annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

pompa di calore ACS con fotovoltaico

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • pompa di calore ACS con fotovoltaico

    Buongiorno a tutti,
    sto facendo dei preventivi per un impianto fotovoltaico a cui vorrei aggiungere una pompa di calore per sola acqua calda sanitaria.
    Ho letto un p di vecchi post della sezione ma ho un p di confusione.
    Attualmente ho una caldaia a condensazione e consumo per riscaldamento, acqua calda e cucina circa 1000-1100 mc di metano all'anno, utilizzando con accortezza i termosifoni.
    Immagino, come stima, di utilizzare un 30-40% dei 1100mc per acqua calda sanitaria.

    in linea generale, abbinando una pompa di calore per ACS che di giorno sfrutta il fotovoltaico e di notte utilizza la corrente, c' un effettivo risparmio, rispetto alla caldaia e al metano quindi?
    Il preventivo non mi stato ancora dato, ma la pompa di calore credo sia una Mitsubishi da 200litri, mi hanno detto c' una funzione ECO per risparmiare energia elettrica e che la pompa "sempre accesa" per avere l'acqua alla temparatura impostata, quindi non istantaneamente come la caldaia (richiedo l'acqua e la scalda in quel momento)
    La mia paura che i consumi di notte siano eccessivi, anche sfruttando l'SSP con cui pagherei meno la corrente...sbaglio?

    Un consiglio invece sulla posizione della pompa di calore.
    Ho la caldaia sotto un porticato, in una rientranza a muro con sportello, quindi protetta ma pur sempre all'aperto. La pompa di calore la metterei li accanto, chiudendola con dei muretti e uno sportello, ma pur sempre all'aperto.
    Perde efficienza? Devo stare attento a qualcosa? Ho letto in vari link che meglio metterla in un locale tecnico.

    Insomma vorrei poter massimizzare l'investimento ma non ho chiaro se ne vale la pena.

    Grazie
Attendi un attimo...
X