annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Riscaldare stanzetta circa 16 metri quadri migliore soluzione consumo/riscaldamento

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Riscaldare stanzetta circa 16 metri quadri migliore soluzione consumo/riscaldamento

    Salve a tutti mi sono appena registrato per chiedere il Vs aiuto

    in casa mia ho la stanza dove passo pi tempo che di circa 16 metri quadri, il problema che l'inverno ci congelo in questa stanza, in casa mia abbiamo anche i termosifoni ma non li usiamo mai anche perch i miei abitualmente rimangono in cucina dove c' un caminetto e con quello bene o male l'ambiente in cucina vivibile, mentre io che sto al pc nella mia stanza congelo

    vorrei sapere da voi qual' il miglior metodo per riscaldare la mia stanza, calcolando anche che non ci dormo, ma ci passo parecchie ore al giorno, diciamo 5 circa se non di pi ...

    vorrei se possibile avere anche la possibilit di trasportare la stufa, avevo pensato ad una stufa con bombola ma da quanto mi stato detto non consigliabile per la sicurezza boh ...

    cosa mi consigliate voi???

    ringrazio in anticipo tutti quanti

  • #2
    nessuno che mi da una mano?

    Commenta


    • #3
      stufa a combustibile liquido zibro ?

      Commenta


      • #4
        Ciao innanzitutto grazie per aver risposto

        non conosco per niente questo tipo di stufa, so che esistono quella specie di caminetti con i 3 contenitori per combustibile liquido ma non so se quello sia zibro

        i costi in questo caso come sono? ho sendito dire che consumano parecchio dal punto di vista consumo / riscaldamento ...

        schiariscimi le idee ho dato un occhiata veloce ed ho visto che una stufa di questo tipo costa intorno alle 100 . ma il combustibile poi quanto verrebbe? e come consumi (per ora) come vanno??

        grazie ancora

        Commenta


        • #5
          ti consiglio di prendere quelle elttroniche con ventilatore sono circa 3 kw hanno una tanica di 5 litri e in base a quanto la imposti consuma il combustibile si aggira intorno ai 45-50 euro 20 litri quello di qualita perche se no ne trovi anche a meno ma me no raffinato
          sul discorso puzza la mia ne fa un po appena accendi e quando spegni simile a quella della candela quando la spegni

          Commenta


          • #6
            potresti valutare il riscaldamento infrarosso, credo che sia la soluzione economicamente piu' vantaggiosa .
            altro suggerimento coibentare il piu' possibile la stanza o perlomeno evitare le perdite di calore

            Commenta


            • #7
              calcolando che la stufa consuma circa 0,3/h con 50 euro ci vado circa 60 ore con un costo di circa 80 cent./h ... da non esperto mi sembra un p altino considerando che supererei (penso) il prezzo del Kwh ... non considerando ovviamente il potere di riscaldamento (diciamo cos) che da non esperto non conosco ...

              ciao tamerlano per riscaldamento infrarosso intendi la stufa a gas a pannello infrarosso? se quella (anche se insisto a non voler crederci) mi hanno detto che in una stanza piccola come la mia non va bene, personalmente penso che facendo circolare ogni paio d'ore un p d'aria nuova non dovrebbe farmi male... giusto?!

              tu cosa ne pensi?

              Commenta


              • #8
                pompa di calore 7-900 btu e magari senza unita esterna ?
                non so dove sei ma se sei come me qui al nord che sta tirando dei colpi da -10 non ha tanto efficacia con un cosnumo di circa 800-1000w
                ma con costo maggiore di installazione

                Commenta


                • #9
                  no, no per fortuna a -10 qui non ci arriviamo se no davvero in camera mia dovevo metterci un termocamino (il freddo non lo sopporto proprio ) ... sono in calabria, qui da me raramente si scende sotto i 0 gradi ... in questo periodo di sera pi o meno ci sono 2/3 C.

                  quindi in questo caso andrebbe bene anche una stufa a bombola o me la sconsigli?

                  Commenta


                  • #10
                    Usare stufette a gas o a petrolio in locali piccoli e non areati permanentemente non una grande idea, come minimo ti ritrovi dei bei mal di testa.
                    Soluzione terra terra per questo inverno che ormai troppo tardi per fare lavori: stufetta elettrica da 14,99 consuma max 2 kW quindi 0,40/ora.
                    Soluzione ottimale per lanno prossimo, se convinci i tuoi a tenere accesi i caloriferi: valvole termostatiche sui caloriferi, la tua la tieni su 3 che fa circa 20 e quella degli altri locali su 1 o 2.
                    Soluzione ottimale per lanno prossimo, se non riesci convincere i tuoi a tenere accesi i caloriferi ma hai metano o gpl: radiatore autonomo a gas.
                    In tutti e tre i casi se riesci a migliorare lisolamento del locale comunque meglio!
                    Ciao Antonio
                    Nella recrudescenza che caratterizza lagonia di ogni sistema, qui si pensa a un dopo imminente.

                    Commenta


                    • #11
                      16m in Calabria.... secondo me un fornellino ad alcool denaturato basta e avanza (come ti capisco barbablu sono della provincia di Torino... ).... scherzi a parte, concordo appieno con quanti ti hanno suggerito una semplice stufetta elettrica con ventola soprattutto se l'utilizzo avviene nelle ore serali o, in alternativa, un termosifone ad olio.
                      Per il futuro segui il consiglio di barbablu, un semplice clima da 6000 - 8000 btu (ormai in classe B da 890 - 950 kWh/anno te li tirano dietro a meno di 200) pi che sufficiente per la tua superficie .... e lo utilizzi pure in estate
                      Domotica: schemi e collegamenti
                      e-book Domotica come fare per... guida rapida

                      Commenta


                      • #12
                        grazie mille per i consigli
                        per quanto riguarda quest'anno, una stufetta elettrica con ventola quale mi consigliate? certo ci sono quelle che te le tirano dietro con 15 euro, ma volendo prendere qualcosa di pi performante, con tipo 50 max 100 euro trovo qualcosa?? magari indicatemi i modelli se li conoscete gia

                        ringrazio ancora

                        Commenta


                        • #13
                          Opinione personale... evitando le alogene le altre sono tutte uguali. In fondo una resistenza una resistenza, mica pu variare pi di tanto da modello a modello.
                          La differenza la potrebbe fare la potenza della ventola integrata.... chiedi al commerciante se puoi provarla, non dovrebbero esserci problemi.
                          Domotica: schemi e collegamenti
                          e-book Domotica come fare per... guida rapida

                          Commenta


                          • #14
                            Io ho appena acquistato una Termologika 70002 della Vortice. Una stufetta ad infrarossi con tre tubi (600/1200/1800 Watts). Spesa circa 80 euro. Un bel prodotto ben fatto. Scalda molto bene anche con soli due tubi. Il raggio non molto ampio, ma potresti posizionarla a parete sopra la tua scrivania. E ti abbronzi anche . ciao
                            5,04 kwp - 21 moduli SanYo HIT-240HDE4 - PowerOne PVI 6000 S OUTD - SolarLog 200 - Azimut -8 - Tilt 12 - http://yaleman.altervista.org

                            Commenta


                            • #15
                              vista la piega che ha preso la discussione ho messo in rilievo e vi segnalo il 3d specifico per il riscaldamento a infrarossi:
                              http://www.energeticambiente.it/elet...-utilizzo.html

                              ciao!
                              I miei articoli su risparmio energetico, veicoli elettrici, batterie e altro
                              https://www.electroyou.it/richiurci/...-miei-articoli

                              Commenta


                              • #16
                                Ciao, allora io attualmente utilizzo questo termoventilatore:

                                Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   KNO220R_1.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 39.8 KB 
ID: 1933600

                                Mini Termoventilatore Orizzontale Kendo KNO220R 1800W con Termostato

                                il problema che dovrei tenerlo sempre acceso per andare bene, perch dopo qualche minuto che lo spengo si inizia a sentire di nuovo freddo ...

                                quindi vorrei appunto qualcosa che scaldi l'ambiente, non so se il caso delle stufe ad IR, anche se dalle immagini mi sembra una di quelle stufette alogene che fanno pi luce che calore ...

                                in sintesi vorrei qualcosa che utilizzata per esempio un 4 ore al giorno (divise nella giornata) mi tenga calda la stanza

                                Grazie a tutti

                                Commenta


                                • #17
                                  termosifone a olio? un minimo di inerzia quando lo spegni ce l'ha e il consumo siamo li!

                                  Commenta


                                  • #18
                                    ho spostato l'ultimo intervento di Lupino, ancora sul riscaldamento IR, nella discussione che ho linkato.
                                    se continuate con domande o risposte specifiche sugli IR mi costringete a dare infrazioni... qui si devono dare consigli generici sul riscaldamento di una stanzetta, non ripetere cose gi scritte e descritte abbondantemente altrove...
                                    I miei articoli su risparmio energetico, veicoli elettrici, batterie e altro
                                    https://www.electroyou.it/richiurci/...-miei-articoli

                                    Commenta

                                    Attendi un attimo...
                                    X
                                    TOP100-SOLAR