annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Consigli riscaldamento vecchio impianto

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Consigli riscaldamento vecchio impianto

    Buonasera a tutti... scrivo il mio primo post nonostante siano settimane che tento di nn rompervi le scatole leggendo tutte le discussioni in merito... Ma ora mi servono tutti i vs consigli ed opinioni...
    Sono in procinto di andare ad abitare in un appartamento di circa 120mq (4 ed ultimo piano ma nn sottotetto).
    L'appartamento, in origine, era collegato al vecchio impianto di riscaldamento condominiale (stando alle tubature ed ai radiatori credo un impianto degli anni 60, termosifoni in ghisa e tubature enormi esterne (vedi foto))
    Attualmente il proprietario ha installato una caldaia a condensazione Ariston Clas Premium (nn so il modello preciso) agganciandosi all'impianto preesistente... Al momento non ho modo di poter provare l'impianto in quanto nn essendoci ancora dentro non ho le utenze energia e gas attive... Intanto secondo voi la caldaia è abbastanza dimensionata? la mia paura è che essendo una casa molto ampia, e che quei radiatori hanno bisogno di molta acqua, il circolatore e la caldaia stessa fondano x garantirmi un comfort decente. Il proprietario nn sa dirmi la resa del riscaldamento in quanto usata solo 2 mesi x trasferimento all'estero. Visto che mi trovo a ristrutturare, e di spese ne ho da fare, pensavo o (Soluzione + economica... costo 0) Attualmente (se tutto si calda bene) non tocco niente... al max rivernicio un po' i caloriferi e vedo il prox inverno che succede... oppure, scarico l'impianto... lavo x quanto è possibile i radiatori da possibile sporcizia interna e sostituisco le tubature con sezioni + piccole e + consone anche esteticamente in modo che cmq la caldaia non abbia dispersione di pressione avendo le sezioni + ridotte... Installo sui termosifoni valvole termostatiche?? o meglio nn smontare niente x evitare che mi rimangano in mano? Avete visto in foto che valvolone hanno ?? Oppure butto tutto, termosifoni nuovi... impianto nuovo e magari caldaia a pellet???
    oppure?? Qualche bel consiglio???
    Tenendo conto che la casa è classe energetica Z--- è anche mia intenzione cmq abbassare i soffitti che sono molto alti, sostituire gli infissi (ora sono di legno cadenti) e isolare in qualche modo le pareti + esposte...
    Attendo trepidente vs consigli
    Grazie in anticipo a tutti x il supporto

  • #2
    Io ti suggerisco di lasciare tutto esattamente come è.
    La quantità di acqua presente nell'impianto non influenza il lavoro della pompa ed il calore da fornire per tenere caldo l'ambiente e/o le dispersioni. L'unica cosa sarà che avrai il raggiungimento della temperatura di regime dei termosifoni in qualche minuto in più rispetto ad un impianto moderno con meno acqua.
    Quanto alle perdite di carico, tranquilla, con i tubi giganti il circolatore farà molto meno sforzo! L'acqua scorrerà più lentamente e quindi ci saranno meno dissipazioni.
    Quanto al dimensionamento della caldaia considera che "a spanne" anche in una casa vecchia e poco isolata una caldaia da 24 kW sta bene anche per 250 metri quadri a meno di situazioni eccezionali. A fare i conti della serva ci metti 1 kW ogni 10 metri quadri di superficie.
    L'unica cosa che farei è impostare la temperatura più bassa possibile in caldaia per poter sfruttare la condensazione, ovvio in maniera compatibile col comfort ambientale, idealmente sarebbe sa mettere una sonda climatica e temperatura scorrevole! (tipo 45-60°C o giù di li in base alla temperatura che riesci a raggiungere!)

    Circa l'isolamento fai benissimo! Risparmi più con quello che a rifare un super-impianto a bassa temperatura con tutte le tecnologie esistenti.
    Direi che le finestre sono il primo passo se sono così pessime e poi le pareti perimetrali, visto che sei in condominio e col riscaldamento autonomo l'idea del controsoffitto (ma mettici dell'isolante sopra) è ottima (anche se a me i soffitti alti piacciono!) e poi puoi fare un cappotto interno nelle pareti più esposte!

    PS: non si vede l'immagine allegata

    Commenta

    Attendi un attimo...
    X
    TOP100-SOLAR