scelta pdc aria/acqua per apt - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

scelta pdc aria/acqua per apt

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • diasprono
    ha risposto
    ok capito.......allora opterò per caldaia a condensazione fancoil e collettori solari per acs.......
    grazie ragazzi

    Lascia un commento:


  • Jekterm
    ha risposto
    Originariamente inviato da diasprono Visualizza il messaggio
    che anno anche piatra radiante
    Si ma la misera piastrina copre solo i carichi parziali e con una bassa temperatura, per esempio a 30°, potrebbe offrire potenza come una lampadina...

    Ciao

    Lascia un commento:


  • diasprono
    ha risposto
    ma non esistono fan coil a bassa temperatura che anno anche piatra radiante......

    Lascia un commento:


  • Jekterm
    ha risposto
    Originariamente inviato da Francesco59 Visualizza il messaggio
    Vi chiedo quale potenza
    Dipende dall' abitazione. Devi chiedere a un termotecnico la dispersione massima dell' abitazione a t.esterna di progetto. Poi dimensiona la macchina, con un pò di margine di sicurezza, che copra tale fabbisogno.

    Ciao

    Lascia un commento:


  • Jekterm
    ha risposto
    Originariamente inviato da diasprono Visualizza il messaggio
    per il riscaldamento opterie per dei fan coil a bassa temperatura.....
    Meno di 40° di mandata su fan coil sono fastidiosi e come comunque confort reso non è il massimo... io ti consiglio di montare un impianto radiante.

    Se i calcoli sono corretti ti basta una PDC che sviluppi una potenza di circa 8 kW alla temperatura minima della zona. Devi sapere però che il riscaldamento non deve mai fermarsi, la macchin non ha potenza sufficiente per coprire spunti.

    Ciao

    Lascia un commento:


  • Francesco59
    ha risposto
    Anche io ho lo stesso problema inerente il dimensionamento di una pdc aria/acqua.
    Nuova abitazione di 150 mq con doppi muri perimetrali ed intercapedine con polistirene, infissi in legno e vetri camera,
    impianto termico radiante a pavimento, zona climatica "D" 1710 gg e t. di progetto di -1.
    Vi chiedo quale potenza in kwt dovrebbe avere la pdc considerato che servirebbe esclusivamente per riscaldamento?

    Grazie!

    Francesco

    Lascia un commento:


  • diasprono
    ha risposto
    grazie Eli per il tuo interessamento.....i dati li ho calcolati con il docet....perchè l'abitazione non è abitata e non posso sapere effettivamente i consumi energetici reali......la costruzione e di antica fattura con muri e volte in muratura di pietrame calcareo di spessore 60 cm......ed è esposta a sud......sicuramente istallerò dei collettori solari circa 4 mq che per 4 persone possono bastare in zona climatica c.......per il riscaldamento opterie per dei fan coil a bassa temperatura.....per l'impianto userei PDC spillata da 8 o 9 Kw bT.....boiler accumulo a doppia serpentina una dedicata al collettore solare acircolazione forzata per la produzione di acs e integrazione con PDC con proiorità sull'acs.....poi in futuro installero fotovoltaici per la produzione di energia elettrica stand alone...
    ciao

    Lascia un commento:


  • Elisabetta Meli
    ha risposto
    Diasprono, da poco " forse " inizio a capirci qualcosa ed anche io cerco soluzioni con PDC per riscaldamento.
    Intanto mi piacerebbe sapere chi ti ha dato i riferimenti dei fabbisogni energetici, fatta una valutazione della casa per la classe ?.
    In ogni caso, sarebbe interessante uno storico dei consumi.
    Poi se sei in fase di ristrutturazione come dici, come intendi procedere ? riscaldamento a pavimento o no ? rivestimento esterno o no ? etc. etc.
    Per il fabbisogno prendi il massimo ( gennaio 5233 Kw ma sono termici vero ? ) dividi per 31 giorni e per 24 ore, ottieni 7.033 Kwt.
    Adesso sai che ti serve ALMENO una pdc che renda in funzione del cop e delle T esterne del periodo ( controlla lo storico temperature ) 7Kwt, aggiungi qualcosa per sicurezza tua e della famiglia ed hai risolto il problema del riscaldamento ma NON quello di ACS per il quale ti suggerisco spassionatamente di montare uno o più collettori solari ma senza spendere un capitale.
    Per ACS istantanea tipicamente servono 20/25Kwt che apportano da 16.660 a 20825 Kcal che portano da 10° a 50° da 7 ad 8.7 litri al minuto ( tipicamente ne servono da 10 a 20 Lm ) tutto poi dipende da DT, accumuli, T doccia, distanze e dispersioni, consumi etc. etc.

    Spero nel mio piccolo di avere contribuito, soprattutto a farti capire che è molto difficile fare i calcoli specifici per ogni singolo, per cui tipicamente si tende a sovradimensionare gli impianti al fine di evitare di rimanere al freddo o peggio sporchi :-)

    Lascia un commento:


  • diasprono
    ha risposto
    nessuno che mi possa dare una mano.....
    grazie lo stesso

    Lascia un commento:


  • diasprono
    ha iniziato la discussione scelta pdc aria/acqua per apt

    scelta pdc aria/acqua per apt

    salve.......dovrei ristrutturare casa e ho intenzione di realizzzare un impianto per riscaldamento e raffrescamento e anche la produzione di acqua calda sanitaria con l'ausilio di un PDC ad aria/acqua e fan coil.....
    vi do info sull'immobile....
    1.zona climatica C....
    2.struttura in muratura di pietrame per tamponature e solai (volte, casa antica) infissi pvc e persiane in ferro...
    3.mq abitazione 90 e volumetria di circa 300mc....
    4.n°2 bagni e n°6 camere di circa 11mq cad......

    Riscaldamento
    Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre
    Dispersioni per Trasmissione 5825,4 4814,6 4120,6 0 0 0 0 0 0 0 1502,3 4835,5 kWh
    Dispersioni per Ventilazione 191 156,4 129,4 0 0 0 0 0 0 0 44,2 155,2 kWh
    Apporti interni 260,4 235,2 260,4 0 0 0 0 0 0 0 134,4 260,4 kWh
    Apporti solari 526 589,6 863,9 0 0 0 0 0 0 0 307,8 436,8 kWh
    Coeff, di utilizzazione 1 0,99 0,98 1 1 1 1 1 1 1 0,97 1 -
    Fabbisogno netto 5233,2 4152,2 3150,7 0 0 0 0 0 0 0 1116,1 4297 kWh



    Dispersioni per Trasmissione 234,4 kWh/m2
    Dispersioni per Ventilazione 7,5 kWh/m2
    Apporti interni 12,8 kWh/m2
    Apporti solari 30,3 kWh/m2
    Costante di tempo 24,6 h
    Fabbisogno netto 199,4 kWh/m2
    Superficie netta 90 m2



    vorrei sapere per il dimensionamento della PDC come posso procedere...
    grazie mille
Attendi un attimo...
X