annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Caldaia condensazione gpl per autotrazione

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Caldaia condensazione gpl per autotrazione

    Vorrei installare una caldaia a condensazione a gas gpl e nello specifico, vorrei usare il gpl da autotrazione, lo stesso con il quale si riforniscono le automobili. Al di là della legalità, la caldaia può funzionare con questo combustibile?
    Alimenterei la caldaia con le classiche bombole e non con bombolone. La caldaia a gas mi serve solo come supporto per la caldaia a pompa di calore. Vorrei dunque fare un impianto ibrido che funziona per lo più con la pdc ma in situazioni estreme (prov. di Alessandria) la caldaia a gas entra in funzione per dare una mano alla pdc.
    Cosa ne pensate?

  • #2
    è l'impianto migliore dal punto di vista della convegnenza.
    pdc fino a quando è efficente maggiore di 3
    poi, a seconda delle temperature di mandata ci sta la caldaia.
    solo che il gpl è piu caro del metano, sicche (a seconda dei consumi) potrebbe essere ancora piu convengnente la pdc anche con cop fino a 2.
    poi che tu riesci a travasare il GPL per auto in bombole ed attaccarlo alla tua caldaia è affare tuo che io ti sconsiglio vivamente.
    il gpl è una brutta bestia, gioca brutti scherzi nel tempo alle guarnizioni, se ci sono perdite in ambienti chiusi sono *****.
    io lo eliminerei e basta. ( io a casa l'ho tolto) e anche quando c'è -7 farebbe comodo... bhe mi spiace la sicurezza non ha prezzo.
    la mia pdc nel mio impianto se la cava egregiamente anche a -15.

    Commenta


    • #3
      Alla pompa è sempre erogata una miscela butano/propano in percentuali variabili.
      Nella maggior parte dei casi nelle bombole casalinghe c'è solo il più pregiato propano.

      Certo che potrebbe funzionare, tuttavia è vietato!

      Il riempimento di bombole casalinghe al distributore è espressamente viatato dal DLGS 22 febbraio 2006, n. 128.
      Le sanzioni pesantissime per gestore ed utilizzatore sono state pubblicate nella Gazzetta Ufficiale n. 74 del 29 marzo 2006:

      Art. 18.
      Sanzioni

      5. Chiunque riempie bombole utilizzando le apparecchiature installate presso gli impianti stradali di distribuzione di GPL per uso autotrazione, e' punito con la sanzione amministrativa pecuniaria da cinquemila euro a diecimila euro. In caso di recidiva la sanzione amministrativa pecuniaria e' raddoppiata ed e' disposta la chiusura di tutte le attrezzature eroganti GPL da un minimo di cinque giorni fino ad un massimo di trenta giorni. Qualora la violazione venga nuovamente reiterata, la sanzione amministrativa pecuniaria e' triplicata ed e' disposta la chiusura di tutte le attrezzature eroganti GPL da un minimo di trenta giorni fino ad un massimo di sei mesi.

      6. L'utente che abbia autorizzato il riempimento di cui al comma 5 e' punito con la sanzione amministrativa pecuniaria da duemila euro a quattromila euro.

      Quindi ammesso che esista un gestore compiacente, (ne dubito) si compie reato per le diverse accise.
      E non credere sia una legge "all'italiana", qui da me le multe le han date, eccome!

      Pace!
      Gym
      Dal giorno 08/02/2017 questo account è inattivo.
      Per favore non inviate alcun messaggio (soprattutto mail) al sottoscritto riguardante questo Forum poiché non otterrete alcuna risposta.
      Grazie!

      Commenta


      • #4
        Questa non e' apologia di reato ? Visto che mi era stata contestata la stessa per aver scritto 'a nero' ?
        AUTO BANNATO

        Commenta


        • #5
          infatti uno lo sconsiglia, l'altro addirittura ha pubblicato le sanzioni... ti sembra stiano incoraggiando a farlo?

          Commenta


          • #6
            Si, sono d'accordo su tutto, c'è una legge e va rispettata.
            Ma secondo voi, 50 cm di scavo per installare il contatore del metano a 1300 euro (con: nicchia, impianto dal contatore a casa compreso lo scavo, certificazione del lavoro a spese mie) è normale?
            Però è legale!

            Commenta


            • #7
              felix_pdc: se il problema è "solo" l'aspetto economico perché complicarti la vita eludendo la legge?

              Ci sono caldaie a condensazione a gasolio che possono essere adattate all'uso con olio vegetale, e poi ci sono le caldaie a biomassa legnosa.
              Insomma meglio risparmiare non bruciando petrolio (e rimanere IT in questo Forum)...

              Pace!
              Gym
              Ultima modifica di gymania; 19-10-2012, 22:17.
              Dal giorno 08/02/2017 questo account è inattivo.
              Per favore non inviate alcun messaggio (soprattutto mail) al sottoscritto riguardante questo Forum poiché non otterrete alcuna risposta.
              Grazie!

              Commenta

              Attendi un attimo...
              X
              TOP100-SOLAR