annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Prima accensione Caldaia D"alessandro.

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Prima accensione Caldaia D"alessandro.

    Salve a tutti, sono nuovo nuovo di zecca nel forum come lo è anche la mia caldaia D’alessandro CS 30 Small.
    Premetto che l’assistenza in Sicilia mi ha abbandonato facendomi fare la prima accensione senza la loro presenza(dicendomi che non era necessaria).Dissi loro che avevo intenzione di usare il nocciolino come combistibile e mi dissero che la macchina era già settata sia per pellet che per nocciolino(non ero molto convinto della cosa ma essendo alle mia prima esperienza mi sono fidato)
    Ora la mia domanda è questa:
    dopo solo 4 giorni di messa in funzione(impianto sia per termosifoni che acqua sanitaria) è normale che sia già piena di cenere? vi allego foto se riesco
    File allegati

  • #2
    il nocciolino fa molta più cenere del pellet....
    cmnq, mia opinione personale, nel 2020 montare una caldaia del genere è inconcepibile.... (anche solo per le emissioni che genera). E lo dico ben consapevole che per anni ho installato caldaie marine, ma ora non lo farei più....
    alias Dott Nord Est

    la biomassa non è per tutti........ ma per alcuni si ?
    qui vedi chi sono e cosa faccio: www.erregisas.org

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da Sperfect Visualizza il messaggio
      ...
      Ora la mia domanda è questa:
      dopo solo 4 giorni di messa in funzione(impianto sia per termosifoni che acqua sanitaria) è normale che sia già piena di cenere? vi allego foto se riesco
      Va regolata bene.

      Ad occhio devi almeno dimezzare il carico di nocciolino, e ridurre di conseguenza del 60-70 % la regolazione dell' aria.


      IMAG0391.jpg

      Devi arrivare ad avere una cenere tipo questa.

      Commenta


      • #4
        Quindi è normale... In realtà l’ho acquistata nel 2019 ma sono riuscito a farla istallare solo adesso !

        Commenta


        • #5
          Si effettivamente mi sono reso conto che di fabbrica era regolata in modo che la coclea portasse nocciolino al bruciatore per tutto il tempo che la caldaia restava accesa per arrivare a temperatura e l’aria impostabile il percentuali era al 99% per tutte le fasi.
          Il venditore quando l’acquistai mi disse che poi alla prima accensione sarebbero stati loro stessi ad indicarmi come configure in base a ciò che volevamo utilizzare come combustibile, ma poi quando li chiamai per l avvio mio dissero che la loro presenza non era necessaria perchè la macchina era settata di fabbrica sia per pellet, nocciolino e gusci di mandorle e nocciole.
          Proveró allora a dimezzare i tempi della coclea e a diminuire le percentuali dell’ aria ! Grazie per l’aiuto.

          Commenta

          Attendi un attimo...
          X
          TOP100-SOLAR