annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Riscaldamenti Caldaia a condensazione

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Riscaldamenti Caldaia a condensazione

    Ciao a tutti. Scusate se pongo questa domanda che è stata trattata più volte, ma non ne riesco a venire a capo... qualcuno mi può aiutare?
    Cerco di essere breve. Vivo in una casa in affitto che non è molto ben isolata, soprattutto a causa degli infissi... solitamente accendiamo i riscaldamenti (termosifoni in ghisa) circa 6-7 ore al giorno per riscaldare la casa, tipo dalle 15:30 alle 22-22:30, sul termostato imposto 21 gradi (così arriva a 20 gradi di temperatura) e come temp di mandata della caldaia a condensazione imposto AUTO. Dopo aver letto tanto a riguardo, mi sono incuriosito e vorrei provare a tenere sempre i riscaldamenti accesi al minimo, per vedere come va coi consumi e se la situazione riscaldamento migliora (esempio, la mattina alle 10 ci sono tra i 16 e i 14 gradi! Un po' fresco...).
    Nel dettaglio, cosa significa questo 'al minimo'? Cosa dovrei fare?
    Ho un termostato che mi permette di impostare due temperature, una comfort e un'altra che credo essere una sorta di temperatura minima che voglio venga mantenuta in casa. Oggi ho provato a settare la seconda a 18 gradi ma, dopo un'accensione della caldaia e un leggero riscaldamento dei termosifoni, si è fermato tutto, infatti la temperatura interna non è aumentata granchè.
    Qualcuno mi sa aiutare per favore?
    Grazie!
Sto operando...
X
TOP100-SOLAR