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                              Commenta


                              • #16
                                Ma infatti è praticamente una caldaia a condensazione, quando non avevo la anticondensa e la canna fumaria coibentata, ho raccolto 1 litro di acqua dalla canna fumaria ed altrettanta in terra!
                                Ultima modifica di Ericdraven; 26-12-2015, 08:39.

                                Commenta


                                • #17
                                  una caldaia a condensazione nasce per essere a condensazione......
                                  la tua no, conosco la karmek.....
                                  prima hai raccolto quell'acqua perchè lavoravi senza anticondensa, e la caldaia ti sarebbe durata pochissimo tempo prima di distruggersi
                                  dov'è la sonda fumi?
                                  riscaldamento a biomassa e PDC
                                  Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Sinceramente non lo so.. però quando venne quello della karmek mi disse che avrei lavorato con una temperatura fumi del 40% piu bassa rispetto a quella di prima

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Nel manuale trovo temperaturi fumi min/max 57/91

                                      Commenta


                                      • #20
                                        eric.....
                                        se la caldaia è a 80°, come fanno i fumi essere a 80° ? ragiona.....
                                        per scaldare l'acqua, ci deve essere uno scambio termico, e quindi per portare l'acqua a 80° i fumi devono essere ben più caldi, altrimenti, cosa scambiano ?????????
                                        riscaldamento a biomassa e PDC
                                        Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Nel mio caso, ho la caldaia a 70 gradi ed i fumi ad 82.. nel suo non so.. a questo punto non so come abbia fatto finora a scaldare il puffer fino con quella T di fumi.. certo è che, secondo me, se la caldaia arriva ad 80 gradi, non è un problema di caldaia.. lei il suo dovere lo fa..

                                          Commenta


                                          • #22
                                            inutile.... non vuoi capire.
                                            i fumi sono a 82° perchè la sonda è posizionata in un certo modo !!!
                                            realmente non è quella la T° dei fumi...
                                            infatti che consumi hai? le calorie sono come l'acqua,da qualche parte vanno. Se tu consumi tot kg di pellet, e dall'altra parte hai tot calorie, il resto se ne va per dispersione e con i fumi.....
                                            riscaldamento a biomassa e PDC
                                            Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Ah, non la sapevo questa cosa della sonda! Comunque come ti dicevo, per restare in topic.. se la sua caldaia arriva ad 81 gradi ed il puffer non si scalda, non può essere un problema di caldaia, visto che lei raggiunge la temperatura che gli è stata impostata..

                                              Commenta


                                              • #24
                                                appunto, è da vedere altro (sonda puffer e impostazioni)
                                                riscaldamento a biomassa e PDC
                                                Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  buongiorno.sonda posizionata poco sotto mandata caldaia-puffer. prima li faceva ergo deve farli pure adesso visto che i parametri sono gli stessi e non li ho mai toccati.comunque chiamata tecnico obbligata: ieri si è inceppato motorino della coclea o era la stessa intasata quindi ho dovuto togliere il pellet e provare a farla partire: ci sono riuscito ma non ho capito se è stato un caso o c'era qualcosa che si è sbloccato

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    fai uno schema dove è posizionata, o foto.
                                                    cambiato pellet?
                                                    riscaldamento a biomassa e PDC
                                                    Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      si è bloccato di nuovo il motorino...sento che la caldaia chiama pellet,si accende la luce ma non esce nulla. il pellet sempre lo stesso e stesso formitore. Binder holz e noricalor

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        .... finchè non sarà obbligatorio anche in italia il contacalorie (certificato) su tutte le caldaie..... rimangono tutti discorsi teorici, partendo da presupposti (resa media della caldaia/combustibile) che molte volte potrebbero essere grossolanamente sbagliati! o meglio solo indicativi!

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          siamo seri ERIC, questa è la T° fumi con cui dovrebbe funzionare "decentemente" la tua pentola, e naturalmente in eccesso d'aria

                                                          Temperatura fumi a potenza min./max: 83°C / 177 °C

                                                          quindi altro che pentola a condensazione; al minimo raccoglierai solo secchiate di condensa catramosa, ....fin che dura
                                                          OSSI DI PESCA TRITATI sono un'ottima BIOMASSA alternativa

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            ciao. a detta del tecnico ,via telefono, il motorino è ciucco per cui non scarica il pellet nelle quantità giuste e quindi è da cambiare. per ora è ripartito ma a me pare strano che funzioni benissimo fino ai 70 gradi e rallenti dopo. e vedi caso tutti sti problemi a 2 ore dalla pulizia della caldaia da parte dello stesso

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X