annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

caldaia su impianto nuovo

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • caldaia su impianto nuovo

    buongiorno,
    ho letto alcuni vostri post e mi complimento per la vostra conoscenza dell'argomento.
    ho appena ristrutturato un appartamento di 52 mq. in una casa antica di mattoni pieni. è un ambiente unico + bagno e antibagno. ho previsto per motivi tecnici di quote del solaio un impianto con radiatori in acciaio tubolare e non a pavimento. do qui i dati salienti della struttura:
    superficie : mq 52
    superficie openspace mq 44,25
    superficie bagno mq 4,06
    superficie antibagno mq 3,53
    muri perimetrali di mattoni pieni spessore cm.40
    altezza locali mt. 3,65
    coibentazione solaio di legno(a cassettoni con schiuma poliuretanica bicomponente a cellula chiusa spessore medio cm. 6)
    coibentazione pareti interne cartongesso cm.1,2+lana di roccia cm 3
    esposizione esterna sud ovest
    zona E( milano sudovest)
    3 finestre con doppi vetri 4+20+4 di superficie circa mq 2 l'una + oblò nel bagno mq. 0,50.
    caloriferi di acciaio tubolare 66 elementi alti cm.40 + un calorifero verticale 10 elementi H. mt 2,00.
    1 scaldasalviette in bagno altezza mt.1,80

    Vorrei sapere di che potenza di caldaia ho bisogno, considerando che voglio metterla a condensazione, compresa produzione ACS.
    il mio idraulico è una persona molto seria , ma temo non tecnicamente raffinato.
    Grazie per qualsiasi risposta e commento, e se ci fosse bisogno di altri dati, chiedete.
    Ultima modifica di meco271; 04-03-2011, 12:19.

  • #2
    Se devi produrre acs ti serve come minimo da 20Kwa prescindere dalla metratura della casa, poi essendo la tua casa molto piccola penso vada bene anche per riscaldamento!
    Sicuramnente potrebbe bastare una caldaia da 7/8 Kw per il solo riscaldamento ma poi dovresti mettere un accumulo per produrre ACS da almeno 300 litri!

    Commenta


    • #3
      questa è già una risposta che taglia la testa al toro. ringrazio sentitamente.
      a questo punto pongo un'ulteriore domanda: è preferibile una caldaia sempre a condensazione con mini accumulo da 45 litri?

      Commenta


      • #4
        qualche altra risposta?

        Commenta


        • #5
          ed il micro accumolo che te lo fai?Secondo me va benissimo una caldaia senza accumulo!

          Commenta


          • #6
            Grazie, quando ho tempo vi chiederò un consiglio su una sostituzione di un'altra caldaia piuttosto complessa.

            Commenta

            Attendi un attimo...
            X
            TOP100-SOLAR