annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Sarà la scelta giusta?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Sarà la scelta giusta?

    Salve, dopo svariati consigli e prezzi, indicativi x grossi capi, si andrà per il riscaldamento/raffrescamento con i termoventilconvettori (daikin o ventilclima) con una caldaia (beretta o chaffetoux) a condensazione per acqua calda e acs e un chiller (non sò la marca) per raffreddare l'acqua, con il supporto di un pannello per la produzione di ACS regolato da una termovalvola. Ora il dubbio è se fare il canalizzato e quindi una bocchetta sopra la porta di ogni stanza, oppure unità a pavimento per stanza, vi chiedo a parte l'aspetto estetico, quali pro e contro potrò avere a seconda della scelta?
    Stò a Marsala TP, luogo dove il "freddo" se così si può definire è nei periodi tra dicembre - febbraio, il caldo invece... sono guai da giugno fino a ottobre ed è molto fastidioso rispetto al freddo. Quindi non sò proprio quale sia veramente la scelta giusta!
    Mi avevano proposto di mettere due macchine ventil.. e canalizzare uno la zona giorno e l'altro la zona notte.
    Il fatto è che non vorrei mettere i termosifoni per scaldare, perchè poi dovrei mettere i climatizzatori ma non mi piace l'idea del raffrescamento aria/aria penso che sia meno dannoso per la salute la soluzione acqua/aria

    Grazie per tutti i vs consigli

    P.s.: la casa è di 160 mq altezza soffitto 3.62, x il termopavimento non posso spendere 16.000
    24 Qcell Pro 245 W - Inverter Aurora PowerOne 6000 - Pdc Olimpia Sherpa 2 6kw con produzione Acs 200 lt - Raffrescamento/Riscaldamento con ventilconvettori Olimpia Bi2 slr - Sistema Domotico Comelit.

  • #2
    Intanto la sezione giusta è questa:
    Riscaldamento e/o Acqua Calda Sanitaria (ACS) non integrati - EnergeticAmbiente.it
    come anticipo, nel mio piccolo, posso dirti che generalmente a livello di comfort il sistema ideale per il riscaldamento è quello a pavimento, mentre per il raffrescamento è ad aria (split o altro) dato che fare anche quest'ultimo a pavimento comporta l'utilizzo di deumidificatori al fine di evitare condensa su cui poter scivolare !
    Per altre info forse sarebbe bene spostare questa discussione lì, dato che qui si parla di impianti solari termici.
    Impianto 24 tubi heat-pipe CN 200 LT orient. SUD / 58°
    Caldaia Junkers ZWB 24 KW + riscald. pannelli rad. Rehau
    Serbatoio recupero H2O piovana 5000 lt + Lavastov. e Lavatrice collegate ad ACS
    Gradi Giorno 1.648 -Zona Climatica D - 220 mslm

    Commenta


    • #3
      ok ma come si sposta?


      Note di Moderazione:
      Ci "pensiamo" noi moderatori... Voi però prestate sempre la massima attenzione, altrimenti, da Regolamento potreste essere oggetto di sanzioni!

      Ultima modifica di gymania; 10-10-2010, 16:30.
      24 Qcell Pro 245 W - Inverter Aurora PowerOne 6000 - Pdc Olimpia Sherpa 2 6kw con produzione Acs 200 lt - Raffrescamento/Riscaldamento con ventilconvettori Olimpia Bi2 slr - Sistema Domotico Comelit.

      Commenta

      Attendi un attimo...
      X
      TOP100-SOLAR