annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

problema POMPA DI CALORE+TERMOCAMINO+ACCUMULATORE TERMICO

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • problema POMPA DI CALORE+TERMOCAMINO+ACCUMULATORE TERMICO

    salve,
    scusatemi ma sono nuovo e inesperto...ma devo risolvere un grosso problema,
    in allegato vi mando lo schema della centrale termica realizzata per la mia nuova casa,
    L'impianto a parte settaggi vari e ok ma il problema sorge quando accendo il termocamino a legna,
    al raggiungimento dei 40°stacca la pompa di calore esterna (e questo è ok) ma poi surriscalda l'acqua e tutto l'impianto si blocca!!! (valvola miscelatrice richiede acqua fredda e le testine dei collettori si chiudono)
    Come posso risolvere questo problema???
    aiutatemi,
    Grazie
    File allegati

  • #2
    Ti è possibile farci avere schema elettrico e idraulico del tuo impianto!? I circolatori del termocamino funzionano? Lo scambiatore a piastre dello stesso è a posto (valvole aperte ecc. ecc.) Sfogo aria effettuato in modo corretto, ha mai funzionato in precedenza ?
    Se vuoi essere aiutato, allunga almeno la mano!

    Commenta


    • #3
      Grazie prima di tutto per avermi preso in considerazione,
      tieni presente che io non ci capisco molto,
      ti allego lo schema idraulico (a breve anche quello elettrico)
      il termocamino credo che funzioni bene ,cirolatori, scambiatori a piastre tutto ok
      La casa è nuova, e l'impianto ha funzionato due mesi l'inverno scorso (solo per prova perchè la casa ancora non è abitata)
      ed è in funzione dall' inizio dicembre di quest'anno, quindi 7 giorni.
      la pompa di calore esterna è settata a 40 gradi
      temperatura termocamino impostata a 40°
      Temperatura friwasta impostato a 50°
      La temperatura sulla sonda in alto lateralmente all'accumulatore (il pomellino nero) l'ho regolata a 40 gradi e fa partire pompa e valvola miscelatrice.
      Quando accendo il termocamino e l'alimento per tre/quattro ore (la temperatura dell'acqua termocamino mi segnala dai 45-55°), sia l'andata che il ritorno che vanno all'accumulatore sono bollenti,
      la temperatura dell'acqua nell'accumulatore sale velocemente 45-60 gradi, tutti i tubi sono bollenti però vado a toccare i collettori al piano terra e al piano primo e sono freddi, cioè l'impianto non riscalda.
      Spero di essere stato chiaro e ti ringrazio ancora...aiutatemi a risolvere questi problemi
      grazie
      File allegati

      Commenta


      • #4
        I radiatori al piano interrato funzionano?
        Il circolatore nel disegno N.6 gira ? Se SI controlla se il tubo prima e dopo la valvola miscelatrice è caldo!?
        Ipotesi SE i radiatori al piano interrato sono CALDI deve FUNZIONARE tutto il resto! Il problema DEVE risiedere nella CENTRALINA CLIMATICA (settaggi, ecc. ecc.) controlla se il circolatore N.6 GIRA e la valvola deviatrice si trova su ramo caldo, perchè il circolatore N.10 (collettore radiatori Piano interrato) NON viene gestito dalla stessa! Questo succede quando si stacca la pompa di calore esterna. Ancora se tutto quello che ho scritto è OK, prova ad alzare la temperatura dei 40 C° del termocamino portalo sui 60 C° (evitare condense nello stesso). Questo è quanto per adesso!
        Se vuoi essere aiutato, allunga almeno la mano!

        Commenta


        • #5
          ho un impianto simile a questo senza pompa di calore.La differenza è che prima dei circolatori ho un collettore con le pompe di rilancio. Non dico che il tuo problema sia questo ma forse hai troppa perdita di carico nella valvola miscelatrice. I circolatori del termocamino li ho tarati a 65 il primario e 67 il secondario perchè più basse scaricano il puffer. Appena posso istallerò una centralina tipo solare gestita da una sonda nel puffer.
          Fondamentali in questi impianti sono le tarature,anche il mio all'inizio non era perfetto e intervenendo nella valvola di taratura dell'impianto di bassa poi me lo hanno sistemato.

          Commenta


          • #6
            vorrei sapere se jeje00 ha risolto il probelma, secondo me se hai poca richiesta da parte dei pannelli radianti, il camino carica troppo nel puffer ed il calore non viene smaltito...tra l'altro il puffer mi sembra un poco sottodimensionato, se poi in futuro ci installi i pannelli, ciao...

            Commenta

            Attendi un attimo...
            X
            TOP100-SOLAR