annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Impianto termico

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Impianto termico

    Buongiorno, ho una villetta con impianto riscaldamento esistente a gpl con termosifoni. Come posso trasformarlo per risparmiare energia?

    1) Metto una stufa a pellet collegata all'impianto?
    2) Metto una stufa a legna collegata all'impianto?
    3) Metto sia una stufa che il termocamino ?

    Vorrei anche sfruttare il calore del caminetto che andrò a costruire.

    Nel seminterrato non c'è nessun tipo di riscaldamento, conviene installare lì l'eventuale stufa a pellet per riscaldare anche il seminterrato?

    Grazie

  • #2
    Scusa l'OT: GJK deriva da Gilbert-Johnson-Keerthy ? Collision detection?

    Sul topic: se non metti le info necessarie nessuno ti può rispondere: zona termica, gradi giorno, altitudine, come è fatta la casa (isolata in classe A+ o in classe G?), facilità e costo approvigionamento dei vari combustibili nella tua zona, natura dei lavori edilizi che stai per fare (se stai per fare lavori impegnativi ci può stare un cappotto che magari si sposa bene con un certo tipo di impianto, etc.). Devi fissare qualche parametro del problema e forse qualcuno (non io) ti può dare suggerimenti sensati...

    Commenta


    • #3
      Siamo in Toscana, Pistoia. E' una casa che sto acquistando, quindi non ho tutto queste informazioni su come è isolata, è stata costruita circa 3-4 anni fa. Non devo fare nessun lavoro di edilizia.

      Pistoia 1.885 gradi giorno.

      Il combustibile disponibile, come ho detto, è il gpl, quindi non c'è il metano.

      Commenta


      • #4
        Male, per legge devono darti il certificato energetico..
        Lascia perdere il gpl, è un bagno di sangue...

        Metti una PDC, induzione in cucina e lascia stare del tutto il gas.
        Il difetto sono i termosifoni con PDC ma ho letto di esperienze positive con PDC ad alta temperatura..
        Pannelli 56 tubi U-pipe Apertura 8,84 m2 Orient./Inclin.:SUD-SUD/EST /60°
        Caldaia Condensazione 24 kW Termostufa Legna: 13,8 kW (3 kW ambiente 10,8 kW Acqua)
        Puffer 750 L 3 serpentine
        Riscaldamento: pannelli radianti 130 m2 + Scalda-salviette
        Località: Cannobio - Prov. VB - Gradi Giorno 2.583 - Zona Climatica E

        Commenta


        • #5
          Ho ottenuto l'EPI, è 89 kWh/mq. E' buono ?

          Commenta


          • #6
            Potrei rispondere dipende
            Primo, c'è da capire se è un dato vero.. o un semplice dato dichiarato tanto per fare.. (come sto vedendo spesso).
            O è un ente certificatore esterno a farla.. con attenta analisi del progetto e del cantiere, oppure lo puoi rilevare dopo 1 anno di uso del riscaldamento... il conto non è complicato.. e nel lato pratico è anche l'unico modo per avere il dato effettivo.
            Secondo c'è da capire con quale metodo l'hanno calcolato.. se tiene conto di qualche "sgravio" che la certificazione italiana considera (e secondo me ed altri.. è sbagliato considerare).

            89kWh/mq anno non è male... ma sinceramente nel 2012 pretenderei un valore decisamente più basso... quando dovrò costruire la prossima casa (spero arrivi presto il momento.. ma devo vendere quella attuale) punterò a meno di 15kWh/mq anno.

            Comunque, andrei sicuramente di PDC.
            Per essere competitivo il gpl.. devono regalartelo
            Pannelli 56 tubi U-pipe Apertura 8,84 m2 Orient./Inclin.:SUD-SUD/EST /60°
            Caldaia Condensazione 24 kW Termostufa Legna: 13,8 kW (3 kW ambiente 10,8 kW Acqua)
            Puffer 750 L 3 serpentine
            Riscaldamento: pannelli radianti 130 m2 + Scalda-salviette
            Località: Cannobio - Prov. VB - Gradi Giorno 2.583 - Zona Climatica E

            Commenta

            Attendi un attimo...
            X
            TOP100-SOLAR