annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Sostituzione caldaia a gas con Puffer + FV

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Sostituzione caldaia a gas con Puffer + FV

    Ciao a tutti,
    mi riallaccio a un mio vecchio post relativo alla sostituzione della mia caldaia con una PDC ad alta temperatura http://www.energeticambiente.it/risc....html?langid=1
    Ho parlato con alcuni idraulici che hanno montato su richiesta dei clienti PDC ad alta temperatura su case con situazioni simili alla mia (casa con più 30 anni di vita e radiatori in ghisa) e non sono molto soddisfatti dei risultati, il problema principale sono cmq i grossi assorbimenti a cui si deve far fronte nelle stagioni più rigide. Un'alternativa propostami dal mio "spacciatore" di fiducia viene dal puffer con resistenza elettrica da 4,5Kw da collegare al mio impianto FV da 20Kw e un altro scambiatore da collegare alla mia già esistente termocucinca. Mi dice che potrei persino eliminare, così facendo, la caldaia stessa o volendo potrei collegarla anch'essa al puffer. Trattasu di puffer da 500lt della Eca Tecnology con accumolo integrato di acs da 150lt. Secondo il vs parere sarebbe fattibile eliminare caldaia gas e sostituirla con puffer così gestito? avete esperienze simili alla mia? grazie
    1° impianto FV 5.94kWp, 2° impianto FV 19,74kWp
    PDC Rotex HT 11kW + Hybridcube 500l + termostufa a pellet Edilkamin Kira H22

  • #2
    Scusa ma ... se dici che non va una pompa di calore in HT che male che vada avrà un COP di 1.5-2 e sarà in grado di dare, con un assorbimento di 4.5 kW, almeno 6-9 kW termici, perchè mai una resistenza elettrica (COP 1, cioè comunque al massimo 4.5 kW termici con assorbimento - enorme - di 4.5 kW elettrici) dovrebbe andare meglio?

    Per carità, poi se vai sempre a legna ok.... ma allora la resistenza elettrica non metterla nemmeno. Ricorda sempre che il FV produce poco o niente quando serve più calore (neve, nuovolo freddo, pioggia, notte....).

    Se invece vuoi usare il FV per avere l'acs d'estate (e per l'inverno quello che potrà) senza dover usare la legna, metti un boilerino pdc e sei a posto tutta la vita.
    PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

    Commenta


    • #3
      ti ringrazio molto Sergio, in effetti credo di non aver fatto molta attenzione, nella mia personale valutazione, al comportamento della semplice resistenza. Credo che dovendo probabilmente sostituire per vecchiaia la caldaia che ho aspetterò di vedere la caldaia ibrida rotex con pompa di calore e caldaia a condensazione.
      1° impianto FV 5.94kWp, 2° impianto FV 19,74kWp
      PDC Rotex HT 11kW + Hybridcube 500l + termostufa a pellet Edilkamin Kira H22

      Commenta

      Attendi un attimo...
      X
      TOP100-SOLAR